> Vacanze in turchia. - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Vacanze in turchia.


Recommended Posts

Boun giorno a tutti.

Tra poco meno di un mese dovrei partire in barca a vela alla volta della Turchia, una cosa non proprio tranquilla visti i venti che soffiano in estate nell'egeo.

Spero di non impiegare 20 anni per tornare, come Ulisse :)

Penso che visiteremo la costa sud e sud occidentale.

Se qualcuno ci fosse stato apprezzerei consigli su posti buoni (anche per una visita nell'entro terra), normative e su che tipo di pesca fare.

Ciao e grazie.

Link to post
Share on other sites

Se cerchi discussioni sul forum penso le troverai sicuramente. Io ci sono stato7\8 anni fa, ho imballato il fucile e l'ho riportato ancora imballato, dato che in Turchia non è permesso pescare agli stranieri, a meno che tu non sia un militare della NATO ( comunque di stanza in Turchia ). Unica deroga consiste nel fare domanda e trovarsi un TUTOR che ti accompagni nelle battute di pesca, e ti controlli . Pratica abbastanza complessa, ma essendo il paese un paese mediterraneo, penso che si possano trovare degli accomodamenti con le capitanerie locali. Stai attento a non infrangere le leggi e a tal proposito ti consiglio la visione del film : " Fuga di Mezzanotte " :lol:

Link to post
Share on other sites

Ho saputo che sarei partito la settimana scorsa.

Grazie delle risposte e degli auguri, da quanto trovato fino a ora sembra che l'unica possibilità per gli stranieri sia quella di pescare sponsorizzati da una guida del posto, ipotesi per me non praticabile.

Proverò a vedere in qualche capitaneria se per caso non abbiano disposizioni diverse (almeno localmente), il problema però è che ci si sposta di continuo..

In ogni caso, sono quasi sicuro che riuscirò a resistere alla tentazione di non pescare per un mese, anche trovandomi spesso in luoghi isolati :arabia:

Ma, nella non temuta ipotesi che io non ci riesca, cosa succede nel film fuga di mezzanotte?

Link to post
Share on other sites

Magoo, per caso hai scritto tu questa guida?

 

http://nuke.pescasub...82/Default.aspx

 

Il riferimento al film me lo ha fatto pensare.

 

 

No NON LìHO SCRITTO MA L'AVEVO LETTO ... comunque ti volevo dire che, l'Eldorado è sempre un posto mitico, ma non reale. In Turchia mi sono organizzato con gente del posto, e mi hanno portato in posti isolati ed assolutamente non turistici dove non girava una pinna. A proposito di film mi viene in mente un titolo " Il Posto delle Fragole " , questo per dire che secondo me ci sono posti dove il pesce c'è indipendentemente da quanto è frequentato. Ad esempio ti assicuro che a Creta, località iperturistica chiamata Matala, c'è una tal quantità di pesce che vale un viaggio solo per osservare ( sparare tra le gambe dei bagnanti non è bello ), in altre località in cui si arriva solo con fuoristrada rischiando la vita ,non c'è una beata .....

Se vai solo per vedere, ti segnalo una baia dove si possono osservare gli Squali Grigi del Mediterraneo. Fai una ricerca su internet e troverai i riferimenti. http://medsharks.blog.tiscali.it/?doing_wp_cron

Qui non è citata la locaità, ma so che in qualche pubblicazione l'avevano rivelata.. Ciao

Link to post
Share on other sites

Di Creta un amico mi ha raccontato la stessa esperienza, con spigoloni di alcuni chili tra i bagnanti.. certo una puntatina all'alba potrebbe risolvere la questione, sempre che i pesci non siano attirati dalla stessa presenza dei bagnanti, in caso butto tutto l'equipaggio in acqua a simulare un gruppetto di bagnanti.

Questa storia degli squali l'avevo letta anche nella guida che abbiamo letto entrambi e mi ha incuriosito ma mi sono chiesto se non sia rischioso trovarseli muso a muso.

Ora approfondisco.

Ho visto che le isole del Dodecaneso sono proprio di fronte la Turchia e tra pericoli di guerre e pene capitali potrebbero anche essere un ripiego.

Della Turchia ho una grande curiosità, anche per quello che mi disse un signore Spagnolo incontrato a Itaca qualche anno fa in porto, che stava compiendo il giro del mondo in barca con la moglie e che mi disse che i mari più belli li aveva visti nella costa sud occidentale della Turchia per la bellezza delle coste e in Polinesia per la limpidezza.

Certo non potremo vedere tutto perchè solo per arrivare in Turchia si parlava di impiegare 9 giorni, con tappe forse fin troppo comode per non sfiancare le donne ma quello dipende dal mare.

La prima esperienza fatta in Egeo è stata abbastanza estrema, da Itaca abbiamo imboccato il canale di Corinto (una specie di sciacquone con mare e vento costantemente di poppa veramente teso dove la tappa intermedia era un porticciolo che ancora ricordo per lo spavento preso nell'ormeggiare, arrivando appena dopo il tramonto con fondali segnati scorrettamente sul gps e una toccatina del bulbo sul fondo, per fortuna senza conseguenze) per poi sostare ad Atene e scendere verso le varie isole dove il meltemi (il maestrale locale) sempre inc...o ci consentiva di andare.

Ciao

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ieri sera ho visto Fuga di mezzanotte con la rosolia, non so se fosse peggio il film o la malattia.

Comunque vale assolutamente la pena vederlo.

Dal 70 ad oggi spero abbiano almeno dato una rinfrescatina a quelle carceri.

 

Su youtube c'è tutto il film.

 

http://www.youtube.com/watch?v=FHNn42jUMm0&feature=relmfu

 

Sempre ieri sera nella trasmissione Kilimangiaro hanno dedicato un servizio alla costa sud ovest della Turchia: la costa Licia.

 

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html?refresh_ce#day=2012-07-08&ch=3&v=134848&vd=2012-07-08&vc=3

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Per chi fosse interessato a un viaggio di pesca in Turchia, ho provato a informarmi in loco sperando di sentire qualcosa di diverso rispetto a quanto appreso qui dagli amici del forum, ma senza alcun riscontro.

Iinfatti, in un'agenzia per il disbrigo permessi mi è stato consigliato di lasciar cadere il fucile e simulare di fare altro (cosa che lo stessoagente diceva di fare.. boh), mentre a Fethye non esiste un ufficio della capitaneria e l'unico contatto possibile con quell'autorità è stato con un giovane armato di guardia alla motovedetta che non parlava inglese o francese e credo non potesse neanche parlare con il pubblico.

La zona da Fethye a Bodrum in questo periodo è tutto un via vai di caicco che sporcano quei posti, pur molto belli.

I fondali in molti punti mi sono sembrati impegnativi (come anche in svariate mete delle isole greche dell'egeo) con rapide cadute ai -20 e oltre che terminano su fondali spesso di fango o poseidonia.

Ho trovato più pescose nello stesso periodo le isole ioniche greche e la Sardegna occidentale anche se credo che chi pratica la pesca profonda possa togliersi belle soddisfazioni.

Link to post
Share on other sites

Ciao, grazie del feedback del tuo viaggio, è bello che chi chiede notizie sul forum poi al ritorno dia nuove info. Penso sia una delle cose più utili di forum. Secondo me dovevi proprio chiedere ai capitani dei caicchi se era possibile fare pesca ( e magari loro sapevano del discorso del tutor, o loro stessi potevano darti una dritta ). Greci e Turchi, nonostante si odino, sono della stessa pasta, ti consigliano sempre di infrangere le leggi e fare il furbetto. Non che noi Italiani siamo migliori, ma il consiglio di pescare e in caso di controllo lasciare giù il fucile, me lo sono sentito ripetere moltissime volte. C'è chi ha consigliato di portarsi dietro quelle macchinette fotografiche usa e getta e far finta di far foto ( nel caso si abbia però una Cernia da 20 Kg sotto la boa la vedo dura spiegare che non stava mai ferma e si è dovuto immobilizzarla perchè la foto altrimenti veniva mossa :lol: ) Ciao

Link to post
Share on other sites

Confermo.

Una volta in Grecia durante un calasole mi ha avvicinato un tipo su una barchetta che ha iniziato a intimarmi che non potevo usare la torcia, nonostante la torcia da tana che avevo al polso fosse spenta, poi ho capito che era solo uno strano modo di rompere il ghiaccio visto che le domande successive sono state "quanto scendi?" e se fossi disposto a recuperare i pesci che lui uccideva... con le bombe!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...