> Com'eravamo - Campionato del Mondo di Caccia Subacquea 1958 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Com'eravamo - Campionato del Mondo di Caccia Subacquea 1958


Recommended Posts

Chissà quanti video del genere (a mio giudizio di inestimabile valore sentimentale) la Rai custodisce sotto chili di polvere...

Dovrebbero esistere documenti video sui campionati italiani e mondiali alle Eolie, i gran premi di Ustica, etc. etc. etc. tutto nel dimenticatoio...bah...

Edited by siccia
Link to post
Share on other sites

Prima di tutto grazie per aver condiviso con noi questa vera perla.... E' stato come prendere la macchina del tempo.....

E' proprio vero: erano di un'altra pasta... in due sole parole: erano "cacciatori subacquei".

Fermandomi sulle attrezzature, mi hanno colpito le pinnette che indossavano: sono uguali a quelle che si trovano in giro nei negozi di sport per gli allenamenti in piscina. Pensare che loro ci sfidavano le onde dell'Oceano!.

Avete visto che risacca sotto costa e di quanti metri si alza il gozzo quando arriva l'onda?.

coraggio da leoni: leoni "marini".

Link to post
Share on other sites

Mondiale di Malta, 1959 (pioggia di cernioni):

P.S.

Un componente della nazionale americana era senza una gamba...e quello fu l'unico mondiale della storia vinto da un atleta statunitense.

Edited by siccia
Link to post
Share on other sites
Video spaziali :o , con subacquei dalle palle fumanti....che gente .....con il customino e 8 ore di pesca, ora se non abbiamo tutto fighetto ci sentiamo degli handicappati

Probabile che i pionieri praticassero un altro sport e che la caccia subacquea differisca dalla pesca in apnea non soltanto nella forma ma anche nella sostanza...

Resto un pò perplesso io, che per oltre 15 anni ho pescato soltanto coi viper in alluminio, quando sento/leggo ragazzi che si crucciano, passano mesi a studiare e sondare pareri sul miglior fucile (testate, sagome dei fusti, impugnature, materiali, etc.) da acquistare per praticare l'agguato, piuttosto che l'aspetto, la caduta o la tana, figuriamoci che pensarebbero i cacciatori subacquei di allora nel sentire anche solo uno come me (che rispetto alla media mi ritengo abbstanza rozzo e spartano) che parla di attrezzature e tecniche di pesca :P

Chissà se sono stati i pesci sempre più diffidenti a stimolare l'evoluzione tecnica nella pesca in apnea, o piuttosto è stata quest'ultima a rendere sempre più diffidenti i pesci...

Edited by siccia
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...