> Risposte Al Presidente Di Aa - Page 8 - Apnea e Nuoto pinnato - AM FORUMS Jump to content

Risposte Al Presidente Di Aa


Guest Gianfranco Ciavarella

Recommended Posts

Ciao Ciavarella,

ti rispondo solo ora xchè a me tocca lavorare... pensa che sfiga..!!

Provo a spiegarti cosa intendo x corbellerie..

 

Una corbelleria è discutere di argomenti medico-scientifici su un forum non scientifico. Un utente che legge come fa a distinguere chi millanta da chi ha titolo x spiegare cosa è pericoloso da cosa non lo è?

 

Una corbelleria è sbagliare la comunicazione di argomenti così delicati. Mi spiego meglio: supponiamo che qualcuno abbia davvero scoperto che certe tecniche siano pericolose. Invece di discuterne in ambiente scientifico x avere l'avallo dei suoi pari e poi divulgarle nelle sedi appropriate, ne parli in modo spocchioso ed arrogante in vari forum, con toni aggressivi che, a volte, rasentano la maleducazione (è un'ipotesi bada bene..), attaccando chi non la pensi come lui... E' inevitabile che una parte dei suoi lettori rifiuteranno di accettare certe conclusioni xchè irritati dal modo in cui sono state portate.

Se questa persona avesse davvero delle verità utili x la salute della comunità ne avrebbe vanificato l'efficacia per un grossolabno errore di comunicazione... Che corbelleria!

 

Un'altra bella corbelleria (in realtà è una declinazione della precedente) è attaccare AA ed il suo Presidente con tale pervicacia. Se l'obiettivo era il bene dell'Apnea il risultato che si è ottenuto è stato solo quello di creare due fazioni contrapposte che, in molto casi, non conoscono il merito della questione, ma semplicemente seguono il leader di cui si fidano.

Anche in questo caso un errore di strategie di comunicazione ha vanificato completamente il presunto valore delle tesi di una parte.

 

In conclusione: in altri contesti (lavorativi... ma tu non puoi capire... beato te..)troppe volte ho assistito al prevalere della polemica e dell'attacco personale sul reale obiettivo che sarebbe stato doveroso porsi.

Prova a chiederti: qual'è il mio vero obiettivo nello scrivere 3.700 (+ 5.000!) post? Aiutare la gente a capire? Se questo E' VERAMENTE il tuo obiettivo ... mi sa che stai facendo una corbelleria...

 

Una corbelleria è continuare a far cassa mentre i fatti dimostrano che qualcosa evidentemente non va. Una corbelleria è l'equazione "faccio quindi so" ed il corollario "se vuoi saperlo anche tu mi devi pagare". Una corbelleria è attaccare AM per gli stimoli alla riflessione che offre da anni senza "guardarsi dentro" in termini di rispetto delle regole federali e non.

 

Una corbelleria è intervenire in questo thread senza avere niente da dire.

 

 

Giorgio

Link to post
Share on other sites
  • Replies 219
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest Gianfranco Ciavarella

Allora rispondiamo alle cose scritte da ezio per primo.

 

Dunque cominciamo dal dire che non esiste alcuna traccia delle risposte a quanto da me postato è evidente che non hai neanche un pizzico di competenza!

Hai dimenticato le nozioni di pronto soccorso fra le cose positive di un corso d'apnea?

 

Certo le cose che hai scritto possono pur esserci almeno nelle tue immaginazioni, nelle tue speranze.

I guadagni?

Se legittimi e onestamente dichiarati al fisco non possono che essere sempre cosa giusta.

Se riesci a vendere ghiaccioli al polo nord sei bravo e non sei un delinquente, questo il mio personale parere.

 

Se tu avessi letto anche solo una volta quanto ho scritto certe cose non me le chiederesti, il fatto è che non solo ignori ma non fai nulla per imparare quanto ignori.

Insegnare l'apnea statica, dinamica e l'assetto costante (sono queste le discipline che insegnate?) vi mette nelle condizioni di proporre esercizi e condizioni che niente hanno da spartire con quanto accade durante una battuta di pesca in apnea.

La pesca sub e l'apnea sportiva sono differenti ma voi fate finta di non capire, non scriverò nulla a questo proposito, non m'interessa che impariate voi ma che imparino i pescatori.

Poi, se come giustamente scrivi tu, vengono ad iscriversi ancora ad un tuo corso saranno affari loro.

Certo è che pagare per una lezione di pinneggiata che potrebbero avere molto più a buon mercato e con maggiore competenza da altri tecnici, una capovolta e quattro fesserie mi pare un pò troppo.

Comunque fatti di chi vuole pagarvi per cotanto servizio. E' bene però che sappiano che quanto impareranno è deleterio per la pesca poichè li porterà a individuare l'apnea sportiva come metro con il quale confrontarsi in acqua durante una battuta di pesca.

Fare i massimali è una aberrazione inutile e dannosa, un esercizio che mi dovresti TU spiegare a cosa servirebbe ad un pescatore.

Spiegami TU a cosa servirebbe la statica e il controllo delle contrazioni diaframmatiche.

Dimmi Tu cosa serve la dinamica con tanto di massimale?

Per favore siate seri e rispondete.

Prima leggete però!

I metri ed i secondi come prova d'esame li proponete voi, mica sono una mia invenzione......

 

Veniamo all'amico (si fa per dire) memosystem).

 

Memosystem :Ciao Ciavarella,

ti rispondo solo ora xchè a me tocca lavorare... pensa che sfiga..!!

 

:jrgian: ci avrei giurato che sei uno sfigato, mi spiace per te, davvero sono sempre dalla parte degli sfigati.

 

Memosystem : Provo a spiegarti cosa intendo x corbellerie..

Una corbelleria è discutere di argomenti medico-scientifici su un forum non scientifico. Un utente che legge come fa a distinguere chi millanta da chi ha titolo x spiegare cosa è pericoloso da cosa non lo è?

 

:jrgian: beh, basta leggere e confrontare le cose che si leggono con i possibili studi personali, chi non ama imparare non imparerà certo solo leggendo un forum.

Che sia una corbelleria, poi, non dipende da chi porta cose buone ma da chi le contesta senza saperne nulla. Le corbellerie sono di chi le scrive e non del forum, chiedilo al tuo presidente.

Il NON discutere mi fa pensare che ci siano cose da nascondere da evadere per non consentire alle persone di giudicare...

Evidentemente giudichi le persone davvero male e poco capaci di discernere..

No, io ne ho un giudizio migliore, non di tutti naturalmente.

 

 

Memosystem: Una corbelleria è sbagliare la comunicazione di argomenti così delicati. Mi spiego meglio: supponiamo che qualcuno abbia davvero scoperto che certe tecniche siano pericolose. Invece di discuterne in ambiente scientifico x avere l'avallo dei suoi pari e poi divulgarle nelle sedi appropriate, ne parli in modo spocchioso ed arrogante in vari forum, con toni aggressivi che, a volte, rasentano la maleducazione (è un'ipotesi bada bene..), attaccando chi non la pensi come lui... E' inevitabile che una parte dei suoi lettori rifiuteranno di accettare certe conclusioni xchè irritati dal modo in cui sono state portate.

Se questa persona avesse davvero delle verità utili x la salute della comunità ne avrebbe vanificato l'efficacia per un grossolabno errore di comunicazione... Che corbelleria!

 

:jrgian: Che ognuno badi pure alle corbellerie sue, certo è che io scrivo solo da un forum di periferia, se è poca cosa, se voi accedete alle TV, ai giornali se avete tutto il mondo ai vostri piedi, di cosa vi preoccupate?????

Mi pare, invece, che i risultati mi diano ragione e l'autocoscienza dei pescatori migliora ogni giorno, saranno LORO a decidere cosa è meglio.

Avete degli specialisti? Dove sarebbero? Intervengano pure, chi lo impedisce?

Scrivete pure sui giornali, in TV, o dove vi pare, io mi limiterò a rispondere, ogni giorno, da questo modesto angolino... he he he :D

 

Memosystem: Un'altra bella corbelleria (in realtà è una declinazione della precedente) è attaccare AA ed il suo Presidente con tale pervicacia. Se l'obiettivo era il bene dell'Apnea il risultato che si è ottenuto è stato solo quello di creare due fazioni contrapposte che, in molto casi, non conoscono il merito della questione, ma semplicemente seguono il leader di cui si fidano.

Anche in questo caso un errore di strategie di comunicazione ha vanificato completamente il presunto valore delle tesi di una parte.

 

:jrgian: Attaccare il presidente di AA? Beh questa è una bella davvero, è lui che ha attaccato me dicendo che l'apnea sarebbe una sola e chi scrive il contrario scrive "SCEMENZE".

Lascio perdere le altre chicche e le altre finezze che possono solo aver fatto danno a lui, almeno per ora.

Un fronte spaccato? Di quale fronte parli?

Se davvero fosse il mio interesse avrei già vinto, non ti pare? Spaccare una roba con Pelizzari dall'altra parte non sarebbe un successo?

La verità è che a me di dove sia Pelizzari e di quali siano le sue convinzioni nel MERITO delle questioni, non mi interessa.

Pelizzari, per me, vale ciò che scrive e ciò che dimostra di sapere e non per quanto è capace di scendere profondo.

Il Pelizzari campione non lo discuterei mai, è stato un grande, per me IL PIU' GRANDE.

Il confronto, però, può essere solo sul piano della cultura specifica e credimi non lo temo neanche un pò. Come potrei?

Mi interessano le persone, gli uomini e le donne sconosciuti e sconosciute sui quali i nostri atteggiamenti possono incidere, altro che Pelizzari o Ciavarella o pincopallo.

 

 

Memosystem : In conclusione: in altri contesti (lavorativi... ma tu non puoi capire... beato te..)troppe volte ho assistito al prevalere della polemica e dell'attacco personale sul reale obiettivo che sarebbe stato doveroso porsi.

Prova a chiederti: qual'è il mio vero obiettivo nello scrivere 3.700 (+ 5.000!) post? Aiutare la gente a capire? Se questo E' VERAMENTE il tuo obiettivo ... mi sa che stai facendo una corbelleria...

 

:jrgian: In quanto ad attacco sul piano personale anche questo post dimostra che sei tu a farne ed io a riceverne mentre non sei capace di spendere nulla sul piano culturale e scientifico, solo chiacchiere morte. Il tuo giudizio è una medaglia al valore, credimi.

 

Ciao da :jrgian:

 

ps: neanche vi rendete conto che quando scrivo mi rivolgo ai pescatori, guardate quanti clik e quante riflessioni, ogni vostro intervento rende chiaro chi siete, sul piano delle competenze...

Forza continuate pure! :laughing::laughing::laughing::fish::fish::oops:

Devo rendervi onore però, almeno voi ci provate, mi sembrate i fucilieri delle guerre dell'ottocento, mandati avanti a morire tutti in fila per quattro! :rifle:

AVANTI UN ALTRO!

 

ppss: ovviamente discutere in un forum consente di rendersi anonimi adottando un nick e fin che si discute solo di argomenti va benissimo.

Quando si discute scrivendo opinioni su persone si dovrebbe firmarsi, non farlo è da vigliacchi.

Non credete? Usare l'anonimato per esprimere giudizi personali qualifica persone e clan!

Edited by Gianfranco Ciavarella
Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella

Per chi ignora cosa sia la pesca sub, guardate ed imparate!

 

 

 

Guardate questo filmato :

 

Ditemi voi in cosa ci sarebbe paragone con l'apnea sportiva.

C'è un cinesiologo? Un insegnante d'Educazione Fisica?

Un preparatore atletico?

Sapreste fare un'analisi del gesto, dei gruppi muscolari coinvolti, della qualità delle contrazioni muscolari e del dispendio energetico del sub oltre che della fatica settoriale fatta da qui?

Giusto per parlare di cose concrete e non affermazioni fantasiose o per scrivere l'ennesima corbelleria.......

Ciao da :jrgian:

Edited by Gianfranco Ciavarella
Link to post
Share on other sites

Rispondo a Volpe e a Ciavarella:

provo a spiegarmi meglio... io frequento i forum molto sporadicamente e posso essere definito un utente medio: pescatore appassionato, ma con scarse conoscenze fisiologiche, con delle difficoltà a comprendere un trattato di medicina.

Potrei trarre grossi benefici dall'apprendere una corretta tecnica di respirazione per continuare in sicurezza a praticare il mio sport preferito.

Qualche giorno fa vengo su questo forum e rimango impressionato dalla polemica che imperversa tra alcuni assidui frequentatori e AA.

In realtà faccio una certa fatica a comprendere l'oggetto del contendere, ma armandomi di pazienza qualcosa scopro. Ne parlo con alcuni miei amici e la reazione è sempre la stessa: "non ci capisco niente... secondo me sono solo invidie... è solo gente che ha tempo da perdere... ecc.."

Però penso: "e se avessero ragione? Se veramente potessimo rischiare tutti di meno in mare?"

Chi è convinto di possedere conoscenze utili alla salute pubblica ha una grossa responsabilità: assicurarsi che il suo messaggio arrivi nel modo più efficace possibile ai destinatari, evitando che i rancori personali possano in qualche modo interferire nella capacità di giudizio delle persone.

 

Volpe dice: "Una corbelleria è intervenire in questo thread senza avere niente da dire."

Caro Volpe non mi trovi d'accordo. Un forum come questo è uno straordinario strumento di comunicazione. Ignorare le elementari regole che determinano la credibilità delle nostre affermazioni è un atto di imperdonabile superficialità

 

Io credo che finchè ci sarà qualcuno che continuerà a sbraitare in modo becero, aggredendo, insultando e provocando otterrà solo che le sue affermazioni verranno accettate da alcuni e rifiutate "ideoligicamente" da altri.

Ovviamente da una parte e dall'altra.

 

Questo io ho da dire

 

Guglielmo

 

P.S.

Dimenticavo... Ciavarella grazie x avermi dato dello sfigato. E' la prima volta che mi capita nella mia vita. Devo dire che è divertente

Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella

:laughing::laughing::laughing:

Leggerti è davvero uno spasso!

 

Questo sei TU!!!!! : Memosystem :Ciao Ciavarella,

ti rispondo solo ora xchè a me tocca lavorare... pensa che sfiga..!!

 

Mica sono stato io a scrivere che sei sfigato.... :laughing::laughing::laughing:

Ho voluto solo esprimerti solidarietà!

 

Rancori? No, non ne porto a nessuno, ne subisco al più ma ho le spalle larghe e credo di averlo dimostrato.

 

Ho anche una resistenza incredibile, fuori del comune, stai tranquillo che fino a quando non sarò io a deciderlo o AM a chiudere, sarò qui a spiegarmi meglio......

 

:D:D:D

 

Sbraitare? Becero?

 

Mi pare che sia solo tu a scrivere queste cose....

 

Ciao da :jrgian:

Edited by Gianfranco Ciavarella
Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella
Ho anche una resistenza incredibile, fuori del comune, stai tranquillo che fino a quando non sarò io a deciderlo o AM a chiudere, sarò qui a segarmi meglio......

 

Ehm... non volevi dire "segarmi" vero?

 

Guglielmo

 

 

No ma non mi dispiacerebbe!

 

 

:laughing::laughing::laughing:

Link to post
Share on other sites
Guest Gianfranco Ciavarella
In merito alla questione apnea "pura" e pescasub c'è un interessante articolo a frima Tovaglieri su "Pescasub ed apena"...mi ha aperto un mondo. :frustry:

Magari si potrebbe prendere spunto da lì...

 

 

Non leggo quel giornale e quanto scrive Tovaglieri è uno dei motivi.

Francamente non può interessarmi di meno ma devo registrare una coincidenza straordinaria ...

Guarda un pò, Tovaglieri che scrive di ciò e contemporaneamente .............

 

No, sarà una coincidenza! :frustry::oops:

 

Credo che il quadro sia sempre più chiaro, non credete pescatori?

Quanto interesse suscitate! Vi vogliono un bene davvero intenso, una sorta di legame straordinario.

Naturalmente tutto nel superiore interesse della comunità dei pescapneisti.

Quasi mi viene da piangere per l'emozione, peccato che sono troppo insensibile.

 

 

Ciao da :jrgian:

Edited by Gianfranco Ciavarella
Link to post
Share on other sites
In merito alla questione apnea "pura" e pescasub c'è un interessante articolo a frima Tovaglieri su "Pescasub ed apena"...mi ha aperto un mondo. :frustry:

Magari si potrebbe prendere spunto da lì...

 

 

Non leggo quel giornale e quanto scrive Tovaglieri è uno dei motivi.

Francamente non può interessarmi di meno ma devo registrare una coincidenza straordinaria ...

Guarda un pò, Tovaglieri che scrive di ciò e contemporaneamente .............

 

No, sarà una coincidenza! :frustry::oops:

 

Credo che il quadro sia sempre più chiaro, non credete pescatori?

Quanto interesse suscitate! Vi vogliono un bene davvero intenso, una sorta di legame straordinario.

Naturalmente tutto nel superiore interesse della comunità dei pescapneisti.

Quasi mi viene da piangere per l'emozione, peccato che sono troppo insensibile.

 

 

Ciao da :jrgian:

 

 

Gianfranco, ovviamente, non posso obbligarti a leegerlo ma ti assicuro che appare evidente anche da quello scritto la sostanziale differenza che intercorre tra i due sport. A partire dall'approcio...

Link to post
Share on other sites

Memosystem,

 

vedo che cerchi infine di darti un contegno (un po' troppo tardi, devo dire), ma se permetti mi pare difficile contestare quella mia affermazione.... chi non ha niente da dire, dovrebbe avere il buon senso di trattenere i polpastrelli o andare a sfogarsi sul newsgroup dedicato ai litigi.

Sull'opinione dei tuoi amici: hai spiegato loro che AM non ha interessi che possono spingerla a sostenere una tesi piuttosto che un'altra, neanche a livello potenziale?

Noi facciamo cronaca, critica, riflessioni e domande. Questo è il ruolo che abbiamo scelto, questo è ciò che facciamo. Continuare a discutere di chi ha un'opinione invece che delle opinioni... dimostra che evidentemente facciamo domande giuste quanto scomode per alcuni.

 

Avanti il prossimo, spero sia uno in grado di affrontare il merito delle questioni che abbiamo posto.

 

Giorgio

 

PS Io non ignoro affatto "le elementari regole che determinano la credibilità delle nostre affermazioni ", al contrario le tengo nella massima considerazione. Tali regole mi dicono che tu, ad esempio, sei scarsamente credibile.

Link to post
Share on other sites
In merito alla questione apnea "pura" e pescasub c'è un interessante articolo a frima Tovaglieri su "Pescasub ed apena"...mi ha aperto un mondo. :frustry:

Magari si potrebbe prendere spunto da lì...

 

 

Non leggo quel giornale e quanto scrive Tovaglieri è uno dei motivi.

Francamente non può interessarmi di meno ma devo registrare una coincidenza straordinaria ...

Guarda un pò, Tovaglieri che scrive di ciò e contemporaneamente .............

 

No, sarà una coincidenza! :frustry::oops:

 

Credo che il quadro sia sempre più chiaro, non credete pescatori?

Quanto interesse suscitate! Vi vogliono un bene davvero intenso, una sorta di legame straordinario.

Naturalmente tutto nel superiore interesse della comunità dei pescapneisti.

Quasi mi viene da piangere per l'emozione, peccato che sono troppo insensibile.

 

 

Ciao da :jrgian:

 

Questa è una evidenza.

Link to post
Share on other sites
In merito alla questione apnea "pura" e pescasub c'è un interessante articolo a frima Tovaglieri su "Pescasub ed apena"...mi ha aperto un mondo. :frustry:

Magari si potrebbe prendere spunto da lì...

 

 

Non leggo quel giornale e quanto scrive Tovaglieri è uno dei motivi.

Francamente non può interessarmi di meno ma devo registrare una coincidenza straordinaria ...

Guarda un pò, Tovaglieri che scrive di ciò e contemporaneamente .............

 

No, sarà una coincidenza! :frustry::oops:

 

Credo che il quadro sia sempre più chiaro, non credete pescatori?

Quanto interesse suscitate! Vi vogliono un bene davvero intenso, una sorta di legame straordinario.

Naturalmente tutto nel superiore interesse della comunità dei pescapneisti.

Quasi mi viene da piangere per l'emozione, peccato che sono troppo insensibile.

 

 

Ciao da :jrgian:

 

Questa è una evidenza.

 

Perdonatemi ma, sarà l'ora, mi sfugge l'evidenza. Mi aiutate a capire? (anche via pm è uguale)

Link to post
Share on other sites
In merito alla questione apnea "pura" e pescasub c'è un interessante articolo a frima Tovaglieri su "Pescasub ed apena"...mi ha aperto un mondo. :frustry:

Magari si potrebbe prendere spunto da lì...

 

 

Non leggo quel giornale e quanto scrive Tovaglieri è uno dei motivi.

Francamente non può interessarmi di meno ma devo registrare una coincidenza straordinaria ...

Guarda un pò, Tovaglieri che scrive di ciò e contemporaneamente .............

 

No, sarà una coincidenza! :frustry::oops:

 

Credo che il quadro sia sempre più chiaro, non credete pescatori?

Quanto interesse suscitate! Vi vogliono un bene davvero intenso, una sorta di legame straordinario.

Naturalmente tutto nel superiore interesse della comunità dei pescapneisti.

Quasi mi viene da piangere per l'emozione, peccato che sono troppo insensibile.

 

 

Ciao da :jrgian:

 

Questa è una evidenza.

 

Perdonatemi ma, sarà l'ora, mi sfugge l'evidenza. Mi aiutate a capire? (anche via pm è uguale)

 

E' evidente l'interesse interessato degli istruttori di apnea per i pescatori in apnea.

Gli istruttori di apnea sono preoccupatissimi di poter insegnare la propria apnea ai pescatori, naturalmente per il bene della salute dei pescatori.

L'assiduità con cui si persegue questo fine è la dimostrazione (lo si vede anche in questo forum e su tutte le riviste di pesca in apnea sotto forma di pubblicità).

 

Pensa che gli istruttori di apnea (come ampiamente documentato da loro stessi) si preoccupano moltissimo di insegnare di tutto e di più ai pescatori.

Se il pescatore non possiede i fondamentali del nuoto, ci pensa l'istruttore di apnea.

Se il pescatatore non possiede i fondamentali della corretta tecnica di pinneggiata ci pensa l'istruttore di apnea.

Naturalmente al pescatore occorre anche l'insegnamento di training autogeno, introspezioni e visualizzazioni varie(le riviste ne sono piene di pubblicità), cioè le cose più adatte :wacko: che una persona possa andare a poi a farsi in mare.

 

E' davvero commovente l'abnegazione al dovere dell'istruttore di apnea, mi commuovo anch'io di fronte a cotanta volenterosità. Mai una volta che l'allievo pescapneista viene rimandato a farsi un corso di Nuoto Pinnato (10 ore/70 euro) o un corso di Nuoto puro(10 ore/70 euro).

Link to post
Share on other sites
Una corbelleria è sbagliare la comunicazione di argomenti così delicati. Mi spiego meglio: supponiamo che qualcuno abbia davvero scoperto che certe tecniche siano pericolose. Invece di discuterne in ambiente scientifico x avere l'avallo dei suoi pari e poi divulgarle nelle sedi appropriate, ne parli in modo spocchioso ed arrogante in vari forum, con toni aggressivi che, a volte, rasentano la maleducazione (è un'ipotesi bada bene..), attaccando chi non la pensi come lui... E' inevitabile che una parte dei suoi lettori rifiuteranno di accettare certe conclusioni xchè irritati dal modo in cui sono state portate.

Se questa persona avesse davvero delle verità utili x la salute della comunità ne avrebbe vanificato l'efficacia per un grossolabno errore di comunicazione... Che corbelleria!

Dando per assodato che le evidenze scientifiche su queste pericolosità esistono e che sono ampiamente condivise dalla comunità scientifica competente, non si tratta di sbagliare comunicazione, ma di raggiungere dei soggetti che difficilmente frequentano determinati canali divulgativi. (Per chi ancora non lo sapesse l'organo competente è la SIMSI).

 

La spocchia, l'arroganza e la maleducazione sono tipici di chi risponde ad argomenti scientifici con "non ci sono certezze", di chi non ha le basi culturali nè le competenze per contestare quanto affermato da professionisti della medicina, di chi ottusamente continua a dire che finchè i loro medici non lo dimostrano o non dimostrano il contrario è tutto un mucchio di corbellerie, di chi pretende di spiegare la fisiologia solo con la logica.

 

Però in questo modo sono state espropriate delle loro competenze troppi specialisti e troppi organismi specialistici, non credo che siano ancora disposti a farsi mettere i piedi in testa da istruttori, medici non specializzati e ricercatori dell'ultima ora...

 

Davide :bye:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...