> misura elastici circolari da 16mm - CRESSI - AM FORUMS Jump to content

misura elastici circolari da 16mm


Recommended Posts

ciao,

mi potreste consigliare la misura ideale (da legatura a legatura) dei due elastici circolari da 16mm per il mio geronimo elite 85 ?

grazie.

 

PS devo dire che mi sto trovando veramente bene con questo fucile

 

Volendo montare il doppio elastico da 16mm (con ogive rigide,morbide,miste) consiglierei elastici di misura 48cm x lungo e 43 x corto (da nodo a nodo).

Sono contento che ti trovi bene con l'Elite (parere concorde con la quasi totalità degli acquirenti dell'Elite).

Fammi sapere

 

Saluti

CressiTeam

 

Link to post
Share on other sites

ho messo gli elastici di queste misure...sono veramente tirati....non sono riuscito a caricarlo ai perni giusti,però ho prov a casa e per ovvie ragioni non ho forzato,ho scaricato subito.domani proverò a mare....ho messo gli elastici americani(prograssivi) con ogiva in dyneema

Link to post
Share on other sites
ho messo gli elastici di queste misure...sono veramente tirati....non sono riuscito a caricarlo ai perni giusti,però ho prov a casa e per ovvie ragioni non ho forzato,ho scaricato subito.domani proverò a mare....ho messo gli elastici americani(prograssivi) con ogiva in dyneema

 

Assolutamente non caricare mai fucili da pesca fuori dall''acqua.

Inizialmente (anche perché fuori dall'acqua e in posizione non corretta)troverai qualche difficoltà',ma dopo che elastici , legature,ogive si sono assestate sarà più semplice (sempre che le misure dell'elastico da legatura a legatura , delle asolette e ogiva in dyneema sono state rispettate).

Fammi sapere

 

Saluti

CressiTeam

 

 

Link to post
Share on other sites

ciao... ieri sono andato a mare e non sono riuscito ad usarlo.l'elastico più lungo l'ho agganciato,ma quello più corto non sono riuscito a metterlo in quanto c'era l'opposizione dell'altro elastico. praticamente i due elastici si sovrappongono e il secondo non si riesce a caricare...come posso fare?

mettendo l'ogiva normale a quello più lungo e il dyneema a quello più corto l'elastico di sotto diventa più largo? in questo caso potrei usare l'elastico originale come primo elastico e quello da 16 come secondo o devono essere dello stesso diametro?

Link to post
Share on other sites
ciao... ieri sono andato a mare e non sono riuscito ad usarlo.l'elastico più lungo l'ho agganciato,ma quello più corto non sono riuscito a metterlo in quanto c'era l'opposizione dell'altro elastico. praticamente i due elastici si sovrappongono e il secondo non si riesce a caricare...come posso fare?

mettendo l'ogiva normale a quello più lungo e il dyneema a quello più corto l'elastico di sotto diventa più largo? in questo caso potrei usare l'elastico originale come primo elastico e quello da 16 come secondo o devono essere dello stesso diametro?

Probabilmente hai sbagliato ha posizionare gli elastici,il lungo va posizionato nella 1° asola (quella più vicino all'impugnatura),il corto nella seconda asola (quella estrema).

Come primo elastico carica il più arretrato ( lungo) sulla 1° o 2° tacca (la prima tacca é quella più vicina alla scatola scatto) poi il secondo ( corto) sulla 2° o 3° tacca.

Al link allegato é illustrato il corretto montaggio di due circolari S45 (quello di serie 18mmx50cm e secondo opzionale 18mmx40-45cm) http://forum.cressi.com/fucilielastico/ger...elagerelite.jpg

Fammi sapere

 

Saluti

CressiTeam

 

 

Link to post
Share on other sites

ciao,gli elastici erano messi esattamente così,quello da 48 al foro più vicino all'impugnatura e al perno più vicino alla stessa e l'altro si veniva a trovare sopra a quello da 48(che era gia caricato) al momento del caricamento,il problema è che quello da 48 era aderente al fusto e quindi occupava lo spazio al 43 che non sono riuscito ad agganciare.praticamente era ostacolato da quello gia carico.

Link to post
Share on other sites
ciao,gli elastici erano messi esattamente così,quello da 48 al foro più vicino all'impugnatura e al perno più vicino alla stessa e l'altro si veniva a trovare sopra a quello da 48(che era gia caricato) al momento del caricamento,il problema è che quello da 48 era aderente al fusto e quindi occupava lo spazio al 43 che non sono riuscito ad agganciare.praticamente era ostacolato da quello gia carico.

 

Il caricamento del secondo elastico (su fucili con testate aperte e fori in linea) può comportare questo genere di difficoltà.

Se vuoi avere un fucile con maggior potenza e brandeggio,ti consiglio di montare un unico elastico Competizione G20 da 50cmx20mm http://forum.cressi.com/fucilielastico/ela...ircolarex85.jpg o in alternativa accorciare di qualche centimetro (con legature) l'elastico S45 fornito di serie.

Fammi sapere

 

Saluti

CressiTeam

 

Link to post
Share on other sites

con la configurazione elastico originale + elastico da 16,43cm e ogiva in dyneema va quasi bene....nel senso che l'ogiva in dyneema si riesce a caricare sul perno di riposo,ma non sulla seconda tacca perchè li ci sono le boccole del primo elastico.però devo dire che anche così è bello potente...si prende tutti e 4 i metri di nylon da 1mm doppia forza che ho messo,in reatà forse si sarebbe presa anche il mulinello,ma non l'ho potuto modificare in quanto non avevo stretto bene lo slevees ed è partita l'asta...adesso però ho notato una cosa con l'elastico caricato: subito dietro le boccole(parlo di quello originale) è gia bucherellato,più che altro forse screpolato....è normale? mi sembra strano avendolo usato poche volte....gli elastici del fucile che ho da novembre non hanno neanche un graffio.....

Link to post
Share on other sites
con la configurazione elastico originale + elastico da 16,43cm e ogiva in dyneema va quasi bene....nel senso che l'ogiva in dyneema si riesce a caricare sul perno di riposo,ma non sulla seconda tacca perchè li ci sono le boccole del primo elastico.però devo dire che anche così è bello potente...si prende tutti e 4 i metri di nylon da 1mm doppia forza che ho messo,in reatà forse si sarebbe presa anche il mulinello,ma non l'ho potuto modificare in quanto non avevo stretto bene lo slevees ed è partita l'asta...adesso però ho notato una cosa con l'elastico caricato: subito dietro le boccole(parlo di quello originale) è gia bucherellato,più che altro forse screpolato....è normale? mi sembra strano avendolo usato poche volte....gli elastici del fucile che ho da novembre non hanno neanche un graffio.....

 

La potenza sviluppata(da te descritta)é più che sufficiente se non eccesiva per un 85 (75cm braccio+100cm fucile+4metri sagoloa+130cm asta = m6,30 circa),tieni conto che non é cosa facile mettere efficientemente a segno un tiro a quella distanza.

Quando l'elastico é in tensione, é abbastanza normale (dopo qualche esposizione al sole e alla salsedine) notare delle piccole screpolature alla base boccole/elastico.

 

Saluti

CressiTeam

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
ciao,gli elastici erano messi esattamente così,quello da 48 al foro più vicino all'impugnatura e al perno più vicino alla stessa e l'altro si veniva a trovare sopra a quello da 48(che era gia caricato) al momento del caricamento,il problema è che quello da 48 era aderente al fusto e quindi occupava lo spazio al 43 che non sono riuscito ad agganciare.praticamente era ostacolato da quello gia carico.

 

Il caricamento del secondo elastico (su fucili con testate aperte e fori in linea) può comportare questo genere di difficoltà.

Se vuoi avere un fucile con maggior potenza e brandeggio,ti consiglio di montare un unico elastico Competizione G20 da 50cmx20mm http://forum.cressi.com/fucilielastico/ela...ircolarex85.jpg o in alternativa accorciare di qualche centimetro (con legature) l'elastico S45 fornito di serie.

Fammi sapere

 

Saluti

CressiTeam

 

non riesco a trovare gli elastici g20 di questa misura o al metro gentilmente potete darmi dei link utili

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
ciao,gli elastici erano messi esattamente così,quello da 48 al foro più vicino all'impugnatura e al perno più vicino alla stessa e l'altro si veniva a trovare sopra a quello da 48(che era gia caricato) al momento del caricamento,il problema è che quello da 48 era aderente al fusto e quindi occupava lo spazio al 43 che non sono riuscito ad agganciare.praticamente era ostacolato da quello gia carico.

 

Il caricamento del secondo elastico (su fucili con testate aperte e fori in linea) può comportare questo genere di difficoltà.

Se vuoi avere un fucile con maggior potenza e brandeggio,ti consiglio di montare un unico elastico Competizione G20 da 50cmx20mm http://forum.cressi.com/fucilielastico/ela...ircolarex85.jpg o in alternativa accorciare di qualche centimetro (con legature) l'elastico S45 fornito di serie.

Fammi sapere

 

Saluti

CressiTeam

 

non riesco a trovare gli elastici g20 di questa misura o al metro gentilmente potete darmi dei link utili

 

Prova questi:

http://www.ilpaguro.info/

http://www.acquasport.com/scheda.php?idprod=945

 

Saluti

CressiTeam

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...