Home » News » News Apnea » Tentativi di record per Patrick Musimu e Benjamin Franz

Tentativi di record per Patrick Musimu e Benjamin Franz

| 29 marzo 2002 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il 20 Aprile Patrick Musimu sarà il protagonista del tentativo di record dell’anno dell’IAFD, l’associazione fondata da Pipin. Patrick tenterà di battere ben due record: assetto costante ed assetto variabile.[AGGIORNAMENTO: Il maltempo ha impedito a Patrick di allenarsi nell’assetto variabile, per cui il relativo tentativo è stato rimandato. Confermato l’appuntamento con il tentativo di record in assetto costante, dove Musimu tenterà di raggiungere – 87 mt. ] Nel costante dovrà superare gli 86 metri stabiliti dall’austriaco Nitsch in occasione del mondiale di Ibiza, mentre nel variabile tenterà di superare il record di -131 mt stabilito lo scorso Novembre da Umberto Pelizzari. Patrik Musimu, nato a Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo – Africa) ha cominciato la sua carriera nel 1999.
Nel luglio del 200 ha stabilito il record di immersione libera in acqua dolce con -65 ed il record in assetto costante – sempre in acqua dolce – con -63 m.
Luogo dell’evento: Repubblica Dominicana.
Dal canto suo, Benjamin Frank – attuale detentore del record AIDA nell’assetto variabile -, tenterà di battere il record no limits attualmente nelle mani di Pipin Ferreras (-162 mt) il prossimo 24 Agosto.
Nelle acque del Mar Rosso, in Egitto, Benjamin tenterà di raggiungere 164 mt.

Altre info: Patrick Musimu (inglese) – Benjamin Franz (tedesco)

Category: News, News Apnea

Leave a Reply