Home » News » News Pesca in Apnea » 21° Trofeo Komaros – 4° Memorial

21° Trofeo Komaros – 4° Memorial

| 1 ottobre 2003 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Domenica 28 settembre si è svolto nelle acque del promontorio del Monte Conero il 21° Trofeo KOMAROS SUB-4° Memorial “Fabio Bolli” di pesca in apnea. Dominio dei dorici che piazzano quattro atleti nei cinque primi posti della classifica, il memorial “Fabio Bolli” va al giovane anconetano Luca Giaccaglia autore di una prestazione maiuscola.
La competizione era l’ultima selettiva nazionale della stagione nella Regione Marche per l’anno 2003. Il raduno degli atleti e le operazioni preliminari si sono svolte presso il Circolo Nautico di Numana che ha gentilmente ospitato l’organizzazione.
A causa del black out elettrico nazionale gli organizzatori si sono trovati a dover affrontare vari problemi imprevisti quali la mancanza di verricelli per il varo dei gommoni o la mancanza di benzina alle pompe di distribuzione. Le operazioni si sono perciò prolungate oltre il previsto ma alle 10.00 risolti i problemi la gara ha preso il via dal centro del campo gara nella zona della “Cava Davanzali” a nord del promontorio del Conero.
Ventisette gli atleti marchigiani ed emiliani presenti, più due atleti di seconda categoria fuori classifica, i pesaresi Ettore Trebbi e Francesco Giunta che gareggiavano per la sola classifica regionale.
Sempre puntuale ed accurata l’organizzazione del Kòmaros Sub di Ancona con vari mezzi veloci collegati via radio, un medico, otto sommozzatori di soccorso che pattugliavano il campo di gara.
Il cielo coperto, ma con poco vento, ha reso agevole la manifestazione dato che i natanti circolanti in mare e da allontanare dal campo di gara non erano numerosi come di consueto, molto impegnativa invece la competizione per gli atleti che hanno dovuto affrontare una fortissima corrente da nord che in prossimità delle punte creava dei veri turbini.
Scarsi erano i pesci, che nonostante la stagione autunnale, non sono ancora tornati a popolare il sottocosta.
Dopo le quattro ore di gara, caricati i concorrenti sui mezzi di assistenza, si rientrava al Porto di Numana ove, grazie alla ospitalità del Circolo Nautico di Numana, tutti potevano rifocillarsi ed assistere alla pesatura.
Il miglior carniere era quello del giovane atleta dorico Luca Giaccaglia del Kòmaros Sub che presentava una bella spigola, due cefali, una corvina ed un grosso tordo totalizzando 5.242 punti, alle sue spalle il compagno di squadra Lorenzo Ciuffi con quattro grossi cefali per un totale di 3.478 punti, terzo il pesarese Andrea Coli anch’egli con quattro cefali per 3.340 punti, quarto Salvatore D’Angelo del Kòmaros Sub Ancona con tre prede per 3.076 punti, quinto Francesco Fiori del Kòmaros Sub Ancona con due prede per 2.152 punti, sesto Renato Trebbi Sub Tridente Pesaro con 1.950 punti, settimo Giacomo Tarsetti del Kòmaros Sub Ancona con 1.848 punti, ottavo Andrea Curzi del Monsub Jesi con 1.592 punti, nono Leonardo Rosati del Centro Sub Civitanova con 1.294 punti, decimo Nino Palumbo del Monsub Jesi con 1.238 punti.
La classifica per società vedeva primeggiare il Kòmaros Sub Ancona che torna alla vittoria dopo una stagione deludente, secondo il sorprendente Monsub di Jesi, terzo il Centro Sub Civitanova, quarto il Sub Tridente Pesaro, e quinto il Centro Sub Pesaro.

La classifica è disponibile per il download in formato Excel compresso: clicca qui per scaricare il documento.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply