> Pareri su Rodiola Rosea erba anti ipossia - Sicurezza & Medicina - AM FORUMS Jump to content

Pareri su Rodiola Rosea erba anti ipossia


Recommended Posts

Ciao a tutti, vorrei sapere se qualcuno ne ha mai sentito parlare..per caso mi sono imbattutto in degli articoli che ne parlavano,l'ho presa in erboristeria a 20 euro circa ed è molto rilassante e fa dormire molto bene,quindi già può essere un vantaggio contro lo stress quotidiano,

ora vorrei sapere se può trovare una positiva applicazione nell'apnea magari migliorando un pò la sicurezza di noi tutti (spero non partano polemiche in quanto nn vuol essere che si tirano le apnee ovviamente,sia chiaro)

ecco cosa ho letto..

Studi farmacologici sulla Rhodiola

· Effetto anti- ipossia

E’ stato effettuato un esperimento con alcuni nuotatori immersi per un'ora in acqua ad altitudini comprese fra 5000 e 10.000 metri. E’ emerso che, in seguito alla somministrazione di Rhodiola, i livelli di acido lattico sono risultatati significativamente più bassi. Una ulteriore applicazione che ha recentemente riscosso una considerevole attenzione da parte dei ricercatori riguarda, l’effetto della Rhodiola come trattamento preventivo per l’adattamento alle alte quote contro la malattia della montagna.

 

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, vorrei sapere se qualcuno ne ha mai sentito parlare..per caso mi sono imbattutto in degli articoli che ne parlavano,l'ho presa in erboristeria a 20 euro circa ed è molto rilassante e fa dormire molto bene,quindi già può essere un vantaggio contro lo stress quotidiano,

ora vorrei sapere se può trovare una positiva applicazione nell'apnea magari migliorando un pò la sicurezza di noi tutti (spero non partano polemiche in quanto nn vuol essere che si tirano le apnee ovviamente,sia chiaro)

ecco cosa ho letto..

Studi farmacologici sulla Rhodiola

· Effetto anti- ipossia

E’ stato effettuato un esperimento con alcuni nuotatori immersi per un'ora in acqua ad altitudini comprese fra 5000 e 10.000 metri. E’ emerso che, in seguito alla somministrazione di Rhodiola, i livelli di acido lattico sono risultatati significativamente più bassi. Una ulteriore applicazione che ha recentemente riscosso una considerevole attenzione da parte dei ricercatori riguarda, l’effetto della Rhodiola come trattamento preventivo per l’adattamento alle alte quote contro la malattia della montagna.

 

Studi tra i 5.000 e 10.000 metri già mi sembrano una bufala...

 

Comunque prodotti rilassanti si "potrebbero" usare ma fuori dall'acqua, per calare la tensione giornaliera.

Ma prima di entrare in acqua, non sono d'accordo.

Per fare apnea, (perlomeno la pescasub), bisogna essere vigili e concentrati.

Prodotti che "rilassano" e "anti ipossia", potrebbero alterare i meccanismi di autodifesa dell'organismo nello stimolo delle contrazioni diaframmatiche.......

Ciao Gianpa

Link to post
Share on other sites

si,può darsi sia una bufala, ma ha un rilassamento muscolare,resistenza, ma sempre in teoria migliora anche la concetrazione..l'ho provata e personalmente c'ho pescato 6 ore di fila più volte senza problemi,contrazioni diaframmatiche sentite eccome,più che altro mi addormento e dormo meglio! poi magari c'è caso che mi faccia effetto placebo,per il momento l'apnea è rimasta identica sia nei tempi (che nn punto ad aumentare perchè già pesco sul 1.40 min e in acqua bassa è più che sufficente) che nelle sensazioni,sembra migliorare anche il recupero,proteggere il sistema cardio vascolare e migliorare la circolazione e quindi l'ossigenazione dei tessuti..ora questo è quello che si legge su internet chiaramente,aspetto pareri medici e di amici che l'hanno provata,cmq fuori dall'acqua è stata promossa!

Link to post
Share on other sites

Ho rispolverato un pò di materiale e ho dato un'occhiata alla pianta.

Come l'avevi descritta, pensavo ad un rilassante tipo melatonina ecc., ma, questa pianta ha un effetto più complesso e ampio.

Trattandosi di erboristica, ovviamente ogni organismo può reagire in modo diverso, comunque in Russia era particolarmente utilizzato per gli sportivi.

C'è da vedere se in effetti funziona, ribadisco è un prodotto erboristico, quindi il principio attivo non è testato clinicamente.

Se è vero che ha i benefici che si decantano, potrebbe essere interessante.

Come tutti questi prodotti, l'effetto non è immediato, è necessario prenderlo per almeno un paio di settimane e poi gestire gli intervalli.

Cercherò qualche informazione più dettagliata.

Ciao Gianpa

Link to post
Share on other sites

i livelli d Ac. lattico bassi dopo immersione non sono da Rodhiola ma da diving reflex come ampiamente dimostrato dagli innumerevoli studi sulla materia compresi quelle effettuati dal mio gruppo di ricerca; se i signori avessero fatto i dosaggi dell'Ac. lattico a distanza di 2 ore dall'immersione sarebbero rimasti sconvolti di come i livelli nel sangue fossero risaliti a valori superiori al normale (fine della vasocostrizione periferica da Diving Reflex e del "sequestro"muscolare dell'Ac. Lattico).

Effetto antipossia: è ormai ampiamente dimostrato che nei praticanti l'apnea subacquea l'ipossia consegue ad un mancato rifornimento di sangue ai territori cerebrali per effetto del rallentamento della frequenza cardiaca (bradicardia da Diving Reflex e da Blood Shift) che in alcuni casi può provocare una perdita di coscienza per Sincope vaso - vagale (che nulla ha a che fare con l'ipossia), quindi non mi sembra abbia molte applicazioni nell'apnea subacquea.

Link to post
Share on other sites

i livelli d Ac. lattico bassi dopo immersione non sono da Rodhiola ma da diving reflex come ampiamente dimostrato dagli innumerevoli studi sulla materia compresi quelle effettuati dal mio gruppo di ricerca; se i signori avessero fatto i dosaggi dell'Ac. lattico a distanza di 2 ore dall'immersione sarebbero rimasti sconvolti di come i livelli nel sangue fossero risaliti a valori superiori al normale (fine della vasocostrizione periferica da Diving Reflex e del "sequestro"muscolare dell'Ac. Lattico).

Effetto antipossia: è ormai ampiamente dimostrato che nei praticanti l'apnea subacquea l'ipossia consegue ad un mancato rifornimento di sangue ai territori cerebrali per effetto del rallentamento della frequenza cardiaca (bradicardia da Diving Reflex e da Blood Shift) che in alcuni casi può provocare una perdita di coscienza per Sincope vaso - vagale (che nulla ha a che fare con l'ipossia), quindi non mi sembra abbia molte applicazioni nell'apnea subacquea.

 

Questo aspetto lo conoscevo e non l'avevo neanche messo in discussione.

L'effetto della Rodiola "dovrebbe" essere positivo sul recupero fisico e mentale.

Ovviamente ribadisco che trattandosi di fitoterapia, il condizionale è obbligatorio.

Ci sono convinti sostenitori dell'erboristica e qualche prodotto funziona.

Non dimentichiamo che alcuni noti farmaci antiinfiammatori hanno come principio attivo estratti di piante.

Se poi "soggettivamente" funziona e fa stare meglio.....

L'importante è non abusarne, anche gli estratti vegetali hanno le loro controindicazioni.

Ciao Gianpa

P.S. Grazie doc. per i suoi interventi anche in questo momento....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...