> Cono Corrado's Content - AM FORUMS Jump to content

Cono Corrado

Reference Member
  • Content Count

    8,246
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Cono Corrado

  1. Sono contento. Ho voluto credere alla linea dura della Federazione e sono felice che la giustizia sportiva non guardi in faccia a nessuno. Peccato che, quanto abbiamo cercato di far comprendere determinate cose a suo tempo, ci abbiano sbattuto la porta in faccia...che magari ora si accorgono che non tutto era unicamente polemica sterile e che possano avere conferma che tra gli associati in tanti tengono alla federazione in maniera pura e sincera, anche se ogni tanto si alzano un po' i toni (ma forse a ragione!)
  2. https://www.apneamagazine.com/ibf/index.php/topic/88996-grecia-permessi-pesca/?p=977588
  3. io ricordo di aver montato più volte elastici di altre marche sull'apache col manico giallo senza troppi problemi
  4. Vi dico cosa lascia me perplesso. Non riesco a comprendere come tutti gli agonisti e praticanti (mare compreso!) non si rendano conto della portata della delibera del consiglio federale. La morte di questa disciplina non sta nei nostri detrattori (pochi) né nelle scelerate scelte di qualche nostro rappresentante ma nell'immobilismo di tutta la categoria. Viviamo da anni con un senso di intima convinzione che, tutto sommato, abbiano ragione gli altri. Che questo dipenda dal principio secondo cui qualcuno di noi ha qualche scheletro nell'armadio per cui mi aggrappo al principio "io non rompo le
  5. Io resto basito. Non è pensabile questo silenzio. Voglio, in cuor mio, ancora credere che non abbiano ben capito la portata della cosa. Vergogna.
  6. Io non credo sia inutile sottolineare come quello che è ovvio ed evidente non possa non essere oggetto di appunto da parte nostra alla luce delle motivazioni che hanno portato Matteoli a questa scelta. Qui non stiamo, per ora, sostenendo che non sia come dice lui...ammesso e non concesso che lo sia, per le stesse ragioni devi necessariamente procedere a cancellare ogni altra competizioni. Se è quello che vuole la federazione lo dica apertamente, se quello che vuole il solo Matteoli che si palesi, se, invece, il fine non fosse quello di cancellare l'agonismo tout court allora le ragioni poste a
  7. Daniele scrivi qui e raccontaci cosa hai da dire!
  8. Bella la cartina allegata...perfettamente consultabile
  9. Figurati Mauro, sempre un piacere essere utili in qualche modo...
  10. c'è differenza tra barcaiolo ed assistente. Le differenze sono oggetto di un specifico punto della circolare normativa: 2.1.2 BARCAIOLO/ASSISTENTE Le funzioni svolte dal Barcaiolo sono da considerarsi distinte da quelle svolte dall’Assistente: 2.1.2.1 Barcaiolo è colui che svolge esclusivamente compiti di conduzione dell’imbarcazione seguendo dabordo la fase preparatoria e la gara del proprio concorrente; 2.1.2.2 Assistente è colui che svolge compiti di “secondo”, collaborando con il proprio concorrente allapreparazione in acqua della gara e assistendolo durante la gara. La sua azione
  11. E' un'esperienza che vale la pena di fare...cambierà il vostro modo di pescare. Se, perdipiù, c'è Salvo di mezzo...tutto da guadagnarci!! Non pensateci due volte se ne avete la possibilità!! Ci vediamo a Santa Marinella Salvo!
  12. certo pure voi che continuate a vedere quella cloaca di programma...E per quella cloaca ci fanno pagare pure il canone... Cloaca o no se si vuol sentire che aria tira quel programma va seguito Mauro che aria tira lo puoi capire dai disegni di legge che vengono portati in parlamento...solo quello. Loro servono solo per l'opinione comune, qualunquista e bigotta.
  13. certo pure voi che continuate a vedere quella cloaca di programma...
  14. Per il discorso della resistenza all'abrasione il video conferma solo la mia personale esperienza e credimi , non sono un venditore di climax e ti garantisco che non c'è partita tra i due, ora venendo a noi, il discorso è questo, il mio volcan a 4.60m si ferma dando una botta pazzesca al mulinello ,secondo te con due passate mi rallenta solo nella seconda passata il tiro o tutto viene rallentato appena sparo? a me servirebbe solo tanto quanto basta per insagolare il pesce a 4/5 metri ,il resto è superfluo, tanto non sparo mai a 6 metri di distanza ,faccendo questo ragionamento non conviene us
  15. Io come già detto da altri uso la doppia passata solo sul 110 doppia gomma e sugli oleo lunghi. Uso solo nylon da 140mm da scegliere rigorosamente tra quelli con maggior resistenza all'abrasione tralasciando completamente la questione relativa ai carichi di rottura che mai e poi mai potranno essere messi in crisi dalla resistenza che possiamo esercitare noi stando in acqua. Posso garantire di essere rimasto stupito dalla differenza di tenuta all'abrasione che ci sono tra vari nylon di medesimo spessore. Sul video cosa dire? Non lo ritengo, così come strutturata la prova, qualificante...troppe
  16. L'utente non si è più collegato dal 06.09.2017...lasciamogli il beneficio del dubbio!
  17. Ma tu hai mai partecipato a gare di pia? Hai mai visto un campionato?ho fatto un paio o tre di tre gg in Corsica full immersion col mio maestro e company in Corsica, mi ricordo ci mangiavamo il pescato e si beveva poi era dura la mattina successiva ma ce la si facevasicché ho fatto il brevetto ma diciamo l'ambiente non mi convinceva piu di tanto e ormai anche l'eta cmq col mio maestro era sempre gara qualche volta ho pure vinto lui mi raccontava delle sue gare ai tempi in cui c'era Renzo Mazzarri a gareggiare, mi ha fatto conoscere molti apneisti della busto apnea come Gaspare Battaglia, Peliz
  18. Così a naso...cerchiamo di compiere gesti quanto più armonici ed efficaci possibili per non "sprecare" fiato e poi ci dovremmo mettere a tendere un arco sott'acqua?
  19. Ma tu hai mai partecipato a gare di pia? Hai mai visto un campionato?
  20. Spesso il concetto di coraggio sfocia nel paradossale...Ritengo che ci voglia molto più coraggio a proporre contenuti nuovi e ben supportati su argomenti vecchi...come ad esempio la sicurezza in mare ci vuole anche un po di fortuna e trovare persone disposte a discuterne cmq il post era diretto a cosa c'è di buono tra le competizioni sia USA che italiane per esempio sul sito deeperblu dove attingo c'é un bel articolo sulla tecnica aspetto agguato che loro chiamano col nome italiano specificandone l'origine proprio italica, a me è piaciuto lo spirito goliardico con cui organizzano le gare A
  21. Spesso il concetto di coraggio sfocia nel paradossale... Ritengo che ci voglia molto più coraggio a proporre contenuti nuovi e ben supportati su argomenti vecchi...come ad esempio la sicurezza in mare
×
×
  • Create New...