> A Che Distanza Sparate? - I Sondaggi di AM - AM FORUMS Jump to content

A Che Distanza Sparate?


A che distanza dalla punta dell'asta sprarate?  

479 members have voted

  1. 1. A che distanza dalla punta dell'asta sprarate?

    • 0.5-1 m
      38
    • 1-2 m
      263
    • 2-3 m
      132
    • 3-4 m
      29
    • più di 4 m
      17


Recommended Posts

  • Replies 101
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest Gianfranco Ciavarella

:thumbup: 1/2 metri è la media, credo che l'80% dei miei tiri sia entro queste quote un 15 % sotto queste quote anche a causa della scarsa frequentazione della pesca in tana e il restante per tiri che siano 2,5/3 metri, oltre ci provo raramente e quasi mai colpisco il pesce ( rarissime eccezioni).

 

Ciao da :jrgian:

Link to post
Share on other sites
Guest mistral

interessante sondaggio :clapping: ; io ho votato 1-2m, pesco con un arba 75 con elastici belli tirati, prevalentemente all'agguato e in acque medio-basse; se l'agguato è condotto bene queste sono le distanze alle quali riesco a portare i pescetti che per ora sono le mie vittime, nell'attesa che io diventi più bravo e le mie prede più grandi :D:D ; credo che per l'estate prossima mi accatterò un 100 per fare un pò di aspetto e, vista l'acqua super limpida della Sardegna, dovrò cercare di allungare la gittata utile per non fami spernacchiare troppo dai pesci.

 

:bye:

Mistral

Link to post
Share on other sites

E' difficile rispondere a questa domanda per me.

 

Dipende molto dalla visibilità che ci regala il mare durante l'anno..

 

Per le mie abitudini, se l'acqua me lo permette, sono solito pescare con il 130arba e quindi effettuare tiri molto lunghi.

 

Negli stessi luoghi se il c'è torbido pesco con il 75 o 90 e i tiri sono intorno ai 2mt

 

Però pesco anche all'aspetto con il 50 oleo e i tiri arrivano max al mt.

 

 

Link to post
Share on other sites

Ho votato 1-2 metri perchè, se posso, cerco di avvicinare (o di farmi avvicinare) il più possibile la preda.

A volte però dei tiri lunghi anche oltre 3 metri li faccio, ma è evidente che la percentuale di tiri a segno diminuisce drasticamente.

E... i dentici non sono prede mie.

 

Emmm, secondo me manca la fascia 2-3 metri, comunque...

 

:bye:

Link to post
Share on other sites
Guest Alessandro Taras

se parliamo di pescasub, beh io la intendo con l'ottica dell'agguato e dell'aspetto :oops:

 

ho votato 1/2 mt vedendo le mie percentuali di successo quando vado a segno (basse):

solo nel 20% mi sono cimentato in tiri al "limite",che poi sono tra i tre e i 4 metri.

Ma sono convinto che lo scopo della tecnica al suo apice è quello di un avvicinamento alla preda progressivo, lento e silenzioso e che permetta un tiro preciso e letale.

Link to post
Share on other sites

Io ho votato 3-4 e spesso le catture più belle le ho fatte proprio al limite della gittata con il 100, ora non ho fatto il conto ma credo che siano sicuramente più di tre metri e 50

Comunque la distanza a cui si spara dipende anche dal pesce che si insidia e da come lo si insidia, io pesco prevalentemente pesce bianco, cefali, orate e saraghi, proprio la passata estate ho preso dei cefali ad una distanza limite, quasi col dubbio che l'asta arrivasse, il colmo è stato quando ho preso una bellissima mormora, non so come, ma l'asta non ha trapassato il pesce che in pratica ha solo pizzicato, ma evidentemente l'ho presa in un punto vitale perchè ha iniziato a girare su se stessa e sono riuscito a prenderrla con le mani; i tiri più ravvicinati li faccio ovviamente o in tana, ma è raro perchè di solito sono vuote, oppure ovviamente all'aspetto, sempre la scorsa estate ero totalmente nascosto nella posidonia all'aspetto in circa tre metri che mi è passato un meraviglioso branco di salpe a circa due metri scarsi, per lo spettacolo mi ero quasi scordato di sparare, erano enormi e bellissime, però poi ho sparato e preso il salpone.

Comunque personalmente ho molto più gusto nel prendere un pesce con un tiro limite, che con un tiro ravvicinato.

 

Ciao a tutti

 

Andrea Raulli

Link to post
Share on other sites

Pesco all'aspetto con l'86 con cui tiro la maggior parte delle volte tra 1 e 2m.Il fucile piu' lungo che ho e' un 96 che utilizzo per sparare alle stessa distanza ma in luoghi dove penso di poter catturare pesci oltre una certa mole...tiri piu' lunghe ne faccio raramente perche' a me capita che se il pesce vieno lo porto vicinissimo...se nn vuole venire rimane a distanza.

Tiri in tana sono altra storia..

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...