> ma mi chiedevo , in sardegna è piu facile o no? - Page 3 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

ma mi chiedevo , in sardegna è piu facile o no?


Guest Forchetta

Recommended Posts

il fatto è che sembra abbiate paura che da domani tutti prendano ferie e che un'orda barbarica invada la Sardegna decimando tutto il pesce rimasto.

 

 

Con le nuove tariffe dei traghetti per raggiungere l' Isola c'e' poco da aver paura , ci fara' le ferie un terzo delle persone !

 

Prezzi raddoppiati con tutte le compagnie :eek::eek:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 49
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

Leggendo il messaggio di Franco selleri vorrei , in effetti, tranquillizzarlo. ;)

 

 

Noi sardi dovremmo temere solo i veri predoni , che, guarda caso, sono sempre sardi.

 

Se come dici frequenti la nostra isola sai benissimo che purtroppo siamo stati la Regione dove ha preso piede per prima la "Trainetta", inventata, anzi, codificata da un noto sub cagliaritano con parecchi proseliti..

Per anni, sopratutto nei 70-80', le nostre coste sono stare arate dai sub che spaperavano ammazzando tutto.

 

Quindi, come puoi ben capire, il pescatore sportivo sardo deve temere solo il predone sardo, non certo degli appassionati che vengono per qualche giorno a fare qualche bel carniere da noi!

 

Fossero quelli, i problemi!

 

Fortunatamente adesso la moda della trainetta è tramontata grazie all'adattamento delle prede, che adesso scappano e non si intanano più.

I carnieri assurdi che venivano fatti , sono un brutto ricordo, e il mare è più tranquillo.

 

Ma, anche se non accuso i pescasub di aver estinto nessuna specie, credo che dopo quella passata di paperino, sotto costa si sia avuto un drastico cambiamento, in peggio, delle presenze e del comportamento dei pinnuti.

 

Ormai solo pochi disperati continuano a girare a vuoto attaccati al gommone, ma indubbiamente la nostra bella isola ha sofferto parecchio.

Link to post
Share on other sites

E' una discussione che appare ciclicamente, due anni fà la buttai sullo scherzo. Ripropongo per stemperare gli animi:

 

Ma perchè negare così spudoratamente. Il bengodi della pesca subacquea è qui in Sardegna. E' vero e a dimostrazione, di seguito, vi illustro la mia pescata tipo. Come prima cosa devo attenermi alle disposizioni precise e tassative di mia moglie:

<< Abbiamo a cena Pincopallino, predilige la cernia, non rientrare coi soliti saraghi!!!>> Oppure:

<< Mi hanno regalato dei pinoli, portami una corvinetta sul chilo, non come l'ultma volta, lo sai, l'orata mi è indigesta.>>

Fantascienza? No siamo in Sardegna!

Per la scelta del posto, poi, non ho problemi, siamo in un isola, appena 4 - 5 ore d'auto e trovo un ridosso sicuro. Se posso chiaramente vado vicino casa, Costa Verde, Torre, Oristano Gulf. Una volta sul posto i primi tuffi sono di studio. E' da tener presente il limite dei 5 kg., non posso bruciarmi la giornata e tirare subito alla solita ricciolona che regolarmente viene a strusciarsi sulle pinne.

Esagerato? No siamo in Sardegna!

I 5 kg. sono un chiodo fisso, denticioni da tutte le parti, ma uno piccoletto, da 1,5 - 2 kg? Niente da fare. Dopo dieci tuffi rinuncio, questi pesciacci son tutto oltre i 5 kg. e non aspettano neppure che arrivi sul fondo, mi vengono incontro, scodinzolanti, a mezz'acqua.

Troppo facile? Si, ma siamo in Sardegna!

Le disposizioni della consorte prevedevano una cernia. Niente di più facile. In 6 -7 metri d'acqua conosco una lastra d'arenaria dove si danno convegno cernie di tutte le stazze. Infatti ne trovo un vero campionario. Non ho voglia di bisticciare con la più grossa, saranno 15 kg., tiro ad una di 4,331 Kg., la taglia migliore in cucina, e la estraggo senza poblemi. Qui tutte e tane hanno il fondo di sabbia.

Certamente, siamo in Sardegna!

La cattura della corvina è solo un adempimento. Un chilo, rimember. Guarda caso proprio a fianco della lastra delle cernie conosco un fughetto di grotto abitato da un volo di corvine il cui peso, stabilito con con migliaia di catture, varia dai 950 ai 1.015 gr. Ne prendo una sperando vivamente di avvicinarmi al kg. esatto, altrimenti con Santippe son ca**i.

Amari? No dolci, siamo in Sardegna!

Link to post
Share on other sites
Io se vado sabato , con tot di punti che ho , metto la firma per :

 

Per me : 2 corvine + 1 sarago + 1 spigola diciamo 3.5/4.00 kg

 

7 ore di mare

 

il mio socio bohh...secondo voi va bene?

Il sarago sicuro. :siiiii:

 

La spigola di quelle da sparare seduto sul tubolare del gommone?! :devil:

 

Le corvine, beh se le spari come le ultime... :whistling:

 

Vediamo di non prendere la polmonite và che è già tanto!!! :laughing:

 

 

Link to post
Share on other sites

Se spariamo le spigole seduti dal tubolare , dobbiamo ricarrellare il gommone dopo 20 mt !!

Cerca di non togliere scuse , muta nuova, piombi , sono stanco e balle varie !!

 

E ricordati che dopo la pescata , ho bisogno di bere 2 birrette per reintegrare, non uscirtene con quel capuccino malato che ogni tanto ti salta in testa , seno' rientri in autostop !!

Edited by ant64
Link to post
Share on other sites
Guest Forchetta
Forchetta , pero' non hai commentato che ho scritto che siamo piu' belli e piu' bravi dei Livornesi :laughing::whistling:

 

 

:laughing::laughing::laughing: , piu bravi di sicuro , piu belli fatti vedere da uno bravo :laughing::laughing::laughing:

 

per le lecce non ci credo che un continentale ti deve dire a te il terore dei tonni dove sono e quando ci sono a casa tua :rolleyes: , a te e a qualcun altro PINOCCHIO li fa una sega :siiiii:

Link to post
Share on other sites

Cominciamo ad agguattare gli idioti mutanti invece che i pesci, per citare il grande Dapiran e forse almeno un pò di Sardegna la salviamo. Se parliamo di ricordi, io ho iniziato in Liguria da piccolo con un saetta a molla e una maschera che sembrava quella di 20.000 leghe sotto i mari e centravo orate bellissime senza sapere il perchè. Dopo a Vulcano con il pescatore dell'isola che dalla barca mi indicava le cernie, mi tuffavo con il Drago 80 legato a una sagola dalla barca, le sparavo e scappavo poi lui le tirava su. Mi ricordo bene quei mari, ma non esistono più tranne che in un'isoletta greca disabitata che non vi dirò, dove qualcosa che si avvicina seppur lontanamente c'è ancora. Ma che fatica in 10 anni di ricerca per trovare il posto.... e ci sono 10 miglia di navigazione per arrivarci. Là gli strascichi non arrivano! :thumbup:

 

 

 

Dico però, agli amici che non vivono in Sardegna, che forse noi vecchietti sardi che abbiamo conosciuto una Sardegna di altri tempi, adesso siamo molto disincantati nei confronti del nostro mare.

L'amico Antonio, che frequenta le stesse "mie" coste , potrebbe testimoniare lo stato di degrado assolutamente evidente del nostro mare.

Gli spettacoli che sino a 10-15 anni fa potevamo ammirare, sono ormai solo ricordi sbiaditi.

E per chi ha conosciuto "quella" Sardegna, non credo ci siano problemi per capire.

 

Forse noi sardi siamo troppo viziati dal nostro mare, e siamo forse troppo severi nei giudizi , ma obbiettivamente devo dire che spero ancora di godermi certi spettacoli, certe giornate, prima che la stupidità umana rovini per sempre anche questa terra bellissima e disgraziata.

 

E, statene CERTI, la cosa è più vicina di quanto crediate!

 

Link to post
Share on other sites

Mi presenti la tua compagna di pesca? Il mio socio isolano è bravo ma lei di più! :laughing: :laughing: :laughing:

Link to post
Share on other sites

Certo che se ci fossero meno neurolesi a governarci potremmo finirla con ciancioli, fermo-pesca ridicoli, AMP speculative e quant'altro come fanno in Grecia da anni. Là non c'era più un pesce e da quando hanno inserito quella legge degli strascichi al largo e pescherecci con reti alla vecchia con trama da 12 il pesce gradualmente sta tornando. Fantapolitica? <_< <_< <_<

Link to post
Share on other sites

Bravo, mandiamoli tutti da uno molto bravo :ajo: :ajo: :ajo: E poi, via in un bel torpedone in gita per Collodi, a quei mancati Ponciaioli! :laughing: :laughing: :laughing:

 

 

:laughing::laughing::laughing: , piu bravi di sicuro , piu belli fatti vedere da uno bravo :laughing::laughing::laughing:

 

per le lecce non ci credo che un continentale ti deve dire a te il terore dei tonni dove sono e quando ci sono a casa tua :rolleyes: , a te e a qualcun altro PINOCCHIO li fa una sega :siiiii:

 

Link to post
Share on other sites
Non ho letto tutti i messaggi , una cosa la voglio dire .

Campionato Italiano assoluto di Bosa 2010 .

Migliori agonisti Italiani.

O questo non conta !!!!!!

 

3 gg di preparazione a testa e punti gps a go, go . e in molti sanno di cosa parlo.

1° giornata vinto con 7/8 pesci , se non sbaglio salpe comprese.

2° giorno idem con patate .

 

Certo che in questo periodo , se trovi le spigole e qualche corvina, 2 pescetti li prendi, sopratutto se sei con uno che sa' dove andare , e si e' 3 pescatori .

Da noi le lecce che ci sono a Livorno c'e' le scordiamo , sopratutto negli ultimi anni .

 

In Sardegna la cosa che abbiamo di piu' dei livornesi :-)) , e che siamo piu' belli :D e piu' bravi sicuramente !! :P

 

 

aspettavo te .......... :laughing::laughing::laughing: , anto , se mi ricordo e ho anche commentato , per un regolamento ai piu sconosciuto è stato proibito i primi 100 metri da riva se non sbaglio :rolleyes: , e credo che sia stata una mossa del circolo locale per eliminare alcuni concorrenti scomodi , tipo felice che si sarebbe ripresentato con 20 salpe e non si sa con cosaltro , chiusa la parentesi campionato italiano :whistling:

 

 

nonno , mi sembra che te vuoi andare a vivere in sardegna , mi chiedevo per quale motivo :rolleyes: , sei un naturalista?

 

se moltissimi campioni o personaggi della pesca sub all improvviso cambiano la loro vita e si trasferiscono in sardegna un motivo ci sara , prendi dapiran, toschi, donati, quarratore, del bene , emanuelezarra , e scusate su mi dimentico qualcuno ,

 

voi frantendete e io l ho scritto moltissime volte , per uno come franco selleri , che è abbituato a dover soffrire e ripeto soffrire a livorno , se va in un posto dove il pesce c è lo prende , punto e basta, :siiiii: , non è che li in sardegna diventa un campione e qui a livorno un amatore , credo che sia molto bravo e basta , ma non è che se viene a livorno è meno bravo , il problema è che da noi non c è pesce , tutto li :unsure: , poi si puo stare a scrivere giornate intere , l unico riscontro effettivo sono i pesci che uno prende li e che prende o almeno vede qui ,

 

poi ci puoi mettere le condizioni climatiche la correente il posto il tipo di fondale i pesci tutto , ma a parita di tutto se qui vedo 2 pesci in 6 ore li con le stesse condizioni ne vedo 15, c è una bella differenza pescando sempre nello stesso modo , poi a prenderli ............. :whistling:

 

 

Sicuramente non farò il naturalista, ma se la salute me lo permetterà, passerò più tempo possibile a pesca. Ma visto che non vado in Sardegna per le ferie ma per viverci anche nella stagione invernale quando il tempo è brutto e al mare non ci puoi andare, la scelta della Sardegna è dovuta anche, come già ho scritto, all'ospitalità e all'educazione dei sardi e al tipo di vita che a me piace dei piccoli paesi. In 50 anni che pesco sono stato all'estero in posti dove c'era pesce, ma non sono più tornato perché non mi sono trovato bene sia per la gente del posto e anche per l'ambiente.

Link to post
Share on other sites
Guest Forchetta
Non ho letto tutti i messaggi , una cosa la voglio dire .

Campionato Italiano assoluto di Bosa 2010 .

Migliori agonisti Italiani.

O questo non conta !!!!!!

 

3 gg di preparazione a testa e punti gps a go, go . e in molti sanno di cosa parlo.

1° giornata vinto con 7/8 pesci , se non sbaglio salpe comprese.

2° giorno idem con patate .

 

Certo che in questo periodo , se trovi le spigole e qualche corvina, 2 pescetti li prendi, sopratutto se sei con uno che sa' dove andare , e si e' 3 pescatori .

Da noi le lecce che ci sono a Livorno c'e' le scordiamo , sopratutto negli ultimi anni .

 

In Sardegna la cosa che abbiamo di piu' dei livornesi :-)) , e che siamo piu' belli :D e piu' bravi sicuramente !! :P

 

 

aspettavo te .......... :laughing::laughing::laughing: , anto , se mi ricordo e ho anche commentato , per un regolamento ai piu sconosciuto è stato proibito i primi 100 metri da riva se non sbaglio :rolleyes: , e credo che sia stata una mossa del circolo locale per eliminare alcuni concorrenti scomodi , tipo felice che si sarebbe ripresentato con 20 salpe e non si sa con cosaltro , chiusa la parentesi campionato italiano :whistling:

 

 

nonno , mi sembra che te vuoi andare a vivere in sardegna , mi chiedevo per quale motivo :rolleyes: , sei un naturalista?

 

se moltissimi campioni o personaggi della pesca sub all improvviso cambiano la loro vita e si trasferiscono in sardegna un motivo ci sara , prendi dapiran, toschi, donati, quarratore, del bene , emanuelezarra , e scusate su mi dimentico qualcuno ,

 

voi frantendete e io l ho scritto moltissime volte , per uno come franco selleri , che è abbituato a dover soffrire e ripeto soffrire a livorno , se va in un posto dove il pesce c è lo prende , punto e basta, :siiiii: , non è che li in sardegna diventa un campione e qui a livorno un amatore , credo che sia molto bravo e basta , ma non è che se viene a livorno è meno bravo , il problema è che da noi non c è pesce , tutto li :unsure: , poi si puo stare a scrivere giornate intere , l unico riscontro effettivo sono i pesci che uno prende li e che prende o almeno vede qui ,

 

poi ci puoi mettere le condizioni climatiche la correente il posto il tipo di fondale i pesci tutto , ma a parita di tutto se qui vedo 2 pesci in 6 ore li con le stesse condizioni ne vedo 15, c è una bella differenza pescando sempre nello stesso modo , poi a prenderli ............. :whistling:

 

 

Sicuramente non farò il naturalista, ma se la salute me lo permetterà, passerò più tempo possibile a pesca. Ma visto che non vado in Sardegna per le ferie ma per viverci anche nella stagione invernale quando il tempo è brutto e al mare non ci puoi andare, la scelta della Sardegna è dovuta anche, come già ho scritto, all'ospitalità e all'educazione dei sardi e al tipo di vita che a me piace dei piccoli paesi. In 50 anni che pesco sono stato all'estero in posti dove c'era pesce, ma non sono più tornato perché non mi sono trovato bene sia per la gente del posto e anche per l'ambiente.

 

nonno era una battuta , perche è ovvio come ho gia detto io che il bello non è solo il mare , ma tutto il resto , ma pero ci sono anche i pesci................. :siiiii:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...