> Fenomeno pericoloso - Page 4 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Fenomeno pericoloso


Recommended Posts

@Danielc

hai evidenziato la parola etica ma prima ho scritto che il forum ha abbracciato la legalità

già avevo affrontato la questione con Rickt75 e ne era uscito che se io mi pongo come regola il rispetto della legge, la regola è mia e la legge è del popolo

in un post "capocannoniere" ho premesso le regole di gioco per una partitella tra amichi, cioè non ufficiale e in linea di massima ciò che è legge fà regola

sport è...rispetto delle regole

eticamente corretto rispettare le regole...le leggi hai ragione un'altro paio di maniche

per cambiare le leggi bisogna far politica ma io faccio sport e come sportivo rispetto le regole del gioco che faccio

quindi ridendo e scherzando ho messo giù quattro regolette nero su bianco e se qualcuno vuol giocare con me a quelle si deve attenere, se a qualcuno che vuol giocare le regole non piacciono possiamo discuterne anche se col tacito consenso sono già passate ;-)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 63
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

@Danielc

hai evidenziato la parola etica ma prima ho scritto che il forum ha abbracciato la legalità

già avevo affrontato la questione con Rickt75 e ne era uscito che se io mi pongo come regola il rispetto della legge, la regola è mia e la legge è del popolo

in un post "capocannoniere" ho premesso le regole di gioco per una partitella tra amichi, cioè non ufficiale e in linea di massima ciò che è legge fà regola

sport è...rispetto delle regole

eticamente corretto rispettare le regole...le leggi hai ragione un'altro paio di maniche

per cambiare le leggi bisogna far politica ma io faccio sport e come sportivo rispetto le regole del gioco che faccio

quindi ridendo e scherzando ho messo giù quattro regolette nero su bianco e se qualcuno vuol giocare con me a quelle si deve attenere, se a qualcuno che vuol giocare le regole non piacciono possiamo discuterne anche se col tacito consenso sono già passate ;-)

 

Volevo solo dire che se fai quanto dici non è che lo fai solo per una questione di etica, ma perchè non farlo sarebbe illegale, e questo aspetto viene prima, perchè la legge è universale, l'etica no.

Se per te non rispettare certi comportamenti è anche immorale, oltre che illegale, meglio, ma, da come avevi scritto, sembrava che lo facessi solo per un motivi etico.

Il problema è che così facendo avresti anteposto l'eticità alla legalità, come a dire che se fosse mancato l'elemento etico, che ti fa rispettare l'elemento legale, avresti infranto quest'ultimo.

Non sto dicendo che tu rispetti le leggi solo perchè la tua etica te lo impone e che se non te lo imponesse non lo faresti, ma questo è quello che si leggeva dal tuo commento;

volevo solo precisare la predominanza della legge sull'etica, che dal tuo commento sembrava ribaltata.

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

Ogni gioco Daniel cmq ha le sue regole, il motivo poi per cui son state fatte potrebbe essere anche complicate

di fatto siamo credo gli unici pescatori realmente sportivi, a parere mio si intende, solo che il nostro sport ufficialmente ha regole che non potremmo attuare nelle partitelle tra amichi

la legge in questo caso si trasforma in regola così noi restiamo sportivi e le leggi vengono rispettate e tutti vissero felici e contenti

poi nel caso le leggi cambiassero in favore dei pescasubbi tanto meglio e in caso contrario saremmo pronti a batterci, di sicuro lo sport è cosa buona e giusta

Link to post
Share on other sites

Scelte più consone rispetto a chi quelle attrezzature le deve usare e a cosa deve farci. E' vero ognuno è libero di comprarsi quello che vuole ma, se chiedo un consiglio per logica ammetto di non saperne abbastanza e quindi dovrei poi accettare il consiglio che mi viene dato riconoscendo che ne so meno delle persone a cui chiedo.

Link to post
Share on other sites

Ogni gioco Daniel cmq ha le sue regole, il motivo poi per cui son state fatte potrebbe essere anche complicate

di fatto siamo credo gli unici pescatori realmente sportivi, a parere mio si intende, solo che il nostro sport ufficialmente ha regole che non potremmo attuare nelle partitelle tra amichi

la legge in questo caso si trasforma in regola così noi restiamo sportivi e le leggi vengono rispettate e tutti vissero felici e contenti

poi nel caso le leggi cambiassero in favore dei pescasubbi tanto meglio e in caso contrario saremmo pronti a batterci, di sicuro lo sport è cosa buona e giusta

 

Non ho compreso bene quello che intendi dire... :banging:

Link to post
Share on other sites

Ogni gioco Daniel cmq ha le sue regole, il motivo poi per cui son state fatte potrebbe essere anche complicate

di fatto siamo credo gli unici pescatori realmente sportivi, a parere mio si intende, solo che il nostro sport ufficialmente ha regole che non potremmo attuare nelle partitelle tra amichi

la legge in questo caso si trasforma in regola così noi restiamo sportivi e le leggi vengono rispettate e tutti vissero felici e contenti

poi nel caso le leggi cambiassero in favore dei pescasubbi tanto meglio e in caso contrario saremmo pronti a batterci, di sicuro lo sport è cosa buona e giusta

 

Non ho compreso bene quello che intendi dire... :banging:

ufficialmente in una gara fipsas non si ha limite di pescato, in realtà se sfori di pescato in una battutella tra amichi rischi sequestri e sanzioni

ma visto che in un gioco bisogna avere delle regole, per non discutere inutilmente a esempio, eccole le regole di gioco punto e basta

se uno vuole sforare faccia pure magari con dieci 10kg di polpi, ma per mè non ha peso, farebbe meglio a raccontare la sua pescata ai pescatori professionisti se volesse essere apprezzato

tutto qui

 

@Chico chi dà consigli in primis dovrebbe essere un pescatore sportivo e non un commerciante, in secondo luogo se un pescasubbo novello non sà riconoscere la differenza tra pesca sportiva e industriale ha sbagliato già in partenza

 

 

Link to post
Share on other sites

Addirittura su FB gira uno spot con un bombolaro e un carrello della spesa in mare...come se solo i bombolari fossero gli unici ad aver scambiato il mare per un supermarket ahhh!ahah!!

Quante stronzate in questo piccolo mondo!

Link to post
Share on other sites

Ogni gioco Daniel cmq ha le sue regole, il motivo poi per cui son state fatte potrebbe essere anche complicate

di fatto siamo credo gli unici pescatori realmente sportivi, a parere mio si intende, solo che il nostro sport ufficialmente ha regole che non potremmo attuare nelle partitelle tra amichi

la legge in questo caso si trasforma in regola così noi restiamo sportivi e le leggi vengono rispettate e tutti vissero felici e contenti

poi nel caso le leggi cambiassero in favore dei pescasubbi tanto meglio e in caso contrario saremmo pronti a batterci, di sicuro lo sport è cosa buona e giusta

 

Non ho compreso bene quello che intendi dire... :banging:

ufficialmente in una gara fipsas non si ha limite di pescato, in realtà se sfori di pescato in una battutella tra amichi rischi sequestri e sanzioni

ma visto che in un gioco bisogna avere delle regole, per non discutere inutilmente a esempio, eccole le regole di gioco punto e basta

se uno vuole sforare faccia pure magari con dieci 10kg di polpi, ma per mè non ha peso, farebbe meglio a raccontare la sua pescata ai pescatori professionisti se volesse essere apprezzato

tutto qui

 

@Chico chi dà consigli in primis dovrebbe essere un pescatore sportivo e non un commerciante, in secondo luogo se un pescasubbo novello non sà riconoscere la differenza tra pesca sportiva e industriale ha sbagliato già in partenza

 

Hai ragione. Solo una cosa: dici "se uno vuole sforare faccia pure [...], ma per me non ha peso"; per me il "faccia pure" è sbagliato, non può farlo e non deve.

Quindi quello che ha fatto ha il suo peso, ma in negativo.

Link to post
Share on other sites

"@Chico chi dà consigli in primis dovrebbe essere un pescatore sportivo e non un commerciante, in secondo luogo se un pescasubbo novello non sà riconoscere la differenza tra pesca sportiva e industriale ha sbagliato già in partenza"

Tango io mi riferisco al normale pescatore, i consigli "pelosi" non li avevo proprio presi in considerazione...

Ti racconto questa per farti fare due risate. C'e un negoziante in zona molto fornito che tratta le migliori marche. Ogni volta che vado ad acquistare qualcosa cerca sempre di vendermi un fucile nuovo proponendomi gurda caso il top della gamma ed il più costoso. Questo ragionamento lo fa a tutti,non considera se parla con un neofita o un veterano, comunque il suo approccio è del tipo " che fucili hai? che te ne fai di tutti quei fucili? non vanno bene hanno problemi, ti offro io quello che ti perrmetterà di catturare pesci in ogni tipo di situazione. E naturalmente il fucile in questione una volta passato di moda divverrà produttore di misteriosissimi difetti che prima non esistevano e che ne imporranno il cambiamento a favore di un altro supermegacazzolabilateraleblindaconguidalaser da 800/1000 €. Per farti capire io posseggo Totem, c4, omer vecchia gestione, mares, cressi ecc e lui mi diceva di venderli tutti per acquistare un roller l'arma universale...........

Link to post
Share on other sites

Scelte più consone rispetto a chi quelle attrezzature le deve usare e a cosa deve farci. E' vero ognuno è libero di comprarsi quello che vuole ma, se chiedo un consiglio per logica ammetto di non saperne abbastanza e quindi dovrei poi accettare il consiglio che mi viene dato riconoscendo che ne so meno delle persone a cui chiedo.

Ti parlavo di sub-categorie...bene, sappi che esiste quella di chi ti chiede consiglio solo affinchè tu gli confermi ciò che lui ha la presunzione di sapere già.

In questo caso consigliare cose diverse da quelle che il soggetto vorrebbe sentire, equivale a parlare con un muro, se non addirittura a deluderlo o indisporlo...

Chi appartiene a questa sub-categoria non può imparare nulla, non può essere allievo di nessuno se non, forse, di se stesso, in quanto è carente di umiltà e ricettività...

Edited by siccia
Link to post
Share on other sites

Scelte più consone rispetto a chi quelle attrezzature le deve usare e a cosa deve farci. E' vero ognuno è libero di comprarsi quello che vuole ma, se chiedo un consiglio per logica ammetto di non saperne abbastanza e quindi dovrei poi accettare il consiglio che mi viene dato riconoscendo che ne so meno delle persone a cui chiedo.

Ti parlavo di sub-categorie...bene, sappi che esiste quella di chi ti chiede consiglio solo affinchè tu gli confermi ciò che lui ha la presunzione di sapere già.

In questo caso consigliare cose diverse da quelle che il soggetto vorrebbe sentire, equivale a parlare con un muro, se non addirittura a deluderlo o indisporlo...

Chi appartiene a questa sub-categoria non può imparare nulla, non può essere allievo di nessuno se non, forse, di se stesso, in quanto è carente di umiltà e ricettività...

 

A mio parere chi fa parte di questa sub-categoria non può essere neanche allievo di sè stesso, è così impuntato sulle proprie IDEE da non accorgergersi neppure di quanto potrebbe constatare egli stesso... Senza dubbio la categoria peggiore!!!

 

:bye:

Link to post
Share on other sites

Lo scopo è prendere pesce...ummm!!!

Nello sport universalmente lo scopo è fare qualcosa di bello, salutare, eccitante, costruttivo sia fisicamente che mentalmente ed anche spiritualmente

per prendere un pesce basterebbe andare in pescheria senza troppa fatica c'è già chi prende pesci per tutti

per esempio nella pia non basta mettere il culo su una sella e dare manetta, ci vuole molto di più: la respirazione prima del tuffo che deve essere fatta a regola d'arte altrimenti arrivi giù e la nausea ti prevale appena ti apposti, però diciamo che visto che non sò ventilarmi pesco a galla e mi rifiuto di credere che sono sbagliato, da qui tutte le pippe mentali

invece nò lo sport ti fà crescere e ti insegna se vuoi imparare, con un briciolo di umiltà si impara dai migliori che sono sempre pronti a dare buoni consiglu

perchè lo sport con i suoi valori funziona ma se provate ad andare da un falegname a farvi dare qualche segreto del mestiere vi caccia perchè non è un c@**o sportivo

c'è un libro scritto da Riolo coi migliori spot Siciliani, solo un grande sportivo può mettere a disposizione di tutti la sua esperienza mentre la gran massa di pescasubbi non ti venderebbe una mira manco a peso d'oro

la realtà è questa

 

 

Scusami ma nel libro sui waypoints di Riolo non ci vedo proprio nulla, e dico nulla, di filantropico...è solo un'operazione commerciale: ed a caro prezzo anche.

Questa è la mia opinione.

Corcordo con quanti hanno messo in luce che ad un neofita non andrebbe di certo consigliato un cannone. Ma non per una sua intrinseca maggiore pericolosità, ma per le difficoltà di utilizzo e di gestione che potrebbe comportare nelle battute di pesca di un neofita ed alle sue quote operative le quali, si suppone, siano basse.

Io mi sono fatto le ossa con un 75.

Consieglierei a quanti si affacciano oggi alla PIA di andare a pesca con qualcuno di maggiore esperienza, di osservare come si muove e la sua tecnica. Di riprodurre quanto appreso nei limiti delle proprie quote operative e con la massima prudenza.

Io mi divertivo di inverno, senza rischi di traffico nautico, in pochi metri d'acqua, ad insidiare spigole e cefali.

E' stata una palestra eccezionale.

Piano piano si acquista acquaticità e consapevolezza di sé...e con l'allenamento e la costanza i progressi sono contiunui.

Link to post
Share on other sites

@Wacanda

hai ragione c'è cmq chi vede il bicchiere mezzo vuoto e chi mezzo pieno

qualcuno ha scritto un libro e ognuno se lo può comprare o no, può esprimere giudizi positivi o negativi

resta che un libro è stato fatto e siccome Riolo lo stà pubblicizzando su FB eticamente corretto sarebbe parlarne direttamente con l'interessato

io non faccio pubblicità solo ho detto che per me è una cosa buona e non lo pubblicizzo su FB perchè non mi devo arruffianare nessuno

Come per il fucile o per le ossa ognuno è libero di scegliere quel che meglio o peggio crede, nessuno obbliga nessuno a praticare questo sport (non è un lavoro) ed ognuno può dare un contributo, sia che sia in consiglio o delle dritte

Magari esiste un tizio che ha 8' di apnea a 30m e ha comprato oggi il suo primo fucile, che faccio gli vado a dire di fare 1'30" perchè io scoppio e gli dico che non è in sicurezza basandomi sui miei parametri?

Posso dare un consiglio, posso anche essere da esempio ma non posso fare il lavaggio del cervello

tutto questo in un ambiente lavorativo si potrebbe pure mettere in discussione ma in un ambiente sportivo se si è privi dei valori universali dello sport ci si attacca e basta

già l'ho scritto un neofita o pivello prima di prepararsi alla guerra dovrebbe assimilare questi valori

lealtà, coraggio, rispetto delle regole, spirito sportivo in poche parole

se poi uno dello sport non gliene frega niente può andare a incularsi coi pescaricreativi o professionisti addirittura

il forum di AM che è gestito da un'associazione sportiva se non è per sport non avrebbe motivo di esistere...per tutto il resto c'è FB ;-)

 

Link to post
Share on other sites

@Wacanda

hai ragione c'è cmq chi vede il bicchiere mezzo vuoto e chi mezzo pieno

qualcuno ha scritto un libro e ognuno se lo può comprare o no, può esprimere giudizi positivi o negativi

resta che un libro è stato fatto e siccome Riolo lo stà pubblicizzando su FB eticamente corretto sarebbe parlarne direttamente con l'interessato

io non faccio pubblicità solo ho detto che per me è una cosa buona e non lo pubblicizzo su FB perchè non mi devo arruffianare nessuno

Come per il fucile o per le ossa ognuno è libero di scegliere quel che meglio o peggio crede, nessuno obbliga nessuno a praticare questo sport (non è un lavoro) ed ognuno può dare un contributo, sia che sia in consiglio o delle dritte

Magari esiste un tizio che ha 8' di apnea a 30m e ha comprato oggi il suo primo fucile, che faccio gli vado a dire di fare 1'30" perchè io scoppio e gli dico che non è in sicurezza basandomi sui miei parametri?

Posso dare un consiglio, posso anche essere da esempio ma non posso fare il lavaggio del cervello

tutto questo in un ambiente lavorativo si potrebbe pure mettere in discussione ma in un ambiente sportivo se si è privi dei valori universali dello sport ci si attacca e basta

già l'ho scritto un neofita o pivello prima di prepararsi alla guerra dovrebbe assimilare questi valori

lealtà, coraggio, rispetto delle regole, spirito sportivo in poche parole

se poi uno dello sport non gliene frega niente può andare a incularsi coi pescaricreativi o professionisti addirittura

il forum di AM che è gestito da un'associazione sportiva se non è per sport non avrebbe motivo di esistere...per tutto il resto c'è FB ;-)

 

 

Riguardo al libro di Riolo ed alla tua replica, anche se è certamente un OT, mi viene da dire: Excusatio non petita accusatio manifesta.

Nel mio precedente intervento non ho affatto inteso dire che tu pubblicizzassi il libro del Campione...non capisco dunque da dove sia nata la tua esigenza di cercare delle giustificazioni non richieste.

Così come non capisco il tuo richiamo all'etica.

Sei tu che hai citato il libro come esempio di amorevole condivisione di dati e di esperienze, io ho solo detto che è una legittima ed inequivocabile operazione commerciale che, tuttavia, non condivido affatto. Ne ho parlato solo perché tu l'hai portata ad esempio da lodare. Chi vuole darti buoni consigli lo fa senza secondi fini, non per denaro. E' una operazione a fine di lucro. Punto e basta.

Sarò un romantico sognatore fuori dai tempi, ma non avrei voluto che il Campione Riolo, che tutti conosciamo, svendesse il proprio mare e la propria esperienza in questo modo.

Ma è solo la mia modesta opinione.

 

Riguardo al tizio neofita con 8 minuti di apnea a 30 metri....che dire...ma allora esistono gli asini volanti!! :)

A parte gli scherzi...

I consigli vanno dati rapportandoci a chi abbiamo dinanzi. Questo è evidente.

Tuttavia, si suppone che un neofita, normalmente, non abbia queste doti soprannaturali né possegga qualità simili....

Io credo che quanto scritto nel mio precedente intervento possa essere di aiuto per il 99,9% dei neofiti. Che ne pensi?

Tu forse conosci quel 0,1% con doti da marziano...beh, in questo caso, a quest'ultimo sarò io a chiedere consigli su come arrivare ad 8 minuti di apnea :) :)

Link to post
Share on other sites

Di fatto Wakamda i record nell'apnea son aumentati molto molto

ora un campione fà 7' di statica e dopo 2 gg arriva un ragazzo con un corso alle spalle e ne fà 8'

l'unico cosa da dare a un piccolo o un grande neofita sono i valori universali dello sport, una volta appresi tutto il resto viene da se

già scartando l'idea che nessun neofita possa fare 8' a 30m usi dei parametri soggettivi e quindi non adatti a valutare realmente le potenzialità del neofiga :D

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...