> da che lunghezza vela,mach o roller fanno la differenza? - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

da che lunghezza vela,mach o roller fanno la differenza?


Recommended Posts

e una cosa che mi chiedo da un po' ed essendo negato per fisica e calcoli,rivolgo questa domanda ai piu' esperti.mi sto dilettando da un po' a costruire dei legnetti,ed ora volevo costruirne uno corto(diciamo 70cm) e credo che il mach sia il sistema che meglio sopporta tra i tre lunghezze ridotte...che ne dite??

Link to post
Share on other sites

ciao, ti rispondo io, anche se non sono un esperto...Roller e Vela (in fase di sperimentazione e settaggio!), posso dirti che secondo me il roller è imbattibile su misure corte fino al 90, i vela danno il meglio da 95/100 in su, stessa cosa per Volcan.

Il Mach aimè non ho le pulegge per sperimentare :(

 

p.s. tieni conto che sistono delle eccezioni:

 

- I Roller mono e doppi di Alemanni (vedi Stilo) vanno come bazooka su tutte le misure;

- il Vela di Andreabasskiller è un 85 ed è un lanciamissili!!!

- il Volcanino di Oreste se non ricordo male è un 90 e ha prestazioni paurose!

 

Quindi le mie sono opinioni che però non prescindono da eccezioni!!!

Link to post
Share on other sites

ciao, ti rispondo io, anche se non sono un esperto...Roller e Vela (in fase di sperimentazione e settaggio!), posso dirti che secondo me il roller è imbattibile su misure corte fino al 90, i vela danno il meglio da 95/100 in su, stessa cosa per Volcan.

Il Mach aimè non ho le pulegge per sperimentare :(

 

p.s. tieni conto che sistono delle eccezioni:

 

- I Roller mono e doppi di Alemanni (vedi Stilo) vanno come bazooka su tutte le misure;

- il Vela di Andreabasskiller è un 85 ed è un lanciamissili!!!

- il Volcanino di Oreste se non ricordo male è un 90 e ha prestazioni paurose!

 

Quindi le mie sono opinioni che però non prescindono da eccezioni!!!

 

Mi sento di condividere in toto con qualche piccola aggiunta.

Il MACH dovrebbe dare il meglio di se dal 90 in su con aste pesanti e plurielastici.

 

Il roller ( ben fatto e ben configurato) è nettemente superiore ad un pari misura monoelastico ed ha un tiro con caratteristiche molto diverese da un doppio elastico pari misura e potenze paragonabili

Link to post
Share on other sites

ciao, ti rispondo io, anche se non sono un esperto...Roller e Vela (in fase di sperimentazione e settaggio!), posso dirti che secondo me il roller è imbattibile su misure corte fino al 90, i vela danno il meglio da 95/100 in su, stessa cosa per Volcan.

Il Mach aimè non ho le pulegge per sperimentare :(

 

p.s. tieni conto che sistono delle eccezioni:

 

- I Roller mono e doppi di Alemanni (vedi Stilo) vanno come bazooka su tutte le misure;

- il Vela di Andreabasskiller è un 85 ed è un lanciamissili!!!

- il Volcanino di Oreste se non ricordo male è un 90 e ha prestazioni paurose!

 

Quindi le mie sono opinioni che però non prescindono da eccezioni!!!

 

Mi sento di condividere in toto con qualche piccola aggiunta.

Il MACH dovrebbe dare il meglio di se dal 90 in su con aste pesanti e plurielastici.

 

Il roller ( ben fatto e ben configurato) è nettemente superiore ad un pari misura monoelastico ed ha un tiro con caratteristiche molto diverese da un doppio elastico pari misura e potenze paragonabili

 

Ecco, chi meglio di Stefano poteva risponderti! ;) sperimentatore e utilizzatore di tutti i sistemi e padre del MAch! :thumbup:

Edited by wolverine
Link to post
Share on other sites

I roller corti fino a 90 mono elastico ,già fanno raggiungere all'asta la sua massima velocità ,anche se quell'asta la sparassi con un vela con 27 gomme non andrebbe più forte . Detto questo ,tutti i roller derivati si adattano benissimo a sparare aste pesanti con pochissimo rinculo ,per sparare aste da 6,75 ,e 7 un mono roller basta e spesso anche avanza .

Link to post
Share on other sites

perche' il mach non si adegua alle misure ridotte?se utilizzo una bandella piu' spessa non riesco ad aumentare l'accelerazione anche avendo una corsa degli elastici piu' corta?

 

Teoricamente il MACH potrebbe essere usato anche sulle misure corte, ma (come dice Itio) la limitante fondamentale diventa la massa dell'asta.

Bisognerebbe vedere quanto la maggiore accelerazione impressa all'asta compensa le perdite dovute alla poca massa dell'asta.

In alternativa si potrebbero usare aste più spesse anche sulle misure corte e sfruttare la capacità di accelerazione del Mach.

Ma qui entriamo in un campo davvero poco esplorate, sebbene interessante.

 

In effetti sulle misure medie ( diciamo intorno agli 85/90) abbiamo qualche dato molto preciso come il caso del fucile di Andrea Basskiller, ma per misure inferiori è un territorio ( a quanto ne so io) quasi totalmente inesplorato, ma non per questo "inesplorabile".

 

Certo, come ho detto prima, io vedo bene i sistemi roller-derivati per misure di fucile dal 90. Ma questa mia affermazione potrebbe anche essere una semplice conseguenza del fatto che fin'ora ci siamo limitati ad "esplorare" quei territori, ma nulla impedisce che anche nelle misure corte i roller derivati possano riservare ampie sorprese.

 

D'altra parte ormai è accertato ( almeno nel nostro campo) che i presupposti teorici spesso vengono smentiti dai fatti, ma non perchè la teoria è sbagliata nei suoi presupposti fisici... ma soltanto perchè spesso non si riesce a comprendere in un modelli un fenomeno più complesso che poi la fisica invece può spiegare benissimo alla luce delle prove sperimentali.

 

Insomma ... in parole povere: fin'ora ci siamo indirizzati ad esplorare i roller-derivati su determinate misure, ma se li proviamo sulle misure corte ... magari le nostre ipotesi attuali potrebbero risultare totalmente errate perchè non ci rendiamo ancora conto di un qualche particolare "nascosto" ai nostri occhi.

 

Non so se ho reso l'idea

Link to post
Share on other sites

Vi state dimenticando di uno dei primi mach che ha sparato su qualcosa, anche se erano solo seppie, il mio mach 75 sparava finche non ho cotto i cuscinetti, poi l'ho abbandonato visto l'estate e il poco tempo di metterci mano. Adesso aspetto che Fonzis finisca i particolari e lo riassemblo.

Link to post
Share on other sites

supponendo che itio abbia un roller 60 che ormai usa per spostare la legna nel camino e un paio di pulegge mach messe li da parte,e un pomeriggio libero in piscina,sarebbe bello sentire se con la stessa asta oppure non necessariamente ll stessa.lo stesso fucile corto con i due allestimenti diversi possa avere 2risultati diversi...naturalmente scherzo,so che di tempo e di fucili fatti male sei carente(x itio).sarebbe bello dire con certezza,da tot a tot ,roller.da ...a...vela,volcan,mach,ecc ecc.

Link to post
Share on other sites

supponendo che itio abbia un roller 60 che ormai usa per spostare la legna nel camino e un paio di pulegge mach messe li da parte,e un pomeriggio libero in piscina,sarebbe bello sentire se con la stessa asta oppure non necessariamente ll stessa.lo stesso fucile corto con i due allestimenti diversi possa avere 2risultati diversi...naturalmente scherzo,so che di tempo e di fucili fatti male sei carente(x itio).sarebbe bello dire con certezza,da tot a tot ,roller.da ...a...vela,volcan,mach,ecc ecc.

 

E tutta questione proprio di accelerazione . Un'asta corta se l'acceleri troppo dopo la partenza si impenna ,si comporta come gli aeroplanini di carta ,se vuoi che vadano driti e lontano devi spingerli in progressione ,se li spingi con forza non vanno da nessuna parte . Gli unici filmati esistenti sul Mach ,credo che siano i miei ,quando lo portai in piscina ,con l'asta da 7x120 e coppia di 16 tirava bene ,ma niente di entusiasmante . Quando montai la 7,5x120 e una coppia di 18 la musica è cambiata il tiro era impressionante per velocità e precisione . Lasciai perdere perche tutto il sistema lavora sulla forza ,hai troppi chili sul grilletto ,il doppio di un vela . Sul Mach 2 coppie da 18 danno 90 chili sullo sgancio ,per avere gli stessi chili sul grilletto su un vela ,devo avere 180 chili caricati . Con 90 chili spingo bene un'asta da 7,5x120 ,con 180 chili su un vela ,spingo un'asta da 8,5x150 ,con una accelerazione più morbida .

Link to post
Share on other sites

con itio concordo soprattutto su una cosa, un 'asta troppo corta in associazione ad elevate potenze, perde drasticamente di precisione, e a mio avviso se l'accelerazione si protrae sino a fine corsa, perde ancora più precisione e s'impenna

Link to post
Share on other sites

supponendo che itio abbia un roller 60 che ormai usa per spostare la legna nel camino e un paio di pulegge mach messe li da parte,e un pomeriggio libero in piscina,sarebbe bello sentire se con la stessa asta oppure non necessariamente ll stessa.lo stesso fucile corto con i due allestimenti diversi possa avere 2risultati diversi...naturalmente scherzo,so che di tempo e di fucili fatti male sei carente(x itio).sarebbe bello dire con certezza,da tot a tot ,roller.da ...a...vela,volcan,mach,ecc ecc.

 

E tutta questione proprio di accelerazione . Un'asta corta se l'acceleri troppo dopo la partenza si impenna ,si comporta come gli aeroplanini di carta ,se vuoi che vadano driti e lontano devi spingerli in progressione ,se li spingi con forza non vanno da nessuna parte . Gli unici filmati esistenti sul Mach ,credo che siano i miei ,quando lo portai in piscina ,con l'asta da 7x120 e coppia di 16 tirava bene ,ma niente di entusiasmante . Quando montai la 7,5x120 e una coppia di 18 la musica è cambiata il tiro era impressionante per velocità e precisione . Lasciai perdere perche tutto il sistema lavora sulla forza ,hai troppi chili sul grilletto ,il doppio di un vela . Sul Mach 2 coppie da 18 danno 90 chili sullo sgancio ,per avere gli stessi chili sul grilletto su un vela ,devo avere 180 chili caricati . Con 90 chili spingo bene un'asta da 7,5x120 ,con 180 chili su un vela ,spingo un'asta da 8,5x150 ,con una accelerazione più morbida .

immagino che anche il caricamento risulti piuttosto ostico rispetto al vela...

i casi in cui il mach risulta piu' vantaggioso quali sono?

Link to post
Share on other sites

Bhe! Ad ognuno il proprio parere...

Per me il mach resta un grande sistema.

Chiaro che i kg al grilletto sono paragonabili al Volcan ma occorre trovare il modo

per superare il limite dell'asta alle forti accelerazioni, come ho già ripetutamente scritto... qualcosa ho trovato!

Per cortesia, sui lunghissimi il vela è molto buono. Il problema è che in Mediterraneo non puoi pescare con un 130 vela.

Itio ragiona da costruttore io da sperimentatore, del vela so tutto, del mach ancora molto poco.

Itio il tuo era un mach a sagola, il mio è un mach a bandelle che peraltro ho usato tutta l'estate con grandissima soddisfazione.

Ma torniamo al tema, fino al 75 il roller non ha rivali...sulle misure corte è un sistema che si esalta! Per duttilità, potenza, brandeggio.

Qualcuno potrebbe obiettare che fino a quelle misure qualsiasi arba fa il suo...certo ma non quello che riesce a fare un roller ben costruito. Quando pescavo (anni fa) nei frangiflutti in Adiatico usavo un roller 60 con fiocina e non mi scappava nulla anche nei tiri lunghi a spigole in fuga nel torbido.

Oltre il 75 e fino al 90 roller..... e forse il volcan o il mach ma poco prestazionali (il volcanino ha due gomme da 16mm e ora per il mach uguali, sono curioso di vedere cosa combina, prima erano due 14mm gialle Alemanni)

Per fuciloni: vela oltre il 110 ma sul 100 preferisco volcan o mach...

Ignoro cosa si possa ricavare da un mach a bandelle oltre il 110-120...

 

Leggo ora la domanda di Igor....

Mi stupisce un po' che abbiamo fatto diventare il caricamento mach o volcan una tragedia: dipende dai coeff. di allungamento e dalla sezione delle gomme. Del resto caricare un arba-normal con gomme da 17.5 al 3,6% cos'è un "fiorellino"? Lo abbiamo fatto per anni.

E non nemmeno che il vela se è a tre coppie di gomme, la terza coppia, che non è demoltiplicata, sia "una rosa senza spine"!

Il mio Raptor-mach a bandelle è privo, ripeto: privo di rinculo, il vela pur rinculando però rincula di più. E' un arbatubo di carbonio dotato di asta da 7mm per 130, pur avendo kg al grilletto è molto progressivo e senza salti di sorta (che il volcan ha).

Si brandeggia benissimo ed è molto preciso, ma molto molto! Onestamente frazionando il caricamento non mi ammazza caricarlo.

E' attualmente il fucile che preferisco per andare a dentici e fare l'aspetto in genere in acqua libera in Corsica.

Difetti: certo ne ha! E' difficilotto da costruire e settare, non tanto per il tiro ma relativamente alla strutturazione delle bandelle,

il grilletto se non è ben congegnato diventa un po' duro.

Ma una volta fatto è fantastico per semplicità di utilizzo in pesca,

è minimale, pare che sei disarmato eppure.....ci ho preso "corvoni" a distanze veramente importanti....

 

Oreste

Edited by orvac
Link to post
Share on other sites

Vi state dimenticando di uno dei primi mach che ha sparato su qualcosa, anche se erano solo seppie, il mio mach 75 sparava finche non ho cotto i cuscinetti, poi l'ho abbandonato visto l'estate e il poco tempo di metterci mano. Adesso aspetto che Fonzis finisca i particolari e lo riassemblo.

 

Non l'ho dimenticato ! Però onestamente non ricordo se abbiamo avuto la possibilità di tirare fuori qualche dato di confronto perchè i video erano fatti da fuori piscina. Se ricordo bene ( ma potrei anche sbagliarmi) non si percepiva bene nella traccia udio il momento della partenza asta.

Link to post
Share on other sites

Aggiungo velocemente una cosa.

Il caricamento nel MACH è funzione di come si concepisce il fucile.

Se si pensa di costruire un fucile che prevede una fase di caricamento trazionando la sagola, allora sì che la cosa si fa difficile perchè i KG aumentano inesorabilmente stirando la sagola verso il punto di aggancio.

Ma se si prevede un caricamento fatto solo da "sotto" (dalla parte degli elastici e non la sagola) il discorso è perfettamente opposto: mi sforzo X, ma sul grilletto ho X+Y :D

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...