> boa mare mosso - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti

 

ho notato (purtroppo) che con il mare mosso le barche non riescono a vedermi per via del moto ondoso,

 

stavo pensando di acquistare una boa con una bandiera più alta possibile,

 

avete suggerimenti in merito? sul mercato forse c'è la best hunter con l'asta bella alta

 

altre?

 

io una boa siluro omer..ma come alzo la bandiera si gira su se stessa...

 

 

saluti

Link to post
Share on other sites

La boa Monster e' probabilmente la piu' visibile sul mercato. Io ho il modello precedente, che e' addirittura piu' grande e con un'asta piu' lunga. Purtroppo anche la boa Monster non garantisce di essere visibili a tutti in tutte le condizioni, ma certamente aiuta (e parecchio).

 

Aiuta anche utilizzare una bandiera sovradimensionata, di quelle con l'astina diagonale che rimangono sempre spiegate.

Link to post
Share on other sites

fermo restando la validità del prodotto best hunter ritengo che la boa meglio visibile debba avere la bandiera pneumatica, per quel che ne so io sono solo due le boe (tonde) abbastanza grandi da garantire un minimo di visibilità, la mares egg buoy e la seac tonda grande
la bandierina con asta, per quanto grande, se è posizionata di infilata rispetto al punto di vista del cafonauta è praticamente invisibile

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Io d'estate uso, oltre alla boa (legato alla boa) un segnale gonfiabile usato dai bombolari o anche come ausilio al nuoto: è un cilindro rosso gonfiabile, di circa un metro, che si mette in verticale e sta quasi tutto fuori dall'acqua.

 

Da decathlon ne vendevano un tipo a pochissimi euro e si mette in verticale con 1 kg di piombo .

 

Onestamente da un po' fastidio a tirarselo dietro ma in questo periodo vale decisamente la pena secondo me

 

https://www.google.it/search?q=boa+da+nuoto+decathlon&client=safari&hl=it&prmd=is&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0CAYQ_AUoAWoVChMIorXB9NSwxwIVgaEUCh3qKwBa&biw=320&bih=460#imgrc=3iQSNrK4xHS73M%3A

Edited by Uccio
Link to post
Share on other sites

Collego il piombo da 1 kg con un cordino alla valvola di gonfiaggio in gomma e con un altro cordino (un po' più lungo) alla boa. Sembra complicato ma non lo è nella pratica.

Non l'ho mai perso nè mi si è mai sgonfiato con questo sistema. È artigianale ma funziona e non costa nulla.

I galleggianti da bombolari più professionali hanno l'anellino ma costano molto di più. Con quello del decathlon siamo a costo prossimo allo zero

Link to post
Share on other sites

Il discorso di Teo è corretto, vale, però, anche per la bandiera pneumatica che in sezione è solo leggermente più grande comunque irriconoscibile. L'unica soluzione a questo problema, che io ho adottato sulla mia Monster prima versione, è la doppia bandierina (90 gradi tra l'una e l'altra): in caso di vento le due bandiere si girano ancora ma si pongono a 45 gradi rispetto al vento. La mia è una soluzione artigianale e ha richiesto l'aggiunta, alla già rilevante zavorra di serie, di 500 grammi di peso sotto la boa per mantenerla dritta, specie in presenza di vento; con vento molto forte devo comunque sganciare una delle due bandierine che lascio a penzoloni e con il suo oscillare crea comunque un qualcosa che attira l'attenzione.

Link to post
Share on other sites

Gente , non per scoraggiarvi, ma purtroppo penso che il problema del cafonauta è principalmente di non guardare dove va. O meglio può anche guardare davanti alla prua ma non si preoccupa minimamente della possibilità della presenza di un sub. Men che meno se ci troviamo a notevole distanza da riva (cosa cui siamo obbligati dalle stupide leggi durante l'estate) e men che meno se il mare è mosso.

Tutti i miei episodi più pericolosi con le barche li ho sempre vissuti con mare perfettamente calmo e boa perfettamente visibile, alcune volte avevo boa e imbarcazione ormeggiata nelle vicinanze con bandiera issata....

Chi vuole divertirsi in questo periodo potrebbe effettuare un esperimento che già molti anni fa era stato tentato da un reporter di una famosa rivista di subacquea: posizionate una boa da sub con pedagno in una normale area di pesca e voi piazzatevi poco lontano con cinepresa in funzione e aspettate. Vedrete quante barche passano con la massima noncuranza vicino alla boa sub. Poi confezionate il filmato e mandatelo alla Capitaneria di Porto.....

Link to post
Share on other sites

...sono daccordo con schiaccherà ...il problema principale è il totale menefreghismo delle regole, spesso xke non si conoscono le regole.

  1. Sotto i 40cv non c'è bisogno della patente.. ma xke?
  2. spesso le scuole nautiche regalano (previo pagamento sottobanco) le patenti entro le 12 miglia...
  3. d'estate con la barca si sentono tutti fighi.. :boxed::boxed:

beh.. che dire.. l'ignoranza in questo paese regna SOVRANA.. :banging::banging:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...