> indecisione acquisto... - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

indecisione acquisto...


Recommended Posts

Ciao a tutti..

 

per le condizioni di mare cristallino e visibilità oltre i 10mt, necessito un fucile con una gittata maggiore del mio ormai fedele HF 90 (doppio da 14)

 

a prescindere dalla tecnica che è INDUBBIAMENTE il fattore determinante per portare a tiro i pesci..ci sono situazioni in cui la GITTATA aiuta a insagolare saraghi e spigole o orate DIFFIDENTISSIME.

 

oltre a migliorare quindi la mia tecnica ero indeciso di farmi una bella arma...ma quale ?

 

le opzioni potrebbero essere

 

OLEPNEOMATICO (100/110) CON KIT STC... (sono alto 1.70 non so se sarei in grado di caricarlo)

 

ARBALETE IN LEGNO 100/110 CON DOPPIO ELASTICO....

 

pesco sempre entro i 10mt...ma non credo che conti molto, certo l'incontro con la ricciolona o il denticione...è raro..ma potrebbe sempre capitare e in quel momento SBAMMMMM :D , sarei pronto alla cattura della vita...

 

 

che dite???

 

Link to post
Share on other sites

Ciao, sono "alto" 165 cm. e carico senza problemi oleo 110 a 30 bar (col carichino a prolunga) ed arbalete120 doppia gomma.

La differenza sta sempre nella tecnica corretta e nel non esasperare gli equilibri.

Se passi di categoria col fucile, devi anche sapere rinunciare alle prede "consuete" aspettando quelle di rango, per le quali vale la pena rischiare di buttare via l'asta se tiri contro un sasso (sperando di farlo dopo avere trafitto il pescione...).

Più che chiedere consigli che saranno dettati sempre dalle esperienze personali, cercate, se ne avete la possibilità, di provare dei fucili di qualche amico, per farvi un'idea di cosa vi può piacere.

Oggi come oggi, di soluzioni interessanti ce ne sono per tutti i gusti e tutte le tasche.

Il resto è solo un problema di come settare il fucile nel modo migliore per ricavarne il meglio! :thumbup:

Link to post
Share on other sites

Io ho il tuo stesso problema pesco con un 90....delle volte all'aspetto sempre in basso fondo sento il bisogno di piu gitata e a volte in due tre metri in certe condizzioni avrei bisogno di un fucile piu corto....pensavo di farmi un 75 e un 100 e alternarli in base a come voglio impostare le pescate...però o anche un amico che usa un oleo 100 canna 11 col riduttore e utilizza il riduttore a seconda d dove deve sparare

Link to post
Share on other sites

Ottimo fucile però son gusti, c'è chi ci si trova da Dio e chi per niente.

Settato come esce dalla ditta è di una precisione magnifica

ma occhio all'impugnatura che è un fattore strettamente personale nonché decisivo

per un'efficace gestione dell' arbalete,

soprattutto al momento del tiro.

Ti consiglio vivamente di provarla se puoi.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Se ti trovi bene con l'arbalete continua con quello. Per quanto il modello ti suggerisco, se ti è possibile, di saggiare l'affinità con l'impugnatura: un'ottimo fucile con il quale però non ci si trovi in termini di comodità\feeling\affinità con l'impugnatura potrebbe rivelarsi un acquisto sbagliato.

Leo

Edited by Malatodipesca
Link to post
Share on other sites

Anche io ti suggerirei di continuare ad usare un arbalete.

Troppo spesso si è sentito di persone che sono passate da una categoria all'altra, per poi fare dietro front dopo poche pescate.

E' certamente tutta una questione di abitudine, non di altro, ma perchè rischiare di affrontare una spesa che poi non risulta vincente ?

 

Quindi, volendo restare in casa arbalete, c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Un must, io credo, è la doppia gomma, ed anche su questo sembra siamo tutti d'accordo.

Non condivido, invece, l'idea che dal 100 in su sia indispensabile il legno.

Ci sono tantissimi fucili in carbonio ed anche in "semplice" alluminio che possono regalarti le prestazioni che richiedi.

Sappiamo bene che il vantaggio del legno, estetica a parte, risiede nella massa che contrasta in maniera efficiente il rinculo.

Ma questo è tanto più vero, quanto più esasperati sono i carichi.

Pepu docet, sono contrario a tali esasperazioni e per diversi motivi :

rendono il caricamento un'impresa fisica non indifferente

stravolgono la natura ed il bilanciamento del fucile

oltre un certo limite, non restituiscono le prestazioni richieste, ma, al contrario, le fanno decadere.

 

Dovendo pescare entro i dieci metri, pur volendo guadagnare ( quanto ? ), al massimo un metro ( ed è tantissimo ) di gittata utile, non credo tu abbia bisogno di un cannone.

Un buon 100, magari con gomme da 14+16, tirate a non più del 310%, ti assicuro farà già la differenza rispetto al 90.

Se richiedi ancora di più, allora occorre certamente salire di categoria, ma poi scordati di sparare contro le rocce e di brandeggiare con facilità.

E poi, cosa da non sottovalutare, se spari ad un pesce distante 3 - 3,5 metri ( dalla punta dell'asta ), non aspettarti che questo resti li ad attendere che l'asta lo trapassi.

La gittata non basta.

Ci vuole velocità ( della freccia ) e potenza di impatto.

Se realmente vuoi tutte e tre queste cose, allora si, devi salire di categoria, usare aste da 7 mm di diametro ( e maggiori ), elastici ben tirati e massa che contrasti il rinculo,

Però, ritorniamo al discorso di prima. Non avresti più un fucile con cui puoi facilmente pescare anche al'agguato.

 

Per farti un esempio personale.

Ho fatto assemblare, da un amico esperto, un 110 in carbonio con triplo elastico da 14 ed asta da 150x7.

Spara bordate da paura, con rinculo agevolmente contrastabile tenendo il braccio teso e non sento la necessità di una massa tanto maggiore.

Però, certo, ci pesco solo ed esclusivamente all'aspetto in acque libere e con ottima visibilità, limitandone l'uso, di conseguenza, a determinate situazioni e non per tutta la pescata.

 

In conclusione : migliorare le prestazioni si può certamente e senza spendere una fortuna, ma restando in un target che si allinei al tuo stile di pesca ( tecnica preferita, tipo di fondale, prede consuete ).

Ciò che voglio dire è che se vuoi passare allo step successivo, aumentano le spese e si presuppone ti adegui a costumi di pesca differenti.

 

Nota bene : un bel legnetto da 100 lo comprerei volentieri anche io, ma non posso permettermelo, nemmeno usato.

Quindi, mi tengo il mio carbone da 100 con cui pesco divinamente, consapevole che non perdo niente se ben settato.

 

Spero di essere stato utile.

Ciao

:bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...