> Santa Teresa di Gallura, Capo Testa diventa area marina protetta - Page 36 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Santa Teresa di Gallura, Capo Testa diventa area marina protetta


Recommended Posts

In realta' esiste l'esempio dell'AMP di Capraia, dove e' stata proposta l'introduzione di una zona D, molto vasta, dove sara' consentita la pesca sportiva, compresa quella in apnea, "autorizzata e contingentata". Le informazioni si trovano in questo articolo.

 

Non so cosa sia poi successo a quella proposta; in generale vedo l'apertura alla pesca subacquea in zona C (o altrove nelle AMP) molto difficile perche' la pesca in apnea nelle AMP e' di fatto gia' vietata dalla legge quadro (vedi anche il commento di Giorgio Volpe in basso a quell'articolo).

 

Vero ma Capraia è una AMP sui generis, nel senso che è un'area marina protetta ma è l'estenzione della tutela a mare di parco nazionale. Sostanzialmente funziona come La Maddalena, non è istituita con la legge quadro sulle AMP ed ecco perchè può avere una regolamentazione diversa (probabilmente perchè non sono gli stessi soggetti a decidere sui regoalmenti).

 

Gode in pratica della stessa eccezione che per diverso tempo ha permesso di regolamentare la pia alle Isole Tremiti.

 

Per le AMP vere e proprie, invece, ogni proposta di zona D è sempre stata bocciata, nel senso che veniva automaticamente chiesto di scegliere tra l'estromissione della pia (pur di mantenere l'estensione) oppure di tenerla ma tagliando la superficie da tutelare.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 672
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Grazie Matteo. Molto utile.

Posted Images

 

Per le AMP vere e proprie, invece, ogni proposta di zona D è sempre stata bocciata, nel senso che veniva automaticamente chiesto di scegliere tra l'estromissione della pia (pur di mantenere l'estensione) oppure di tenerla ma tagliando la superficie da tutelare.

 

:bye:

 

 

Un po' come ha fatto l'ISPRA a S. Teresa: la prima proposta di zonazione si estendeva fino a Lu Pultiddolu a ovest, ossia comprendendo l'intero territorio comunale, fino al confine con il comune di Aglientu/Vignola. Con la proposta di zonazione finale il confine dell'AMP a ovest finisce 500m prima, davanti alla Colba. All'incontro pubblico quel delinquente di Tunesi dell'ISPRA ha fatto passare la cosa come una concessione eccezionale frutto della magnanimita' sua de del sindaco; della serie: "guarda quanto siamo buoni, e che cosa vi lasciamo".

 

Oltretutto 500m di costa accessibile solo dal mare, quindi anche volendoci pescare c'e' sempre il problema accennato prima che uno dovrebbe attraversare l'AMP con attrezzatura da pesca a bordo per arrivarci, a meno di non circumnavigare il perimetro esterno passando oltre le secche del diavolo, raddoppiando la lunghezza del tragitto e passando in mezzo alle bocche, cosa non fattibile col maestrale che e' il vento dominante, etc...

Link to post
Share on other sites

Grande Regalo la Colba ?!? un tratto di franata in basso fondo che finisce sulla sabbia , non ci ho mai visto un pesce decente .

Ragazzi loro lo sanno bene di colpire un numero di persone molto limitato e che non pagheranno conseguenze per questo , hanno solo pensato a come fregare soldi allo stato , l'unico modo per poterli combattere ormai è quello di mettere in evidenza dove sbagliano , perché sbagliano e non vogliono fare niente chi conosce quei posti lo sa bene , con la spazzatura per esempio ci fanno impazzire non la ritirano quasi mai e se la vai a portare tu ti fanno mille problemi , conosco posti tenuti malissimo senza nessuno che ci vada a pulire mai , io la prossima estate faccio foto di tutte le cose non compatibili con il Parco Marino e le pubblico da tutte le parti .

Link to post
Share on other sites

Grande Regalo la Colba ?!? un tratto di franata in basso fondo che finisce sulla sabbia , non ci ho mai visto un pesce decente .

Ragazzi loro lo sanno bene di colpire un numero di persone molto limitato e che non pagheranno conseguenze per questo , hanno solo pensato a come fregare soldi allo stato , l'unico modo per poterli combattere ormai è quello di mettere in evidenza dove sbagliano , perché sbagliano e non vogliono fare niente chi conosce quei posti lo sa bene , con la spazzatura per esempio ci fanno impazzire non la ritirano quasi mai e se la vai a portare tu ti fanno mille problemi , conosco posti tenuti malissimo senza nessuno che ci vada a pulire mai , io la prossima estate faccio foto di tutte le cose non compatibili con il Parco Marino e le pubblico da tutte le parti .

Ma perché continui ad illuderti che noi si possa in qualche modo influire?

Non abbiamo concluso nulla 20, 15, 10 anni fa con questi meccanismi dapprima in fase di rodaggio e poi di applicazione su vasta scala, ora che siamo agli sgoccioli che credi di fare?

Ma non frega niente a nessuno dell'ambiente, è tutta apparenza, serve solo il cartello con scritto parco per stare al passo con gli altri comuni che son già parco.

Ma lascia perdere e mettitela via, vai a pescare da un altra parte e non pensarci più.

Link to post
Share on other sites

 

Grande Regalo la Colba ?!? un tratto di franata in basso fondo che finisce sulla sabbia , non ci ho mai visto un pesce decente .

Ragazzi loro lo sanno bene di colpire un numero di persone molto limitato e che non pagheranno conseguenze per questo , hanno solo pensato a come fregare soldi allo stato , l'unico modo per poterli combattere ormai è quello di mettere in evidenza dove sbagliano , perché sbagliano e non vogliono fare niente chi conosce quei posti lo sa bene , con la spazzatura per esempio ci fanno impazzire non la ritirano quasi mai e se la vai a portare tu ti fanno mille problemi , conosco posti tenuti malissimo senza nessuno che ci vada a pulire mai , io la prossima estate faccio foto di tutte le cose non compatibili con il Parco Marino e le pubblico da tutte le parti .

Ma perché continui ad illuderti che noi si possa in qualche modo influire?

Non abbiamo concluso nulla 20, 15, 10 anni fa con questi meccanismi dapprima in fase di rodaggio e poi di applicazione su vasta scala, ora che siamo agli sgoccioli che credi di fare?

Ma non frega niente a nessuno dell'ambiente, è tutta apparenza, serve solo il cartello con scritto parco per stare al passo con gli altri comuni che son già parco.

Ma lascia perdere e mettitela via, vai a pescare da un altra parte e non pensarci più.

 

Non mi arrendo perché pago le tasse e voglio che il mio diritto di poter pescare venga rispettato , non mi arrendo perché l'unione di tutti i parchi del Nord Sardegna è incostituzionale , non mi arrendo perché ho investito quei quattro soldi che avevo per comprarci una casa a Santa Teresa visto che dove vivo a Sorrento avevano fatto l'AMP di Punta Campanella la più grande del mediterraneo e non potevo più pescare tranquillo , ora onestamente non mi sembra giusto che anche qui diventi AMP , Lo so bene che non otterrò niente , lo scrivo solo per dire la mia , tanto io poi ci vado a pescare lo stesso e me ne frego .

Link to post
Share on other sites

Ti prego Corvetto , non ti spostare piu' :laughing::laughing:

 

Comunque si' , non potrai pescare a capo testa ma qualche posto buono c'e' nei paraggi . Chiaro devi prendere l'auto e farti un quarto d'ora di strada . E' una merda , ma ormai e' andata cosi' .

Link to post
Share on other sites

 

 

 

Grande Regalo la Colba ?!? un tratto di franata in basso fondo che finisce sulla sabbia , non ci ho mai visto un pesce decente .

Ragazzi loro lo sanno bene di colpire un numero di persone molto limitato e che non pagheranno conseguenze per questo , hanno solo pensato a come fregare soldi allo stato , l'unico modo per poterli combattere ormai è quello di mettere in evidenza dove sbagliano , perché sbagliano e non vogliono fare niente chi conosce quei posti lo sa bene , con la spazzatura per esempio ci fanno impazzire non la ritirano quasi mai e se la vai a portare tu ti fanno mille problemi , conosco posti tenuti malissimo senza nessuno che ci vada a pulire mai , io la prossima estate faccio foto di tutte le cose non compatibili con il Parco Marino e le pubblico da tutte le parti .

Ma perché continui ad illuderti che noi si possa in qualche modo influire?

Non abbiamo concluso nulla 20, 15, 10 anni fa con questi meccanismi dapprima in fase di rodaggio e poi di applicazione su vasta scala, ora che siamo agli sgoccioli che credi di fare?

Ma non frega niente a nessuno dell'ambiente, è tutta apparenza, serve solo il cartello con scritto parco per stare al passo con gli altri comuni che son già parco.

Ma lascia perdere e mettitela via, vai a pescare da un altra parte e non pensarci più.

Non mi arrendo perché pago le tasse e voglio che il mio diritto di poter pescare venga rispettato , non mi arrendo perché l'unione di tutti i parchi del Nord Sardegna è incostituzionale , non mi arrendo perché ho investito quei quattro soldi che avevo per comprarci una casa a Santa Teresa visto che dove vivo a Sorrento avevano fatto l'AMP di Punta Campanella la più grande del mediterraneo e non potevo più pescare tranquillo , ora onestamente non mi sembra giusto che anche qui diventi AMP , Lo so bene che non otterrò niente , lo scrivo solo per dire la mia , tanto io poi ci vado a pescare lo stesso e me ne frego .

Arrenditi, sei circondato dalle AMP.

 

Ps: basta che poi non ti mette a piangere quando finirari verbalizzato

Link to post
Share on other sites

Corvetto,

 

Capisco la tua frustrazione, perche' anch'io mi trovo nella stessa sitruazione, pero' purtroppo l'unica possibilita' di fermare tutto era di non rieleggere questo sindaco alle ultime elezioni comunali. I teresini l'hanno rieletto, e lui ha portato avanti cio' che aveva iniziato durante il primo mandato.

 

E poi, anche li', non e' che l'opposizione fosse contraria all'AMP. Anzi, con il loro atteggiamento equivoco "aspettiamo e vediamo" hanno finito per fare il gioco del sindaco, che si e' trovato di fronte la strada spianata. L'AMP c'e' perche' ai teresini va bene cosi'.

 

E Mauro ha ragione: della protezione dell'ambiente non frega nulla a nessuno. A loro importa solo avere la bandiera che dice "AMP", perche' e' lo specchio per le allodole dei turisti fessi. A S. Teresa il collettore fognario e' davanti alla spiaggia di Rena Bianca, e non funziona. I liquami finiscono da qualche parte, ma nessuno sa dove. I teresini questo lo sanno da anni, ma non gliene importa nulla.

 

Finire a fare i bracconieri secondo me non e' una soluzione. Poi ognuno fa come gli pare e si prende le responsabilita' del caso.

 

E poi i problemi locali si espandono ben oltre l'AMP. Tu menzioni il problema della nettezza urbana, ed effettivamente e' assurdo che, a Luglio e Agosto, passino a ritirare la spazzatura una volta alla settimana. Quindi o ti tieni i sacchetti pieni di monnezza in casa per una settimana, o li lasci sotto il sole per una settimana davanti casa. Senza contare, poi, che ogni tanto si "dimenticano" di passare a ritirare la spazzatura. Lo stesso con il riciclabile: passano una volta al mese, e spesso non passano il giorno stabilito.

 

L'ufficio postale non consegna la posta che non sia indirizzata a S. Teresa centro. Se hai casa in campagna, la posta te la devi andare a ritirare di persona all'ufficio postale, facendoti ovviamente la coda. E se ti arriva posta mica ti avvertono: o chi ti ha spedito la lettera/pacco ti avverte che e' in arrivo, senno' sta a te prevedere -tramite medium o veggente- che la posta ti arrivera'. Ed e' cosi' anche per i teresini che abitano fuori S. Teresa, mica solo per i turisti. Ma a loro va bene cosi', evidentemente.

 

I menu' agli agriturismo hanno due prezzi: uno per i sardi, e un altro per i turisti. Quindi tu, come turista che porta soldi in Sardegna e investe nell'economia locale da vent'anni, sei pure penalizzato. D'altronde lo conosci anche tu l'atteggiamento dei teresini verso i turisti: i soldi del turista vanno bene, pero' e' meglio che il turista se ne stia zitto senza rompere troppo i co***oni. Paga e non protestare. L'intera economia di S. Teresa, un paese che non fa manco 5000 abitanti, si basa sul turismo, ma salvo poche eccezioni i teresini trattano i turisti come polli da spennare che pure puzzano.

Edited by Matteo
Link to post
Share on other sites

Quello dei due prezzi non é l'atteggiamento dei teresini ma dei sardi (e lo dico da sardo). Ecco perché la Sardegna, pur potendo, non vivrà mai di turismo e sarà sempre alla ricerca di scorciatoie (tipo le amp) e scuse pur di non ammettere la propria incapacità imprenditoriale.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

 

 

 

Grande Regalo la Colba ?!? un tratto di franata in basso fondo che finisce sulla sabbia , non ci ho mai visto un pesce decente .

Ragazzi loro lo sanno bene di colpire un numero di persone molto limitato e che non pagheranno conseguenze per questo , hanno solo pensato a come fregare soldi allo stato , l'unico modo per poterli combattere ormai è quello di mettere in evidenza dove sbagliano , perché sbagliano e non vogliono fare niente chi conosce quei posti lo sa bene , con la spazzatura per esempio ci fanno impazzire non la ritirano quasi mai e se la vai a portare tu ti fanno mille problemi , conosco posti tenuti malissimo senza nessuno che ci vada a pulire mai , io la prossima estate faccio foto di tutte le cose non compatibili con il Parco Marino e le pubblico da tutte le parti .

Ma perché continui ad illuderti che noi si possa in qualche modo influire?

Non abbiamo concluso nulla 20, 15, 10 anni fa con questi meccanismi dapprima in fase di rodaggio e poi di applicazione su vasta scala, ora che siamo agli sgoccioli che credi di fare?

Ma non frega niente a nessuno dell'ambiente, è tutta apparenza, serve solo il cartello con scritto parco per stare al passo con gli altri comuni che son già parco.

Ma lascia perdere e mettitela via, vai a pescare da un altra parte e non pensarci più.

Non mi arrendo perché pago le tasse e voglio che il mio diritto di poter pescare venga rispettato , non mi arrendo perché l'unione di tutti i parchi del Nord Sardegna è incostituzionale , non mi arrendo perché ho investito quei quattro soldi che avevo per comprarci una casa a Santa Teresa visto che dove vivo a Sorrento avevano fatto l'AMP di Punta Campanella la più grande del mediterraneo e non potevo più pescare tranquillo , ora onestamente non mi sembra giusto che anche qui diventi AMP , Lo so bene che non otterrò niente , lo scrivo solo per dire la mia , tanto io poi ci vado a pescare lo stesso e me ne frego .

Arrenditi, sei circondato dalle AMP.

 

Ps: basta che poi non ti mette a piangere quando finirari verbalizzato

 

il problema vero è che hai casa intestata,e quindi ti tocca pagare i verbali se ti cassano.

io se avessi 2 soldi prenderei casa in costa verde,talmente depressa che i soldi per fare i controlli non ce li avranno mai

Link to post
Share on other sites

Quello dei due prezzi non é l'atteggiamento dei teresini ma dei sardi (e lo dico da sardo). Ecco perché la Sardegna, pur potendo, non vivrà mai di turismo e sarà sempre alla ricerca di scorciatoie (tipo le amp) e scuse pur di non ammettere la propria incapacità imprenditoriale.

 

:bye:

Quella dei 2 prezzi al ristorante non è una abitudine solo Sarda.

Conosco un ristorante di pesce sulla costa Veneta con addirittura 3 tariffe.

60 per i turisti, 40 per gli abitue' e 30 per i locali.

Il problema è che una sera è riuscito ad applicare le 3 tariffe agli avventori di uno stesso tavolo, è finita in baruffa.

Link to post
Share on other sites

E' tutto vero Matteo , li conosci benissimo anche tu i problemi di Santa Teresa , :boxed:

Io mi sono pentito amaramente di aver preso questa casa , era meglio se la prendevo in Corsica li almeno mi facevo il permesso di pesca e nessuno mi scocciava più .

Davide non sono le capacità imprenditoriali che mancano ai Sardi è la volontà e soprattutto la poca voglia di accettare che la Sardegna è degli Italiani non dei Sardi , avrei talmente tanti episodi da raccontare che non mi basta un giorno .

Comunque avete ragione la cosa l'ho presa molto male , me ne farò una ragione prima o poi , intanto mi studio un po la cosa per vedere dove entrare in mare la prossima estate .

Buon Mare a tutti Voi . :clover:

Edited by Corvetto
Link to post
Share on other sites

Sinceramente essendoci stato piu' volte non capisco il "successo" turistico generico di santa teresa . E' arroccato ad una quota piu' alta rispetto il mare , ha una spiaggia esigua che si riempe in stile rimini/riccione ,ti devi cmq spostare in auto x quasi tutto , la sera sì e' carino ma dopo due sere e' sempre la stessa cosa . Insomma avrei puntato a un tipo di turismo piu' attinente al luogo - vedi appunto pesca sportiva e nautica .

Fare una sorta di paradiso del pescasportivo e diporto , con servizi dedicati e controlli . Rimarrebbe il turismo generico con l'incremento del turista "dedicato" con tutto l'indotto che ne consegue - compreso la spalmatura su tutto l'anno del turista/diportista/pescatore

 

Invece con questa politica credo che si taglino le palle da soli .

 

Ma se un futuro sindaco volesse revocare l'AMP ,e' una cosa che puo' fare o ci vogliono referendum etc... ??

Link to post
Share on other sites

Sinceramente essendoci stato piu' volte non capisco il "successo" turistico generico di santa teresa . E' arroccato ad una quota piu' alta rispetto il mare , ha una spiaggia esigua che si riempe in stile rimini/riccione ,ti devi cmq spostare in auto x quasi tutto , la sera sì e' carino ma dopo due sere e' sempre la stessa cosa . Insomma avrei puntato a un tipo di turismo piu' attinente al luogo - vedi appunto pesca sportiva e nautica .

Fare una sorta di paradiso del pescasportivo e diporto , con servizi dedicati e controlli . Rimarrebbe il turismo generico con l'incremento del turista "dedicato" con tutto l'indotto che ne consegue - compreso la spalmatura su tutto l'anno del turista/diportista/pescatore

 

Invece con questa politica credo che si taglino le palle da soli .

 

Ma se un futuro sindaco volesse revocare l'AMP ,e' una cosa che puo' fare o ci vogliono referendum etc... ??

 

Luca,

 

Hai fotografato la mentalita' teresina, per cui si pensa solo a corto raggio. Si pensa al guadagno immediato piuttosto che a lungo termine. Per cui il turista va spennato quanto piu' possibile il piu' in fretta possibile, senza pensare che non tutti sono fessi, per cui se gli tiri la fregatura una volta col cacchio che poi il turista torna da te a farsi fregare di nuovo. Poi si lamentano che non c'e' piu' il turista che fa tutta la stagione, che ci sono solo i turisti mordi-e-fuggi, etc...

 

Non tutti sono cosi'; ci sono diversi teresini onesti che trattano il turista come una risorsa da proteggere e non solo da sfruttare fino all'ultima goccia e poi buttare via. Purtroppo pero' la maggior parte dei teresini con cui ho avuto a che fare sono dell'altro tipo: servizi scadenti, prezzi esorbitanti, conti fatti "a braccio" e senza ricevuta, settimane per ottenere un appuntamento perche' vengano a farti un lavoro in casa pagato a peso d'oro e in nero e poi non si presentano il giorno prestabilito ovviamente senza avvertirti, manovalanza locale fatta di "onesti padri di famiglia" che poi ti svaligiano la casa, etc... E poi tutti a chiedersi come mai il turismo e' in declino.

 

Riguardo il revocare l'AMP, temo che le AMP siano come l'AIDS: quando ce l'hai ce l'hai per sempre.

 

Probabilmente e' possibile per un'amministrazione richiedere la modifica del regolamento, ma essendo i fondi pubblici proporzionali all'estensione dell'AMP, dubito che, indipendentemente dal partito di appartenenza del sindaco, un'amministrazione vada a tagliarsi i fondi da se'.

Edited by Matteo
Link to post
Share on other sites

 

Quello dei due prezzi non é l'atteggiamento dei teresini ma dei sardi (e lo dico da sardo). Ecco perché la Sardegna, pur potendo, non vivrà mai di turismo e sarà sempre alla ricerca di scorciatoie (tipo le amp) e scuse pur di non ammettere la propria incapacità imprenditoriale.

 

:bye:

Quella dei 2 prezzi al ristorante non è una abitudine solo Sarda.

Conosco un ristorante di pesce sulla costa Veneta con addirittura 3 tariffe.

60 per i turisti, 40 per gli abitue' e 30 per i locali.

Il problema è che una sera è riuscito ad applicare le 3 tariffe agli avventori di uno stesso tavolo, è finita in baruffa.

Un genio

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...