> monoscocca C4 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

Salve,

 

mi è stato regalato un C4 100. Sull'arba è montata un'asta Devoto, doppia aletta, da 6,5 e lunghezza 150 (gomme da 18).

Non ho per nulla dimestichezza con questi fucili e mi chiedevo se non fosse più indicata un'asta da 140.

 

In buona sostanza: quale dovrebbe essere l'allestimento standard?

 

grazie anticipatamente.

antonio

Link to post
Share on other sites

Ciao Antonio io pesco da circa un anno con buoni risultati con un C4 MR.Carbon 104 e l'ho allestito con asta da 6,5 per 140 devoto doppia aletta e in testa ho aggiunto una 15cina di grammi togliendo il ponticellino metallico e lasciando la linea di mira completamente aperta elastico da 17,5 lunghi 25centimetri legatura legatura una bomba ;)

Link to post
Share on other sites
Ciao Antonio io pesco da circa un anno con buoni risultati con un C4 MR.Carbon 104 e l'ho allestito con asta da 6,5 per 140 devoto doppia aletta e in testa ho aggiunto una 15cina di grammi togliendo il ponticellino metallico e lasciando la linea di mira completamente aperta elastico da 17,5 lunghi 25centimetri legatura legatura una bomba ;)

 

Grazie per i riferimenti. Approfitto ancora per chiederti se l'asta più lunga, la 150 che ho, potrebbe compensare i 15gr che tu hai aggiunto, oppure non c'entra nulla e mi conviene scendere a 140.

Edited by alfronzo
Link to post
Share on other sites
Ciao Antonio io pesco da circa un anno con buoni risultati con un C4 MR.Carbon 104 e l'ho allestito con asta da 6,5 per 140 devoto doppia aletta e in testa ho aggiunto una 15cina di grammi togliendo il ponticellino metallico e lasciando la linea di mira completamente aperta elastico da 17,5 lunghi 25centimetri legatura legatura una bomba ;)

 

Grazie per i riferimenti. Approfitto ancora per chiederti se l'asta più lunga, la 150 che ho, potrebbe compensare i 15gr che tu hai aggiunto, oppure non c'entra nulla e mi conviene scendere a 140.

 

Li compensa per quanto riguarda il bilanciamento del fucile, ma è troppo pesante, ti conviene scendere a quella da 140. Io l'asta da 150 l'ho usata per un po' appena preso il fucile per problemi di mira (e comunqe in quel caso era un asta da 6 o da 6,3 più lunga ma pesante uguale). Ma appena ho potuto sono tornato a quella da 140 :bye:

Link to post
Share on other sites

Se il tuo è veramente un monoscocca 100 e non un mr carbon, 15 grammi credo siano pochini, l'asta da 150 ti aiuta molto nella mira ma è fastidiosa nel brandeggio. Io ho litigato col mio monoscocca per anni, ma alla fine ho vinto io; asta 140 x 6,5 con tacche, elastici da 18 tirati ma non troppo, legati e ogiva corta metallica. Ho abbandonato aste con perni e dyneema che peraltro uso con soddisfazione sui legni.

Un fortissimo pescatore che incontro spesso a Santa Marinella, aveva il mio stesso fucile ed utilizzava solo aste da 150 che riteneva le più adatte per lo schioppo in questione.

Il monoscocca non è un fucile istintivo con cui ti trovi subito bene, molti lo hanno rivenduto dopo poche pescate, io ho insistito ed ora mi ci trovo bene, però quante arrabbiature...ciao

Link to post
Share on other sites
Ciao Antonio io pesco da circa un anno con buoni risultati con un C4 MR.Carbon 104 e l'ho allestito con asta da 6,5 per 140 devoto doppia aletta e in testa ho aggiunto una 15cina di grammi togliendo il ponticellino metallico e lasciando la linea di mira completamente aperta elastico da 17,5 lunghi 25centimetri legatura legatura una bomba ;)

 

Grazie per i riferimenti. Approfitto ancora per chiederti se l'asta più lunga, la 150 che ho, potrebbe compensare i 15gr che tu hai aggiunto, oppure non c'entra nulla e mi conviene scendere a 140.

Usare un asta piu lunga e pesa non è propio la stessa cosa che aggiungere peso in testa al fucile, forse quando carico il coportamento in bilanciamento e brandeggio sarà lo stosso o guasi ma al momento dello sparo il peso in punta ti aiuta a non farla salire e a assorbire meglio l'effetto del rinculo con benefici in precisione e gittata dell'arma; Per trovare il peso giusto da aggiungere puoi fare così: Posiziona il calcio del fucile carico sul palmo della mano aperta e controlla che la testata scenda di pochi centimetri molto lentamente ;)

Edited by salmastro73
Link to post
Share on other sites
Usare un asta piu lunga e pesa non è propio la stessa cosa che aggiungere peso in testa al fucile, forse quando carico il coportamento in bilanciamento e brandeggio sarà lo stosso o guasi ma al momento dello sparo il peso in punta ti aiuta a non farla salire e a assorbire meglio l'effetto del rinculo con benefici in precisione e gittata dell'arma; Per trovare il peso giusto da aggiungere puoi fare così: Posiziona il calcio del fucile carico sul palmo della mano aperta e controlla che la testata scenda di pochi centimetri molto lentamente ;)

 

E' vero :thumbup::bye:

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i consigli, veramente preziosi, nn mi resta che provarlo direttamente in acqua per settarlo correttamente...

Ho aperto la discussione perché ho avuto un po' di sfiga in passato con i test:

 

- la prima volta che sono sceso in acqua - tanti anni fa - con il primo oleo medisten per il test mi è apparsa nella schiuma una spigolona (mai più rivista di quella taglia) che si è beffata della fiocina a 5 punte.

- nella giornata di prova del nuovo excalibur 90 (non mi ero portato il mulinello per provare la balistica) in 6 metri d'acqua ho strappato una leccia sui 15kg...

 

Visto l'andazzo, mi sono detto, proviamo a chiedere prima............

Edited by alfronzo
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...