> Attiliosrl's Content - AM FORUMS Jump to content

Attiliosrl

Members
  • Content Count

    42
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Attiliosrl

  1. Ciao, vendo le seguenti aste, specificando a fianco di ognuna le condizioni:

     

    - Seatec Extreme brunita 6,5x130 doppia aletta con perni (mai entrata in acqua)

    - Seatec Extreme brunita 6,5x160 doppia aletta con perni (solo provata in acqua, perfetta e di fatto mai usata)

    - Demka 7x150 doppia aletta con pernetti e conetto (solo provata in acqua, perfetta e di fatto mai usata)

    - Gallini 6,5x130 doppia aletta con pernetti e conetto (mai entrata in acqua)

    - Gallini 6,5x160 doppia aletta con pernetti e conetto (mai entrata in acqua)

     

    Foto:

     

     

     

     

    Tutte pari al nuovo come vedete.

    I prezzi del nuovo vanno dai 30-35 per le Seatec, ai 38/40 per le Gallini, ai 45 per la Demka, io pensavo di vendere tutto in blocco a 100euro, o al massimo in 2 blocchi, altrimenti le spese di spedizione non si ammortizzano.

     

    Fatemi sapere se siete interessati, chiaramente ci fosse qualcuno interessato alla consegna a mano sarebbe il massimo!

     

    Jonny

    per 80 le prendo io,ciao

  2. Ciao sono attilio mi diresti dove acquisti lo smalto bicomponente poliuretanico nubian 41? grazie 1000

    Buon giorno a tutti,uso queste pinne da un paio d'anni e non ho mai avuto il minimo inconveniente fino a...ieri.

    Mi sono trovato a dover risalire da una profondità per me impegnativa praticamente con una gamba sola,perchè l'altra pala ha smesso di spingere.

    In superficie mi sono accorto che alla pinneggiata non corrispondeva la solita piega parabolica della pala,infatti questa si piegava quasi soltanto in prossimità della pianta del piede e ritornava alla posizione iniziale molto lentamente per cui...non spingeva,e più ampia era la falcata meno spingeva.

    Controllando più attentamente mi sono accorto che la pala s'era crepata circa un cm più avanti della vite di ritenzione,al confine con la scarpetta.

     

    L'altra pala invece è intatta...perfetta.

     

    E' capitato anche a qualcuno di voi?

    A cosa può essere dovuto?

    Si può riparare?

     

    Grazie per l'eventuale risposta.

    Un saluto

     

     

     

    Fabio

     

     

    ciao Fabio

     

    sinceramente ... bisognerebbe vederla ........la crepa com'è ?? passante ??? oppure si è crepato lo strato superficiale di resina ma sotto esiste ancora lo strato di carbonio ???

     

    Le pale sono frutto dell'unione (credo prenda il nome di "centrifuga") del carbonio e la resina operazione non riproducibile artigianalmente; conseguentemente anche le riparazioni importanti portano spesso a risultati insufficienti.

     

    Se la crepa NON fosse passante puoi così procedere:

    procurati un pò di tela di carbonio che, al momento opportuno applicherai longitudinalmente sulla crepa coprendo tutta la larghezza della pala in modo da realizzare anche un rinforzo per le parti non lesionate.

    Prendi della carta abrasiva grossa 60/80 e carteggia in modo profondo la zona della crepa eccedendo di 2/3 cm sopra e sotto la crepa stessa in modo da rimuovere lo strato di resina dura che ingloba il carbonio sottostante cher dovrà rimanere intatto; taglia 2 striscie di tela di carbonio della dimensione della depressione che hai generato cercando di tagliare abbastanza preciso in modo che non ci siano spazi residui.

    Procurati un pò di resina epossidica bicomponente stendila sia nella cavità creata nella pala sia sulla prima striscia di tela di carbonio che andrai a posizionare correttamente quindi, stendila sulla seconda striscia e sovrapponila alla prima; passa 1 mano di resina su tutta la zona a chiusura di eventuali spazi morti.

    Una volta essicata....carteggia la zona con carta da carrozziere ad acqua prima media e poi fine in modo da eliminare eventuali imperfezioni.

     

    la finitura:

    la resina epossidica teme solo, i raggi UVA quindi come finitura stenderai 2/3 mani di smalto bicomponente poliuretanico autolivellante (io uso il nubian 41) anti UVA.

    Ottimo anche per la manutenzione e l'eliminazione di graffi.

     

    attendi che sia secco e il gioco è fatto !

     

    PS + NB : con questo sistema ho salvato da morte certa le mia Spora Pure Carbon ovvio che una pala riparata rimane una pala riparata quindi non fidarti a tuffarti in profondità o a spingere a tutta forza; io le mie le uso per la pesca in acqua bassa senza le cavigliere , sono perfette.

     

    Ciao :bye:

  3. :clapping: ..è un affare!!!! Vendo X conto di un amico Gabbiano T.R.B. 100 della seatec andato in acqua solo 3 volte, praticamente quasi come nuovo.

    Il fucile è ad avellino e viene venduto senza asta e con gomme da 18. per la spedizione specificare quale tipologia si preferisce X ulteriori info contattatemi in privato. ecco una foto :clapping::huh:

  4. Qualcuno mi ha mai pescato alle koronati?

    Volevo innanzitutto sapere se è possibile pescare in quel posto e se si dove, forse vado la prima settimana di agosto. C'è qualcuno che si aggrega? :boat:

×
×
  • Create New...