Home » News » News Pesca in Apnea » Mondiale 2016: Cosa si aspetta l’Italia dal campionato di Syros?

Mondiale 2016: Cosa si aspetta l’Italia dal campionato di Syros?

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 8    Media Voto: 3.8/5]

La strada verso il campionato mondiale di Syros è ancora piuttosto lunga, l’ufficialità riguardo la composizione della nostra nazionale è ancora lontana ma qualcosa sulle aspettative dei nostri azzurri iniziano a trapelare. Il sito ufficiale della manifestazione ha da qualche settimana iniziato a pubblicare le interviste ad atleti e direttori tecnici delle varie squadre partecipanti. Vi proponiamo, qui in calce, la traduzione di quella, per la verità un po’ stringata, rilasciata da Marco Bardi agli organizzatori ellenici.

bardimini“Come ti senti per il fatto che, per la prima volta, la Grecia sta per ospitare un campionato del mondo pesca subacquea?

Siamo sicuri che gli organizzatori greci faranno ogni sforzo per garantire che il Campionato del Mondo soddisfa le esigenze di tutte le nazioni partecipanti.

Quanto tempo avete programmato di trascorrere, in totale, per la vostra preparazione per questo campionato?

Abbiamo in programma di iniziare l’allenamento ufficiale dal 1 settembre 2016.

Cosa ti aspetti di raggiungere personalmente in questo campionato e come vedi la tua carriera sportiva dopo?

Ci auguriamo che lo sport e l’impegno delle federazioni saranno i veri vincitori del campionato. La cosa più importante per noi è la sicurezza degli atleti, così come il loro entusiasmo.

Chi sono i favoriti nella classifica individuale e quali rappresentative per quella a squadre?

Gli atleti greci sono senza dubbio i favoriti. Tuttavia, Spagna, Croazia, Cipro, Turchia, (Francia e Sud Africa, se partecipano) possono verosimilmente fare bene.

Pensi che l’Italia possa ripetere il successo degli anni passati?

Allo stato attuale, non saremo in grado di raggiungere i risultati raggiunti negli anni precedenti, ma stiamo lavorando per ricostruire una squadra competitiva per il futuro.”

Mondiale 2016: Cosa si aspetta l’Italia dal campionato di Syros? scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.8/5 - 8 voti utenti

Tags: , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply