> Tonno in 5 metri d'acqua - Page 2 - Fan Club Acque Basse - AM FORUMS Jump to content

Tonno in 5 metri d'acqua


Recommended Posts

Cmq burocratizzare pure i SOGNI non è un bel segnale per questo Paese... :(

Ma magari fosse così, almeno ci sarebbe un responsabile!

 

Qui invece si continua a fare dei danni immani semplicemente con le conseguenze collaterali e involontarie...

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 39
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

La legge è legge ma siamo veramente al ridicolo .....

 

Diciamo che è un tipico caso in cui il "ridicolo" emerge perchè la normativa non prende in considerazione certe eventualità.

 

La pesca del tonno da parte del subacqueo è un'eventualità del tutto ignorata dalla norma, ci rientra di straforo con la questione della licenza al natante, tutto qui.

 

Ed è bene tenere presente che la maggior parte delle assurdità normative nei confronti del pescasub emerge proprio dal fatto di essere IGNORATI dal legislatore, e non vessati come troppi continuano a pensare convinti di avere una considerazione che invece non c'è.

 

:bye:

 

Scusami Davide , IGNORATI nel senso che ignorano ( anche se il verbo non è appropriato ) la nostra esistenza e la cosa è grave , o IGNORATI nel senso che hanno evidenza della nostra esistenza ma ci IGNORANO volontariamente ?

Edited by a.bassu
Link to post
Share on other sites

Sono ridico,

Vi confido che io vivo vicino la riserva di torre guaceto,danno il permesso di pescare con lenze ,pescatori professionisti ci vanno due volte la settimana perché autorizzati,i serra che stanno facendo uno sterminio sia di flora che di fauna e noi pesca sub nemmeno possiamo avvicinarci quando invece siamo gli unici che prima di fare una cattura sappiamo e vediamo cosa stiamo predando....

Però la legge e legge.....e credetemi in estate quando vado a fare il bagno e una sofferenza enorme vedere tanto pesce e sapere che tu non puoi predarlo mentre altri si

Link to post
Share on other sites

Scusami Davide , IGNORATI nel senso che ignorano ( anche se il verbo non è appropriato ) la nostra esistenza e la cosa è grave , o IGNORATI nel senso che hanno evidenza della nostra esistenza ma ci IGNORANO volontariamente ?

Io penso che sia la prima. O meglio, in fase di scrittura delle normative ci dimenticano perchè in fondo noi non abbiamo nessuna lobby alle spalle nè possiamo esercitare pressione alcuna, mentre tanti altri si e la lista è lunga. Se capita che saltiamo fuori all'ultimo, piuttosto che riprendere in mano tutto, si vieta.

 

Nella fattispecie del tonno credo proprio che l'eventualità non sia stata considerata, se per totale ignoranza o perchè ritenuta assurda da qualche profano, non posso dirlo con certezza, ma la sostanza cambia poco.

 

E' difficile che il legislatore lasci delle scappatoie o delle sacche di incomprensione a meno che non siano espressamente volute per salvare qualcuno. Noi santi in paradiso non ne abbiamo, quindi...

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

Il pescatore in apnea che esce a mare con un qualsiasi mezzo nautico farebbe meglio a richiedere in Capitaneria il permesso di pesca al tonno. E' gratuito, lo si ottiene in un quarto d'ora, i documenti richiesti sono carta di identità (il permesso è relativo all'imbarcazione e nominativo di colui che è il capitano dell'imbarcazione), libretto del motore con assicurazione, eventuale licenza di navigazione dell'imbarcazione.

Poi in caso di cattura ci sono una serie di procedure obbligatorie da effettuare prima dello sbarco a mezzo vhf o telefonica, si sbarca il pesce solo dopo aver ottenuto l'autorizzazione dalla CP. Per espletare la procedura sono sufficenti 10 minuti, ma va fatta come da istruzione alla lettera perchè si tratta sempre di un'autodenuncia, c'è il rischio di autodenunciarsi un'infrazione al che è verbale assicurato.

 

Sull'opportunità di pescare realmente un tonno col fucile subacqueo non sarei tanto daccordo, la considero una scelta che può mettere a rischio la salute del pescatore, il tonno è un pesce possente che può partire con la potenza e resistenza di un cavallo in corsa e l'impiglio di un arto nella sagola può portare a gravissime conseguenze.

Se si sceglie di uscire a tonni col fucile è opportuno utilizzare attrezzatura dedicata (sagola libera con boa incomprimibile e lungo sagolone elastico) e farlo sempre con barcaiolo a vista.

Sconsigliati i tiri casuali.

In qualsiasi caso, è un pesce che a fucile si può benissimo prendere.

Link to post
Share on other sites

No, il Tonno apre a giugno e si può pescare solo con barca e licenza, quindi non da terra purtroppo. :bye:

a titolo di pura curiosità il divieto di pesca è esteso alle altre specie di tunnidi oltre al tonno rosso?

Link to post
Share on other sites

 

 

La legge è legge ma siamo veramente al ridicolo .....

 

Diciamo che è un tipico caso in cui il "ridicolo" emerge perchè la normativa non prende in considerazione certe eventualità.

 

La pesca del tonno da parte del subacqueo è un'eventualità del tutto ignorata dalla norma, ci rientra di straforo con la questione della licenza al natante, tutto qui.

 

Ed è bene tenere presente che la maggior parte delle assurdità normative nei confronti del pescasub emerge proprio dal fatto di essere IGNORATI dal legislatore, e non vessati come troppi continuano a pensare convinti di avere una considerazione che invece non c'è.

 

:bye:

 

Scusami Davide , IGNORATI nel senso che ignorano ( anche se il verbo non è appropriato ) la nostra esistenza e la cosa è grave , o IGNORATI nel senso che hanno evidenza della nostra esistenza ma ci IGNORANO volontariamente ?

 

iO PENSO UN PO L'UNO E UN PO .....L'ALTRO!!!!

Link to post
Share on other sites

 

No, il Tonno apre a giugno e si può pescare solo con barca e licenza, quindi non da terra purtroppo. :bye:

a titolo di pura curiosità il divieto di pesca è esteso alle altre specie di tunnidi oltre al tonno rosso?

 

Credo sia esclusiva per il Tonno Rosso, sicuramente NON vale per alletterati, palamite, tombarelli e alalunga, cmq controllo appena possibile.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

 

 

No, il Tonno apre a giugno e si può pescare solo con barca e licenza, quindi non da terra purtroppo. :bye:

a titolo di pura curiosità il divieto di pesca è esteso alle altre specie di tunnidi oltre al tonno rosso?

 

Credo sia esclusiva per il Tonno Rosso, sicuramente NON vale per alletterati, palamite, tombarelli e alalunga, cmq controllo appena possibile.

 

:bye:

 

Sicuro al 99% si parla solo e sempre di Tonno Rosso

Link to post
Share on other sites

Certo che una bella multa da 4.000 euro,denuncia, e sequestro dell ' attrezzatura in questo periodo ci starebbe bene,parlo per me.

La legge e' legge ,chissa' se ci capita entrando da terra come ci comporteremo.

Non posso garantire che non sparerei,boh....forse e' l'unica legge che potrei infrangere . :angelnot:

Link to post
Share on other sites

la regolamentazione è solo e soltanto per tonno rosso e pesce spada,che hanno entrambi hanno bisogno di permessi distinti

 

in qualunque caso se anche non lo potete pescare tenete conto che il tonno rosso è gravemente inquinato dal mercurio e piu è grosso e piu' ne contiene,da un recente studio si è constatato che un uomo adulto puo' mangiare una quantità limitata di tonno rosso solo 2 volte al mese,nessuna cottura o nessun rimedio puo' eliminare il mercurio contenuto nelle carni e considerando che il nostro fisico non smaltisce il mercurio ma lo continua ad incamerare,capite bene che piu tonno si mangia e piu vi avvelenate,percio' se non lo pescate non avrete la tentazione di avvelenarvi con un pesce che sarebbe di altissima qualità,se non fosse cancherogeno

 

il tonno in scatola essendo dell'atlantico e di altra specie non è per ora ancora contaminato

Link to post
Share on other sites

 

la regolamentazione è solo e soltanto per tonno rosso e pesce spada,che hanno entrambi hanno bisogno di permessi distinti

 

in qualunque caso se anche non lo potete pescare tenete conto che il tonno rosso è gravemente inquinato dal mercurio e piu è grosso e piu' ne contiene,da un recente studio si è constatato che un uomo adulto puo' mangiare una quantità limitata di tonno rosso solo 2 volte al mese,nessuna cottura o nessun rimedio puo' eliminare il mercurio contenuto nelle carni e considerando che il nostro fisico non smaltisce il mercurio ma lo continua ad incamerare,capite bene che piu tonno si mangia e piu vi avvelenate,percio' se non lo pescate non avrete la tentazione di avvelenarvi con un pesce che sarebbe di altissima qualità,se non fosse cancherogeno

 

il tonno in scatola essendo dell'atlantico e di altra specie non è per ora ancora contaminato

Mi sa che i giorni scorsi hai visto un servizio giornalistico tanto allarmista quanto generalista in materia.

 

Il mercurio è un problema della catena alimentare e di anzianità del pesce, diffuso in tutti i pesci che stanno al vertice della catena, quindi è un problema dei grandi pesci (tonni, spada, ricciole, lecce, squali ma anche cernie e dentici).

Affermare che i tonni siano inquinati di mercurio è un falso, mentre sospettare che i tonni possano essere inquinati è una precauzione.

Per cautelare la salute pubblica, essendo impossibile far analizzare ogni singolo pesce la soluzione adottata è fare delle analisi a campione sui pesci. Queste analisi a campione vengono fatte regolarmente in Italia dagli istituti veterinari delle ASL, e i risultati negli ultimi 20 anni sono sempre stati negativi (non c'è rischio), o perlomeno io non sono a conoscenza di situazione di allarme su pelagici.

In passato ci furono dei casi di positività del pescato al mercurio in area Toscana ed in area Bonifacio.

Finirono sotto accusa quegli scarichi industriali a mare che venivano chiamati "fanghi rossi" provenienti da un impianto industriale in zona Follonica (venivano caricati su chiatte e scaricati a mare al largo).

Altro allarme sui metalli pesanti ci fu in area alto adriatico, ma per il cromo.

 

Ma questi allarmi sono rientrati per il pescato di alto mare di tipo commerciale che viene regolarmente analizzato.

Invece rischi molto più concreti ci sono per il pescato di specie stanziali in aree delimitate (vedi quasi tutte le aree portuali o gli sbocchi di alcuni fiumi anche minori) dove il pesce non viene contrallato e coinvolge anche le specie bentoniche.

 

Quindi, in materia mercurio la sicurezza non esiste per nessuno, magari mentre si guarda al pesce spada non ci si accorge della triglia "pesante".

Una precauzione per il pescatore ricreativo che si nutre con i propri pesci è quella di riservarsi per se i pesci giovani, e lasciare i pesci anziani alla pesca commerciale.

Parlando di tonni, un giovane tonno di soli 4 anni pesa 40 kg......... e 4 anni sul fronte mercurio non sono una sicurezza assoluta ma certamente non sono neppure 20 anni di un pesce che ormai fatica a crescere e tende a concentrare nelle carni i metalli.

Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

No, il Tonno apre a giugno e si può pescare solo con barca e licenza, quindi non da terra purtroppo. :bye:

a titolo di pura curiosità il divieto di pesca è esteso alle altre specie di tunnidi oltre al tonno rosso?

 

Credo sia esclusiva per il Tonno Rosso, sicuramente NON vale per alletterati, palamite, tombarelli e alalunga, cmq controllo appena possibile.

 

:bye:

 

Sicuro al 99% si parla solo e sempre di Tonno Rosso

 

Sui tunnidi 100% la specie protetta è solo il tonno rosso.

Poi è protetto il pesce spada (2 periodi di chiusura all'anno), ed alcuni squali.

Infatti sempre vietata è la pesca dello squalo bianco (rarissimo) e dello squalo volpe (pesce fantastico dalle carni ottime).

Link to post
Share on other sites

Ummmmm e io come faccio a riconoscere un tonno rosso da uno di altro colore in acqua??? Se mi passa vicino che faccio? Non ho il tempo di guardargli la targa.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...