> pescare al banco scherki - Page 2 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

pescare al banco scherki


Recommended Posts

Io la vedo cosi , certo chi dice che potrebbe non girare pesce , altri se trovi forti correnti, qualcuno dice di posti più pescosi e più facilmente raggiungibili , insomma le varianti sono tante, ma resta comunque una certezza, che comunque vada, sono certo che fra emozioni per le catture, le risate fra amici, e infine passare tre giorni insieme ad un gruppo di amici, che condividono con te la tua stessa passione, lasciatemi passare il termine sai che figata

Stai attento...

 

Link to post
Share on other sites

Un pesciolino mi ha suggerito di fare il tutto nei mesi di luglio e settembre, io terrò presente questo suggerimento, quindi chi vorra aderire tenga presente che questi sono i mesi per i quali quando organizzeremo il tutto.

Link to post
Share on other sites
Vi posto 2 foto fatte sul keit alba appena svegliati e tramonto

 

Grazie di averle postate , adesso ho le mire !! :P

 

Mah , pescare in quei banchi ci vogliono le palline grandi grandi e sono posti non adatti a molti !!!! :P

Bisogna essere allenati mentalmente e fisicamente .

I sogni son belli, ma la realta' e' ben diversa .

 

Iniziativa bellissima .

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Se a qualcuno non rispondo subito, scusate ma il lavoro mi impegna parecchio ultimamente, quindi abbiate pazienza. Ciao

Edited by il pirata 1
Link to post
Share on other sites

Bisogna tenere conto che non si và a skerki e si pesca cosi a casaccio, bisognerà fare dei turni di pesca, ad esempio se siamo 8 persone non è che tutti 8 ci si butta e si pesca 8 ore, stressando fisico, e mente, si faranno almeno due turni di quattro, che pescando in coppia ho almeno molto ravvicinati, si avranno due coppie di due, in modo da ridurre il numero di pescatori contemporaneamente in acqua, e poter controllare che tutto vada a posto, per fare questo, ci sarà un tender che vigilerà sui pescasub, ed inoltre almeno due su quattro scenderanno in acqua con un acquascooter, da usare con estrema parsimonia . Poi se ci sarà da usare qualche altro accorgimento, si valuterà sul momento, in base alle condizioni meteomarine.

Edited by il pirata 1
Link to post
Share on other sites
Bisogna tenere conto che non si và a skerki e si pesca cosi a casaccio, bisognerà fare dei turni di pesca, ad esempio se siamo 8 persone non è che tutti 8 ci si butta e si pesca 8 ore, stressando fisico, e mente, si faranno almeno due turni di quattro, che pescando in coppia ho almeno molto ravvicinati, si avranno due coppie di due, in modo da ridurre il numero di pescatori contemporaneamente in acqua, e poter controllare che tutto vada a posto, per fare questo, ci sarà un tender che vigilerà sui pescasub, ed inoltre almeno due su quattro scenderanno in acqua con un acquascooter, da usare con estrema parsimonia . Poi se ci sarà da usare qualche altro accorgimento, si valuterà sul momento, in base alle condizioni meteomarine.

 

 

Io conosco il posto, anche se non ci ho mai pescato. Due anni fa avevo quasi organizzato una andata allo scherki aggregandomi ad alcuni esperti trapanesi che andavano a corallo ed oggi vanno a pescare li da piu di 20 anni. Poi all'ultimo loro non sono andati ..e neache io.

 

Cmq, da quello che mi ricordo da ragazzino come barcaiolo quindi fine anni 80 ( si andava a corallo ) e da quello che mi hanno detto ultimamente i mie amici vi riporto alcune cose che potrebbero essere utili:

 

a bordo ci vuole qualcune che conosce bene il posto e soprattutto le condimeteo allo scherki. Se si butta scirocco, come spesso capita, con la barca a vela e' dura ( a mio parere pericoloso) ritornare fino a ridosso di marettimo che e' il punto piu vicino. Non ricordo quanto e' lontano ma ci sono parecchie ore.

 

Di solito ci si va con gommoni o barche grandi e veloci con andata e ritorno in giornata da Marettimo oppure con barche di >16 mt , a motore per sostare la notte.

 

Non ho mai sentito parlare ne visto di pirati, solo acluni pescherecci tunisini che si avventurano fino a li, poi si butta mare devono scappare e lasciano regolarmente le reti giu. Molte di queste reti sono anche nel basso fondale ..

 

 

corrente fortissima, non sempre, ma quando ce mi dicono che e' impossibile buttarsi, il pesce non sempre gira cmq sembra che quello che da noi e' sottocosta ce anche li ma di dimensioni piu grandi. Nessuno mi ha mai detto di avvistament di squali tantomeno bianchi...ma non vuol dire che non ci siano

 

Chi va a pescare ( con le lenze ) in quella zona va nel banco di tramontana. naturalmente ci vogliono scandaglio e GPs e sapere dove si vuole andare altrimenti e' meglio non avventurarsi

 

Ricordo si andava sempre ad estate inoltrata credo meta luglio massimo fino a meta agosto, ma se ricordo bene anche qualche puntatina a maggio e' stata fatta.

 

..in ogni caso sarebbe una emozione unica potere immergersi allo scherki...roba per pochi !!!

 

 

ciao a tutti

 

Link to post
Share on other sites
Bisogna tenere conto che non si và a skerki e si pesca cosi a casaccio, bisognerà fare dei turni di pesca, ad esempio se siamo 8 persone non è che tutti 8 ci si butta e si pesca 8 ore, stressando fisico, e mente, si faranno almeno due turni di quattro, che pescando in coppia ho almeno molto ravvicinati, si avranno due coppie di due, in modo da ridurre il numero di pescatori contemporaneamente in acqua, e poter controllare che tutto vada a posto, per fare questo, ci sarà un tender che vigilerà sui pescasub, ed inoltre almeno due su quattro scenderanno in acqua con un acquascooter, da usare con estrema parsimonia . Poi se ci sarà da usare qualche altro accorgimento, si valuterà sul momento, in base alle condizioni meteomarine.

 

 

Io conosco il posto, anche se non ci ho mai pescato. Due anni fa avevo quasi organizzato una andata allo scherki aggregandomi ad alcuni esperti trapanesi che andavano a corallo ed oggi vanno a pescare li da piu di 20 anni. Poi all'ultimo loro non sono andati ..e neache io.

 

Cmq, da quello che mi ricordo da ragazzino come barcaiolo quindi fine anni 80 ( si andava a corallo ) e da quello che mi hanno detto ultimamente i mie amici vi riporto alcune cose che potrebbero essere utili:

 

a bordo ci vuole qualcune che conosce bene il posto e soprattutto le condimeteo allo scherki. Se si butta scirocco, come spesso capita, con la barca a vela e' dura ( a mio parere pericoloso) ritornare fino a ridosso di marettimo che e' il punto piu vicino. Non ricordo quanto e' lontano ma ci sono parecchie ore.

 

Di solito ci si va con gommoni o barche grandi e veloci con andata e ritorno in giornata da Marettimo oppure con barche di >16 mt , a motore per sostare la notte.

 

Non ho mai sentito parlare ne visto di pirati, solo acluni pescherecci tunisini che si avventurano fino a li, poi si butta mare devono scappare e lasciano regolarmente le reti giu. Molte di queste reti sono anche nel basso fondale ..

 

 

corrente fortissima, non sempre, ma quando ce mi dicono che e' impossibile buttarsi, il pesce non sempre gira cmq sembra che quello che da noi e' sottocosta ce anche li ma di dimensioni piu grandi. Nessuno mi ha mai detto di avvistament di squali tantomeno bianchi...ma non vuol dire che non ci siano

 

Chi va a pescare ( con le lenze ) in quella zona va nel banco di tramontana. naturalmente ci vogliono scandaglio e GPs e sapere dove si vuole andare altrimenti e' meglio non avventurarsi

 

Ricordo si andava sempre ad estate inoltrata credo meta luglio massimo fino a meta agosto, ma se ricordo bene anche qualche puntatina a maggio e' stata fatta.

 

..in ogni caso sarebbe una emozione unica potere immergersi allo scherki...roba per pochi !!!

 

 

ciao a tutti

 

ok grazie per le tue informazioni , ma dal tuo racconto ho letto che non hai mai pescato a skerki pur essendoci andato, all'ora cogli l'attimo e aggregati a noi . Comunque scherzi a parte, la barca è un 16 metri con grandi standard di sicurezza, progettata per navigare in condizioni di vento anche elevato, è ovviamente ha anche un buon motore. Certo non planerà mai manco se la spingiamo da dietro, ma i suoi 11/12 nodi a motore riesce a farli, a vela se le condizioni sono ottimali và che sembra un motoscafo.

Edited by il pirata 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...