> Pinne Alemanni speedy - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Pinne Alemanni speedy


Recommended Posts

  • Replies 37
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Io le ho...e dopo aver provato le mie anche altri 2 amici le hanno prese. Le pinne sono fantastiche ma vanno "capite"...nonostante io abbia preso le dure (che poi sono molto molto soft) non digeriscono la pinneggiata di forza,sennò vanno in "stallo" ed è tutta fatica sprecata...in compenso spingono alla grande con uno sforzo muscolare ridotto ma frequente...tieni il punto anche solo "accarezzando" la pala con un piccolo cenno della caviglia...dal canto mio veramente promosse.

Io le ho montate sulla scarpetta Seatec PRS e ho dovuto forare la pala per usare il vitone centrale..i longheroni molto morbidi si sono adattati senza problemi.

Montano alla perfezione anche su scarpetta Mares e Omer Stingray...montano anche su scarpetta Deltaone,ma dopo la conosciuta modifica alla tasca.

Se hai qualche domanda in particolare chiedi pure...

 

PS Ti rimando anche ad un altro mio commento inserito in un altro td,dove si parla anche delle Speedy. QUI

Edited by AlexNets
Link to post
Share on other sites

Io non ho una vasta esperienza con altre pale in composito...come ho scritto nell'altro commento, quindi non voglio sbilanciarmi.

Uno degli amici che le ha prese è un pescatore esperto che ha provato un pò tutte le pale in carbonio presenti sul mercato...a suo dire sono ottime, infatti le ha comprate mettendo da parte quelle che utilizzava prima.

Sulla tua domanda specifica onestamente non posso aiutarti..penso sia troppo soggettiva come cosa.

Ciao ;)

Link to post
Share on other sites

Ciao Mario,

mi pare di vedere dietro la coda della leccia una casa a me familiare, quella di mio cognato Peppe! :P

 

Sono suo cognato, Peppe (grande fantasia di nomi in famiglia...).

 

Tra te, Rino e mio cognato, è una zona ad altissima densità di pescatori. :P

 

Una zona che "puzza" spesso di pesce! :laughing:

 

Ti conosco di fama, ma dobbiamo colmare questa lacuna conoscendoci di persona.

 

Delle pale di Itio ne ho sentito parlare molto bene, ma non posso darti un'opinione più diretta in quanto non le ho mai provate, pur avendole viste diverse volte.

 

Posso dirti che Itio ci mette una grande passione in tutto quello che fa e sicuramente saranno ottime, ma il feeling con una pala è una cosa molto soggettiva e nessuno ti può trasmettere la propria opinione dandoti la garanzia che anche tu riscontrerai le stesse sensazioni, positive o negative che siano.

 

Prova a chiedere direttamente a Itio se prevede delle prove attrezzature in zone a te comode.

 

So che le organizza spesso, in Calabria non so, ma magari se riesci a provarle potrai farti un'idea diretta sulla loro resa.

 

Ciao. Peppe.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Ciao Mario,

mi pare di vedere dietro la coda della leccia una casa a me familiare, quella di mio cognato Peppe! :P

 

Sono suo cognato, Peppe (grande fantasia di nomi in famiglia...).

 

Tra te, Rino e mio cognato, è una zona ad altissima densità di pescatori. :P

 

Una zona che "puzza" spesso di pesce! :laughing:

 

Ti conosco di fama, ma dobbiamo colmare questa lacuna conoscendoci di persona.

 

Delle pale di Itio ne ho sentito parlare molto bene, ma non posso darti un'opinione più diretta in quanto non le ho mai provate, pur avendole viste diverse volte.

 

Posso dirti che Itio ci mette una grande passione in tutto quello che fa e sicuramente saranno ottime, ma il feeling con una pala è una cosa molto soggettiva e nessuno ti può trasmettere la propria opinione dandoti la garanzia che anche tu riscontrerai le stesse sensazioni, positive o negative che siano.

 

Prova a chiedere direttamente a Itio se prevede delle prove attrezzature in zone a te comode.

 

So che le organizza spesso, in Calabria non so, ma magari se riesci a provarle potrai farti un'idea diretta sulla loro resa.

 

Ciao. Peppe.

 

 

Dimentichi che c'è anche mio fratello che abita accanto a me ...aahahahahahah...E' da tanto che non vado a mare con Peppe,mi farebbe piacere conoscerti..Quando scendi si organizza una pescata se vi va...Ciaoooo e grazie per i consigli...

 

 

Link to post
Share on other sites
Ciao Mario,

mi pare di vedere dietro la coda della leccia una casa a me familiare, quella di mio cognato Peppe! :P

 

Sono suo cognato, Peppe (grande fantasia di nomi in famiglia...).

 

Tra te, Rino e mio cognato, è una zona ad altissima densità di pescatori. :P

 

Una zona che "puzza" spesso di pesce! :laughing:

 

Ti conosco di fama, ma dobbiamo colmare questa lacuna conoscendoci di persona.

 

Delle pale di Itio ne ho sentito parlare molto bene, ma non posso darti un'opinione più diretta in quanto non le ho mai provate, pur avendole viste diverse volte.

 

Posso dirti che Itio ci mette una grande passione in tutto quello che fa e sicuramente saranno ottime, ma il feeling con una pala è una cosa molto soggettiva e nessuno ti può trasmettere la propria opinione dandoti la garanzia che anche tu riscontrerai le stesse sensazioni, positive o negative che siano.

 

Prova a chiedere direttamente a Itio se prevede delle prove attrezzature in zone a te comode.

 

So che le organizza spesso, in Calabria non so, ma magari se riesci a provarle potrai farti un'idea diretta sulla loro resa.

 

Ciao. Peppe.

 

 

Dimentichi che c'è anche mio fratello che abita accanto a me ...aahahahahahah...E' da tanto che non vado a mare con Peppe,mi farebbe piacere conoscerti..Quando scendi si organizza una pescata se vi va...Ciaoooo e grazie per i consigli...

A presto! :thumbup:

Link to post
Share on other sites

Ho provato pinne in vetroresina superiori ad alcune pinne in carbonio,ci sono pale e pale,poi uno sceglie cio' che gli va meglio,

bisogna provare diversi modelli e poi trarne un giudizio per il proprio stile di pinneggiata,pesca,nuoto,profondismo ecc. ecc. :thumbup::thumbup::thumbup::bye::bye:

Link to post
Share on other sites
.montano anche su scarpetta Deltaone,ma dopo la conosciuta modifica alla tasca.

 

 

Quale è questa modifica? Me lo potresti mettere un link dove si spieghi?

 

Grazie,

 

Le pale Salvimar hanno una sorta di tacca sull'innesto nella scarpetta...perchè la scarpetta ha un perno centrale così da vincolare meglio la pala e limitare il gioco della stessa nella tasca (questa è la spiegazione ufficiale, che funzioni o meno non lo so). Per inserire una pala tradizionale abbiamo 2 possibilità, o eliminiamo il perno sulla scarpetta o facciamo una tacca sulla nostra pala...io sono per la prima ipotesi, è sufficiente un cutter o la lama di un seghetto, lo/a si infila nella tasca e si taglia il perno. A questo punto la nostra pala entrerà a fondo nella tasca senza alcun problema.

Ho trovato una foto in rete che vale più di mille parole...in pratica tu devi eliminare quel rialzo centrale che si vede nella foto.

Ciao :)

 

http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQ...TNUUGNV&t=1

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Non ho mai usato le pinne Alemanni ma dubito fortemente che le pale in vetroresina siano superiori a quelle in carbonio.

 

 

Lo sai che in America ,Australia , Nuova Zelanda ,e nei mercati di riflesso in pochissimi usano pinne in carbonio ?

La maggiorparte usa pinne in composito , noi la chiamiamo vetro resina ,tutti sprovveduti ? stiamo parlando di un mercato di 400milioni di persone .

A me le ha fatte conoscere un Australiano , li il 99per cento usa pinne in vetro resina . Usavo pinne in carbonio pure io , quando le ho messe ai piedi mi si e aperto un mondo .

Oggi i maggiori profondisti italiani le utilizano traendone grande beneficio , si risparmia parecchio ,e ti consentono di fare quello che con altre pinne non ti potresti permettere ,se le usi correttamente .

Il carbonio oggi non lo utilizano più neanche per fare le canne da pesca ,utilizano meteriali altrettanto leggeri robusti e meno delicati . Ricordiamoci che il carbonio è famoso per essere rigido e leggero ............

Prima di esprimere un'opinine così decisa , il minimo che uno può fare e quello di provarle ,poi puoi dare il tuo giudizio ,che resta il tuo , come io ho scritto il mio ,che non è cosa assoluta ..........

Link to post
Share on other sites

Lo sai che in America ,Australia , Nuova Zelanda ,e nei mercati di riflesso in pochissimi usano pinne in carbonio ?

La maggiorparte usa pinne in composito , noi la chiamiamo vetro resina ,tutti sprovveduti ? stiamo parlando di un mercato di 400milioni di persone .

A me le ha fatte conoscere un Australiano , li il 99per cento usa pinne in vetro resina . Usavo pinne in carbonio pure io , quando le ho messe ai piedi mi si e aperto un mondo .

Oggi i maggiori profondisti italiani le utilizano traendone grande beneficio , si risparmia parecchio ,e ti consentono di fare quello che con altre pinne non ti potresti permettere ,se le usi correttamente .

Il carbonio oggi non lo utilizano più neanche per fare le canne da pesca ,utilizano meteriali altrettanto leggeri robusti e meno delicati . Ricordiamoci che il carbonio è famoso per essere rigido e leggero ............

Prima di esprimere un'opinine così decisa , il minimo che uno può fare e quello di provarle ,poi puoi dare il tuo giudizio ,che resta il tuo , come io ho scritto il mio ,che non è cosa assoluta ..........

Mi piacerebbe davvero provarle, soprattutto nei tuffi un po' fondi in costante (non è che faccia molto, sono appena oltre i 30m ma per me è già un bel risultato raggiunto praticamente in due anni). Con i miei compagni di allenamento ci piace scambiarci le pinne e provare le varie sensazioni e visto che sono amante delle pinne morbide sono molto ispirato da queste Speedy in vetroresina. Finora quelle che che mi hanno lasciato la voglia di riprovarle più seriamente sono le Dapiran slot che mi hanno fatto provare. Io uso delle SCL con scarpetta Pathos.

Per caso avete in programma dei test in zona Piemonte?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...