> Off Topic... ma non troppo... - Il mare in Tavola - AM FORUMS Jump to content

Off Topic... ma non troppo...


Recommended Posts

Ciao a tutti

 

in un forum dove sono iscritto ci sta la preparazione di un'ottimo piatto questo qua sotto...

...tra i vari ingredienti è nominata la "piovra" a me ignorantemente sembra polpo!!!

 

chi mi può aiutare per favore a capire la differenza tra polpo e piovra?

 

ciao Aldo.....c'è sempre da imparare :D ...

 

 

 

Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti

 

in un forum dove sono iscritto ci sta la preparazione di un'ottimo piatto questo qua sotto...

...tra i vari ingredienti è nominata la "piovra" a me ignorantemente sembra polpo!!!

 

chi mi può aiutare per favore a capire la differenza tra polpo e piovra?

 

ciao Aldo.....c'è sempre da imparare :D ...

 

 

 

ALDOOOO sò quelle che prenni TE!mannamene una pè posta che tò faccio io un manicaretto,no con lorzo,quello è bono colli funghi,con lasparaghi ;):lol::lol:

Link to post
Share on other sites

Grazià quindi non esiste la differenza nominativa,chiamarlo polpo o piovra è uguale.. :thumbup:

 

P.S: quest'anno altro che piovre.. non vedo tentacoli :( da un bel pezzo...

 

:bye: e grazie.

Link to post
Share on other sites

Spesso si trovano in commercio prodotti etichettati con la denominazione di "piovra"; vengono solitamente indicati come piovre quei polpi che hanno maggiori dimensioni. In realtà polpo e piovra, che sono molluschi cefalopodi, sono quindi la medesima cosa. Hanno un corpo globoso, ovaliforme e molle e possiedono otto braccia da cui deriva la loro appartenenza alla famiglia Ottopodi.

Ciascuna delle braccia è munita, sulla faccia ventrale di 2 serie longitudinali di ventose. Il moscardino appartiene alla stessa famiglia del polpo ma se ne distingue perché sulla faccia ventrale delle braccia presenta una unica fila di ventose

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
Spesso si trovano in commercio prodotti etichettati con la denominazione di "piovra"; vengono solitamente indicati come piovre quei polpi che hanno maggiori dimensioni. In realtà polpo e piovra, che sono molluschi cefalopodi, sono quindi la medesima cosa. Hanno un corpo globoso, ovaliforme e molle e possiedono otto braccia da cui deriva la loro appartenenza alla famiglia Ottopodi.

Ciascuna delle braccia è munita, sulla faccia ventrale di 2 serie longitudinali di ventose. Il moscardino appartiene alla stessa famiglia del polpo ma se ne distingue perché sulla faccia ventrale delle braccia presenta una unica fila di ventose

 

:bye:

ben detto e noi SELI MAGNAMO uguale o pivra o polpo o OKTOPODI,come li fai li fai sò "la fine del mondo,perchè so lafine del mondo? perchè sò troppo boni" :lol::lol::lol::thumbup: anche se si potrebbe fare un distinguo nelle varie zone di prelievo del meediterraneo:a caso :D in grecia nelle zone con mare spesso agitato ,i polpi sono molto più corti e tozzi tanto da avere tentacoli cicciotti come cosci di pollo,vedi isole cicladi dove sono il piatti più gettonato,vedi mia foto postata su PESCA NEL MEDITERRANEO,tentacoli corti e cicciotti. :bye:

post-12255-1269380585_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites
Spesso si trovano in commercio prodotti etichettati con la denominazione di "piovra"; vengono solitamente indicati come piovre quei polpi che hanno maggiori dimensioni. In realtà polpo e piovra, che sono molluschi cefalopodi, sono quindi la medesima cosa. Hanno un corpo globoso, ovaliforme e molle e possiedono otto braccia da cui deriva la loro appartenenza alla famiglia Ottopodi.

Ciascuna delle braccia è munita, sulla faccia ventrale di 2 serie longitudinali di ventose. Il moscardino appartiene alla stessa famiglia del polpo ma se ne distingue perché sulla faccia ventrale delle braccia presenta una unica fila di ventose

 

:bye:

ben detto e noi SELI MAGNAMO uguale o pivra o polpo o OKTOPODI,come li fai li fai sò "la fine del mondo,perchè so lafine del mondo? perchè sò troppo boni" :lol::lol::lol::thumbup: anche se si potrebbe fare un distinguo nelle varie zone di prelievo del meediterraneo:a caso :D in grecia nelle zone con mare spesso agitato ,i polpi sono molto più corti e tozzi tanto da avere tentacoli cicciotti come cosci di pollo,vedi isole cicladi dove sono il piatti più gettonato,vedi mia foto postata su PESCA NEL MEDITERRANEO,tentacoli corti e cicciotti. :bye:

 

 

 

 

 

Grazià, dalla foto che posti mi sembra di aver visto in un documentario... non dirmi quale che nun me ricordo più che i polpi appesi cosi come mostrato da foto li facevano asciugare,oserei dire seccare per conservarli,ti risulta qualcosa del genere?

 

Aldo :bye:

Link to post
Share on other sites
Spesso si trovano in commercio prodotti etichettati con la denominazione di "piovra"; vengono solitamente indicati come piovre quei polpi che hanno maggiori dimensioni. In realtà polpo e piovra, che sono molluschi cefalopodi, sono quindi la medesima cosa. Hanno un corpo globoso, ovaliforme e molle e possiedono otto braccia da cui deriva la loro appartenenza alla famiglia Ottopodi.

Ciascuna delle braccia è munita, sulla faccia ventrale di 2 serie longitudinali di ventose. Il moscardino appartiene alla stessa famiglia del polpo ma se ne distingue perché sulla faccia ventrale delle braccia presenta una unica fila di ventose

 

:bye:

ben detto e noi SELI MAGNAMO uguale o pivra o polpo o OKTOPODI,come li fai li fai sò "la fine del mondo,perchè so lafine del mondo? perchè sò troppo boni" :lol::lol::lol::thumbup: anche se si potrebbe fare un distinguo nelle varie zone di prelievo del meediterraneo:a caso :D in grecia nelle zone con mare spesso agitato ,i polpi sono molto più corti e tozzi tanto da avere tentacoli cicciotti come cosci di pollo,vedi isole cicladi dove sono il piatti più gettonato,vedi mia foto postata su PESCA NEL MEDITERRANEO,tentacoli corti e cicciotti. :bye:

appesi così più che altro servono x cucinarli come dicevo sopra quindi conservati qualche giorno da non fare da noi almeno che non si sia in un posto dove cè vento secco e regolare,però cè un metodo usato tradizionalmente in tunisia in cui i polpi vengono intrecciati su telai di canne a mò di ciambelle,e conservati a lungo,per poi essere usati in inverno spesso x preparare una qualità di cuscus :wub: senno metodo lampedusano in barattolo bolliti credo sia lo stesso metodo che si usa x il tonno al naturale! :bye:

 

 

 

 

Grazià, dalla foto che posti mi sembra di aver visto in un documentario... non dirmi quale che nun me ricordo più che i polpi appesi cosi come mostrato da foto li facevano asciugare,oserei dire seccare per conservarli,ti risulta qualcosa del genere?

 

Aldo :bye:

 

Link to post
Share on other sites

aldo qualcuno distingue il polpo e la piovra, indicando con "polpo" quello con una sola fila di ventose e con "piovra o polpo verace", quello con due quindi quelli che normalmente prendi tu sono della seconda categoria, cioè quella bbona (detta alla nonno)

Edited by ares201
Link to post
Share on other sites

grazie Grazià :thumbup: .... :bye:

 

 

 

 

 

appesi così più che altro servono x cucinarli come dicevo sopra quindi conservati qualche giorno da non fare da noi almeno che non si sia in un posto dove cè vento secco e regolare,però cè un metodo usato tradizionalmente in tunisia in cui i polpi vengono intrecciati su telai di canne a mò di ciambelle,e conservati a lungo,per poi essere usati in inverno spesso x preparare una qualità di cuscus :wub: senno metodo lampedusano in barattolo bolliti credo sia lo stesso metodo che si usa x il tonno al naturale! :bye:

 

 

 

 

 

 

 

 

@ares201: grazie anche a te Nino questa non la sapevo,se a fine settimana il mare regge vediamoci a pesca se stai libero, vedemo se trovamo qualche polpo un'abbraccio Aldo :bye:

Edited by algamare07
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Visto che si parla di porpetielli, Nonno come si fà il polpo quello alla greca? Per capirci, quelli che fanno seccare al sole e poi.....

Aldone tu che sei specilaista in cucina ne sai qualcosa?

Link to post
Share on other sites

Sinceramente no,se nonno sà pressapoco la ricetta è ben accetta :clapping:

Daje Giampiè, mò i polpi che pesco in litoranea li faccio asciugà sul guard-rail dell'aurelia..... :laughing:

 

 

 

Visto che si parla di porpetielli, Nonno come si fà il polpo quello alla greca? Per capirci, quelli che fanno seccare al sole e poi.....

Aldone tu che sei specilaista in cucina ne sai qualcosa?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...