> linosa, lampedusa e dintorni.. se pò pesca'? - Page 3 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

linosa, lampedusa e dintorni.. se pò pesca'?


Guest vicienz ò sub

Recommended Posts

Forse sono stato frainteso...probabilmente è dovuto al fatto che mi sono mal espresso.

Non ho mai detto di aver catturato quei pesciotti all'interno delle zone protette. Infatti non è così, ho solamente messo in evidenza quelle che, a mio avviso, erano le zone più belle, con pesci tutti fuori dalla mia portata, nonché dello stato patetico di un'AMP che è tale solo sulla carta. E' vero, sono sceso in acqua col fucile in zone Off limits e non avrei dovuto..ma questo non fa di me un bracconiere. Proveniendo da zone dove era lecito pescare non avrei potuto di certo lasciare il fucile sullo scooter o sulla scogliera...Io ci andrei piano con certi epiteti e con certe assimilazioni del tutto fuori luogo. Io ho almeno l'onestà di ammettere di aver sbagliato. In giro, invece, vedo tanta ipocrisia da parte di finti paldini della giustizia con il proprio bel carico di scheletri ben nascosto negli armadi...

Non ho mai effettuato alcun prelievo all'interno di una zona protetta in nessun parco marino, non so quanti su questo forum possano dire lo stesso...

wakanda, mi sembra una situazione assurda.

Non solo hai candidamente dichiarato di aver pescato in zona protetta e te ne sei scusato, ma adesso tiri in ballo la solita trita e ritrita questione dell'onestà quale ultimo tentativo per giustificarti.

Ora, come potrai tu stesso immaginare, diventa molto difficile riuscire a capire a quale delle tue due versioni credere.

Io, personalmente e come tutti fino a prova contraria, posso assolutamente dire di non aver mai messo piede in una AMP (neanche per farci il bagno...pensa un po').

Link to post
Share on other sites
  • Replies 37
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

No, ho solo detto di andarci piano con gli epiteti e con le assimilazioni fuori luogo. E parlo proprio dei tuoi. Non ho inteso affatto giustificarmi, ho solo spiegato meglio l'accaduto...se vuoi crocifiggermi ed ergerti ancora a paladino dei pescasub integerrimi continua pure. "Qualcuno" disse "chi è senza peccato scagli la prima pietra"...mi pare di ricordare che era "Qualcuno" che contava ;) ma forse sconosci il Vangelo....quel che è certo è che mostri di conoscere benissimo la polemica inutile poiché il fatto che tu non abbia fatto nemmeno il bagno in un'AMP lascia il tempo che trova e non importa proprio a nessuno...excusatio non petita...dicevano i latini.

Link to post
Share on other sites

Posted 29 March 2012 - 22:44 PM

 

snapback.pngWakanda, on 29 March 2012 - 21:01 PM, said:

 

hai ragione certamente, quelle zone rientrano nell'AMP e non avrei dovuto pescare lì......e considetato il fatto che le zone fruibili dai pescasub, se non ricordo male erano ridotte ad un fazzoletto, quando mi ricapiterà mai di tornare a Linosa?? la curiosità era troppa...

 

Mi fa piacere leggere che si è trattato di una esposizione sbagliata, e non di una ammissione pubblica di bracconaggio con tanto di giustificazione. Hai scritto "non avrei dovuto pescare li", non "non ho pescato li". Questo significa, letteralmente, che ci hai pescato anche se non avresti dovuto, non che non ci hai pescato o che ci sei passato senza pescarci. Altre frasi a corredo, presenti nel tuo post, rinforzano questa asserzione. I commenti non riguardano quindi "epiteti" o "assimilazioni", ma una situazione che involontariamente hai descritto in modo errato. E' un bene che sia venuta fuori e che tu abbia avuto modo di precisare, per non lasciare sgradevoli dubbi. In ogni caso, passare con un fucile anche scarico all'interno di un'area protetta ti espone a sanzioni anche se non hai preso pesci (tecnicamente sei considerato bracconiere allo stesso modo), per cui se ti dovesse ricapitare di frequentare zone del genere ti conviene organizzarti in modo da separare le immersioni dedicate al "fish watching" da quelle venatorie. Peraltro, per quanto mi riguarda, la mia precisazione sulle zone interdette era volta a togliere eventuali dubbi, dato che le citavi, alla persona che chiedeva se a Linosa valesse la pena andare a pescare. E' stato il tuo post successivo a creare quello che sembra essere stato un equivoco. Per il resto, se hai notizie di qualcuno che ha pescato o pesca in qualche zona protetta o che abbia carichi di scheletri nascosti più o meno bene negli armadi, perché ne hai conoscenza, fai pure nomi e cognomi e cita fatti, altrimenti la cosa oltre a non aver senso può risultare anche sgradevole.

Fabrizio

Link to post
Share on other sites

No, ho solo detto di andarci piano con gli epiteti e con le assimilazioni fuori luogo. E parlo proprio dei tuoi. Non ho inteso affatto giustificarmi, ho solo spiegato meglio l'accaduto...se vuoi crocifiggermi ed ergerti ancora a paladino dei pescasub integerrimi continua pure. "Qualcuno" disse "chi è senza peccato scagli la prima pietra"...mi pare di ricordare che era "Qualcuno" che contava ;) ma forse sconosci il Vangelo....quel che è certo è che mostri di conoscere benissimo la polemica inutile poiché il fatto che tu non abbia fatto nemmeno il bagno in un'AMP lascia il tempo che trova e non importa proprio a nessuno...excusatio non petita...dicevano i latini.

Wakanda io qui rivesto un ruolo ben preciso che mi impone di intervenire laddove ne ravvisi la necessità.

Detto questo la cosa sta diventando una stucchevole manfrina che sta perdendo completamente di vista la sostanza dei tuoi interventi.

Mi dispiace se ti sei offeso dalle risposte ricevute ma non potevi certo aspettarti diversamente.

Come sottolineato da Fabrizio anche i comportamenti da te meglio specificati sono passibili di sanzioni ed è fondamentale che si faccia chiarezza e si diano le giuste informazioni all'utenza. Poi se qualcuno scientemente dovesse decidere di comportarsi contro la legge se ne assumerà tutta la responsabilità.

Link to post
Share on other sites

ragazzi miei a me sembra che si vada sul talebano spinto e basta con queste ramanzine del piffero c'e chi sbaglia e allora? ...gli diamo fuoco?e andiamo...

 

Premetto che non mi riferisco al post che ha sollevato la discussione, ma unicamente a questa tua affermazione. L'errore esiste. Tutti, più o meno, in vari contesti ne abbiamo fatto almeno qualcuno. L'importante però è che l'errore sia riconosciuto come tale, ed in qualche modo emendato, e nel caso venga ammesso, sia corredato da attestati di pentimento. Il problema invece è quando un errore non viene percepito o riconosciuto come tale. Se Mr X mette le corna alla moglie perché non resiste alle grazie della segretaria, o se non batte tutti gli scontrini fiscali nel suo negozio, o se ha lavoratori in nero, o se ha chiuso una veranda nel balcone di casa trasformandola in un tinello, dubito che lo scriverebbe a cuor leggero in un posto pubblico. O che ne metterebbe prova su Facebook. Invece c'è chi non trova di meglio da fare che postare una foto con una cicala su una pinna, o una foto con pesci in eccesso, o un video dove si capisce che sta pescando all'interno di un'area portuale, o altro....... Purtroppo non riesco più a sopportare, e ritengo che sia la causa principale dei nostri mali, la mentalità per cui ogni schifezza può essere scusata, dato che c'è sempre chi fa di peggio, o che comunque ogni regola può essere interpretata alla luce delle proprie comodità. Hai parcheggiato in doppia fila per mezz'ora, lasciando il poveraccio sequestrato perché non ti andava di fare cento metri a piedi o perdere cinque minuti a trovare un altro posto? va beh, cinque minuti, che rompi i co***oni, non c'era posto..... Hai fatto l'assenteista sul tuo posto di lavoro? Va beh, per quello che mi danno, già faccio troppo..... Hai venduto in nero? Eh, le tasse sono troppe, e poi quanto rubano i politici..... Vendi il pescato da pescatore sportivo, magari anche pescando di notte, con le bombole, o in una AMP? Si ma tanto il danno lo fanno i professionisti..... Strascichi in zona proibita? e va beh, ma devo campare......... Anche una religione tollerante come il Cristianesimo prevede l'assoluzione dal peccato solo se c'è riconoscimento, pentimento, e determinazione a non reiterare. Non c'è assoluzione se vai dal prete e gli dici, "si va beh, tradisco mia moglie e rubo in azienda, ma mia moglie me la da una volta al mese ed il mio socio è un co@#**%e, ci sono preti pedofili ed anche il Vaticano non è che abbia tutto limpido e regolare...." Come recita un vecchio proverbio romanesco, se è bbono tutto, allora nun è bbono gnente.... E se non vogliamo parlare di morale, parliamo almeno di etica. Un altro proverbio dice più o meno " chi abita in una casa di vetro non lanci sassi". Mi sembra che abbiamo già problemi a sufficienza, come categoria, per non regalare armi pesanti a chi non ci vorrebbe più vedere in giro, e sono dappertutto. Se chi non è corretto non sente l'esigenza di essere almeno riservato a mio avviso c'è un problema.

Fabrizio

Link to post
Share on other sites

ragazzi miei a me sembra che si vada sul talebano spinto e basta con queste ramanzine del piffero c'e chi sbaglia e allora? ...gli diamo fuoco?e andiamo...

 

Premetto che non mi riferisco al post che ha sollevato la discussione, ma unicamente a questa tua affermazione. L'errore esiste. Tutti, più o meno, in vari contesti ne abbiamo fatto almeno qualcuno. L'importante però è che l'errore sia riconosciuto come tale, ed in qualche modo emendato, e nel caso venga ammesso, sia corredato da attestati di pentimento. Il problema invece è quando un errore non viene percepito o riconosciuto come tale. Se Mr X mette le corna alla moglie perché non resiste alle grazie della segretaria, o se non batte tutti gli scontrini fiscali nel suo negozio, o se ha lavoratori in nero, o se ha chiuso una veranda nel balcone di casa trasformandola in un tinello, dubito che lo scriverebbe a cuor leggero in un posto pubblico. O che ne metterebbe prova su Facebook. Invece c'è chi non trova di meglio da fare che postare una foto con una cicala su una pinna, o una foto con pesci in eccesso, o un video dove si capisce che sta pescando all'interno di un'area portuale, o altro....... Purtroppo non riesco più a sopportare, e ritengo che sia la causa principale dei nostri mali, la mentalità per cui ogni schifezza può essere scusata, dato che c'è sempre chi fa di peggio, o che comunque ogni regola può essere interpretata alla luce delle proprie comodità. Hai parcheggiato in doppia fila per mezz'ora, lasciando il poveraccio sequestrato perché non ti andava di fare cento metri a piedi o perdere cinque minuti a trovare un altro posto? va beh, cinque minuti, che rompi i co***oni, non c'era posto..... Hai fatto l'assenteista sul tuo posto di lavoro? Va beh, per quello che mi danno, già faccio troppo..... Hai venduto in nero? Eh, le tasse sono troppe, e poi quanto rubano i politici..... Vendi il pescato da pescatore sportivo, magari anche pescando di notte, con le bombole, o in una AMP? Si ma tanto il danno lo fanno i professionisti..... Strascichi in zona proibita? e va beh, ma devo campare......... Anche una religione tollerante come il Cristianesimo prevede l'assoluzione dal peccato solo se c'è riconoscimento, pentimento, e determinazione a non reiterare. Non c'è assoluzione se vai dal prete e gli dici, "si va beh, tradisco mia moglie e rubo in azienda, ma mia moglie me la da una volta al mese ed il mio socio è un co@#**%e, ci sono preti pedofili ed anche il Vaticano non è che abbia tutto limpido e regolare...." Come recita un vecchio proverbio romanesco, se è bbono tutto, allora nun è bbono gnente.... E se non vogliamo parlare di morale, parliamo almeno di etica. Un altro proverbio dice più o meno " chi abita in una casa di vetro non lanci sassi". Mi sembra che abbiamo già problemi a sufficienza, come categoria, per non regalare armi pesanti a chi non ci vorrebbe più vedere in giro, e sono dappertutto. Se chi non è corretto non sente l'esigenza di essere almeno riservato a mio avviso c'è un problema.

Fabrizio

 

Aldilà della discussione in corso,questo post di Fabrizio è una BOCCATA D'OSSIGENO!! :clapping: :clapping:

Sono sicuro che ,essendo qui tutti apneisti,possiate apprezzarne il piacere... ;)

E' ULTRAvalido in senso assoluto!!

 

Purtroppo ho la sensazione che la parte di società d'oggi che la pensa così non sia ,percentualmente parlando,significativa... :bag:

 

Chiedo scusa per l'OT...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...