> morire in pesca....parliamone.... - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

morire in pesca....parliamone....


Recommended Posts

E' da tanto tempo che non scrivo....forse da quando sono diventato papà....e ho scritto ieri per comunicare la scomparsa di Fabio Farotto....un "amico di rete"...

Stavo riposando ieri pomeriggio per recuperare dalla pescata effettuata al mattino, mi arriva un messaggio da un amico comune, mi dice:"Fabio è morto". Rimango basito, incredulo, è come se una lama mi stia trafiggendo...gelo.

Il pensiero si discosta verso quella moglie(come la mia e come quelle di molti di noi) che hanno accettato questa nostra passione, per Amore. Loro hanno paura, ma accettano in silenzio, i loro occhi non mentono le loro attenzioni ogni volta che le salutiamo prima di una battuta non mentono, dentro hanno tanta paura.

Quella paura che noi in qualche modo esorcizziamo, ma che dovremmo portare sempre con noi....quella paura che dovrebbe farci capire che è il momento di interrompere, quella paura che dovrebbe ricordarci che una vita non vale un pesce, quella paura che ci fa capire che non siamo animali acquatici e che abbiamo dei limiti fisiologici che non possiamo vincere, quella paura di non poter più abbracciare amare i nostri cari.

Diversi amici in comune mi hanno riferito che da un po' esagerava, che alcuni segnali ci sono stati eppure non sono serviti ne a lui ne a chi gli stava vicino soprattutto in pesca per aprirgli gli occhi e presentargli davanti agli occhi le conseguenze e che forse era arrivato il momento di tirare il freno a mano.

Oggi tutti lo piangiamo, ma forse tutto ciò si poteva evitare, così come per quelli già avvenuti e altri che avverranno.

 

Blu

Edited by Blu
Link to post
Share on other sites

E' vero.... si muore a tutte le profondità ma.....

Oramai si parla di 20-25 metri come consuetudine!

Fino a non molti anni fa chi pescava a queste quote era considerato uno che andava ,,,PROFONDO.

Ora ci vanno in tanti.... troppi.

Ho un mio pensiero in merito da tempo:

se si sceglie di pescare oltre i 18-20 metri il compagno di pesca DEVE ESSERE OBBLIGO DI LEGGE!

Un fucile solo e compagno che vigila.

Altrimenti si va a quote modeste, in poca acqua... a strusciapanza.

Non si annulla ma sertamente si riduce il rischio.

Non esiste solo la pescasub, la nostra passione, la nostra "malattia"....

Esistono madri, padri, mogli e figli.... che si preoccupano... che sono in ansia.

Che tremano ad ogni nostro ritardo.

Che alcune volte vengono DISTRUTTI dalla morte di uno di noi.

Esiste la parola RESPONSABILITA'.

Non credo esista una statistica in merito ma sarebbe interessante sapere a quali quote pescassero, i nostri compagni deceduti, negli ultimi anni.

In quanti avessero un compagno a vigilare.

Inoltre, mi spiace essere un po venale, in un momento come questo ma forse l' ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA dovrebbe essere insita nella nostra attività.

Il dramma di un pescatore morto è indicibile ma la sofferenza lasciata ai nostri cari....

Non ci voglio pensare.

Auguro di tutto cuore alla famiglia di Fabio di trovare pace.

Link to post
Share on other sites

è vero tutto quello che dici,vorrei sapere pero' il reale fatto che l'ho ha portato alla morte,parlavo proprio ora con un ragazzo che tanti di voi conoscete e discutevamo il fatto che a lasciarci sono sempre di piu' persone esperte,che sanno il fatto loro..è vero ..noi che noi magari che andiamo spesso abbiamo piu' probabilita' ma non mi capacito e non mi basta solo questa spiegazione.la vicenda di Fabio deve far pensare............................................................dovremmo tutti insieme avere piu' "paura" del mare sottoforma di rispetto,e cercare di risalire anche se abbiamo i dentici o le ricciole a pochi metri,noi viviamo per la cattura del pesce e siamo in continuo pensiero per come affrontare una battuta di pesca che ci frutti un bel pescione,ma a volte mettiamo la sicurezza troppo indietro nella scala dell' importanza in una pescata,e capita proprio a quelli che al mare gli danno del TU..continuo a non credere che un ragazzo cosi ci abbia lasciato.

Link to post
Share on other sites

dico una cosa che penso, anche se a volte è meglio seguire le tendenze

in questa pia, che io considero uno sport, oggi basta una go pro e dei pescioni per essere dei campioni

mi chiedo se Valentino sarebbe lo stesso campione se non avesse avuto a supporto grandi squadre, cioè sarebbe arrivato ad essere quello che è se avesse avuto solo una moto e una go pro?

il pia moderno io lo vedo così, come se bastasse ad un'atleta segnare tanti goal per essere un campione senza squadre che lo allenano, lo curano e lo nutrono senza nessun supporto eppure oggi nella pia basta avere un fucile e una go pro e son tutti campioni

invece si và in acqua con la propria telecamerina a far vedere quanto si è bravi al mondo intero senza un briciolo di supporto alle spalle

di Valentino in Italia ce ne sono molti e molti li conoscevo anch'io, ne son rimasti pochi eppure con la moto a far le impennate davanti alla piazza ce ne erano

il senso che se vuoi essere un campione fatti seguire da una squadra e non improvvisarti tale col fai da te, pesca, scendi quanto vuoi dove e come vuoi ma fallo per te senza dover far vedere niente a nessuno e fai il tifo per quei campioni che con loro hanno team a sostegno fatto di gente che ha a cuore la sua vita

Link to post
Share on other sites

Ragazzi io non conoscoscevo il ragazzo e non so se la famiglia segue questo forum ma questa discussione seppur importantissima la metterei un pò in pausa pensando che ora è solo il momento di salutare e ricordare una persona.

Spero che comprendiate le mie parole.

Con rispetto Gianluca

Link to post
Share on other sites

la nostra è una passione pericolosa, punto e basta. Non ha senso sparlare a vanvera su una tragedia, l'ennesima.

non lo conoscevo di persona e non mi permetto di dire nulla, e nessuno dovrebbe farlo, se non che provo un grande vuoto, per Lui e per ognuno dei ragazzi che negli anni se ne sono andati..

Ne abbiamo parlato tanto in 13 anni di AM e ne riparleremo, non ora però, non in questo modo.

 

Tango, fammi il favore di smettere di dire cazzate fuori luogo, e rispetta un amico (di passione, di forum..uno di noi) che non c'è piu'.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...