Home » News » News Pesca in Apnea » Pescatori in apnea e monitoraggio ambientale sul Lago di Como

Pescatori in apnea e monitoraggio ambientale sul Lago di Como

| 3 aprile 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto Domenica 2 aprile alcuni pescatori della sezione agonistica del circolo Fipsas Nord Padania Sub di Varedo hanno effettuato un’operazione di monitoraggio ambientale dei fondali del lago di Como.

Assistiti dai Guardia Pesca della sezione provinciale Fipsas di Lecco, Giovanni Peditto e Maurizio Sparacino hanno provveduto alla verifica visiva in apnea dello stato delle legnaie precedentemente posate.
Per una migliore documentazione sono stati fatti degli accurati rilievi fotografici, poi messi a disposizione della sezione Fipsas di Lecco.

La stagione di riproduzione di molte specie di pesci lacustri è ormai prossima, è della massima importanza verificare le condizioni dei letti di riproduzione. I pescatori in apnea, favoriti dalla grande mobilità di nuoto in immersione propria della disciplina, si stanno distinguendo in questo genere di attività dall’alto valore ambientale.
Fipsas è attiva da decenni nella salvaguardia e tutela del patrimonio ittico, ed è riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente come Associazione di Protezione Ambientale.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply