> Una supercernia da 70 Kg - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Una supercernia da 70 Kg


Recommended Posts

E' una cattura con amo però l'articolo è interessante per le dimensioni del pesce, un vero gigante. Si tratta di una cernia nera scientificamente nota come Epinephelus caninus

 

Articolo de "La Sicilia di Lunedì 09 Giugno 2014Ragusa,pagina 14e-mailprint

"A guardarla non ci si crede. Non solo per le sue dimensioni e il suo peso ma anche perché si tratta di una specie molto rara che difficilmente si riesce a pescare in Sicilia. E invece, certamente anche grazie alle condizioni del tempo e del mare, particolarmente favorevoli in questi giorni, ha abboccato all'amo. E si tratta di una cattura veramente straordinaria: il gigantesco pesce è una cernia nera, detta canina, e alla prova della bilancia al porto turistico di Marina di Ragusa ha segnato ben 70 kg, un po' più dell'uomo che l'ha catturata con la lenza.
L'autore dell'incredibile cattura è il giovane Stefano Mazza, specialista di particolari tecniche di pesca con la canna in profondità, vertical jigging ed inchiku. Stefano è un appassionato ben noto a tutti nell'ambiente della pesca sportiva a Marina di Ragusa, e stavolta ha centrato un obiettivo a dir poco impressionante per un'impresa difficilmente ripetibile.
Anche se al profano può sembrare strano, o peggio ancora una delle leggendarie panzane dei pescatori della domenica, non si è trattato di una cattura casuale. Stefano Mazza la "teneva sott'occhio", se così si può dire ma adesso lo spiegheremo, già dalla scorsa settimana in occasione della manifestazione "Sicilia in jigging" che si è svolta al porto turistico di Marina di Ragusa e di cui il giovane è stato ispiratore ed organizzatore.
Attraverso la strumentazione di bordo, ecoscandaglio e punti di riferimento raccolti e gelosamente custoditi in anni di pratica e perfezionamento, Mazza aveva individuato la temporanea "casa" della gigantesca cernia, un gruppo di scogli a circa 15 miglia dalla costa, dinnanzi la frazione balneare ragusana, a circa 180 metri di profondità...."

 

Stefano Mazza con l´eccezionale cattura a bordo della sua barca a Marina di Ragusa. LaIRG020101420140609RG.JPEG foto di Michele barbagallo

Edited by Peppe Etna
Link to post
Share on other sites
  • Replies 58
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma una cernia così grande... è buona da mangiare ??

 

Dipende molto da come la cucini, ma in generale quanto piu' e' grande una carnia tanto piu' stopposa e' la carne.

 

Oltretutto non deve essere uno scherzo macellare una cernia di quelle dimensioni.

Link to post
Share on other sites

Vabbe ecoscandaglio, benzina, motori,gps,sonar, mulinelli a motore, esca(inganno)

non ci vedo tutta questa sportività cmq complimenti per l'ENORME soddisfazione :D

 

 

 

Si vede che non hai mai pescato con la canna un pesce grosso come te in stand-up ................ potresti capire cosa sia lo sforzo fisico e l'affaticamento

 

La cernia nera o canina è conosciuta internazionalmente come dogthut grouper (Epinephelus caninus), in cucina è molto simile alla cernia bruna ed è anche meno stopposa. In Italia è però un pesce raro se di grandi dimensioni, è invece molto più facile da trovare negli stadi giovanili fino a 5 kg in forma pelagica sotto ai detriti (infatti la si chiama anche cernia dei relitti).

Non ci crederete ma sia la cernia nera che la cernia di fondale (Polyprion americanus) la si trova con una certa facilità a galla anche in alto adriatico, è incredibile la capacità della cernia di diffondersi in tutti i mari assumendo spostandosi in modo pelagico.

 

70 kg bel pezzo!

Link to post
Share on other sites

cernie cosi le ho viste pescare a Lampedusa negli anni 80 e x quanto riguarda la cucina, mi ricordo un ristorante che le lavorava e ne faceva una sorta di bistecche poi fatte alla brace.. le chiamavano alla Fanese. davvero speciali!!

Link to post
Share on other sites

 

 

Vabbe ecoscandaglio, benzina, motori,gps,sonar, mulinelli a motore, esca(inganno)

non ci vedo tutta questa sportività cmq complimenti per l'ENORME soddisfazione :D

 

 

Si vede che non hai mai pescato con la canna un pesce grosso come te in stand-up ................ potresti capire cosa sia lo sforzo fisico e l'affaticamento

Hemingway...il vecchio e il mare

stupendo racconto ma che come altre cose non ho mai letto, solo sentito parlarne

Ho solo scritto che non ci vedo tutta questa sportività, cioè la mia idea di sport và più verso coraggio e lealtà piuttosto che inganno, pazienza e non anche tiro alla fune, che sarà un bello sport se dall'altra parte ci fosse un'atleta almeno

allora dovrei ammirare anche le baleniere giapponesi, sai che sforzo energetico issare a bordo tonnellate di carne, in mezzo al mare tra onde e tempeste...bello ma non è sport

Link to post
Share on other sites

Scusa Massimo, cosa c'entra tirare su un pescione con la canna con le baleniere. La pesca è sportiva per definizione. Hai un concetto tutto tuo di sport, da sempre la pesca è inganno (ed esperienza, buttare l'amo a caso e prendere non è cosi facile neanche in un laghetto a pagamento), con le reti, con la canna e perchè no anche la pescasub vedi mimetismo e tecniche per fare avvicinare il pesce..

Leggilo Hemingway, è appassionante ed emozionante.

:bye:

Link to post
Share on other sites

 

 

Vabbe ecoscandaglio, benzina, motori,gps,sonar, mulinelli a motore, esca(inganno)

non ci vedo tutta questa sportività cmq complimenti per l'ENORME soddisfazione :D

Si vede che non hai mai pescato con la canna un pesce grosso come te in stand-up ................ potresti capire cosa sia lo sforzo fisico e l'affaticamento

 

Hemingway...il vecchio e il mare

stupendo racconto ma che come altre cose non ho mai letto, solo sentito parlarne

Ho solo scritto che non ci vedo tutta questa sportività, cioè la mia idea di sport và più verso coraggio e lealtà piuttosto che inganno, pazienza e non anche tiro alla fune, che sarà un bello sport se dall'altra parte ci fosse un'atleta almeno

allora dovrei ammirare anche le baleniere giapponesi, sai che sforzo energetico issare a bordo tonnellate di carne, in mezzo al mare tra onde e tempeste...bello ma non è sport

 

Uno sport può piacere o meno, sono rispettabilissimi gusti personali

 

quello che non piace mai è la presunzione in particolare se supportata da solo pregiudizio ed ignoranza.

Nella pesca pesca ho passato anni a sfatare tra i cannisti il pregiudizio e l'ignoranza verso i pescasub, passerò anni a sfatare i cannisti dal pregiudizio ed ignoranza dei pescasub.

 

Tango, forse avrai letto pochi libri e non è cosa di cui vantarsi, ma in alcune cose stai certo che sei coincidente a certi cannisti.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...