> Inqualificabile... - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Inqualificabile...


Recommended Posts

Già siamo messi male...poi escono cose del genere... vallo a spiegare che al99% nn è stato un pescasub,ma un professionista a cui il delfino dava particolarmente sulle palle. Anche in questo caso come altri l'asta entra dall'alto verso il basso.....

 

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2016/04/15/villasimius_delfino_arpionato_e_ucciso_con_un_fucile_subacqueo-68-488433.html

Edited by Luca S
Link to post
Share on other sites

Con quasi matematica certezza chi lo ha fatto a pezzi (come chi lo ha sparato) sono gli stessi pescatori professionisti, per farne esca da gambero per le nasse.

Ricordo ancora benissimo, durante la mia infanzia, che di tanto in tanto capitava di ritrovare un delfino morto in mare oppure spiaggiato. Ebbene, per i pescatori di professione era quasi una manna perchè gli evitava di dover ricorrere alle classiche e puzzolentissime cassette di scarti di pesce azzurro.

Link to post
Share on other sites

asta da 9 di un oleo dei tempi che fu....nessuno gira per mare con tale fucile e tale asta.

Chi può andare in giro col Titan in barca?

poiché è dalla prua di una barca che è stato "sparato"

Edited by Rijkaardt
Link to post
Share on other sites

Con quasi matematica certezza chi lo ha fatto a pezzi (come chi lo ha sparato) sono gli stessi pescatori professionisti, per farne esca da gambero per le nasse.

Ricordo ancora benissimo, durante la mia infanzia, che di tanto in tanto capitava di ritrovare un delfino morto in mare oppure spiaggiato. Ebbene, per i pescatori di professione era quasi una manna perchè gli evitava di dover ricorrere alle classiche e puzzolentissime cassette di scarti di pesce azzurro.

 

Professionisti senza ombra di dubbio, il primo a dirlo è lo stesso direttore dell'AMP di Capo Carbonara nell'articolo in home page, ma non credo proprio per farne esca. Le foto del delfino spiaggiato avevano già suscitato l'indignazione dell'opinione pubblica, tutti sapevano dove era la carcassa, andare a sezionarla nottetempo significava correre il rischio di essere scoperti e di incorrere in denunce di tipo penale.

 

Chi può accettare di correre un rischio simile?! Sicuramente qualcuno che risulta nullatenente e pregiudicato per reati dello stesso tipo.

Per cosa?! Per immettere quella carne nel mercato nero, e per farlo era gente che doveva sapere esattamente a quando poteva risalire la morte, e quindi lo "sparamento", o si sarebbe trovata a rischiare di avere in mano carne in decomposizione.

 

Casomai qualcuno avesse ancora dubbi sulla responsabilità dei prof consiglio a tutti di vedere questo video. Per quanto non ami affatto Edoardo Stoppa, ascoltate le parole con cui il professionista giustifica la barbara uccisione di quel gabbiano. Capite bene che per difendere il loro tornaconto, ammesso e non concesso che il delfino sia realmente in grado di apportare un danno significativo, questa gente non si fa nessun tipo di scrupolo.

 

http://www.video.mediaset.it/video/striscialanotizia/servizio/gabbiano-trucidato_611403.html

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...