> Consiglio dagli esperti - Il mare in Tavola - AM FORUMS Jump to content

Consiglio dagli esperti


Recommended Posts

Ciao a tutti. Mi hanno appena regalato dei fasolari o noce di mare e sono alla ricerca di una ricetta per una pasta o un risotto diverso dal solito. Anni fa ho mangiato dei tagliolini fatti col ragù di fasolari e mi è rimasto in mente....ma da noi non è che li mangiamo così assiduamente perciò chiedo info.

Ciao e grazie.

 

Link to post
Share on other sites
Guest Forchetta

 

 

ciao , se sono vivi mettili a spurgare in acqua di mare oppure acqua e sale , per alcune ore ,

 

prepara aglio prezemolo , una foglia di salvia olio buono un po di vino bianco e se ti piace e la vuoi rossa i pelati a pezzettoni ,peperoncino

quando sono pronti i fasolari li scoli , metti aglio prezzemolo peperoncino la foglia di salvia e l olio in casseruola capiente , poi sul fuoco, appena incomincia a rosolareci metti i fasolari dentro con un po di vino , e copri il tutto , li fai aprire saltandoli , appena aperti spengi il tutto , con calma li tiri fuori uno ad uno e poi li triti , meglio sul tagliere , in modo che restino un po grossolani , poi li rimetti in casseruola e li fai cuocere un po diciamo 7 minuti ,aggiungendo un po di vino , non devono mai restare a secco , se il sugo lo vuoi in bianco praticamente è finito , se lo vuoi rosso aggiungi i pelati a pezzettoni e fai cuocere altri 10 minuti, il ragu è pronto , per la pasta fai te ci stanno bene i bucatini o iravioli molto delicati

Link to post
Share on other sites
ciao , se sono vivi mettili a spurgare in acqua di mare oppure acqua e sale , per alcune ore ,

 

prepara aglio prezemolo , una foglia di salvia olio buono un po di vino bianco e se ti piace e la vuoi rossa i pelati a pezzettoni ,peperoncino

quando sono pronti i fasolari li scoli , metti aglio prezzemolo peperoncino la foglia di salvia e l olio in casseruola capiente , poi sul fuoco, appena incomincia a rosolareci metti i fasolari dentro con un po di vino , e copri il tutto , li fai aprire saltandoli , appena aperti spengi il tutto , con calma li tiri fuori uno ad uno e poi li triti , meglio sul tagliere , in modo che restino un po grossolani , poi li rimetti in casseruola e li fai cuocere un po diciamo 7 minuti ,aggiungendo un po di vino , non devono mai restare a secco , se il sugo lo vuoi in bianco praticamente è finito , se lo vuoi rosso aggiungi i pelati a pezzettoni e fai cuocere altri 10 minuti, il ragu è pronto , per la pasta fai te ci stanno bene i bucatini o iravioli molto delicati

 

Grazie mille....stasera provo quelli in bianco :thumbup:

Link to post
Share on other sites
ciao , se sono vivi mettili a spurgare in acqua di mare oppure acqua e sale , per alcune ore ,

 

prepara aglio prezemolo , una foglia di salvia olio buono un po di vino bianco e se ti piace e la vuoi rossa i pelati a pezzettoni ,peperoncino

quando sono pronti i fasolari li scoli , metti aglio prezzemolo peperoncino la foglia di salvia e l olio in casseruola capiente , poi sul fuoco, appena incomincia a rosolareci metti i fasolari dentro con un po di vino , e copri il tutto , li fai aprire saltandoli , appena aperti spengi il tutto , con calma li tiri fuori uno ad uno e poi li triti , meglio sul tagliere , in modo che restino un po grossolani , poi li rimetti in casseruola e li fai cuocere un po diciamo 7 minuti ,aggiungendo un po di vino , non devono mai restare a secco , se il sugo lo vuoi in bianco praticamente è finito , se lo vuoi rosso aggiungi i pelati a pezzettoni e fai cuocere altri 10 minuti, il ragu è pronto , per la pasta fai te ci stanno bene i bucatini o iravioli molto delicati

puoi variare non aggiungendo il sugo e aggiungendo a fine cottura solo la buccia di una zucchina(la polpa si ammollisce e si squaglia)tagliata a listelli di 0,5cm di larghezza,aggiungendo ovviamente il sugo della casseruola dove hai fatto aprire i fasolari DOPO AVER FATTO DEPOSITARE IL RESIDUO SUL FONDO E SCOLANDOLO COMUNQUE.

come pasta prova delle orecchiette o un altra pasta fresca,ormai la trovi in ogni market e se ti capita quando è stagione prova a farli con i carciofi tagliatti a fettine sottili e fatti cuocere in umido con aglio prezzemolo e magari pomodoro secco...

scusa il maiuscolo,ma con i fasolari ho avuto brutte esperienze perchè non spurgano mai completamente la sabbia o nonostante tutti i controlli ce n'è sempre uno "morto"pieno di sabbia!

Link to post
Share on other sites
ciao , se sono vivi mettili a spurgare in acqua di mare oppure acqua e sale , per alcune ore ,

 

prepara aglio prezemolo , una foglia di salvia olio buono un po di vino bianco e se ti piace e la vuoi rossa i pelati a pezzettoni ,peperoncino

quando sono pronti i fasolari li scoli , metti aglio prezzemolo peperoncino la foglia di salvia e l olio in casseruola capiente , poi sul fuoco, appena incomincia a rosolareci metti i fasolari dentro con un po di vino , e copri il tutto , li fai aprire saltandoli , appena aperti spengi il tutto , con calma li tiri fuori uno ad uno e poi li triti , meglio sul tagliere , in modo che restino un po grossolani , poi li rimetti in casseruola e li fai cuocere un po diciamo 7 minuti ,aggiungendo un po di vino , non devono mai restare a secco , se il sugo lo vuoi in bianco praticamente è finito , se lo vuoi rosso aggiungi i pelati a pezzettoni e fai cuocere altri 10 minuti, il ragu è pronto , per la pasta fai te ci stanno bene i bucatini o iravioli molto delicati

puoi variare non aggiungendo il sugo e aggiungendo a fine cottura solo la buccia di una zucchina(la polpa si ammollisce e si squaglia)tagliata a listelli di 0,5cm di larghezza,aggiungendo ovviamente il sugo della casseruola dove hai fatto aprire i fasolari DOPO AVER FATTO DEPOSITARE IL RESIDUO SUL FONDO E SCOLANDOLO COMUNQUE.

come pasta prova delle orecchiette o un altra pasta fresca,ormai la trovi in ogni market e se ti capita quando è stagione prova a farli con i carciofi tagliatti a fettine sottili e fatti cuocere in umido con aglio prezzemolo e magari pomodoro secco...

scusa il maiuscolo,ma con i fasolari ho avuto brutte esperienze perchè non spurgano mai completamente la sabbia o nonostante tutti i controlli ce n'è sempre uno "morto"pieno di sabbia!

Mamma mia mi sta venendo ancora fame.....grazie per la ricetta "in variante".

Ieri sera li ho provati in bianco e mi sono piaciuti, anche se penso di aver ecceduto col vino e si sono un pò inzuppati....oggi mia madre prova li prova in rosso.

Grazie a tutti.

 

Link to post
Share on other sites
ciao , se sono vivi mettili a spurgare in acqua di mare oppure acqua e sale , per alcune ore ,

 

prepara aglio prezemolo , una foglia di salvia olio buono un po di vino bianco e se ti piace e la vuoi rossa i pelati a pezzettoni ,peperoncino

quando sono pronti i fasolari li scoli , metti aglio prezzemolo peperoncino la foglia di salvia e l olio in casseruola capiente , poi sul fuoco, appena incomincia a rosolareci metti i fasolari dentro con un po di vino , e copri il tutto , li fai aprire saltandoli , appena aperti spengi il tutto , con calma li tiri fuori uno ad uno e poi li triti , meglio sul tagliere , in modo che restino un po grossolani , poi li rimetti in casseruola e li fai cuocere un po diciamo 7 minuti ,aggiungendo un po di vino , non devono mai restare a secco , se il sugo lo vuoi in bianco praticamente è finito , se lo vuoi rosso aggiungi i pelati a pezzettoni e fai cuocere altri 10 minuti, il ragu è pronto , per la pasta fai te ci stanno bene i bucatini o iravioli molto delicati

 

:cheers: ottimo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...