> Club della Romagna - Page 31 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Club della Romagna


Recommended Posts

  • Replies 3.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Salve gente,

sono leccese mi trovo a Rimini x lavoro non conosco questo mare.

Non che sia intenzionato a pescare in questo periodo, ma solo per curiosità, dov'è che si va a pescare qui?

Uscite solo con i gommoni su eventuali secche?

andate in posti particolari?

 

grazie saluti e buone feste a tutti

 

 

Link to post
Share on other sites

2010 baci, 2010 abbracci, 2010 amici da festeggiare, 2010 brutti ricordi da dimenticare, ma soprattutto 2010 buoni motivi per ricominciare.

 

Auguri e buon 2010!

 

http://digilander.libero.it/orteip1/2010_anno.gif
Edited by fravit
Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi eccomi di ritorno dopo lo stop festivo...IL sottoscritto deve ancora entrare in acqua per iniziare la stagione di pesca 2010.

Sto guardando sempre le previsioni ed il mare è mosso praticamente da meta dicembre salvo qualche mezza giornata di calma.

Tacco se poi andato a fare la pescata post natalizia?com'è andata?

Ciaoz

 

Link to post
Share on other sites
Ragà ma sono vere le voci che girano sulla temperatura dell'adriatico?ho sentito che quest'anno la minima e stata di 7-8° e vero?

Cavolo se cosi fosse alto che antartico...ahaha!!!

:clover::clover::clover:

 

Credo che ci siano state in passato temperature anche piu' basse..avendo la casa a cesenatico ci andavo anche d'inverno (con la donna non a pesca) e sulla superficie l'acqua sembrava piu' densa, non ghiacciata ma ci andava vicino. brrrrrrrrrrrrrrrrrrrr :unsure:

comunque se vai sul sito arpa/daphne/emr (digita su google) ci sono le temperature aggiornate, in superficie e in profondità.

 

anzi ti incollo la pagina :-)

 

Bollettino n° 1 del 07-08 Gennaio 2010

Il primo monitoraggio del 2010 sullo stato qualitativo delle acque costiere dell’Emilia Romagna ha evidenziato che tutta la zona controllata (Goro-Cattolica) fino a 20 Km dalla costa non è interessata da processi di eutrofizzazione. I livelli di biomassa microalgale sono medio/bassi attestandosi attorno a 6 µg/L di clorofilla “a” e distribuendosi uniformemente da nord a sud. Dai dati idrologici acquisiti si evidenzia, in particolare nell’area costiera (0-3 Km) una sensibile riduzione della salinità compresa tra 27 e 29 PSU che attesta un forte contributo di acque dolci sversate dai fiumi costieri e dal Po. Si osserva infatti in corrispondenza dei fiumi un marcato “pennacchio” di acque torbide, limacciose che si stratificano nella parte superficiale della colonna d’acqua incrementando la stratificazione tra la superficie ed il fondo. In generale la trasparenza è limitata a causa del materiale fine inorganico portato dai fiumi. Tutti gli altri parametri idrologici rilevati non mostrano anomalie rientrando nel range di variazione media del periodo.

 

Scarica bollettino

 

variabili zone

media zone A (ferrara) media zone B (ravenna) media zone C (da cesenatico a cattolica)

Temperatura °C A 7,24 B 6,6 C 6,1

Salinità psu 29,19 28,05 27,03

Ossigeno di superficie mg/L 10,34 9,83 10,05

Ossigeno fondo mg/L 7,82 7,45 9,4

pH 8,24 8,52 8,36

Trasparenza m. 1,18 0,8 1,7

Clorofilla "a" µg/L 6,82 6,53 6,64

 

 

Edited by Alessandro Fini
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...