> Il Primo Dentice Non Si Scorda Mai... - Fan Club Acque Basse - AM FORUMS Jump to content

Il Primo Dentice Non Si Scorda Mai...


Recommended Posts

Ciao ragazzi, dopo un ferragosto passato a fare il bagno in un acquario (leggasi area marina protetta dell'isola di maldiventre) con saraghi da porzione che mi passavano in mezzo alle gambe, orate curiose in 2 m d'acqua, denticiotti e mormore numerose quanto i saraghi e triglie da 30 cm... tutto in due solo bagni di 15 minuti l'uno con maschera e pinne a soli 100 metri dalla spiaggia...(dimenticavo la tempesta del 15 con maestrale e pioggia) oggi ho decido di andare a trovare i miei 3 o 4 saraghi da mezzo chilo e le solite salpe nel solito posto.

Bene dopo aver optato per quella rottura di palle del cavetto nella boa invece della comodissima retina alle 17 entro in acqua. Nulla, dico nulla di nulla per 2 ore e 500 m fino a quando dopo un aspetto su una roccia piutosto corto un cefalo non esageratamente grande mi viene in contro percorrendo una spirale, così seminascosto da una roccia lo sparo al limite della velocità di brandeggio (il fucile è lentissimo nel brandeggio, un gabbiano trb da 90 cm) e con io il sole in faccia. Dopo averlo sparato mi accorgo che non è così piccolo, 50 cm, e si porta via un paio di metri. Continuo e altri cefali mi passano da dietro, mentre sono girato dall'atra parte, troppo vicini alla roccia, ed infine uno lo padello da vicino, ho letteralmente visto l'asta che gli passava a pochi cm dalla testa (troppo lenta?). Due corvine di 15 cm davanti alla loro tana non le ho sparate...quando ad un certo punto mi affacio su un gradino a 5 m che scende fino a 8 - 10 m. Subito un paio di pesci grigi cominciano a girarmi davanti ma non gli vedo arrivare perchè arrivano da sotto e da destra dove un ciuffo di poseidonia mi chiude la visuale, se ne aggiungono altri sfrecciano in ogni direzione e quasi mi circondano. Capisco che sono dentici, sono molto emozionato, finalmente dei pesci che ti vengono a guardare da vicino. Penso subito che ne prenderò un bel paio ma mi sbaglio. Dopo diverse discese sullo stesso gradino non riesco a inquadrare un pesce tra i tanti che mi puntano, quello che guardo puntualmente schiva a qualche metro mentre altri mi sfilano davanti al fucile, non ci capisco nulla! Faccio un paio di tiri ma sembrano evitare l'asta per magia ( o è troppo lenta? 6,5 mm con elastici da 20 della omer). Si spostano e gli seguo, sono gia le sette e un quarto, e ho sempre il sole alle spalle. All'ennesimo tuffo, alternando un tuffo per trovare la giusta posizione a quello un cui sparo ma sempre nulla, mi sbucano da tutte le parti e non riesco a scegliere un pesce. Stufo alla fine sparo il primo scemo che mi passa davanti all'asta che difatti si rivela piccolo, quello più grande del banco era forse sui 2 kg. Vabbè ho preso il primo dentice e sono molto contento ugualmente, forse non supera il mezzo chilo ma che importa, ne ho visti un paio degni di nota. Lo finisco ma scelgo di tenerlo nella sagola ugualmente visto che è tardi e la boa l'ho pedagnata a una 50 di metri. Faccio ultri due tuffi e faccio altre due padelle ma all'ultimo col sole sull'orizzonte sparo novamente mentre il pesce si sta girando, lo becco basso e si porta via in mezzo secondo 5 m di sagola e va ad incasimarmi la sagola nelle alghe, lo raggiungo e dopo una breve lotta al limite dell'apnea lo finisco e torno su a razzo. Con la sagola attorcigliata in un modo indescrivibile torno verso la boa col sole già dietro la montagna. Metto i pesci nel cavetto dopo un altra lotta con la boa e rientro in spiaggia alle otto e mezza. Un dipendente dello stabilimento mi chiede subito cosa ho preso e mi sgama immediatamente sulla zona dei dentici!!! Dico una bugia e gli chiedo una busta di nylon per i pesci, visto che l'ho dimenticata a casa...per una volta che mi serviva...

Ecco le foto, il mugine pesa poco più di un chilo visto che è uguale a uno preso prima di ferragosto, che però aveva 250 g di uova...bucate dall'asta... questo invece le ha più piccole e chiare. I due dentici credo che non facciano 1 kg in due, e spero che sia oltre la pezzatura minima.

Un saluto, Marco.

 

Mentre questo è l'altro muggine preso prima di ferragosto...notate quante uova aveva!

Link to post
Share on other sites

:thumbup: Bravo Marco, magari è stata la voglia di beccarne finalmente uno che non ti ha fatto pensare troppo alla taglia: andava fatto, proprio per toglierti almeno la soddisfazione, poi la prossima volta cercherai quello di taglia!!!... comunque è verissimo, il primo dentice non si scorda mai!!!!!!!

 

Lo ricordo come fosse ieri: ero a Coccorocci, Sardegna centrorientale, fondale tra i 15 e i 18 metri... la mia fortuna fù quella di beccarlo in caduta, mentre lui cercava di nascondersi tra la posidonia, continuando però a guardarmi fisso negli occhi!

 

Alla bilancia risultò 3 chili e mezzo!!!! Non c'entra nulla la bravura: il mio fù solo cu........loooooooo!!!!!!!!!! :laughing::laughing::laughing:

Edited by ermanno
Link to post
Share on other sites

...anche il mio primo dentice non era più di sei sette etti :rolleyes:...ma è una delle scene che mi ricorderò per tutta la vita...ho ancora in mente nitidissima l'immagine (Va beh...sono passati sei anni, non un secolo :P ) di lui che mi punta e io che mi schiaccio sempre di più sul fondo pensando "nooo...non può essere vero!!!"....troppo bello!!!......comunque avanti così e che sia solo l'inizio :thumbup: ....

Link to post
Share on other sites
Guest astaincastrata
Belli da vedere, ma potevano crescere ancora qualche centimetro !!!!

 

Puoi anche aver ragione ma vorrei vedere chi tra tutti noi si vede arrivare a tiro per la prima volta il dentice, anzi i dentici, e non gli tira!!!!!!

Link to post
Share on other sites
Belli da vedere, ma potevano crescere ancora qualche centimetro !!!!

 

Puoi anche aver ragione ma vorrei vedere chi tra tutti noi si vede arrivare a tiro per la prima volta il dentice, anzi i dentici, e non gli tira!!!!!!

quoto..io avrei tirato anche ;)

Link to post
Share on other sites

già che si parla di pezzatura non molto grande vorrei raccontarmi una mia esperienza. Si parla del 2007 e se non ricordo male la pescata a cui mi riferisco dovrebbe essere all'incirca a fine ottobre-primi novembre comunque come periodo.

dopo una giornata di acqua fredda e torbida (adriatico,ancona) in non più di 2 metri d'acqua perchè il freddo dopo 3 ore di aspetti m'aveva davvero tagliato il fiato eseguo un aspetto controluce parallelo ad una scogliera il mio sguardo viene distratto sulla destra da un pò di mangianza che nuota in maniera molto irregolare quando rigiro la testa era apparso un denticetto stimato sul mezzo chilo abbondante che mi osservava 30 cm davanti alla punta dell'asta (vabè colto di sorpresa sono riuscito a fare una padella che un cieco col bastone l'avrebbe preso) superato lo stizzimento per la mancata cattura ho pensato che in quel periodo con acqua così fredda non era un pò troppo fuori stagione?? oppure allo stadio giovanile stanno più sotto costa? un paio di settimane fa nella stessa zona un pescatore che conosco ne a preso uno da 2 kg in non + di 6-7 metri d'acqua ok ma siamo ad agosto! la mia poca esperienza in dentici mi ha fatto sorgere questo dubbio

cmq è vero il primo dentice non si scorda mai sopratutto padellato!!

grazie a TUTTI

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...