> Lago di Como ... TEMOLO RUSSO - Page 4 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Lago di Como ... TEMOLO RUSSO


Recommended Posts

  • Replies 53
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie Emanuele!

Ma scusa la mia infinita ignoranza culinaria, la salsa verde come si prepara?

Se non hai ricettari cerca su Internet che la trovi sicuro... oppure la puoi comprare già pronta, ma ovviamente fatta in casa è altra cosa, più o meno così

 

pulisci e triti finemente un bel mazzo di prezzemolo; triti una manciata di capperi; metti il tutto in una terrina e copri con olio extravergine di oliva, aggiungi quattro spicchi d'aglio interi o triturati (consiglio la seconda opzione che ti permette di togliere l'anima che è quella che crea i problemi digestivi, mentre il resto dell'aglio la digestione l'aiuta, contrariamente a quanto molti credono; ma se non ti piace l'aglio allora lasciandoli interi li puoi poi togliere). Sali leggermente. Lasci macerare per almeno 12 ore in frigorifero e poi lo usi.

Link to post
Share on other sites

Ste complimenti per il tuo primo luccio lecchese.

 

By the way, sei passato dal negozio che ti ho suggerito?

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Grazie Federico!

Si sono passato da Luca, è stato gentilissimo e mi ha saputo consigliare al meglio.

Ho fatto qualche spesuccia, appena mi sarà possibile vorrei organizzare un'uscita sul Garda.

 

A presto ;)

Link to post
Share on other sites

Spettacolo di luccio e ancora complimenti se mi dovessi trovare di passaggio in un lago come il tuo l'esperienza di pescasub la farei pur non capendo nulla in acqua dolce,ciao un saluto aldo

 

 

Grazie dei complimenti algamare07 :D la fortuna del principiante ...

 

Per quanto riguarda il discorso tinca, volevo specificare che si è trattato di un unico caso, mentre tutte le altre tinche prese sul lago di Como e sul Garda le ho sempre trovate buonissime. A dire il vero la tinca è il pesce di lago che preferisco: carni sode e gustose, poche spine e grosse, ottima alla brace, fritta, in crosta di sale ed in umido.

A proposito del fatto che cucinare il luccio è difficoltoso, Emanuele avresti qualche consiglio per questo luccetto lecchese?

 

 

http://img513.imageshack.us/img513/2065/lucciolecco24kg220712.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

Link to post
Share on other sites

Onestamente non capisco una cippa di pesce d acqua dolce.... e non ho gustato molti esemplari.... pero quando lavoravo a Torino , la mensa cucinava spesso Lucci e trote..... sincerametne fra i due preferisco molto di piu il luccio.... le carni non mi sembravano insipide...anzi....molto grasse e delicate!! da leccarsi i baffi!!

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Grazie Aldo per i complimenti ;)

 

Sicuramente se tu, colapesce o qualcun'altro capitasse in zona Lecco, sarei ben felice di organizzarci un'uscita a pesca insieme.

Il lago non offrirà la visibilità e le specie di pinnuti che i vostri mari vi danno la possibilità di insidiare, ma a mio modesto parere offre comunque la possibilità di trascorrere qualche ora da dedicare ad una disciplina che mi affascina e mi regala soddisfazioni anche culinarie.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...