> Un saluto da un aspirante pescatore - Forum Attrezzature - AM FORUMS Jump to content

Un saluto da un aspirante pescatore


Recommended Posts

Ciao a tutti,

mi sono appena iscritto al forum e sono praticamente nuovo della pesca in apnea, tuttavia è ormai qualche settimana che mi informo su mute, fucili e il necessario per cominciare questa attività.

Sono toscano e purtroppo non abito vicino al mare( a 100km) tuttavia vorrei buttarmi in questa nuova esperienza e carpire da voi più esperti un pò di consigli per cominciare.

Per il momento ho solo muta (Omer BifoBlack) cintura, pinne (che devo ricomprare mi sa, Mares Plana Avanti HP), maschera (Mares X-Vision) e guanti della Cressi.

Insomma..mi manca un pò tutto, eccetto che la voglia di cominciare.

Vorrei quindi sapere da voi cosa mi manca per incominciare una pesca in acque basse e il fucile che mi consigliereste, oleo o arbalete. Ho letto millemila discussioni al rigurdo, ma nn ne ho ricavato un'opinione precisa, mi hanno solo consigliato una misura di 70 per un oleo o di 75 per un arba, visto che comunque pescherei in tana o un pò di agguato.

Le mie preferenze erano ricadute tra gi oleo sul Mares Spark 70(o sporasub stealth che dir si voglia) e tra gli arba su Cressi Geronimo 75 o Omer Cayman 75...questo per non spendere unos tonfo fin da subito.

Poi vabbè..c'è il sogno che metterebbe d'accordo entrambi...l'Airbalete...ma lasciam perdere!

 

A voi la parola, sperando che qualcuno abbia qualche minuto da perdere per consigliare un novello dell'apnea :P

 

Niccolò

Link to post
Share on other sites

Benvenuto, cerco di rispondere alle tue domande.

Aggiungendo all'attrezzatura che hai fucile coltello e boa segnasub sei a posto per cominciare, la torcia (attrezzo specifico per la pesca in tana) è opzionale al tuo modo di pescare.

Il fucile che ti è stato consigliato (70 cm) va benissimo per cominciare per prendere confidenza con le varie tecniche, scegli poi tu se preferisci un arbalete o un pneumatico. Sucessivamente potrai prendere un arma più lunga specifica per tecniche come agguato o aspetto. Il coltello deve essere piccolo e tagliente, utile per tagliare un eventuale sagola o per finire una preda, da tenere dove ti trovi meglio tra braccio cintura o gamba. La boa segnasub deve essere la prima cosa che entra in acqua con te perchè la sua assenza, oltre ad esporti al pericolo di un eventuale incidente è duramente sanzionata dalla legge con multe molto salate.

 

Infine, i consiglio di dare un'occhiata al mercatino del forum dove potrai trovare le attrezzature che ti servono a prezzi interessanti.

Un saluto e non esitare a chiedere

Link to post
Share on other sites
Benvenuto, cerco di rispondere alle tue domande.

Aggiungendo all'attrezzatura che hai fucile coltello e boa segnasub sei a posto per cominciare, la torcia (attrezzo specifico per la pesca in tana) è opzionale al tuo modo di pescare.

Il fucile che ti è stato consigliato (70 cm) va benissimo per cominciare per prendere confidenza con le varie tecniche, scegli poi tu se preferisci un arbalete o un pneumatico. Sucessivamente potrai prendere un arma più lunga specifica per tecniche come agguato o aspetto. Il coltello deve essere piccolo e tagliente, utile per tagliare un eventuale sagola o per finire una preda, da tenere dove ti trovi meglio tra braccio cintura o gamba. La boa segnasub deve essere la prima cosa che entra in acqua con te perchè la sua assenza, oltre ad esporti al pericolo di un eventuale incidente è duramente sanzionata dalla legge con multe molto salate.

 

Infine, i consiglio di dare un'occhiata al mercatino del forum dove potrai trovare le attrezzature che ti servono a prezzi interessanti.

Un saluto e non esitare a chiedere

 

 

Ciao, intanto grazie della risposta!! mi ero dimenticato di citarlo ma il coltello già ce l'ho (mares Force), per la boa credo che provvederòl più presto e il fucile stessa cosa, ma credo valuterò qualche offerta sul mercatino in modo da prendere un discreto fucile senza pagarlo una follia. Il mulinello è essenziale inizialmente??

Che modelli di fucili mi consiglieresti per cominciare ed eventualmente per andarci avantiun pò di tempo? Volevo spenderci sui 150 euro...nn di più per adesso

Link to post
Share on other sites
Benvenuto, cerco di rispondere alle tue domande.

Aggiungendo all'attrezzatura che hai fucile coltello e boa segnasub sei a posto per cominciare, la torcia (attrezzo specifico per la pesca in tana) è opzionale al tuo modo di pescare.

Il fucile che ti è stato consigliato (70 cm) va benissimo per cominciare per prendere confidenza con le varie tecniche, scegli poi tu se preferisci un arbalete o un pneumatico. Sucessivamente potrai prendere un arma più lunga specifica per tecniche come agguato o aspetto. Il coltello deve essere piccolo e tagliente, utile per tagliare un eventuale sagola o per finire una preda, da tenere dove ti trovi meglio tra braccio cintura o gamba. La boa segnasub deve essere la prima cosa che entra in acqua con te perchè la sua assenza, oltre ad esporti al pericolo di un eventuale incidente è duramente sanzionata dalla legge con multe molto salate.

 

Infine, i consiglio di dare un'occhiata al mercatino del forum dove potrai trovare le attrezzature che ti servono a prezzi interessanti.

Un saluto e non esitare a chiedere

 

 

Ciao, intanto grazie della risposta!! mi ero dimenticato di citarlo ma il coltello già ce l'ho (mares Force), per la boa credo che provvederòl più presto e il fucile stessa cosa, ma credo valuterò qualche offerta sul mercatino in modo da prendere un discreto fucile senza pagarlo una follia. Il mulinello è essenziale inizialmente??

Che modelli di fucili mi consiglieresti per cominciare ed eventualmente per andarci avantiun pò di tempo? Volevo spenderci sui 150 euro...nn di più per adesso

 

 

Benvenuto anche da parte mia!!! :bye:

Come fucile, soprattutto se lo trovi sul mercatino, con 150 euro di budget ti porti a casa già qualcosina di serio eh .....

Se decidi per l' oleo vai tranquillo sulla serie "Spark", io ne ho due e sono dei fucili che oltre a costare poco sono davvero validi.....come arbalete, stando sui 75 cm, non ci sono grossissime differenze tra uno e l'altro, e comunque con 150 euro ne prendi uno usato di qualità molto elevata, e anche nuovo te ne prendi uno ottimo....

Così su due piedi mi verrebbe da consigliarti l'Omer Cayman HF 3D Mimetic che è un bel fucile serio, esteticamente molto "accattivante" e che nella misura da 75 in negozio lo trovi a meno di 100 euro.... :rolleyes:

Boh, io come primo fucile ti consiglierei un arbalete, armato con asta leggera (Da 6mm) e elastici da 16 o 17, lasciando stare per adesso gli oleopneumatici....è un arma universale, facilmente gestibile che poi ti rimarrà per sempre in "arsenale" :thumbup:

Link to post
Share on other sites
Benvenuto, cerco di rispondere alle tue domande.

Aggiungendo all'attrezzatura che hai fucile coltello e boa segnasub sei a posto per cominciare, la torcia (attrezzo specifico per la pesca in tana) è opzionale al tuo modo di pescare.

Il fucile che ti è stato consigliato (70 cm) va benissimo per cominciare per prendere confidenza con le varie tecniche, scegli poi tu se preferisci un arbalete o un pneumatico. Sucessivamente potrai prendere un arma più lunga specifica per tecniche come agguato o aspetto. Il coltello deve essere piccolo e tagliente, utile per tagliare un eventuale sagola o per finire una preda, da tenere dove ti trovi meglio tra braccio cintura o gamba. La boa segnasub deve essere la prima cosa che entra in acqua con te perchè la sua assenza, oltre ad esporti al pericolo di un eventuale incidente è duramente sanzionata dalla legge con multe molto salate.

 

Infine, i consiglio di dare un'occhiata al mercatino del forum dove potrai trovare le attrezzature che ti servono a prezzi interessanti.

Un saluto e non esitare a chiedere

 

 

Ciao, intanto grazie della risposta!! mi ero dimenticato di citarlo ma il coltello già ce l'ho (mares Force), per la boa credo che provvederòl più presto e il fucile stessa cosa, ma credo valuterò qualche offerta sul mercatino in modo da prendere un discreto fucile senza pagarlo una follia. Il mulinello è essenziale inizialmente??

Che modelli di fucili mi consiglieresti per cominciare ed eventualmente per andarci avantiun pò di tempo? Volevo spenderci sui 150 euro...nn di più per adesso

 

 

Benvenuto anche da parte mia!!! :bye:

Come fucile, soprattutto se lo trovi sul mercatino, con 150 euro di budget ti porti a casa già qualcosina di serio eh .....

Se decidi per l' oleo vai tranquillo sulla serie "Spark", io ne ho due e sono dei fucili che oltre a costare poco sono davvero validi.....come arbalete, stando sui 75 cm, non ci sono grossissime differenze tra uno e l'altro, e comunque con 150 euro ne prendi uno usato di qualità molto elevata, e anche nuovo te ne prendi uno ottimo....

Così su due piedi mi verrebbe da consigliarti l'Omer Cayman HF 3D Mimetic che è un bel fucile serio, esteticamente molto "accattivante" e che nella misura da 75 in negozio lo trovi a meno di 100 euro.... :rolleyes:

Boh, io come primo fucile ti consiglierei un arbalete, armato con asta leggera (Da 6mm) e elastici da 16 o 17, lasciando stare per adesso gli oleopneumatici....è un arma universale, facilmente gestibile che poi ti rimarrà per sempre in "arsenale" :thumbup:

 

 

Dici che un oleo tempo poco lo metterò da parte???

non so, una cosa che mi impensierisce è la difficoltà di carica degli arbalete (come un pò anche degli oleo visto che per adesso ho caricato solo un mini mini sten) però devo vedere bene. Ho visto che ci sono anche alcuni Omer Airbalete sui 180/200 euro...sono buoni? cambia molto tra fucile mimetico e non a livello di resa?

Ad ogni modo vorrei buttarmi su un usato, in modo da riuscire a prendere un buon fucile con queta cifra...ora sta a voi consigliarmi modelli!

 

Lo Spark e il Cayman...già li sto tenendo sott'occhio da tempo

Link to post
Share on other sites

Ciao e benvenuto, prenditi un arbalete, un buon 75 o un 90, con gomme da 16 e la giusta tecnica caricarlo è molto semplice, a mio avviso più semplice di un oleo. A livello di resa il mimetico non influisce, la resa di un fucile è direttamente proporzionale al giusto settaggio delle componenti ( diametro asta e diametro-lunghezza gomme) e dalla mano che lo impugna. Non ti consiglio di spendere grosse cifre sul fucile inizialmente, mantieneti sulle 100 euro, piuttosto spendi qualcosa in più sulla muta. Lascia stare l'airbalete, prenditi un arbalete di fascia media ( Omer, Cressi, Seac, Seatec). Io ti consiglio il Comanche della Cressi che ora lo danno via a buon prezzo. Il resto è solo andare a mare e trovare il giusto feeling con l'arma che impugni. ;)

Link to post
Share on other sites
Ciao e benvenuto, prenditi un arbalete, un buon 75 o un 90, con gomme da 16 e la giusta tecnica caricarlo è molto semplice, a mio avviso più semplice di un oleo. A livello di resa il mimetico non influisce, la resa di un fucile è direttamente proporzionale al giusto settaggio delle componenti ( diametro asta e diametro-lunghezza gomme) e dalla mano che lo impugna. Non ti consiglio di spendere grosse cifre sul fucile inizialmente, mantieneti sulle 100 euro, piuttosto spendi qualcosa in più sulla muta. Lascia stare l'airbalete, prenditi un arbalete di fascia media ( Omer, Cressi, Seac, Seatec). Io ti consiglio il Comanche della Cressi che ora lo danno via a buon prezzo. Il resto è solo andare a mare e trovare il giusto feeling con l'arma che impugni. ;)

 

 

la muta ormai l'ho gia' presa, per quanto riguarda la lunghezza, preferirei un 75, non ho imbarcazione e per adesso la mia pesca sara' in acque basse partendo dalla riva, quindi credo sia piuttosto difficoltoso iniziare con un fucile cosi' "ingombrante", anche per quello ero piu' propenso all'oleo!

mi consigliate un qualcosa di nuovo o di gia' "assettato" e usato qua sul forum???

Link to post
Share on other sites
Ciao e benvenuto, prenditi un arbalete, un buon 75 o un 90, con gomme da 16 e la giusta tecnica caricarlo è molto semplice, a mio avviso più semplice di un oleo. A livello di resa il mimetico non influisce, la resa di un fucile è direttamente proporzionale al giusto settaggio delle componenti ( diametro asta e diametro-lunghezza gomme) e dalla mano che lo impugna. Non ti consiglio di spendere grosse cifre sul fucile inizialmente, mantieneti sulle 100 euro, piuttosto spendi qualcosa in più sulla muta. Lascia stare l'airbalete, prenditi un arbalete di fascia media ( Omer, Cressi, Seac, Seatec). Io ti consiglio il Comanche della Cressi che ora lo danno via a buon prezzo. Il resto è solo andare a mare e trovare il giusto feeling con l'arma che impugni. ;)

 

 

la muta ormai l'ho gia' presa, per quanto riguarda la lunghezza, preferirei un 75, non ho imbarcazione e per adesso la mia pesca sara' in acque basse partendo dalla riva, quindi credo sia piuttosto difficoltoso iniziare con un fucile cosi' "ingombrante", anche per quello ero piu' propenso all'oleo!

mi consigliate un qualcosa di nuovo o di gia' "assettato" e usato qua sul forum???

 

 

Ciao, mi raccomando primo acquisto e non andare MAI in acqua senza è la BOA.

Per il resto ti hanno già consigliato bene, resta su un 75 arbalete di serie, prova l'impugnatura prima e con i guanti, non fare modifiche se non il mulinello che in Toscana può servire..

Pescando entro i 3/4 di fondo mt la piombatura dipende dalla corporatura e spessore muta. Con la 5mm io arrivo fino a 11kg, 7 in cintura 3 schienalino e 2 cavigliere da 500gr. sono 175 x 75kg.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
Ciao e benvenuto, prenditi un arbalete, un buon 75 o un 90, con gomme da 16 e la giusta tecnica caricarlo è molto semplice, a mio avviso più semplice di un oleo. A livello di resa il mimetico non influisce, la resa di un fucile è direttamente proporzionale al giusto settaggio delle componenti ( diametro asta e diametro-lunghezza gomme) e dalla mano che lo impugna. Non ti consiglio di spendere grosse cifre sul fucile inizialmente, mantieneti sulle 100 euro, piuttosto spendi qualcosa in più sulla muta. Lascia stare l'airbalete, prenditi un arbalete di fascia media ( Omer, Cressi, Seac, Seatec). Io ti consiglio il Comanche della Cressi che ora lo danno via a buon prezzo. Il resto è solo andare a mare e trovare il giusto feeling con l'arma che impugni. ;)

 

 

la muta ormai l'ho gia' presa, per quanto riguarda la lunghezza, preferirei un 75, non ho imbarcazione e per adesso la mia pesca sara' in acque basse partendo dalla riva, quindi credo sia piuttosto difficoltoso iniziare con un fucile cosi' "ingombrante", anche per quello ero piu' propenso all'oleo!

mi consigliate un qualcosa di nuovo o di gia' "assettato" e usato qua sul forum???

 

 

Ciao, mi raccomando primo acquisto e non andare MAI in acqua senza è la BOA.

Per il resto ti hanno già consigliato bene, resta su un 75 arbalete di serie, prova l'impugnatura prima e con i guanti, non fare modifiche se non il mulinello che in Toscana può servire..

Pescando entro i 3/4 di fondo mt la piombatura dipende dalla corporatura e spessore muta. Con la 5mm io arrivo fino a 11kg, 7 in cintura 3 schienalino e 2 cavigliere da 500gr. sono 175 x 75kg.

 

 

io sono 1,88 per 80kg, quindi ci sta possa aumentare!! Mi sa che dovro' prendermi schienalino e/o cavigliere..magari mi aiuteranno!

mi consigliano tutti arbalete quindi?? nessuno oleo?

Link to post
Share on other sites

Anche io sono del tuo stesso peso e 5 cm più basso, con giacca da 7, pantaloni da 5,5, e bermuda da 3 mi servono almeno 12 kg fino a 3 mt di profondità. Lo schienalino ti serve e quindi mettilo tra le priorità, è comodo e io lo uso pure in estate. Altrettanto per le cavigliere. In questo forum la maggioranza siamo arbaletisti, quindi ti ritroverai più persone che ti consigliano l'arbalete. Fidati, prenditi un 75 o 90 ( visto che sei alto e hai le braccia lunghe) e vedi come ti trovi, all'inizio sembra tutto difficile o complicato, ma qui pui avere una miniera di informazioni per tutti i tuoi dubbi. Poi se ti piace l'oleo prendilo pure, io cominciai con quello, ma poi una volta provato l'arbalete non sono più tornato indietro :wub:

Link to post
Share on other sites
Anche io sono del tuo stesso peso e 5 cm più basso, con giacca da 7, pantaloni da 5,5, e bermuda da 3 mi servono almeno 12 kg fino a 3 mt di profondità. Lo schienalino ti serve e quindi mettilo tra le priorità, è comodo e io lo uso pure in estate. Altrettanto per le cavigliere. In questo forum la maggioranza siamo arbaletisti, quindi ti ritroverai più persone che ti consigliano l'arbalete. Fidati, prenditi un 75 o 90 ( visto che sei alto e hai le braccia lunghe) e vedi come ti trovi, all'inizio sembra tutto difficile o complicato, ma qui pui avere una miniera di informazioni per tutti i tuoi dubbi. Poi se ti piace l'oleo prendilo pure, io cominciai con quello, ma poi una volta provato l'arbalete non sono più tornato indietro :wub:

 

 

interessante!

sai consigliarmi qualche schienalino o qualche marca ad hoc? son sempre le solite di fucili e mute?

 

per l'arba mi consigli un nuovo base (Comanche o Cayman) o un usato migliore?

alternative oleo?

 

scusate i mille dubbi, ma non vorrei fare acquisti avventati

 

Link to post
Share on other sites
Anche io sono del tuo stesso peso e 5 cm più basso, con giacca da 7, pantaloni da 5,5, e bermuda da 3 mi servono almeno 12 kg fino a 3 mt di profondità. Lo schienalino ti serve e quindi mettilo tra le priorità, è comodo e io lo uso pure in estate. Altrettanto per le cavigliere. In questo forum la maggioranza siamo arbaletisti, quindi ti ritroverai più persone che ti consigliano l'arbalete. Fidati, prenditi un 75 o 90 ( visto che sei alto e hai le braccia lunghe) e vedi come ti trovi, all'inizio sembra tutto difficile o complicato, ma qui pui avere una miniera di informazioni per tutti i tuoi dubbi. Poi se ti piace l'oleo prendilo pure, io cominciai con quello, ma poi una volta provato l'arbalete non sono più tornato indietro :wub:

 

 

interessante!

sai consigliarmi qualche schienalino o qualche marca ad hoc? son sempre le solite di fucili e mute?

 

per l'arba mi consigli un nuovo base (Comanche o Cayman) o un usato migliore?

alternative oleo?

 

scusate i mille dubbi, ma non vorrei fare acquisti avventati

 

 

Se trovi un usato sul mercatino è una buona scelta.....risparmi un po' di soldini e spesso riesci a prenderlo già con qualche ricambio di aste ed elastici e magari già col mulinello (Che anche secondo me male non fa....non si sa mai...).....

Come Oleo io ti consiglierei eventualmente di comprarne uno di "ultima generazione" con la canna interna da 11 (E qui è un discorso tecnico su cui puoi informarti cercando qui sul forum...)...in pratica spari aste più sottili, e lo carichi più facilmente.....

La scelta è abbastanza limitata, Mares Spark, Cyrano, Sporasub Stealth (Che è identico allo spark) e seac sub Caccia e Caccia HF....non mi sembra ce ne siano altri..... :unsure:

Link to post
Share on other sites

qualche consiglio te lo do anche io...il coltello ce l'hai,ma è affilato ,provalo e se non lo è fallo affilare bene,è molto importante.

per il fucile io comprerei un basico usato,oleo o arbalete è una questione di gusti,secondo me per esempio a livello base hanno più resa gli arba degli oleo,un 75,o un 90 se sei più indirizzatto all'aspetto,lo trovi a meno di 100 euro...

la boa sempre,ti consiglio anche di prendere le cavigliere,per il momento...

Link to post
Share on other sites

Anche l'oleo è un buon fucile anzi, all'inizio essendo un fucile semplice da maneggiare, che richiede solo pochi accorgimenti per essere mantenuto in buone condizioni, polivalente, permettendoti in pochi attimi di cambiare l'arpione con la fiocina e viceversa e dotato di variatore di potenza può essere una scelta ideale. successivamente puoi passare a qualsiasui altro fucile

Link to post
Share on other sites

Ciao. Io ho praticamente iniziato a pescare quest'anno con un Cayman Hf 95 Camu 3d. Pensavo di avere problemi a caricarlo e invece ho imparato subito. La linea di mira, anche col ponticello montato come ho fatto sul mio, è pulita e ho preso subito un bel po' di pesci. Ho il ponticello ma fermo l'asta anche col giro di sagola poiché pescando al libero nell'acqua del lago dove non hai quasi mai ripari quando fai un aspetto ogni piccola vibrazione fa scappare il pesce. Subito ho acquistato anche il 75. Su entrambi monto il mulinello.

 

Se usi il fucile in tana carica l'elastico alla prima tacca e comprati una lima per ferro poiché spunterai l'asta subito.

 

Io se fossi in te prenderei il Cayman nuovo ed un cinquantino armato di asta filettata e fiocina a quattro punte. Col primo inizierei a pescare al libero e col secondo in tana.

 

Spero di esserti stato d'aiuto.

 

Usa sempre la boa mi raccomando.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...