> Nuove aste Sigal. aletta con molla. - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Nuove aste Sigal. aletta con molla.


Recommended Posts

l'amico Manù (Zara) dice che si trova benissimo

secondo lui l'asta è una scheggia, paragonabile a un'asta senza aletta o quasi

è contentissimo della precisione

 

al riguardo abbiamo avuto una discussione...io sostengo che l'aletta possa avere delle controindicazioni con pesci molto grossi o dalle reazioni immediate (ricciola, dentice), tipo piegarsi o lacerare il pesce...lui sostiene di no

 

per il momento devo credergli e stare buono e in rispettoso silenzio :boxed:

 

http://i61.tinypic.com/2chl3c5.jpg

Link to post
Share on other sites

Anche a me quell'aletta con molla pare poco adatta a pesci grossi.

Poi una cosa che mi fa pensare è se sporcandosi di sabbia o fibre del pesce potrebbe non aprirsi o incastrarsi.

Mah.

 

Comunque quel dendex sembra incinto :)

Edited by Blucobalto
Link to post
Share on other sites

Dalla descrizione non e' chiaro come funziona la molla. Leggo infatti: "L'aletta resta chiusa per tutta la fase di accelerazione. Si apre man mano che l'asta rallenta". Quindi l'aletta si apre progressivamente mano a mano che la velocita' dell'asta cala? Mah...

 

E ancora: "Grazie alla molla interna l'aletta si chiude a contatto con il bersaglio per riaprirsi automaticamente una volta trafitta la preda".

 

Senza averla vista all'opera mi viene difficile capire come funziona. Mi sembra strano che si apra durante la decelerazione dell'asta, per poi chiudersi, e quindi aprirsi nuovamente.

 

Il sistema Torsion della Salvimar ha un'aletta a scomparsa totale che si apre senza dover dipendere da una molla.

Link to post
Share on other sites

Dalla descrizione non e' chiaro come funziona la molla. Leggo infatti: "L'aletta resta chiusa per tutta la fase di accelerazione. Si apre man mano che l'asta rallenta". Quindi l'aletta si apre progressivamente mano a mano che la velocita' dell'asta cala? Mah...

 

E ancora: "Grazie alla molla interna l'aletta si chiude a contatto con il bersaglio per riaprirsi automaticamente una volta trafitta la preda".

 

Senza averla vista all'opera mi viene difficile capire come funziona. Mi sembra strano che si apra durante la decelerazione dell'asta, per poi chiudersi, e quindi aprirsi nuovamente.

 

Il sistema Torsion della Salvimar ha un'aletta a scomparsa totale che si apre senza dover dipendere da una molla.

 

Sicuramente l'asta funziona come tutte le aste normali. Quando spari rimane chiusta e si apre a fine corsa. Logico che passando un pesce l'aletta sarà chiusa e non aperta. Tutto ciò avviene con o senza molla secondo me. La molla serve solo a fare in modo che l'aletta resti sempre un po' aperta dopo aver sparato e quindi quando l'o-ring è indietreggiato

Link to post
Share on other sites

Andre,

 

Guarda, forse e' come dici tu, ma allora la descrizione e' quantomeno fuorviante, perche' c'e' scritto chiaramente che l'aletta "Si apre man mano che l'asta rallenta".

 

In ogni caso solo chi l'ha provata puo' chiarire il dubbio.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

nell'articolo dalla home page sulla ghost si legge che l'oring non serve..non capisco come fa l'aletta a stare in sede allora. Dalle foto non sporge nulla, nè aletta nè perno (fatto apposta).

Che ce l'ha ci dia due dritte :D

Link to post
Share on other sites

nell'articolo dalla home page sulla ghost si legge che l'oring non serve..non capisco come fa l'aletta a stare in sede allora. Dalle foto non sporge nulla, nè aletta nè perno (fatto apposta).

Che ce l'ha ci dia due dritte :D

Mmm molto strana sta cosa Edited by Blucobalto
Link to post
Share on other sites

provo a rispondere anche se non conosco l'asta, ma credo che funzioni cosi:

- la molla (potrebbe anche essere diversa da quelle classiche elicoidali), tiene l'aletta aperta a meno che non si usi l' O-ring

- supponiamo di non usare l'O.ring, l'aletta è aperta, spariamo, per effetto della pressione esercitata dall'acqua sull'aletta in accelerazione questa si chiude

- man mano che la velocità dell'asta diminuisce l'aletta comincia ad aprirsi ed essendo montata verso il basso compensa la caduta del tiro, in pratica si comporta come un piccolo flap.

- se si colpisce il bersaglio l'aletta si chiude per forza, non perchè lo decida lei :)

 

certo che con un'asta cosi deve stare ben lontana dalle rocce, credo che l'aletta possa grippare facilmente, e se finisse in fondo a una tana chi la tira più fuori?

Link to post
Share on other sites

mi correggo...sta a contatto con la testata

 

esatt...issimo.

Incuriosito ho cercato e ho trovato un pdf della Sigal che spiega tutto: o mettiamo l'O-ring per tenere chiusa l'aletta o montiamo un'asta cortissima in modo che l'aletta poggi sulla testata

Edited by pincapo
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...