> scannerj's Content - Page 2 - AM FORUMS Jump to content

scannerj

Members
  • Content Count

    173
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by scannerj

  1. Se non l'hanno fatto per vendere o per vantarsene, non voglio dire che hanno fatto bene ma quasi.... Tanto nelle amp a quanto pare ci pescano cani e porci tranne noi.

    Ma qui si parla di zona A, divieto totale anche solo di transito...

     

    :bye:

    ma se ci si era perfino schiantata la tirrenia!

     

    Azz!!!

     

    E si che sto scoglietto me pare ancora più grosso delle Scole!!!

    E poi tutti a parlà male de Schettino... :rolleyes:

    Ke minkia successe all'epoca??

  2. Infatti non si capisce come possa essere che una nave del genere sia 3 o 4 miglia fuori rotta e nessuno se ne accorga...

    Comunque pare abbia preso le scole...

     

    Si,me lo aveva detto pure un isolano sentito per sapere come andava.

     

    Se non altro la Croce è SOTTO il pelo dell'acqua di qualche metro e ad un miglio circa dalla costa,ma alle Scole ...o erano ubriachi o con una avaria a bordo! Mah...

  3. La nave è incagliata alla Gabbianara,davanti al Porto.

    Un ipotesi sulle cause potrebbe essere ,secondo me,un urto alla Secca della Croce e poi , a seguito della falla importante, il comandante o il secondo,potrebbe aver deciso di incagliare la nave alla Gabbianara per facilitare i soccorsi.

     

    Non si spiega cmq come ha fatto un mostro come la Concordia ad avere un problema del genere...

    Un pensiero doveroso va a quei poveri disgraziati che ci hanno rimesso la pelle...

     

    che significa?

    è palese l'errore di qualcuno sul ponte...vedendo le foto e leggendo le dichiarazioni dei passeggeri erano in terra hanno squarciato lo scafo (e dalle foto sembrerebbe proprio in corrispondenza di una cabina di distribuzione) hanno allagato più sezioni della nave hanno inclinato fino al limite di non ritorno e la nave è andata persa....ma questo succederebbe con una nave da 114 mila tonnellate come con il mio gozzo....

     

     

    E'ovvio che qualunque nave può affondare,in particolare con 70 metri di squarcio sulla fiancata.

    Mi riferivo al fatto che una nave da 290 metri e 114000 tonnelate,DOVREBBE avere FIOR di strumentazioni (con ridondanze,backup e altro) e di uomini di guardia...boh!

  4. La nave è incagliata alla Gabbianara,davanti al Porto.

    Un ipotesi sulle cause potrebbe essere ,secondo me,un urto alla Secca della Croce e poi , a seguito della falla importante, il comandante o il secondo,potrebbe aver deciso di incagliare la nave alla Gabbianara per facilitare i soccorsi.

     

    Non si spiega cmq come ha fatto un mostro come la Concordia ad avere un problema del genere...

    Un pensiero doveroso va a quei poveri disgraziati che ci hanno rimesso la pelle...

  5. per quanto mi riguarda ho capito da molto tempo che la grandezza del carniere non è direttamente proporzionale al culo che si fa per raggiungere il posto di pesca, per cui...o vado in gommone o mi butto a pinne sotto casa, mi capita di fare delle gran belle pescate anche così!

     

    r.

    Roberto ha detto tutto.

    Ricordo bene quando giovincello andavo all'Argentario e mi facevo queste vere e proprie arrampicate per arrivare a Isola Rossa, Cala Grande, Punta Ciana ecc.....

    I carnieri comunque non erano mai in proporsione al culo che mi ero fatto per arrivare sul posto di pesca.

    Ero contento lo stesso, la passione poteva questo ed altro.

    oggi certe scalate non le farei più a patto di non avere la certezza di trovare in mare il pesce degli anni cinquanta.

     

    Sono d'accordo con te quasi su tutto (anche se Isola Rossa e Cala Grande sono passeggiate di salute al confronto).

    Però prendere pesce in questi posti ,secondo me, aggiunge un "sapore" non riscontrabile altrove.

    Lì te lo sei STRAGUADAGNATO!!!

    Evidentemente sono ancora nella fase della passione "cieca" (speriamo duri più a lungo possibile)

    Il terzo compagno abituale di pesca ,ad esempio, ricalca esattamente le tue posizioni.

    Non proviamo neanche a chiamarlo,quando ci salta lo schiribizzo di fare la scalata! (ci manderebbe SICURAMENTE a quel paese! :lol: )

     

     

    Ricordo bene quando ero molto più giovane la scalata che feci con il mio grande amico Max nei dintorni di Calvi',

    circa un chilometro di sentiero seminascosto per arrivare al mare...e che chilometro. Per i pochi intimi che lo conoscono

    citerò solo il nome che gli è stato dato dai cacciatori locali: "Il Muflone"!!!

    Lo ricordo molto bene visto che era il 12 di questo gennaio passato!!! :ajo: :ajo: :ajo:

     

    http://www.youtube.com/watch?v=m53x3BJSXRY&list=UUPicxx8zPpWVlZGwpDnAFYQ&index=1&feature=plcp

     

    Ecco !

    Allora non sono l'unico folle!

    Il "Muflone" è proprio un nome adatto!!

    Quanto meno abbiamo in comune le fatiche! (i pesci MOOOLTO meno...ovviamente a mio discapito )

  6. Vado spesso all'Argentario e mi faccio delle belle "passeggiate", non così scoscese, anche se ammetto che dopo 4-5 ore di pesca nelle gambe ci vuole un buon allenamento!

     

    Quella nella foto cos'è, Torre Ciana?

     

    Complimenti per l'occhio clinico! :clapping:

     

    Visto che mi avete "scoperto" aggiungo anche una visuale dalla prospettiva opposta: dalla cima del dirupo.

    Per quanto riguarda l'allenamento : se non ce l'hai ,te lo FAI !!! A meno che non preferisci rimanere sul posto...

     

    L'ultima volta ho rischiato di ammazzarmi di fatica: il borsone sub ha pensato bene di rompersi una tracolla a zaino... :censored:

    OVVIAMENTE ad inizio risalita... :censored:

    Sembravo Robert de Niro in Mission quando trascinava la corazza sulle montagne ... :D

     

    http://img825.imageshack.us/img825/5117/foto662.jpg[/img]

  7. Una frase di Senex su altro topic mi ha fatto venire in mente alcune delle "passeggiate" che la nostra passione ci fa compiere in mancanza dell'imbarcazione appoggio.

     

    La peggiore, per quanto mi riguarda, è all'Argentario,basta vedere la foto...Se osservate bene al centro c'è il mio amico in fase d'arrampicata sul costone.

    L'estate, dopo 5 mare di mare ,con temperature sui 35 C° e con l'attrezzatura a spalla, è roba da INFARTO!!! :censored:

     

    E voi? Siete altrettanto folli o anche di più? :P

     

     

    P.s.

    Don't try this at home!!! :P

     

    Tra l'altro : fuoristrada obbligatorio per l'avvicinamento al burrone!

     

     

    Pur rispettando le scelte di tutti, già la nostra è un'attività abbastanza rischiosa di suo per definizione ma secondo me andare ad aggiungere rischio a rischio è un pò da incoscienti per cosa poi, magari per soddisfare il nostro essere irriducibili per farci la pescata da raccontare.... No mi dispiace ma c'è un limite a tutto e a casa c'è sempre qualcuno che ci aspetta.

     

    Senza polemica e con grande cordialità

     

     

     

    Per carità!

    Rispetto tutti i pareri!

     

    Tra l'altro la prima volta che mi sono affacciato dal burrone ho avuto anche più dubbi di te!

    Poi l'amico SEMIfolle,mi ha detto : dai che c'è il SENTIERO!!! (una capra si sarebbe vergognata...)

     

    In ogni caso è' un posto dove per andarci DEVI avere:

     

    1) Tempo meteo PERFETTO (altrimenti rimani li...).Tra l'altro non si vede la parte (LUNGA e da fare su strada bianca che diventa da fuoristrada) d'avvicinamento ed il percorso a piedi su strada scoscesa bianca.

    2) TANTA ,ma TANTA voglia di mare . Lo so che basterebbe andare in posti di facile accesso ,ma chi è cittadino come me ,A VOLTE,ha bisogno di sfervorarsi così,non potendo andare a mare spesso quanto vorrebbe.

    3) Compagno OBBLIGATORIO (il minimo intoppo,anche una storta,si pagherebbe troppo caro)

     

    Ma vale la pena,direte voi??

     

    In bianco non sono andato...,ma "S"fortunatamente non avevo neanche il ricciolone da 40 kg da trascinare sul monte... :P

     

     

    Cmq all'Argentario,mediamente, opto per percorsi più semplici.

    Questo mostrato è il top del difficile!

  8. Una frase di Senex su altro topic mi ha fatto venire in mente alcune delle "passeggiate" che la nostra passione ci fa compiere in mancanza dell'imbarcazione appoggio.

     

    La peggiore, per quanto mi riguarda, è all'Argentario,basta vedere la foto...Se osservate bene al centro c'è il mio amico in fase d'arrampicata sul costone.

    L'estate, dopo 5 mare di mare ,con temperature sui 35 C° e con l'attrezzatura a spalla, è roba da INFARTO!!! :censored:

     

    E voi? Siete altrettanto folli o anche di più? :P

     

     

     

     

    P.s.

    Don't try this at home!!! :P

     

    Tra l'altro : fuoristrada obbligatorio per l'avvicinamento al burrone!

    post-5082-0-75047100-1324978866_thumb.jpg

  9. Ciao Andrea, che dire, voglio analizzare la tua azione di pesca...

    Hai iniziato con una DINAMICA, hai proseguito con una STATICA alla quale hai aggiunto un'ASPETTO....

    Ti sei ADDORMENTATO per un pò, meno male che ti ha svegliato la ricciola... :D

    Un pesce di 21 kg sparato a metà corpo a Laspezia, con un 85 cm a circa 4,5 m....

    SENZA PAROLE..... :huh::o

     

    Hai capito PIPPONE!!?? :D:D

     

    Ce vole er MANICO!!! :clapping::clapping:

  10. grande marcellino pitticca sa bestia ;-)

    aproposito auguroni per la pupa, me lo ha detto riccardo il tuo collega da poco!

     

    Ciao Luca,grazie( stai pescando?)

     

    Ho un pupo.

     

    Per le domande ,settaggio fucile ecc.

     

    110 doppio elastico da 17 con asta da 7mm doppia aletta,a 3 - 3,5 metri dalla punta.

     

    Presa bene ,ma non fulminata,in 10 minuti era a cavetto,un po piu' di 26 kg

     

    L`asta l`hanno estratta Andrea e colleghi a terra.( io in mare non ci sono riuscito )

     

    Ciao

     

     

    Cacchio, ke abbacchio!!! :clapping: :clapping:

     

    Sembra più grande di 26 kg.... :eek:

  11. Girovacchiando in rete ho trovato questo vecchio articolo:

    Qualcuno sa come è andata a finire?

     

     

    Rassegna stampa del: 19/04/2009 Fonte: Giornale di Sicilia

    Riserva di Ustica, proteste: «Stop alla pesca subacquea»

     

    Nella zona C per ora è consentita. Il sindaco: «Così si impoverisce il mare». La Capitaneria: «Pronto il divieto»

     

    La rivolta dei pescatori a Ustica a causa dell'uso del fucile da pesca in una zona della riserva. Un uso consentito dalla zona del porto fino alla punta dello Spalmatore (la zona C) a causa di un'ordinanza che ancora non sarebbe stata firmata dalla Capitaneria di Porto. Così in queste settimane ad Ustica, nei fine settimana, oltre agli amanti della natura, delle immersioni subacquee con le sole macchine fotografiche, tanti si sono presentati con maschera, pinne bombole e armati con il fucile e la fiocina. «È stata una vera razzia - racconta un pescatore di Ustica nei pressi del porto - Sono bastati una ventina di sub per impoverire il nostro mare. Per noi vige il più stretto rigore e gli uomini della Capitaneria in certe zone nemmeno ci fanno avvicinare. Tutto questo perché manca ancora una firma». Rincara la dose il sindaco Aldo Messina. «Sono al fianco dei pescatori dell'isola - dice Messina - gli altri anni abbiamo fatto una richiesta con la quale chiedevamo di bloccare la pesca con il fucile nella zona C della riserva. Una zona dove sarebbe possibile pescare con i fucili. A noi è sempre sembrato un controsenso. Comunque in passato la nostra richiesta è stata accolta dalla Capitaneria immediatamente. Quest'anno ancora con la stagione balneare alle porte ancora non abbiamo ricevuto la co pia dell'ordinanza. Spero si tratti solo di un disguido». Dalla Capitaneria fanno sapere che la pratica sta per essere esaminata. Nessuna volontà di concedere la pesca dissennata in una zona protetta. «Siamo certi che nei prossimi giorni potremo dare le risposte che chiede l'amministrazione comunale - dice il comandante Ferdinando Lavaggi -. Certamente gli uffici hanno già a buon punto l'ordinanza. Nei prossimi giorni, se non ci sono nuove disposizioni dal ministero, il provvedimento firmato arriverà agli uffici comunali di Ustica».

     

    Ma quindi OLTRE a leggere le SOLITE sciocchezze (pesca con bombole,mattanze varie OVVIAMENTE superiori a ogni limite di legge),se ne deduce che i pescatori locali NON possono pescare in zona C?

     

  12.  

    Ho sempre rispettato le leggi (MAI infranta la regola dei 5 kg ad esempio), ma a certe tentazioni,sinceramente e senza ipocrisie, è DURA resistere!!! :devil:

     

    Vi faccio un esempio : se voi da fidanzati (neanche sposati) incontrate una superF*.a (scegliete voi quale vi solletica di più),che vi stuzzica e provoca,ce lo fate un pensierino o NO!? :wub:

     

    Per quanto riguarda la possibilità di cattura (per amor di discussione facciamo finta che sia già Giugno e sia legale), quoto Ant64: stiamo li per QUELLO!!!

    Se non provi ,non saprai MAI!! Se ti sfila lentamente (per un tonno) davanti e puoi sparare in praticamente tutti i punti vitali,nun ce provi? :rifle:

     

    Cmq bisogna dire che a volte è l'effetto SORPRESA che ti non ti fa tirare: a me è capitato con ministen in mano e fiocinetta a tre punte di essere sfilato da una ricciola da oltre 20 kg: la sorpresa (pescavo in tana e l'ho vista all'ultimo sollevando il viso da un buco),l'effetto pescione e il senso d'inadeguatezza ha avuto la meglio: non ho manco PENSATO di tirare. :sub:

  13. mi sbaglio o l'hai vista all'ultimo momento uscire lateralmente o la aspettavi di proposito da quel lato?

     

    Se guardi bene il video ad un certo punto noterai il corvo sotto un tetto di roccia sulla sinistra, che in un primo momento mi viene incontro,

    poi devia sulla destra e si infila in un canale, dove io non riesco più a vederlo, allora per cercare di concludere la cattura mi porto leggermente

    in alto per avere una visuale migliore e capire dove sia andato, e difatti il pesce esce fuori tranquillo alla fine del canale e si lascia catturare facilmente...

    La mia unica paura era che l'asta rimbalzasse sulle rocce, vista la poca distanza di tiro, daltronde non potevo nemmeno aspettare che si muovesse

    per paura di vederlo scattare...

     

     

     

    Tutto vero,ma tu gli hai fatto .."Schiva questa!" alla Matrix!! :D:rifle:

     

    :clapping::clapping:

     

     

  14. Faccio notare che la gallina ha beccato OTTO e dico OTTO fucilate prima di restarci secca....(Dario sei solo un ladro di galline :P )

     

    Devono avere una specie di scudo di forza stile Star Trek !! :robot:

    Sto ancora piangendo una gallinella ("ella"per modo di dire..l'ho stimata oltre i 2 kili) corsa immobile su uno scoglio e CLAMOROSAMENTE padellata!! :bag: (volevo evitare di disintegrare l'asta...)

     

    OVVIAMENTE dopo la padella ha pure aspettato che ricaricassi il fucile per poi attivare il dispositivo di occultamento klingon al momento della capovolta... :censored:

     

    Grazie Dario, per la parziale vendetta!! :devil:

×
×
  • Create New...