> Pescare All'estero... - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Pescare All'estero...


Recommended Posts

RACCOLTA NORMATIVE, LICENZE E PERMESSI PER LA DISCIPLINA DELLA PESCA IN APNEA.

 

Avere aggiornamenti e precisazioni sulle normative vigenti nei paesi esteri, è importante ed utile a tutti, quindi chi vuole dare il suo contributo (come qualche utente ha già fatto), può inserire le informazioni necessarie, senza inserire argomenti O.T., per non rendere pesante la discussione.

Lasciamo aperto questo thread per i necessari appunti, che verranno vagliati e collocati negli appositi articoli.

Grazie.

 

 

FRANCIA & CORSICA

 

Norme e permessi (update 2005)

http://www.apneamagazine.com/articolo.php/1191

http://www.fnpsa.net/Federation/Licence/index.php

http://www.chasserencorse.fr/declaration.html

http://chasse-sous-marine.chez-alice.fr/Affmar-Toulon.pdf

 

CROAZIA

 

Permessi, norme, limiti (update 2006)

http://www.blufishing.com/Croazia/Permesso...57/Default.aspx

http://www.apneamagazine.com/ibf/index.php...c=26544&hl=

http://www.apneamagazine.com/ibf/index.php...c=27533&hl=

 

 

SPAGNA

 

Tutta la normativa, distinta per zone (in spagnolo)

http://www.larompiente.com/normativa.asp

 

 

 

 

GRECIA

 

Normativa ufficiale (italiano)

http://www.ente-turismoellenico.com/03Temp.../0307Pesca.html

Edited by Cono Corrado
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • Replies 33
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 1 month later...

salve a tutti.

 

mi sto informando sulle normative vigenti sulla pesca in apnea in Corsica.

 

abito a Pisa, vorrei sapere dove posso trovare il più vicino circolo affiliato alla federazione nazionale francese di pesca.

 

dovrei partire a fine luglio...sono in folle ritardo o ho qualche possibilità di fare in tempo?

 

vi ringrazio e attendo una risposta.

Tommaso Novi

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Guest francesca bond

ciao ragazzi io invece avrei bisogni di informazioni sul come avere il permesso per grecia e croazia

ho letto le informazioni ufficiali ma vorrei conoscere l'esperienza di qualcuno che c'é andato, tipo:

 

in croazia dove si va per fare il permesso? ho letto 'società di pesca' ma anche 'uffici turistici', se ne trovano facilmente? (io partirò da zara) saranno aperti di sabato pomeriggio? (io poi salgo su una barca e ... addio terra per un po')

 

in grecia invece: un amico ad atene ha cercato di farmi un permesso, ma dopo averlo fatto pagare ed essersi preso tutte le foto ecc ecc, gli hanno detto che ci vuole un codice fiscale greco per fare il permesso - era un impiegato ignorante o anche a voi é capitato qualcosa del genere?

 

grazie mille per chi mi potrà raccontare la sua esperienza

 

rispondo invece la mia esperienza sulla corsica, molto positiva: l'anno scorso ho mandato tutti i documenti alla capitaneria di bastia, se non sbaglio, e mi hanno rispedito nel giro di un paio di settimane il permesso (e anche i francobolli che avevo mandato io ;-)

 

ciao a tutti

 

francesca

 

 

RACCOLTA NORMATIVE, LICENZE E PERMESSI PER LA DISCIPLINA DELLA PESCA IN APNEA.

 

Avere aggiornamenti e precisazioni sulle normative vigenti nei paesi esteri, è importante ed utile a tutti, quindi chi vuole dare il suo contributo (come qualche utente ha già fatto), può inserire le informazioni necessarie, senza inserire argomenti O.T., per non rendere pesante la discussione.

Lasciamo aperto questo thread per i necessari appunti, che verranno vagliati e collocati negli appositi articoli.

Grazie.

 

 

FRANCIA & CORSICA

 

Norme e permessi (update 2005)

http://www.apneamagazine.com/articolo.php/1191

http://www.fnpsa.net/Federation/Licence/index.php

 

 

 

CROAZIA

 

Permessi, norme, limiti (update 2006)

http://www.blufishing.com/Croazia/Permesso...57/Default.aspx

http://www.apneamagazine.com/ibf/index.php...topic=26544&hl=

http://www.apneamagazine.com/ibf/index.php...topic=27533&hl=

 

 

SPAGNA

 

Tutta la normativa, distinta per zone (in spagnolo)

http://www.larompiente.com/normativa.asp

 

 

 

 

GRECIA 

 

Normativa ufficiale (italiano)

http://www.ente-turismoellenico.com/03Temp.../0307Pesca.html

Link to post
Share on other sites
in croazia dove si va per fare il permesso? ho letto 'società di pesca' ma anche 'uffici turistici', se ne trovano facilmente? (io partirò da zara) saranno aperti di sabato pomeriggio? (io poi salgo su una barca e ... addio terra per un po')

Ciao Francesca,

di seguito trovi un post con un nutrito elenco di posti in cui poter richiedere il permesso di pesca. Per giorni e orari purtroppo non so dirti. ;)

 

http://www.apneamagazine.com/ibf/index.php...topic=26544&hl=

 

Davide :bye:

Edited by Davide Serra
Link to post
Share on other sites
Guest francesca bond
in croazia dove si va per fare il permesso? ho letto 'società di pesca' ma anche 'uffici turistici', se ne trovano facilmente? (io partirò da zara) saranno aperti di sabato pomeriggio? (io poi salgo su una barca e ... addio terra per un po')

Ciao Francesca,

di seguito trovi un post con un nutrito elenco di posti in cui poter richiedere il permesso di pesca. Per giorni e orari purtroppo non so dirti. ;)

 

http://www.apneamagazine.com/ibf/index.php...topic=26544&hl=

 

Davide :bye:

 

grazie davide! ho chiamato qualcuno dei numeri e ne ho trovato uno aperto il sabato pomeriggio. per la croazia dovrei essere a posto!

ti dedicherò la prima preda!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Trasporto attrezzature in aereo.

 

Vi rendo edotti su una dritta che ho appreso quest'estate prima di partire per il Venezuela e che concerne il trasporto aereo dell'attrezzatura subacquea.

Spesso vi capiterà di ritrovarvi a fare i conti con l'eccedenza di peso del vostro bagaglio, che di norma è ormai attestata sui 20-22 kgs al massimo per passeggero (a meno di viaggiare in prima o non avere stipulato particolari condizioni al riguardo al momento dell'emissione del biglietto), a volte, secondo capriccio, elevata a 25 kgs.

Bagaglio che, s'intende, comprensivo di tutto, pure delle mutande e degli altri effetti personali. Dato che i prezzi per kg dell'eccedenza bagaglio sono esosi e che la propria attrezzatura subacquea pesa sempre troppo, si è costretti a sacrificare una cosa o l'altra a seconda della necessità e dell'importanza che attribuiamo alle due cose.

Invece, grazie a Marco Melis, ho scoperto che l'equipaggiamento subacqueo gode di uno status particolare che s'avvale di tariffe molto più vantaggiose rispetto al bagaglio ordinario, sempre che venga sistemato in un involucro a parte.

Infatti, per i miei 11 kgs di attrezzature subacquee, ho pagato solo 40 euro di eccedenza per Caracas, mentre sarebbero potuti essere oltre 200 se si fosse trattato di normali effetti.

L'importante è che, al momento del check in, si dichiari ufficialmente che si tratta di questo materiale: e state attenti, poichè spesso il personale non è neanche a conoscenza della cosa, tanto da dover consultare una specie di prontuario nel cassetto, per cui insistete e fatevi applicare la giusta tariffa.

Una volta pagato alla cassa il dovuto, il vostro bagaglio sarà smistato verso lo sportello dei "bagagli particolari" (fuori dimensione, di solito), dove lo sottoporranno ai raggi ed, inevitabilmente, se si tratta di fucili, l'impiegata vi chiederà se sono scarichi. <_ questo anche se si trattasse d>

Conservate la ricevuta del pagamento differenziato per ogni evenienza, soprattutto se avete in programma qualche scalo o transito per altri paesi.

Edited by Ricky
Link to post
Share on other sites
  • 5 months later...

Leggendo sulle normative riportate sul link

http://www.ente-turismoellenico.com/03Temp.../0307Pesca.html

all'articolo 3 del Regolamento sulla Pesca Sportiva, si trova un capoverso secondo cui è vietato pescare in apnea ad oltre 10 mt di profondità! :blink:

mi sembra un po' curiosa come regola!! :bye:

 

A proposito: qualcuno di voi ha richiesto il permesso di pesca direttamente dall'Italia prima di partire pèer le vacanze?

 

grazie a tutti, Fabrizio.

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
  • 2 weeks later...
  • 1 month later...
Guest marcsaapnea

salve, mi chiamo Marco.

:huh: Sapete se e cambiato qualcosa per la richiesta del permesso di pesca in Corsica e piu di un mese che ho inviato carta d'identita ,tessera fipsas e modulo di richiesta e non ho ancora avuto notizia

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...

Buongiorno a tutti.

Mi chiamo Enrico.

Avendo in programma una settimana di vacanza per la fine dell'anno da passare ad Antibes, Costa Azzurra, vorrei sapere se qualcuno ha notizie fresche sui permessi per potere pescare e sulle modalità per ottenerli.

Grazie a tutti e buona giornata

Enrico

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Per il Portogallo sappiamo qualcosa?

Per la precisione sto cercando informazioni per le isole azzorre. ho scritto tempo fa ad un ufficio turistico in loco ma non ho ancoraricevuto risposta

 

grazie in anticipo!

ciao marco

up

 

Per le Azzorre il permesso non lo rilascia più la capitaneria di porto, ci si rivolge direttamente a circoli privati che si trovano (sempre nelle marine) nel capoluogo dell'isola in cui ci si trova (circoli velici, subacquei, ecc.)

Costa relativamente poco, non mi ricordo più quanto ma siamo nell'ordine dei 10-20 euro e soprattutto c'è la possibilità di fare il permesso per la durata desiderata: tre giorni, una settimana, due, un mese, un anno intero. Insomma sono organizzati bene.

Normativa: 10 pezzi max al giorno, no cernia :bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...