> Consiglio allestimento Merou 100 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Consiglio allestimento Merou 100


Recommended Posts

Buon pomeriggio.

Con questo tempo del cavolo ed impegni vari che mi tengono lontano dal mare, l'unica valvola di sfogo che ho è mettermi a smanettare sull'attrezzatura.

Stavo pensando di modificare l'allestimento del mio Meoru 100 Australia ( testata aperta ) che al momento è così configurato :

Doppio elastico da 14 mm ( non conosco il f.a. perchè non l'ho tagliato io, ma non credo vada oltre il 330% )

Asta da 6.5 mm x 135 cm con pinnette. Ne uso di due tipi : solitamente equipaggio la Omer New shaft America, mentre nell'ultima pescata ho montato una Sigal delle medesime caratteristiche, salvo avere le pinnette più arretrate e vicine tra loro.

Ogive in dyneema.

 

Il fucile si comporta bene. Tiri veloci, con rinculo praticamente inesistente.

L'unico neo è la capacità di penetrazione che, anche a distanze ravvicinate, non è tale da consentire di trapassare pesci non enormi.

Ad esempio, ultimamente ho preso un po' di cefaloni, tutti oltre il chilo. Praticamente li ho sparati a meno di un metro e mezzo dalla punta dell'asta, eppure la stessa non riusciva ad oltrepassarli, se non quando presi nel ventre o altre zone molli del corpo.

Ciò che vorrei ottenere è la giusta via di mezzo tra velocità del tiro e potenza all'impatto, senza necessariamente puntare a gittate da paura.

In che modo mi consigliereste di allestire questo fucile, tenendo conto che preferisco, nei limiti del possibile, una coppia non troppo tirata ad un singolo elastico teso a morte ?

 

Grazie a tutti in anticipo.

Link to post
Share on other sites

Strano che gia i cefali non li riesci a passare poi con doppio da 14 e asta 6.5!

Con i 14 io avrei messo la 6.25 ma secondo me non e questo il punto

Io incomincerei A mettere degli elastici da 16 i sigal reactive brown a 320/330 Fa e di lasciare la 6.5 secondo me cosi risolvi

Ripeto molto strano che non li riesci a passare

Ma non li riesci a passare perche non li insagoli o perche non arrivi nemmeno a trapassarli ??anche se ne dubito fortemente

Link to post
Share on other sites

La 6,25 mi sembra sottile per un doppio, anche se da 14...

Io lascierei l'asta da 6,5 e anche gli elastici da 14, ma li accorcerei un poco;

con elastici di quel diametro si può andare ben oltre il 330% senza avere problemi di caricamento.

A mio parere è la prima soluzione da provare, cambiare asta e/o elastici costa, provare ad accorciarli no.

Non si parli di cifre esorbitanti, ma è comunque un aspetto da non sottovalutare.

Link to post
Share on other sites

Strano che gia i cefali non li riesci a passare poi con doppio da 14 e asta 6.5!

Con i 14 io avrei messo la 6.25 ma secondo me non e questo il punto

Io incomincerei A mettere degli elastici da 16 i sigal reactive brown a 320/330 Fa e di lasciare la 6.5 secondo me cosi risolvi

Ripeto molto strano che non li riesci a passare

Ma non li riesci a passare perche non li insagoli o perche non arrivi nemmeno a trapassarli ??anche se ne dubito fortemente

Bhè no, ovviamente intendo riferirmi al fatto che non li insagolo.

Certo, un cefalo da quasi 1,5 kg non è proprio tenero come una sogliola ed alcuni li ho presi in zone del corpo piuttosto tenaci, col risultato che l'asta entrava per metà della lunghezza o poco più.

Preciso che quello di vedere il pesce insagolato non è un capriccio. Piuttosto ho pensato che, laddove dovesse capitarmi di affrontare pesci più tosti e lanciati a velocità maggiori, c'è il rischio che poi davvero l'asta non penetri abbastanza, esponendomi a strappi tutt'altro che auspicabili.

Per intenderci, di questi tempi iniziano a girare saragoni ed orate da due chili in su che, usualmente, sono molto più guardinghi e quando decidono di avvicinarsi al pescatore lo fanno a velocità maggiori del placido branco di cefali.

L'anno scorso ho preso un'orata da 3 chili con lo stesso fucile, ma con singola gomma da 17.5 bella tirata. Presa dietro l'opercolo brachiale ( zona piuttosto dura ), l'asta è entrata per poco meno della sua lunghezza e nonostante fosse un punto vitale, ho dovuto faticare non poco prima di agguantarla e darle il colpo di grazia.

Per questo mi viene da pensare che se si ha la fortuna di sparare a prede tanto desiderabili ci si deve far trovare pronti e non esporsi al rischio di vederle scappare via ferite.

Capirai che sarebbe davvero deludente ...

 

 

La 6,25 mi sembra sottile per un doppio, anche se da 14...

Io lascierei l'asta da 6,5 e anche gli elastici da 14, ma li accorcerei un poco;

con elastici di quel diametro si può andare ben oltre il 330% senza avere problemi di caricamento.

A mio parere è la prima soluzione da provare, cambiare asta e/o elastici costa, provare ad accorciarli no.

Non si parli di cifre esorbitanti, ma è comunque un aspetto da non sottovalutare.

 

Comunque, al pari di Riccardo95, anche un mio amico mi ha suggerito di provare i reactive brown, ma concordo con Daniele C sulla necessità di lasciare un'asta da 6.5.

Anzi, per dare un minimo di massa in più, stavo addirittura pensando di prenderne una di pari diametro ma un tantino più lunga, arrivando a 140 cm.

Il mio timore, però, è che così andrei ad incrementare il rinculo da un lato ed inficiare la gitta dall'altro.

Cosa ne pensate ?

 

Attendo altri pareri.

Intanto grazie mille.

Link to post
Share on other sites
Guest RickCT75

Io invece ti consiglio di provare due Cressi Brown 15.5 tirati al 340-350% con la stessa asta se vuoi mooolta più velocità....

Oppure tirati al 360% (o più, ce la fanno tranquillissimi) con asta da 7 se vuoi velocità di solo un pelino superiore ma vuoi soprattutto più gittata e potere d'arresto/penetrazione sulla preda significativo. Vedrai che botte!

Link to post
Share on other sites

ciao sasy io ho un merou 105

testata chiusa

elastici merou nero ambra lunghezza 28 cm

ogiva a filo sigal (indistruttibile)

asta merou sandwick 6,25 x 145 aletta rovesciata e conetto

preciso e cattivo

un killer insostituibile

Ciao Robymoni, grazie per il consiglio.

Come ho scritto, all'inizio anche io pescavo con singola gomma, ma per una questione di facilità di caricamento, ho preferito mettere il doppio elastico.

Per quanto riguarda l'ogiva, non hai paura che possa rovinare il fusto?

Vero è che il fusto Merou è uno dei più tosti sul mercato, ma ho paura che potrebbe rigarsi.

 

Io invece ti consiglio di provare due Cressi Brown 15.5 tirati al 340-350% con la stessa asta se vuoi mooolta più velocità....

Oppure tirati al 360% (o più, ce la fanno tranquillissimi) con asta da 7 se vuoi velocità di solo un pelino superiore ma vuoi soprattutto più gittata e potere d'arresto/penetrazione sulla preda significativo. Vedrai che botte!

Grazie anche a te Rick.

In effetti la configurazione con doppio 16 ( o, in questo caso, 15.5 ) si avvicina molto a quello che pensavo io.

E devo dire che questi Brown della Cressi mi intrigano ...

Per la seconda ipotesi, invece, non c'è il rischio che il rinculo diventi poi troppo grande ?

 

Grazie ancora a tutti e Buona Domenica.

Link to post
Share on other sites
Guest RickCT75

ciao sasy io ho un merou 105

testata chiusa

elastici merou nero ambra lunghezza 28 cm

ogiva a filo sigal (indistruttibile)

asta merou sandwick 6,25 x 145 aletta rovesciata e conetto

preciso e cattivo

un killer insostituibile

Ciao Robymoni, grazie per il consiglio.

Come ho scritto, all'inizio anche io pescavo con singola gomma, ma per una questione di facilità di caricamento, ho preferito mettere il doppio elastico.

Per quanto riguarda l'ogiva, non hai paura che possa rovinare il fusto?

Vero è che il fusto Merou è uno dei più tosti sul mercato, ma ho paura che potrebbe rigarsi.

 

Io invece ti consiglio di provare due Cressi Brown 15.5 tirati al 340-350% con la stessa asta se vuoi mooolta più velocità....

Oppure tirati al 360% (o più, ce la fanno tranquillissimi) con asta da 7 se vuoi velocità di solo un pelino superiore ma vuoi soprattutto più gittata e potere d'arresto/penetrazione sulla preda significativo. Vedrai che botte!

Grazie anche a te Rick.

In effetti la configurazione con doppio 16 ( o, in questo caso, 15.5 ) si avvicina molto a quello che pensavo io.

E devo dire che questi Brown della Cressi mi intrigano ...

Per la seconda ipotesi, invece, non c'è il rischio che il rinculo diventi poi troppo grande ?

 

Grazie ancora a tutti e Buona Domenica.

Non conosco bene la massa del Merou Australia... Certo a vederlo dalle immagini non è massosissimo, ma non è neanche una piuma... per cui prevedo, con la seconda ipotesi/configurazione (15.5 molto tirati e asta 7), un certo aumento di rinculo, ma ancora nell'ambito del gestibile... Se invece vuoi la stessa (altissima) gestibilità che hai adesso tieni la tua 6.5, cioè applica la prima opzione... Che con i 15.5-16 (di tutti i tipi, purchè non troppo duri o troppo tirati) va ancora più che bene....Anzi, per questo fucile mi sembra l'allestimento più logico e "usabile"...

Dipende insomma dai tuoi gusti, preferenze e modo di sparate.

Altra cosa: ti consiglio ogiva legata con braccetti per l'elastico interno e rigida snodata (tipo smoby ma con i braccetti a palline da legare negli elastici) più larga nell'elastico posteriore/esterno. Ciò per separare i due elastici, cosa mooolto più importante di quanto alcuni credano. Scegli palline ben arrotondate e non superiori agli 8mm di diametro...

:bye:

Edited by RickCT75
Link to post
Share on other sites

Ciao, io ne ho due.....un 80 ed un 100.....sul cento adesso configurato con asta da 7x130 aletta sotto doppia gomma 17,5-16, preciso ma con un pochino di rinculo.

Poco fa avevo 17,5 e asta da 6,5....@reciso ma gli mancava quel che'.

 

Io visto che hai gia' l'asta proverei come ha gia' un amico sul suo merou una gomma da 19 phatos.....5ice che sia un portento in quella configurazione, ma come si sa in lontananza l'asta e' leggere da 6,5.

 

Comunque gran fucile, bilanciato bene, rigido e con pochissimo rinculo......

Link to post
Share on other sites

Altra cosa: ti consiglio ogiva legata con braccetti per l'elastico interno e rigida snodata (tipo smoby ma con i braccetti a palline da legare negli elastici) più larga nell'elastico posteriore/esterno. Ciò per separare i due elastici, cosa mooolto più importante di quanto alcuni credano. Scegli palline ben arrotondate e non superiori agli 8mm di diametro...

:bye:

Grazie ancora Rick.

In effetti l'accavallamento degli elastici è una cosa che spesso mi crea fastidio e mi fa rimpiangere un pochino le ogive metalliche.

Ciò che mi ha trattenuto finora dal sostituire quelle in dyneema, però, è la convinzione che offrano meno attrito ( benchè nel bilancio complessivo immagino che questa voce pesi poco ) e, soprattutto, non rovinino per niente il fusto.

Ma sono disposto a rimuovere questo blocco perchè mi dico che, in fondo, se le ogive e gli archetti metallici li montano anche sui legni, tutti sti danni non li provocano ( dita a parte in caso di incidente :-) ).

Mi spiegheresti meglio, però, a che tipo di soluzione ti riferisci ?

Se ho capito bene, suggerisci di conservare l'ogiva in dyneema per l'elastico interno e metterne una snodata con braccetti rigidi per quello esterno.

Ho capito bene ?

Nel caso, quale prodotto mi consiglieresti ?

 

Ciao, io ne ho due.....un 80 ed un 100.....sul cento adesso configurato con asta da 7x130 aletta sotto doppia gomma 17,5-16, preciso ma con un pochino di rinculo.

Poco fa avevo 17,5 e asta da 6,5....@reciso ma gli mancava quel che'.

 

Io visto che hai gia' l'asta proverei come ha gia' un amico sul suo merou una gomma da 19 phatos.....5ice che sia un portento in quella configurazione, ma come si sa in lontananza l'asta e' leggere da 6,5.

 

Comunque gran fucile, bilanciato bene, rigido e con pochissimo rinculo......

Grazie anche a te, Andreaangiolini.

Ma, purtroppo, con questa configurazione, provata a suo tempo, non mi sono trovato granchè bene.

Tirando le somme, credo che per le mie esigenze, il doppio elastico sia la soluzione migliore.

 

Ciao a tutti e buon inizio di settimana.

Link to post
Share on other sites
Guest RickCT75

Si, per l'elastico interno comprerai delle ogive composte solo da 2 braccetti (2 pezzi separati nella busta) metallici ognuno avente una pallina dalla parte che va nell'elastico e un'asola per passarci il dyneema nella parte dell'archetto, che resterà alla fine, quindi, sempre un archetto "soft" in dyneema che si chiude con elastico carico tenendolo stretto e vicino all'asta come sempre accade con le ogive in dyneema... Sceglilo leggero, ce ne sono di vari tipi e modelli anche a 5-7 euro e in certi topic ne abbiamo parlato e postato foto (es. sugli elastici cressi Brown/scarlet)... L'altro archetto per l'elastico esterno invece è uno smoby rigido-snodato come sempre, ma invece delle boccole filettate ha agli estremi due palline (sceglile tonde, lisce e non oltre 7mm di dimetro) che vanno fermate dentro gli elastici col nodo costrittore come facevi per il nodo diamante delle asole dell'ogiva in dyneema classica...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...