> Settaggio per pesce bianco excalibur 100 cm - Page 2 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Settaggio per pesce bianco excalibur 100 cm


Recommended Posts

Certo ed il mio era per dimostrare che l'eccezione non conferma una regola; ribadendo (qualora ce ne fosse bisogno) che un accessorio ancora più inadatto allo scopo riesce a portare a buon fine una Cattura.

Detto questo, posso tranquillamente affermare che tanto maggiore risulta inadatto allo scopo specifico uno strumento, tanto maggiore andrà ad incidere sul buon esito della cattura l'esperienza e la capacità del pescatore.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 74
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Corrado, il titolo del topic è "settaggio per pesce bianco"

io per pesce bianco intendo tutto quello che si muove con le pinne da mezzo kg ai 10 kg

per questi pesci, se sparati a distanza di gittata di un normale arbalete da 100, cioè 3 metri, l'asta da 6 mm è più che sufficiente

 

poi, giusto per parlare di eccezione che conferma la regola (al contrario però), a me una spigola di 4 kg ha storto (al punto di doverla buttare) un'asta da 6,5....cosa che paradossalmente non mi è mai successa con cernie di 8-10 kg sparate in tana e lavorate per 3 ore

Link to post
Share on other sites

Ecco Gigi, questo è proprio quello di cui parlavo.

Non dimenticarti di chi ti pone le domande e non fare riferimento per forza alle tue capacità ed esperienze particolari.

Quando ho citato l'inidoneità dello strumento e le capacità del pescatore era per farti un complimento ma evidentemente non ho avuto la capacità di comunicarlo o, forse, non sei dell'animo giusto per raccoglierlo...

Detto questo è innegabile che un'asta da 6,3/6,5mm con un elastico da 17,5mm sia il vero tutto fare. Oggi l'evoluzione dei materiali ci ha portato ad avere aste "più sicure" ed appare un controsenso non prospettare all'amico la possibilità di utilizzarle ed il loro innegabile vantaggio tanto più, che in termini di prestazioni non vi alcuna controindicazione.La funzione del forum sta anche nella possibilità di prospettare infinite soluzioni alle varie ipotesi prospettate.

Poi ovviamente ognuno è libero di fare e decidere ciò che meglio ritiene necessario ed utile al proprio fine.

p.s tre metri con un 100 credo di non averci mai tirato in vita mia!

Link to post
Share on other sites

La 6 mm, per di più con le tacche, non credo che la usi quasi più nessuno ed un motivo ci sarà vista la sua elevata fragilità e modesta capacità di offesa.

 

 

apache 90 con gomme da 20 e asta da 6 mm lunga 130 con tacche

 

qualcuno le aste da 6 con tacche le usa ancora :ajo:

Posto che la foto mi pare un pelo datata, io ho detto "quasi", può anche darsi che tu ne sia escluso ma è un dato di fatto che a fine anni 90 le aste da 6 le usavamo tutti e pure di acciaio dolce come erano quelle dei Viper, oggi credo che siano veramente in pochi ad usarle sia perchè non sono più fornite negli allestimenti delle case e sia a giudicare dalla difficoltà con cui sono reperibili sul mercato.

 

Un pesce come quello meraviglioso che mostri, fermato con una 6mm, non è certo la norma questo non puoi certo negarlo.

 

Se poi per te la 6 mm ha un suo perchè fai bene a continuare ad usarla, per me non ce l'ha, nemmeno per il pesce bianco sparato a 3 mt...punti di vista.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

Ritorniamo al quesito del topic...

Allora fucile da 100, asta da 130 che in realtà sarebbe l'asta di un 90, in considerazione del fatto che la testata aperta ti consente di montarla più corta va bene, però non sacrificherei troppo la massa a vantaggio della velocità iniziale.

Adesso ti parlo per esperienza personale ho armato un tubo da 100 in carbonio da 2 mm di spessore e guida integrale, con un circolare da 18 (mares) tirato a 340/350, asta da 130 x 6,5, ne è risultato un bello schioppo dal tiro teso e veloce che si sviluppa ottimamente con una mandata singola (stiamo parlando di poco più di 3 metri di lenza). Considerando che un tubo da 2 mm (diametro 26 mm interno e 30 esterno) ha un peso maggiore del tubo in alluminio soprattutto dell'exalibur, io monterei un'asta un tantino più leggera, ma non troppo. Quindi mi orienterei verso una 6,3 che spunti circa 20 cm dalla testa non di più (direi che siamo su una lunghezza di 130/135 cm) in modo tale da avere un peso non eccessivo ma nemmeno scarso, come una 130 x 6, e che ti fa conservare uno scatto veloce assicurando anche quel tantino di gittata e penetrazione in più, affiancato ad una maggiore rigidità del dardo, non solo, ma il minore peso rispetto ad una 6,5 si traduce in un minore rinculo di un fucile leggero come l'excalibur di alluminio. Per l'elastico ti consiglierei un sigal da 17,5 tagliato a fattore 340/350 a tua scelta. Ultimo accorgimento se passi alla testata aperta tanto vale prendere un'asta con i perni (tre perni e il fucile diventa veramente versatile al punto da poterci tirare in tana o le triglie a breve distanza). adottando l'asta con i perni lo spessore minimo da 6,3 diventa una condizione obbligata

Edited by Leonardo
Link to post
Share on other sites

Allora ragazzi vi aggiorno

Oggi vado a mare per fare qualche prova di tiro su un bidoncino di plastica posizionato sul fondo

Ho fatto un po di prove posizionando l elastico sul primo foro della testata e sul secondo caricando a prima e successivamente a seconda tacca , insomma ho fatto un bel po di tiri notando che il fucile certe volte tira verso sinistra di brutto

Allora che penso !! Astina storta...controllo ed era un po storta in punta verso sinistra ma continuo con le mie prove e raga vi giuro facevo dei tiri perfetti a 3mt dalla punta e vi giuro sembravo un cecchino ma alcuni tiri andavano proprio a sinistra e certe volte neanche lo beccavo il bidone

La configurazione da me adottata e: asta 6.5 omer lunga 140 ,testata aperta omer, guida asta omer e elastici omer circolari da 18 lunghi 60cm

Ora arrivando a casa ho addrizzato la punta e messo sagola nuova che penso che influiva negativamente nel tiro cioe tirava ancora di piu a sinistra

Ho una domanda da porvi voli la sagola la mettete molto tirante?? O la lasciatetirante il giusto solo per non far cadere l asta di lato contestata aperta puo influire sul tiro??

Scusate ragazzi per le domande ma non riesco a capire perche tira verso sinistra

saluti da riky

Link to post
Share on other sites

può essere qualunque cosa, bisognerebbe avere il fucile in mano:

l'asta storta intanto è la prima cosa.

il guida asta non montato perfettamente diritto; la testata non correttamente montata; lo sleves che tocca in uscita ecc...

Link to post
Share on other sites

Se vuoi essere più sicuro fallo pure, ma credo proprio che il problema fosse l'asta storta.

E, anche se ce ne fosse stato un altro, sarebbe stato di gran lunga meno rilevante.

Link to post
Share on other sites

vabbè... allora de che parlamo, se poi vai in acqua e fai le prove con l'asta storta! se l'asta non è perfettamente dritta tutto il resto non conta. Un pelo storta ci puoi prendere anche i pesci quando spari vicino ma appena si allunga il tiro non hai più riferimenti. Prendere il bersaglio fisso è un'altra cosa perché dopo i primi tiri automaticamente compensi il puntamento falsando il tutto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...