> Gommone. Consigli - Page 3 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 60
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Attento che 4-5 miglia di mare aperto non sono pochi se li devi fare con mare formato...........

Io ricordo un proverbio che il mio babbo mi diceva spesso: "nel grande ci sta anche il piccolo"....

Quindi pensaci bene un - 5 mt va bene per il "sottocosta", oltre meglio, molto meglio un + 5 mt.. per la motorizzazione per un + 5 mt. 40 cv, anche se 1000 di cilindrata mi sembra pochini....... un 75-90 è l'ideale (per sicurezza e anche per consumi).

Quanto all'usato o nuovo se il costo è compatibile con le tue finanze il nuovo è da preferire.

Quanto alla questione 2T o 4T, ricordati che ci sono anche i 2T ad iniezione diretta di nuova generazione, che quanto a consumi rivaleggiano con i 4T, mentre la manutenzione è assolutamente minore.

Link to post
Share on other sites

ciao

 

qui c'è gente molto più esperta di me quindi mi limito a portarti la mia esperienza (anche se non dovrebbe porsi il problema, visto che sei orientato a qualcosa di recente o addirittura nuovo): tubolari in NEOPRENE, non in PVC!!

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Per riprendere il discorso di Riillo,io ho un 5 mt con 90 CV(suzuki),devo dire che il motore è un pò peso.Ci sono stato in corsica partendo da Marina di Pisa,Ci ho pescato più volte in Meloria e sulla Secca di Castelsardo,anche con mare molto formato.Problemi zero,tiene alla grande il mare,per navigare bene con mare formato serve o lungo o una buona carena.

concordo con te sul discorso potenza meglio un pò di più che meno.

Il mio gommone è un Mar.Co seventeen.,senza roll bar,Daniele ti assicuro che con 4 sub l'attrezzatura èentra nei gavoni.

gommone.JPG

Link to post
Share on other sites

Per riprendere il discorso di Riillo,io ho un 5 mt con 90 CV(suzuki),devo dire che il motore è un pò peso.Ci sono stato in corsica partendo da Marina di Pisa,Ci ho pescato più volte in Meloria e sulla Secca di Castelsardo,anche con mare molto formato.Problemi zero,tiene alla grande il mare,per navigare bene con mare formato serve o lungo o una buona carena.

concordo con te sul discorso potenza meglio un pò di più che meno.

Il mio gommone è un Mar.Co seventeen.,senza roll bar,Daniele ti assicuro che con 4 sub l'attrezzatura èentra nei gavoni.

 

Bellissimo gommone :thumbup: però pesantuccio un 5,15 400 kg :eek: (che poi effettivo sembra un 4,90)

(per me) il roll bar sarà pure bello da vedere , ma non serve a nulla , è solo un peso in più)

anche il motore sinceramente mi sembra un esagerazione (ma visto il peso)

come minimo farà 35/38 nodi

:bye:

Link to post
Share on other sites

12-13 miglia di navigazione in mare aperto sono davvero tante. Le condizioni che trovi alla partenza e all'arrivo possono risultare totalmente diverse; inoltre se il tempo cambia e il mare comincia ad alzarsi, ci metti un bel po' a farti 13 miglia con il mare contro. Se le tue esigenze minime sono appunto queste, concordo con coloro che ti hanno consigliato di prendere un gommone da 5m in su: la sicurezza in mare non e' mai abbastanza, e bisogna essere sempre pronti al peggio, in particolare se sei cosi' distante dalla costa.

 

Una decina di anni fa ho preso un Asso 5.70 usato con motore da 90 CV. Ha un'ottima carena, e tiene molto bene il mare. Sul mio gommone ci si sta abbastanza bene in 3 sub con attrezzatura completa. Di quelli che hai nominato conosco i MarSea e mi piacciono molto; hanno la carena (ottima) dei vecchi Marshall.

 

Il motore originale del mio gommone era un 2T, ma qualche anno fa ho preso un 4T nuovo. Senz'altro orientati verso un 4T: consumano meno, durano di piu', e la manutenzione richiesta e' quasi minima. L'unico svantaggio rispetto ai 2T e' il peso.

 

Per farti un esempio di situazione d'emergenza: quest'estate mi si e' aperto un tubolare mentre ero in navigazione a circa un miglio e mezzo dalla costa, e circa 3 miglia dal porto. Per fortuna le condizioni del mare erano perfette (una tavola, zero vento), ma sono dovuto rientrare in porto a due nodi, e ci ho messo un'ora e mezza. Se una cosa del genere mi succedeva a 13 miglia dalla costa con mare formato, sarei stato in serio pericolo. ieni conto che cosi' lontano e' alquanto improbabile che il telefonino abbia campo, e probabilmente avrai bisogno di una radio VHF con tanto di licenza. Le dotazioni di sicurezza obbligatorie oltre le 12 miglia cambiano, e dovrai dotare la barca anche di zattera gonfiabile e radar.

 

Informati bene riguardo le dotazioni di bordo: http://www.nautica.it/norme/dotazioni.htm

http://www.guardiacostiera.it/maresicuro/downloads/dotazionidisicurezza_upd20042010.pdf

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

12-13 miglia di navigazione in mare aperto sono davvero tante. Le condizioni che trovi alla partenza e all'arrivo possono risultare totalmente diverse; inoltre se il tempo cambia e il mare comincia ad alzarsi, ci metti un bel po' a farti 13 miglia con il mare contro. Se le tue esigenze minime sono appunto queste, concordo con coloro che ti hanno consigliato di prendere un gommone da 5m in su: la sicurezza in mare non e' mai abbastanza, e bisogna essere sempre pronti al peggio, in particolare se sei cosi' distante dalla costa.

 

Una decina di anni fa ho preso un Asso 5.70 usato con motore da 90 CV. Ha un'ottima carena, e tiene molto bene il mare. Sul mio gommone ci si sta abbastanza bene in 3 sub con attrezzatura completa. Di quelli che hai nominato conosco i MarSea e mi piacciono molto; hanno la carena (ottima) dei vecchi Marshall.

 

Il motore originale del mio gommone era un 2T, ma qualche anno fa ho preso un 4T nuovo. Senz'altro orientati verso un 4T: consumano meno, durano di piu', e la manutenzione richiesta e' quasi minima. L'unico svantaggio rispetto ai 2T e' il peso.

 

Per farti un esempio di situazione d'emergenza: quest'estate mi si e' aperto un tubolare mentre ero in navigazione a circa un miglio e mezzo dalla costa, e circa 3 miglia dal porto. Per fortuna le condizioni del mare erano perfette (una tavola, zero vento), ma sono dovuto rientrare in porto a due nodi, e ci ho messo un'ora e mezza. Se una cosa del genere mi succedeva a 13 miglia dalla costa con mare formato, sarei stato in serio pericolo. ieni conto che cosi' lontano e' alquanto improbabile che il telefonino abbia campo, e probabilmente avrai bisogno di una radio VHF con tanto di licenza. Le dotazioni di sicurezza obbligatorie oltre le 12 miglia cambiano, e dovrai dotare la barca anche di zattera gonfiabile e radar.

 

Informati bene riguardo le dotazioni di bordo: http://www.nautica.i...e/dotazioni.htm

http://www.guardiaco...upd20042010.pdf

 

:bye:

 

concordo in pieno

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti!

Le secche di vada non c'entrano nulla con quelle della Meloria :-)

Le secche di vada distano 12 o 13 miglia dal porto di Livorno, ma da terra non sono più di 4 o 5 al faro!

Comunque siete stati gentilissimi e utilissimi tutti, ora vedo se trovo un buon usato di qualcuno che conosco e che mi fido, oppure vado sul nuovo. Misura sopra i 5 m, motore dipende dal gommo e dalla lunghezza, tra un buon 40/60 e un 90 cv

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...