> scannerj's Content - Page 7 - AM FORUMS Jump to content

scannerj

Members
  • Content Count

    173
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by scannerj

  1. Premesso che il tono è OVVIAMENTE scherzoso... :D

     

    Mi piacerebbe sapere quali sono le vostre scelte "geografiche"in fatto di pescate durante questo weekend pasquale in modo da :

     

    1) evitare di spararci addosso... :oops:

    2) poterci ritrovare sul Forum in modo da VERIFICARE che le cose siano andate come sperato... :subh:

     

    P.s.

    Gli scongiuri sono già incorporati nella richiesta...via le mani da QUEL posto!!! :devil:

  2. Non dovrete attendere molto. Mancano ormai poche pagine alla fine del libro, poi ricontatterò Carlos Serra. Certo, non potrò raccontarvi tutta la storia perché vi priverei del gusto di leggerla, però faremo il possibile per ottenere l'autorizzazione alla ripubblicazione di qualche brano del libro in italiano qui su AM.

     

    Joefox

     

     

    Grazie! In ogni caso! :thumbup:

  3. Quanti di voi sanno che quel giorno in acqua, tra i fotografi e cineoperatori accreditati a riprendere il tentativo di record, c'era anche un certo Balbi, Alberto Balbi?

     

    L'ho capito leggendo l'intervista.Mi piacerebbe sentire un parere da testimone diretto,se possibile.

     

    Ciao Alessio,

    questa gente di mare non ci capisce una sega!

    Senti a me, al massimo si mettono un fucile in mano ma di cosa sia il mare ed i suoi abitanti, come funzioni e come lo si possa vivere non ci capiscono una sega!

    Sono tutti proiettati su se stessi, narcisi ed egoisti, FOLLI!

    La cosa più penosa è che sembrano voler insegnare agli altri come si viva il mare e come si campi in assoluto. :vomito:

    Ti basti pensare a quanto si legge in questo libro, fra le righe degli incidenti di questa gente e l'ipocrisia dei filmati al calar del sole con il profilo di questi pagliacci da operetta.

     

    Nnamo a pesca Alè che è meglio, alla faccia di sti scemi!

     

    Te lo ripeto per l'ennesima volta vienimi a trovare che ti porto a ricciolone...!

     

    Il prossimo anno spero di portare la barca giù in Sicilia per potermi trasferire poi in Libia ed in Tunisia per una vacanza meditativa....  :devil:  :devil:  :whistling:  :siiiii: alla ricerca di me stesso....  :laughing:

     

    Annassero a cagare!

     

    Ciao da :jrgian:

     

     

    Personalmente ho sempre vissuto la mia vita senza eroi,miti,mode ,passioni smodate,dei.

    Ho cercato sempre di usare la MIA testa nel perseguire gli scopi e diffido ormai praticamente di TUTTO.(lascio in ogni caso la porta aperta ai consigli)

     

    Qualcuno potrebbe dire che non mi godo la vita (e potrebbe pure avere ragione...),ma non RIESCO a fare diversamente perchè vedo nel mondo tanto pressapochismo,presunzione,ignoranza,chiusura mentale,fiducia cieca nelle proprie idee, paura di metterle in discussione e una assoluta mancanza d'umiltà.

     

    Scusate lo sfogo,ma 'sta storia m'ha proprio schifato... e non è la prima e non sarà l'ultima! :vomito::vomito:

     

     

    P.s. x Ciavarella

     

    Me ne andro anch'io al mare, strafelice del mio minuto d'apnea quando pesco...(ultimamente pure meno e kissene frega!)

  4. Dimenticavo....

     

    Pensate che stiamo commentando una delle macchine organizzative più collaudate e d'esperienza di questo circo.

    Gente vecchia e con i soldi di tanti records e tanti films e tante trasmissioni televisive.

    Gente grassa di sponsorizzazioni...

     

    Bene ora che pensate a ciò, provate pure a pensare a quelli che lo fanno senza tutto ciò!

     

    :(  :angry:

     

    Che mondo di merda :cacca:

     

    :bye:  :jrgian:

     

     

    No Davide,

     

    secondo me non è così. Forse ci vorrà ancora del tempo, ma la verità su Pipin, Audrey e il 12 ottobre 2002 esiste e non è quella di un banale incidente.

     

    Ma neanche un po'.

     

    Joefox

     

     

    Mi state confermando comunque che i brividi REALI che ho provato leggendo erano quantomeno una reazione umana e comprensibile... (disgusto? Rabbia? Paura? non saprei neanche dirlo...)

     

    Possibile che l'uomo debba sempre SMERDARE tutto?

     

    Mi viene voglia di offrirmi volontario per una missione spaziale su Venere...

    (ma li non c' è il mare....)

  5. Sto quasi per finire la lettura del libro, che ho ricevuto solo giovedì.

    Incredibile, non ho parole.

     

    Joefox

     

     

    Io sono rimasto di stucco,anche soltanto a leggere l'intervista.

    Non conosco VERAMENTE i protagonisti (dovrei sentire tutte le campane...) ,e quindi dare un giudizio equilibrato sulla vicenda risulta difficile,ma in ogni caso si rimane veramente di stucco...

     

    Tu che hai letto il libro che idea ti sei fatto?

  6. Non so se era stato già evidenziata anche in questa sezione del forum (se così fosse chiedo umilmente scusa), ,ma ritengo doveroso che gli amici del forum di pesca ,se non ci avessero fatto caso, dessero un occhiata al presente link.

     

    Chiedo di nuovo scusa se ho "trascinato" un argomento di apnea pura sul forum di pesca,ma sono ancora sotto shock dopo la lettura e ritengo che debba avere la maggiore visibilità possibile...

     

    http://www.apneamagazine.com/articolo.php/1756

     

     

    Sconvolgente...

  7. - Ciao a tutti, sono Valentina, mi sono iscritta adesso spinta dalla mia grande passione per il mare: faccio diversi sport acquatici, ma non ho mai provato la pesca subacquea. Ho fatto caso che esistono molti circoli di appassionati di questa o quella località, ma non capisco se ne esiste uno riservato alle donne pescatrici.

    Io vivo in Versilia, anche se giro un po' per tutta la nostra penisola per motivi di lavoro.

    Recentemente ho "ereditato" una barchetta a motore, che però non ho mai usato, e anche un paio di fucili (ma non chiedetemi cosa siano, non ci capisco nulla). Il resto dell'attrezzatura già l'avevo da parte...ora mi manca solo di iniziare a pescare qualcosa!

    Vi seguirò il più possibile per imparare.

    Per favore, non mi prendete in giro!-

     

    Ciaoo!

     

     

    Benvenuta!!! (o benvenuto....nn so perchè mi sembra così strano che una donna faccia pescasub ;) )

  8. Sto ancora a ride per la prima parte del racconto... Mio padre dall'altra stanza mi ha preso per matto sentendo che mi scompisciavo.... :D:D:D

     

     

    Complimenti per la preda!!!

    Riguardo all'urlo ,ho ancora nelle orecchie quello del mio amico che dopo un ora di aspetti infruttosi nello STESSO posto ,ha tirato fuori un dentice di 4.5 Kg...COME TI CAPISCO!!! :bye:

  9. Quanto te capisco... :frustry:

     

    Andando un pò OT,ti dirò che per i saraghi "laureati" (cioè non solo fanno regolarmente di conto,ma sanno risolvere equazioni differenziali di 3° grado...)

    io personalmente ormai c'ho rinunciato. Un prendo più un sarago (degno di questo nome) all'aspetto in maniera chiara ed inequivocabile da tempo immemore... :angry:

  10. Ho taciuto per pudore la mia reazione....

     

    1) Era Natale.....non era il caso di abbandonarsi ad invettive particolarmante "calde" ! :laughing:

     

    2) Ho tentato UGUALMENTE di fare la mia figura: con azione alla Ridolini smetto di cercare di togliere la spigoletta dall'asta,la mondo sul filo e RICARICO l'arbalete con tutta la spigola attaccata per sparare a quella grande!

     

    3) Il risultato lo potete immaginare dalla sua ASSENZA nella foto...

     

    Bye

  11. Comunque il test non è del tutto riuscito,perchè era mia intenzione postare la foto direttamente nel corpo del messaggio.Devo utilizzare la funzione 'allegato' all'interno del forum?

     

    A chi interessa trattasi di :

     

    Spigola 400gr

    Sarago 350 gr

    3 polpi da 1.8Kg, 1.5Kg , 0.8Kg

     

    Una spigola da un kg e mezzo è arrivata mentre stavo togliendo dall'asta quella da 400gr che avevo letteralmente spiedinato.... :oops:

  12. Condoglianze.

    Senza Parole non cambia mai niente,

    fiato sprecato purtroppo.

    Poi Vulcano e un'isola maledetta per la pescasub.

     

     

    Giuliano.

     

     

    Perchè è un isola maledetta?

    Scusate la domanda che potrebbe sembrare inopportuna.

    (non è morbosa curiosità,ma magari qualche informazione a tutti gli utenti potrebbe aiutare affinchè queste tragedie non si ripetano.)

     

    Condoglianze a tutti i suoi cari.

     

    Scanner Joe

  13. SAPEVATE CHE IL DENTICE CORAZZIERE PUO' RAGGIUNGERE PIU' DI 20 CHILI

     

    Note o curiosita'

     

    Si ritiene che questo animale sia la forma adulta di una nuova specie di Dentice, scoperta alle Canarie, denominata Dentex filosus, avente la pinna dorsale con le stesse caratteristiche del Dentice corazziere giovane. Questa ipotesi, pero', non sembra essere condivisa da tutti gli ittiologi. Stranamente le voci dialettali riportano il nome di Pauru (Pagro) e non Dentice.

     

    Distribuzione nei mari d'Italia

     

    E' stato segnalato sporadicamente in Liguria, a Napoli e in Calabria. In Sicilia e soprattutto a Messina, in localita' Torre Faro e Mortelle, ove si cattura nei mesi estivi e autunnali, e' invece molto frequente.

     

    Continua..........

     

    Mariano Satta

     

    A questo proposito, mi permetto di postare questa foto di una cattura eccezionale, ad opera di Nuccio Pisci. Spero che Nuccio non me ne abbia a male.

     

     

     

    ALLA FACCIA DEL BICARBONATO DI SODIO!!!!! :eek::eek:

    Porterò il fucile in acqua non per pescare ,ma per difendermi da eventuali simili mostri!!!

  14. Ciao fioi. So che ultimamente sono stati aperti vari post su questo argomento, ma oggi facendo colazione mi sono imbattuto in 2 articoli che volevo sottoporvi.

     

    Franco Andaloro, capo dipartimento per l' uso sostenibile delle risorse dell' ICRAM (Istitito Centrale per la Ricerca Applicata al Mare), lancia una proposta per istituire una licenza di pesca sportiva.

    Secondo alcuni articoli di giornali ancora non disponibili in rete, tre milioni di appassionati praticano il fishing d' altura a caccia di tonni e squali o le immersioni con fucile e fiocina.

    Testualmente da Il Gazzettino "se è vero che i "pescasportivi" mediamente non tirano su più di tanto, è anche vero che sono tanti, tantissimi e giorno dopo giorno, pescatina dopo pescatina, possono avere un impatto non trascurabile sugli ecositemi marini."

    IMPORTANTE: sotto accusa non è il pescatore che lancia la lenza da riva. queste licenze non lo riguardano.

    Sempre da Il Gazzettino "sebbene l' ordinamento giuridico vieti al pescatore sportivo l' impiego di attrezzi professionali, un esercito di amanti del mare con mulinelli più scorrevoli, canne più.....cut.....trasformando quello che dovrebbe essere un piacevole passatempo in un secondo lavoro. Per non parlare poi della pesca subacquea dove, sempre più spesso, si sconfina nell' illegalità con catture di specie sottotaglia, in quantità eccessiva, in zone proibite, il più delle volte nelle aree denominate "nursery" (zone di crescita)."

    Tralascio il resto dell' articolo (in cui compaiono idee del sig. Andaloro, idee che personalmente condivido in alcuni aspetti) perchè probabilmente questa notizia è presente su tanti altri giornali e quindi molti di voi sicuramente ne sono già a conoscenza. L' articolo invece che non credo tutti possano leggere, è la risposta di un autorevole “esperto” come lo definisce il giornalista . Parliamo di Rossano Guerra, presidente del Barricata Fishing Club di Porto Tolle, storico circolo di pesca in mare con oltre 130 soci.

    Trascrivo:“Per guerra, una sorta di licenza alieutica sulla falsariga delle autorizzazioni rilasciate ai colleghi d’ acqua dolce non è un’ idea del tutto da buttare.....cut....."ma sopratutto permetterebbe finalmente ai pescasportivi di mare di contarsi. - spiega Guerra - A tutt’oggi non sappiamo quanti siamo. Un passo fondamentale per il futuro perchè ci darebbe la possibilità di misurare la nostra forza. Più siamo e più possiamo sperare di contrastare il potere dei pescatori professionali che hanno enormi responsabilità nel progressivo impoverimento del patrimonio ittico del nostro mare."”

    L’ articolo termina con una considerazione su tonnare volanti causa della “scomparsa dei tonni in Alto Adriatico” e delle “altre violazioni compiute dai pescatori di professione, dalla pesca sotto riva all’ impiego di attrezzature che devastano i fondali.”

    Seriamente volevo capire quale idea circola nel nostro ambiente. Noi in questo forum, come la pensiamo? Siamo disposti a ragionare nei termini indicati da Guerra o siamo ognuno per il nostro orticello?

    La federazione potrebbe essere l’ alternativa alle licenze?

    Lo so.. già discusso, ma siccome le acque si muovono, o remiamo o andiamo a seconda, nel qual caso dichiariamo di accettare tutto quello che decidono gli altri.

    Ciao fioi

     

     

    Sono d'accordo per una regolamentazione che ci permetta (sulla falsariga di quello che accade in Corsica ,ad esempio) di scremare la nostra vituperata categoria dalle "mitragliatrici" del mare, come già qualcuno li ha definiti.In sostanza dovrebbe essere uno stimolo a creare una categoria di pescasub più consapevoli di TUTTO (sicurezza,rispetto dell'ambiente di cui si fruisce ecc. ecc.)

    Il mio cruccio è che però ,all'italiana,si risolva tutto in un ALTRO balzello del tutto svincolato dalle prospettive di cui sopra.... :(

  15. Sarebbe possibile sapere in quali dei principali paesi che si affacciano nel Mediterraneo è consentita 'liberamente' la pesca subacquea e in quali è necessario il permesso delle autorità competenti?

    Sarebbe bello ,in base alle esperienze di tutti voi,compilare una sorta di vademecum con tutti i paesi e metodologie per l'ottenimento del permesso ove necessario.

     

    Grazie a tutti anticipatamente

     

     

     

    P.s.

     

    Mi devo recare in Tunisia in tempi brevi.Qual'è la situazione legislativa? :sub:

×
×
  • Create New...