> Roma e dintorni. - Page 562 - Pesca in Apnea - AM FORUMS Jump to content

Roma e dintorni.


Recommended Posts

  • Replies 24.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • jump66

    1833

  • Senex

    1616

  • nero1963

    1560

  • step_78

    1108

Top Posters In This Topic

Posted Images

....non importa se sei un leone o una gazzella: INIZIA A CORRERE!

...mi vado a fare la mia oretta.

 

Anche tu' ,io gia' dato stamattina.

 

 

 

Giuliano.

 

 

anch'io :D

:bye: .

Link to post
Share on other sites
....non importa se sei un leone o una gazzella: INIZIA A CORRERE!

...mi vado a fare la mia oretta.

 

Anche tu' ,io gia' dato stamattina.

 

 

 

Giuliano.

 

 

anch'io :D

:bye: .

 

Insomma sti subby je DANNO :wub: tutti, chi de mattina chi dopo l'ufficio........c

Che tori.... :P

Link to post
Share on other sites
....non importa se sei un leone o una gazzella: INIZIA A CORRERE!

Ma non era :" non importa se sei un crotalo o un pavone....l'importante è che se muori me lo dici prima! :D:D

 

Comunque oggi ho provato una simulazione dei 10.000 indoor... non ci siamo, 46' 38" :( e credo che con un mese riuscirò a fare poco!

Ma credo che ci saremo, se non altro per passare una giornata insieme.

:bye:

Link to post
Share on other sites

se vedi ora la web di s. marinella sembra una tavola da stiro ma si vede anche che non è il massimo di limpidità anche dal computer! <_< domenica comunque dovrebbe reggere sperando che tra domani e dopodomani non peggiori :bye:

Link to post
Share on other sites
Signori, sul litorale laziale il vento è assente...

 

Ostia

 

il mare fa ancora :vomito: però è un buon inizio! FATEMECE CREDE !!

 

:clover::clover::clover:

 

 

Andrè se vuoi notizie di Ostia devi solo chiedermelo: so' aborigeno.

 

Comunque per destare i dubbi: vento leggero variabile da S-SE E.

Corrente da Sud: questa non ci è favorevole. :o

 

Bisognerà vedere venerdì. :P

Link to post
Share on other sites
Corrente da Sud: questa non ci è favorevole. :o

 

Bisognerà vedere venerdì. :P

 

.. riconosce pure le correnti solo guardando l'orizonte, senza entrare in acqua!!! Nostradamus!!! :robot:

 

Sfruttando le tur capacità sensoriali allora,

potresti gentilmente portarmi in zona piena de saraghi la prossima volta che usciamo?

:D

 

Link to post
Share on other sites
Corrente da Sud: questa non ci è favorevole. :o

 

Bisognerà vedere venerdì. :P

 

.. riconosce pure le correnti solo guardando l'orizonte, senza entrare in acqua!!! Nostradamus!!! :robot:

 

Sfruttando le tur capacità sensoriali allora,

potresti gentilmente portarmi in zona piena de saraghi la prossima volta che usciamo?

:D

 

Amato a te pure dentro l'acquario de Genova non vedi i pesci! :D

Per la corrente è facile: basta che guardi un oggetto in acqua, tipo barca che scarroccia, per capire da dove tira la corrente.

E' normale che se c'è molto vento la regola non vale.

Oh e poi, io puzzo de mare da quando sò nato!

Link to post
Share on other sites
Giampiero la web del Corallo beach fa vedere la bandierina che sventola verso sud quindi il vento dovrebbe venire dai quadranti nord, maestrale?

 

Sembrerebbe. Sinceramente adesso non lo sò comè, questa mattina c'era un'alito di vento da Sud.

Non credo che metta a maestrale.

Adesso essendo a scirocco o levantino dovrebbe prima affiervolirsi del tutto per poi girare a venti da N N-O.

Poi che te devo dì quest'anno a fatto il finimondo!

Tanto li levamo lo stesso! :P

Link to post
Share on other sites

Salta anche questo Sabato, che tempaccio...

 

Ho letto sull'ultimo numero di pesca in apnea l'articolo a firma di Alessandro Martorana: "dopo il primo colpo".

 

Martorana tratta la capacità e l'abilità di gestire una situazione, di estrema fortuna e pertanto rara.

Il pescatore, dopo qualche ora di ricerca infruttuosa, all'improvviso si imbatte in un bel branco di saragoni che si intanano tutti nella stessa ristretta zona o addirittura in una stessa tana...( "SLURP!" )

 

L'articolo mi ha particolarmente colpito perchè, oltre ad essere interessante dal punto di vista tecnico, io stesso ho avuto la fortuna di vivere una situazione simile.

Mi sono rivisto nel racconto di Martorana e soprattutto ho avuto conferma sia degli errori ( tanti! ) sia delle cose giuste ( poche ) che ho fatto.

 

Mi trovavo a Palo e dopo 4 ore senza vedere UNA pinna, vado su una zona che mi lascio sempre per ultima, profondità 5 mt.

Capovolta. Mancano un paio di metri al fondale e all'improvviso, un branco di saraghi, tutti belli, da mezzo chilo in su, giuro!, schizzano da tutte le parti. Non ho tempo di emozionarmi, sparo d'istinto al primo che passa e ne inchiodo uno a libero con il ministen, armato di fiocina...!!

 

Torno su e qui succede quello che scrive Martorana nell'articolo, l'emozione non mi permette di fare altre apnee per almeno 5/10 minuti, vado giù e dopo tre metri devo risalire.

Capisco che devo calmarmi.

Mi concentro e penso a qualcosa che mi possa rilassare, è stato difficilissimo non pensare ai quei saraghi che mi stavano aspettando là sotto, in un posto poi che conosco a memoria...

 

Una volta ritrovata la calma vado giù, tutto a posto l'apnea è ottimale. Le tane in questa zona di grotto non sono ampie ma strette e basse, mi affaccio nella prima tana, il luccichio che vedo non me lo scorderò più! Sparo e il sarago si porta via l'asta all'interno della tana, tiro leggermente ma non viene , riprovo ma niente, è incastrato, allungo il braccio per afferrare direttamente il pesce ma non ci arrivo, smuovo l'asta e il pesce si strappa..!!

 

Salgo cercando di non incazzarmi e rimanere calmo, ricarico, scendo, mi affaccio dall'altra parte della tana, chissà!

Non vedo nulla ma non voglio accendere la torcia, lentamente infilo la testa e tutto il braccio, aspetto ed ecco il primo che si affaccia, sparo, stessa scena, provo a portarmelo su con me ma non viene, cerco di vedere dove l'ho colpito ma si è alzata un po' di sospensione allora decido che fino a che non ho la certezza di averlo preso bene non lo tiro. ERRORE GRAVE!! Quindi risalgo aspetto qualche minuto, scendo, eccolo lì, il 5 punte l'ha preso pieno è immobile e come tocco l'asta fa un casino, quanto è bello farà una chilata!!

 

L'errore è stato di far sbattere il pesce in tana facendo spaventare tutti gli altri e infatti alla discesa successiva erano spariti!

 

Il posto però è caratteristico perchè è una zona molto estesa di sabbia ma in quel punto un grotto magnifico, spaccato, colorato con tagli orizzontali che guardano la superificie e tane profonde si alterna con la sabbia in 5 punti che uniti tra loro interessano un area di circa 400/500 mq.

 

Quando ho capito che in quel punto non c'era più nulla mi sono spostato nel grotto poco distante ed eccoli lì, di nuovo! Mi affaccio e BUM, mi affaccio e BUM!, ogni discesa era un pesce di poco sotto il chilo, uno spettacolo della natura! Solo che la paura di strapparlo mi induceva ogni volta a lasciarlo colpito dentro la tana e il branco dopo due tiri cambiava zona e anche se riuscivo a seguirli e a ritrovarli se avessi avuto più sangue freddo ed esperienza ne avrei presi molti di più!

 

A un anno di distanza ancora ricordo perfettamente tutto, che saraghi meravigliosi!

 

Saraghi saraghi e solo saraghi questo mi basta!

 

Un saluto a tutti!

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...