> Pescata disastrosa! - Fan Club Acque Basse - AM FORUMS Jump to content

Pescata disastrosa!


Recommended Posts

Ciao Ragazzi, oggi voglio raccontarvi la pescata di venerdì scorso...

 

Di solito, quì nel forum vengono pubblicate solo le pescate andate a buon fine,

 

e anche io di solito faccio così....tuttavia penso che le pescate andate male,se condivise

 

siano molto istruttive e penso che grazie ad una discusione costruttiva si possano bene o male

 

valutare gli errori, e dare dunque degli esempi e dei suggerimenti che possano servire ai

 

meno esperti (non sto dicendo che io lo sono).

 

Alba tarda. Sveglia alle 5: 30, alle 7:00 siamo già al mare, c'è già luce e quindi l'alba vera e

 

propria è svanita, però siamo i primi e quindi non ci preoccupiamo più di tanto.

 

Il mare è perfetto...c'è una leggera risacca che non infastidisce più di tanto, e che secondo il

 

nostro parere,dovrebbe creare un bel movimento di pesce.

 

Abbiamo battuto lo stesso posto nei giorni scorsi,vedendo poco o nulla, causa vento di terra...

 

Indossiamo gli schienalini e ci buttiamo in acqua,mio fratello a sinistra e io a destra...

 

percorro un centinaio di metri,supero una baia sabbiosa e mi accosto alla parete alla mia destra...

 

Sono in superficie, mentre ventilo e vengo letteralmente avvolto da un branco infinito di cefali

 

che mi vengono a sbattere! ovviamente non sono cefali grossi, sono pesci dai 200 e 300 gr e decido

 

di non sparare. Mi accorco subito del discreto movimento di pesce e così proseguendo con una

 

serie di aspetti mi ritrovo sempre davanti i cefali che ovviamente non sparo.

 

Proseguo sempre costeggiando e mentre mi muovo in superficie noto il primo grosso sarago

 

che dista qualche metro sotto di me,Sono in procinto di una piccola punta e alla mia sinistra c'è uno

 

scoglio isolato,questo canale crea uno sbalzo di profondità notevole e il sarago si trova in parete

 

come dicevo prima un 2 o 3 metri sotto di me. Razzola in parete e assieme a lui vi sono 4 o 5

 

salpe grosse. Sono in superficie, preparo il tuffo non troppo curato vista comuncque l'esigua profondità

 

e mi immergo. Mi sporgo in parete dall'alto verso il basso, miro e faccio partire colpo...pesce fallito!

 

Continuo il mio percorso di agguati e aspetti staccandomi dalla parete e uscendo poco più fuori,

 

all'incirca di una 20 di metri a largo, sui 3-4 mt continuando ad avvistare molti pesci, tra salpe (che non sparo

 

per il momento), e saraghi. Capisco subito che i pesci sono poco propensi ad arrivare all'aspetto

 

e cerco di muovermi con degli agguati istintivi, rasente il fondo.

 

Vedo saraghi da tutte le parti e nonostante abbia un 75 in mano non riesco a centrarne uno. o mi trovo

 

in posizioni sbagliate al momento sbagliato,o vedo i pesci partire verso il largo mentre mi sposto in

 

superficie.

 

C'è da fare una considerazione secondo me molto importante...

 

Il pesce si trovava quasi tutto non nel sotto costa vero e proprio dove faceva risacca, ma

 

un pò più in fuori sui 3- 4 mt....per circa 3 ore riesco a sbagliare tutti i pesci che porto a tiro,

 

saraghi di cui alquni davvero grossi,ora anche le salpe una spigola e un barracuda. non restano che le lacrime direi!

 

Entro nella baia successiva e vedo il finimondo di saraghi...all'aspetto non vengono nemmeno a pagarli

 

e continuo a muovermi all'agguato sparando relativamente da vicino e continuando a sbagliare uno dopo l'altro.

 

Sono veramente frustrato tant'è che faccio dietro front e per tutto il percorso di ritorno decido di non pescare!

 

ormai è già da qualche ora che sbaglio ripetutamente e mi arrendo alla giornata storta,

 

oltretutto ho l'asta ormai mal concia....

 

non so di preciso che cosa abbia influenzato negativamente la mia pescata...

 

Posso dire solo che ultimamente se mi succede di fallire i primi pesci,non riesco più a trovare il

 

bandolo della matassa,e magari influenzato dai tiri falliti in precedenza fallisco anche i successivi!

 

C'e anche da aggiungere che in questa pescata, il fucile che avevo in mano era veramente eccessivo.

 

Ho armato il mio monoscocca con gomme reactive da 19 e asta da 6.5 e nei tiri ravvicinati pescando

 

all'agguato è veramente troppo! è troppo esplosivo....

 

Sicuramente in questo tipo di situazione delle gomme da 17.5 mm e un asta più leggera mi avrebbero

 

aiutato di sicuro. La prossima volta penso che tornerò nello stesso posto,con un assetto del fucile diverso

 

e con il vantaggio che saprò come muovermi,e saprò dove trovare il pesce.

 

Con questo non voglio dire che le colpe sono del fucile,mi rendo conto perfettamente di aver sbagliato io

 

i pesci! Se sbagliando si impara,io oggi dal mare ,nonostante la giornata veramente disastrosa,ho imparato

 

qualcosa anche oggi, anche senza aver preso nulla. In primis che non servono fucili troppo potenti,

 

sopratutto nella condizione in cui mi sono trovato io....

 

Per la cronaca la battuta è terminata io con 0 pesci, nonostante avessi potuto fare una bellissima collana,

 

e mio fratello pur non vedendo il numero di pesci visti da me ha terminato con 3 bei cefali e un bel sarago!

 

Peccato sarà per la prossima!

 

Ora vi chiedo, a voi è capitata mai una situazione simile? per ore vedi solo due pesci e due pesci riesci

 

a catturare, e quando in acqua c'è il finimondo non prendi una mazza!

 

 

:frustry: :frustry: :frustry:

Link to post
Share on other sites

beh dai queste giornate storte capitano a tutti, a me capitano quando cambio tipo di fucile mi ci vuole una pescata di adattamento...magari avevi qualche problemino già ad inizio pescata con l'asta...o come dici tu era troppo esplosivo il fucile e non aveva sufficiente precisione...

cmq i pesci l'hai visto e questo è già una cosa...

Link to post
Share on other sites

in acqua generalmente non gli si dà peso,anche perchè o hai un altra asta/fucile a disposizione o non puoi farci niente,però una volta fuori spesso e volentieri dopo una "pescata"del genere controllando la punta dell'asta si scopre che è appiattita e e i pesci anche se li prendi in pieno li puoi giusto far rimbalzare :(

Link to post
Share on other sites

dai angelo, se li prendevi tutti la prossima volta avresti trovato dei pesci in meno, inveco ora la prossima volta ce ne saranno ancora tanti!!!!!!!!!!!!!

esssss ogni teoria ah???

ciao caro alla prossima...

 

p.s. fatti sentire che andiamo insieme

Link to post
Share on other sites

dai angelo, se li prendevi tutti la prossima volta avresti trovato dei pesci in meno, inveco ora la prossima volta ce ne saranno ancora tanti!!!!!!!!!!!!!

esssss ogni teoria ah???

ciao caro alla prossima...

 

p.s. fatti sentire che andiamo insieme

 

Giovà sono tornato nel posto è ho fatto una bella pescata...questa è una parte del pescato...

 

senz'altro ci andiamo insieme sperando di trovare le stesse condizioni...

 

Uploaded with ImageShack.us

Link to post
Share on other sites

Ciao, personalmente posso dirti che capita eccome se capita! Io negli stessi posti con le stesse attrezzature ed all'incirca le stesse condizioni ho avuto gli stessi tuoi risultati (cappotto e filotto!). Io credo che sia semplicemente una questione mentale poco adatta in quel preciso giorno.

La testa fa tanto, tantissimo.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...