> situazione Liguria - Page 316 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

situazione Liguria


Recommended Posts

Sono quasi del tutto convinto che il problema siano gli elastici, soprattutto dopo aver notato quel "gradino".
Cambierò gli elastici, monterò dei 18 meno tirati, così dovrei risolvere il problema, sia che sia dovuto allo stress degli elastici sia che il problema sia il freddo, o addirittura quegli gli elastici stessi.
Non sono demoralizzato per il problema col settaggio, ma per due pescate potenzialmente ottime che si sono tramutate in pessime!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao Andrea ! ero a Recco ,ma penso che il taglio dipenda molto anche dalle correnti delle varie zone ,nel weekend abbiamo avuto mare mosso che ha mischiato un pò le acque ma dipende da zona a zona,a

Altroché. Io sono tornato a mettermi (temporaneamente) le vecchie mute di taglia perché quelle su misura che mi ero fatto non mi vanno più bene e devo rifarle. Anche secondo me il neoprene yamamoto ri

Posted Images

Che strani i fucili pensavo che il mio andasse benissimo è molto raro che padello, poi qualche giorno fa ero a pieve e in assenza di pesce mi ero messo a fare un po di tiro assegno su una scatola di polisterolo da pescatori.

Morale da 4 metri ci do basso di 15 cm e sempre a sx di 5 cm circa.

Allora mi sono chiesto come mai prendo i pesci??? e l'unica spiegazione che mi sono dato è che praticamente non sparo mai i pesci a quella distanza.

Boooo......

Link to post
Share on other sites

esatto

Ma allora mi viene una domanda, sul classico cefalo da kilo che offre una figura in altezza di circa 7-8 cm con un fucile migliore o settato meglio potrei sparare a 4 metri con la stessa sicurezza che ho ora a circa 3 metri?

Sto invecchianndo inizio a farmi le seghe mentali... :-)

Link to post
Share on other sites

più si sparano lontani e più i pesci si spostano prima che arrivi l'asta, in oltre la caduta o la deviazione della stessa è maggiore. Quindi per avere la stessa confidenza, oltre al necessario e corretto set up e un bersaglio con mole adeguata alla distanza, serve un elevatissima abitudine e allenamento a tirare da quella distanza per abituare l'occhio alla valutazione, il polso alla corretta postura e la mira. Ogni errore viene amplificato, qundi il pesce sparato in pancia o in coda poi strappato, a 4mt è di sicuro un pesce sbagliato.

Insomma conviene sempre cercare di ridurre la distanza a cui si sparano i pesci piuttosto che concentrasi sul come fare a spararli da piu lontano :)

9 pesci su 10 che sbaglio li sbaglio per mio errore di valutazione della distanza, anche con armi perfette e tiri scoccati perfettamente.

Link to post
Share on other sites

più si sparano lontani e più i pesci si spostano prima che arrivi l'asta, in oltre la caduta o la deviazione della stessa è maggiore. Quindi per avere la stessa confidenza, oltre al necessario e corretto set up e un bersaglio con mole adeguata alla distanza, serve un elevatissima abitudine e allenamento a tirare da quella distanza per abituare l'occhio alla valutazione, il polso alla corretta postura e la mira. Ogni errore viene amplificato, qundi il pesce sparato in pancia o in coda poi strappato, a 4mt è di sicuro un pesce sbagliato.

Insomma conviene sempre cercare di ridurre la distanza a cui si sparano i pesci piuttosto che concentrasi sul come fare a spararli da piu lontano :)

9 pesci su 10 che sbaglio li sbaglio per mio errore di valutazione della distanza, anche con armi perfette e tiri scoccati perfettamente.

Sei stato chiarissimo come sempre.

Grazie

Link to post
Share on other sites

Oggi Liguria di ponente , complice il bel tempo , decido di fare un giro , Vista na mazza e presa na mazza :D !! deserto assoluto a ogni profondità ! in 3 h manco una pinna . T° 14 -15 - Visibilità buona , mare super calmo .

Che palle ....

 

alla prox

 

// LBJ

Link to post
Share on other sites

Per me 4 metri sono davvero tanti, a meno che non si parli di fucili davvero molto performanti per tiri al libero su prede di una certa dimensione.
Ricordiamoci che quando il pesce è a 4 metri dalla punta dell'asta si trova a circa 6 metri dal nostro occhio (ovviamente dipende dal fucile, a se si parla di tiri così lunghi allora il fucile sarà come minimo un 90).

Sinceramente credo di non aver mai sparato ad un pesce distante più di 3 metri dalla punta dell'asta, e già 3 metri non sono affatto pochi...

Link to post
Share on other sites

io parlo di 4 metri da noi e ovvio...ma gia cosi con i fucili normali (arba) il pesce medio piccoli(min 4 etti) hanno piu' probabilita,i fucili ci sono anche di esigue dimensioni (sempre parlando di aspetto ) che arrivano bene anche a 5 metri..poi il pesce lo sbagliamo tuttti e come dice bene Stefano il pesce al 100 per 100 lo prendi a meno che non tiri male entro i due metri..li poi sta al pescatore..

Edited by andre.ima
Link to post
Share on other sites

Io tendo ad usare il medesimo fucile in tutte le occasioni per avere più feeling ma nn sempre è possibile. Altro fattore:Nn so se capita anche a voi io spesso sbaglio a stimare il peso del pesce anche se vicino che vedo e credo dipenda dal fattore visibilità del momento x cui fuordubbio che se lo stimiamo di peso differente lo stimiamo anche a distanza alterata.

Sono stato spiegato ?:-)

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...