> murena albina - Fan Club Acque Basse - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuovo del forum anche se lo seguo saltuariamente da qualche anno. Mi presento, sono Maurizio, 52 anni, 5 figli e ormai pochissimo tempo a disposizione, e pochissimo allenamento, per cui le pochissime (..mi ripeto un pò, forse?) volte che riesco ad andare a pesca mi muovo alle folli profondità di 0-6metri: non rischio mai, e sono contento così. Come molti qui sanno, e fanno, si può uscire felici all'acqua anche a mani vuote, e solo per aver visto qualcosa di nuovo. E a proposto di ciò, ho una domanda da porre: due giorni orsono, in zona Torre Astura, vicino Nettuno, in un buco a bassissima profondità, ho visto una cerniottina e, a poca distanza, una capoccia chiara, che a prima vista ho pensato essere un gronco ma che, ad una più attenta osservazione, ho riconosciuto essere una murena: totalmente grigio chiaro, quasi bianca. Mai visto nulla del genere prima. A qualcuno è già capitata una cosa del genere, a parte ovviamente nei mari tropicali? E, se si, dove? E' il caso di avvisare qualcuno per un censimento? Scusate la domanda ingenua e ...continuate a postare, almeno qualche sogno a occhi aperti posso ancora farlo. Saluti a tutti. Mau

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, e grazie delle risposte. La murena che ho visto non era come quella della foto, che e' punteggiata ed e' quella che credo stia nei mari tropicali (correggetemi se sbaglio): questa era monocolore, bianco sporco o grigio molto chiaro, tanto che, nella penombra, vedendone esclusivamente la testa, l'ho presa per un gronco; solo dopo, ripensandoci, e ricordando l'occhio giallino e soprattutto il profilo inconfondibile del musetto "cattivo", l'ho riconosciuta come murena. Vuol dire che ...la ricerca continua, visto che anche online non ho trovato nulla del genere oltre a quelle tropicali, punteggiate.

Saluti a tutti e buon mare residuo a chi ci può ancora andare!

Link to post
Share on other sites

l'albinismo è un difetto genetico presente nei vertebrati (e dunque probabilmente anche nella murena) causato da un gene nascosto che se è presente in entrambi i genitori si manifesta con la possibilità di generare prole in cui vi è assenza della pigmentazione. In mare, dove la selezione naturale è ancora più forte è probabile che gli esemplari albini vengano predati più facilmente già da giovani e quindi il gene è molto raro. Questa murena è sopravvissuta, se si riproduce i figli saranno probabilmente normali ma portatori del gene

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...