Home » News » News Pesca in Apnea » Gare Pescasub: Doppio Mondiale 2018/19, Europeo nel 2020, nasce il Mondiale AI

Gare Pescasub: Doppio Mondiale 2018/19, Europeo nel 2020, nasce il Mondiale AI

| 27 novembre 2017 | 0 Comments

Con la recente conferma dei World Games in Sudafrica, che comprenderanno anche una gara internazionale di pesca in apnea, viene sconvolta la tradizionale alternanza annuale dei campionati internazionali CMAS, che faceva cadere il campionato del mondo negli anni pari e l’euroafricano in quelli dispari. Si svolgeranno quindi 2 campionati del mondo consecutivi: il primo sarà quello del prossimo anno che si disputerà in Portogallo, a Sagres, dal 6 al 10 settembre; mentre a febbraio del 2019 sarà la volta dei World Games sudafricani che, pur non essendo organizzati dalla CMAS, faranno slittare il suo prossimo campionato europeo al 2020. L’Italia ha inoltre sa tempo presentato la propria candidatura per l’organizzazione di ques’ultimo appuntamento internazionale, per quanto la concorrenza su questi eventi non sia mai serrata e le voci di corridoio riferiscano di un certo ottimismo, l’ufficialità si attende nell’arco di qualche mese.

taravanaSyros

Oltreoceano è invece nato un campionato mondiale di pesca in apnea in acqua dolce, il World Freshwater World Championship. La nuova gara si è disputata il 18 e 19 maggio 2017 nelle acque del lago Mead, a Las Vegas, il più grande lago artificiale di tutti gli Stati Uniti. Ha visto la partecipazione di 67 atleti, sia uomini che donne, organizzati in squadre maschili, femminili e miste, provenienti da 13 differenti paesi. Le prede sono state il persico spigola, la 1a giornata, di cui sono stati prelevati 145 esemplari (ma il regolamento prevedeva una limitazione) e la carpa, la 2a, di cui sono stati catturati 1603 esemplari per 4.818 chilogrammi complessivi. Mentre i persici (stripped bass) sono stati cucinati e offerti ad atleti e pubblico durante la manifestazione, le carpe sono state conferite per essere trasformate in farine per alimentazione animale.

Il grande successo della manifestazione ha già portato a pianificare una seconda edizione nel 2019 in Nuova Zelanda e una terza nel 2021 in Canada. A causa dei costi proibitivi delle trasferte, la FIPSAS ha però già escluso la partecipazione di una rappresentativa italiana, almeno a spese della federazione.

Tags: , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea