> Pinne Alemanni speedy - Page 2 - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Pinne Alemanni speedy


Recommended Posts

io le uso da piu' di un anno sia d'estate che d'inverno. Sono pinne fantastiche io ho le medie, sono morbide e spingono benissimo, nel nuoto in superficie sono magnifiche, le ho preferite alle c4 mustang, PER ME non c'e' paragone, penso che l'inclinazione della pala sia un segreto della facilita'di utilizzo di queste stupende pale..CONSIGLIATISSIME

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...
  • Replies 37
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

io ho preso le soft,e mi trovo bene ma aimè sono un pò troppo soft.

Non è una critica ma quello che piu mi crea problemi è la lunghezza delle pale,in poca acqua mi danno problemi,toccano dappertutto e stavo pensando di tagliarle di 15 centimetri. Parlando con il proprietario di mat mas,che fa pinne in vetro resina da molti anni mi diceva che molti suoi clienti per pescare in poca acqua aquistano pinne da apnea in vtr e poi le tagliano. Devo comunque sentire Itio in proposito.

Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi..Chi conosce le pinne Alemanni speedy??Come sono??Ho letto he sono delle pinne ad alte prestazioni..Sapete darmi qualche dritta??

A me sono arrivate ieri, ma prima di provarle devo attendere, aimé, qualche giorno!!! Spero che il mare mantenga temperature e limpidezza adeguate per provarle in tuffi fondi!!!!

Appena le ho provate vi faccio sapere le mie impressioni!!!

Link to post
Share on other sites

io ho preso le soft,e mi trovo bene ma aimè sono un pò troppo soft.

Non è una critica ma quello che piu mi crea problemi è la lunghezza delle pale,in poca acqua mi danno problemi,toccano dappertutto e stavo pensando di tagliarle di 15 centimetri. Parlando con il proprietario di mat mas,che fa pinne in vetro resina da molti anni mi diceva che molti suoi clienti per pescare in poca acqua aquistano pinne da apnea in vtr e poi le tagliano. Devo comunque sentire Itio in proposito.

 

Non tagliarle , faccio anche il modello corto, 10 centimetri meno ,le tue si possono rivendere ,le morbide per chi pesca fondo ,sono le più richieste ,visto il basso consumo per scendere e risalire .

Link to post
Share on other sites

Questa mattina, finalmente, sono riuscito a mettere le mie nuove Speedy medie ai piedi. Anche se il piccolo test è stato fatto nel bassofondo del sottocosta, le prime impressioni sono state buone. Passando da una pala in carbonio C4 di media durezza, la risposta sembra un attimo ritardata, ma alla seconda pinneggiata la pala si riprende lo spunto perso, con il minimo sforzo.

Oggi le condizioni del mare erano con forte risacca ed onde formate. Sia lo spostamento in superficie che la spinta in verticale mi sembrano molto buone, sebbene non abbia superato i 12 metri.

Aspetto di fare dei tuffi nelle secche per approcciare un fondo maggiore, vi terrò informati! :thumbup:

Link to post
Share on other sites

Oggi finalmente provate le pinne nel loro ambiente congeniale, sono andato a visitare il cernione avvistato nell'ultimo video che ho postato, "Cerniotte e cernioni". Tuffo fondo a -35, sebbene la giacca da 6.5 e 5 kg di zavorra, le sensazioni in discesa e risalita, sono state positive. Certo ora mi viene la curiosità di provare quelle morbide.... :banging:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...