> lucky_74's Content - AM FORUMS Jump to content

lucky_74

Members
  • Content Count

    192
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by lucky_74

  1. Purtroppo, mezz'ora fa stava ancora fermo ad uno da pesare... Sta pescando nel gruppone spalla a spalla con una decina di altri atleti. Praiola in quel posto ne ha presi 3 (se non ho capito male dovrebbe stare a 6).
  2. Spero bene! L'ho sentito ieri ed era un po' sul disperato. Ma sul grotto sa il fatto suo... Non benissimo Ale'. Un sarago al limite circa un'ora fa. Daje Roby... ciao Luciano
  3. Che piacere rileggere quella intervista dell'amico Diego a distanza di 5 anni da quando venne realizzata. Che dire, il suo carattere umile non è affatto cambiato nonostante abbia partecipato a diversi campionati di prima e seconda categoria. Da quando l'ho conosciuto nel 2005 e soprattutto da quel 2010, l'amico Diego ha continuato a migliorare nelle sue azioni di pesca. Rispetto ad allora, la sua maturazione oggi lo porta a pescare in sicurezza anche oltre i 30 metri, e, oltre al suo fedele tempest, si è aggiunto anche un "normale" (nel senso che è come glielo fornisce la Omer) 100 ad elastici
  4. Assolutamente favorevole agli spostamenti liberi. Tra l'altro i campi gara erano molto estesi (forse anche troppo ) circostanza che consentiva più tipi di pesca (dalla pesca al razzolo sul grotto, alla pesca sui cigli fondi, ai panettoni pieni di saraghi e corvine trovati da Praiola e Brunettini, alla pesca all'aspetto sui branchi di barracuda e sui dentici). Senza gli spostamenti, con quel mare e quella corrente, a mio avviso sarebbero usciti molti meno pesci. Bella manifestazione. ciao Luciano
  5. Ho partecipato in qualità di assistente di Diego Mazzocchi al campionato in questione e condivido l'analisi di Alessandro Congedo riguardo la prima giornata. A mio avviso, il forte vento ha disturbato i pesci e modificato le strategie di gara. Non tutti siamo riusciti a capire dove andare a cercare i pesci, visto che molte tane erano diventate impraticabili per la visibilità. Praiola è stato davvero bravo a "leggere" il fondale. saluti Luciano
  6. Con la crisi economica e le difficoltà dei circoli a "rimborsare" i propri atleti iscritti, mi auguro che non si ritorni indietro alla vecchia formula. Un atleta, spesso giovane, rischierebbe di trovarsi a spendere anche oltre 3.000 euro per poter disputare due campionati (quello di seconda e poi la prima in caso di qualificazione) nella stessa stagione. Per carità.....a mio modestissimo avviso, sarebbe davvero la fine delle gare oppure resterebbero solo i più, consentitemi il termine, "ricchi" (cioè che hanno capacità economiche). ciao luciano
  7. Fantastico..... e poi, con quel denticione, si vede durante la discesa come ti stava salendo l'adrenalina pensando a quel pescione ed all'occasione da prendere al volo. Grande Davide. Luciano
  8. @ste-n Il punto che indichi, a mio avviso, è un'ottima scelta per le tue esigenze di restare sotto costa. Puoi pescare sia nel bassofondo che spostarsi verso il largo. Capolinaro è stata la palestra iniziale per tanti di noi ed ancora oggi, ai più esperti/campioni, sa regalare bellissime catture. Certo oggi c'è internet, Fb, ma personalmente consiglio sempre di iscriversi ad un circolo per ricevere suggerimenti e trovare compagni di pesca con cui andare a pesca. ciao Luciano
  9. Cari Amministratori, non so se sia un bug o altro dovuto al riassetto della piattaforma, ma vi vorrei far notare che, nella sezione del forum "Notizie dalla rete" mi risulta visibile soltanto il topic aperto da Giorgio sulle regole su come postare. Dalla pagina riepilogativa delle varie sezione del forum, invece, sembra esserci un topic aperto da Etna dal titolo "pensa di aver ucciso un sub invece..". Cliccandoci sopra si aprirebbe il topic in questione con la curiosa notizia tratta da un giornale online. Non so se sia un problema mio o altro. Navigo con Chrome. ciao Luciano
  10. Da pescatore in tana.... faccio i complimenti a Davide per quella tana magica che si vede nel 2° episodio. Una vera goduria quel video e quelle orate. Bellissimo vedere quella cerniottina ed il sangue freddo di Davide che aspetta il momento per scoccare il tiro sull'orata. ciao Luciano non mi sembra che sia stato aperto un topic sul 2 video.
  11. Da ieri, ho rivisto la scena diverse volte e ti faccio i miei complimenti.... Cosa avrei fatto??....puntato alla più grande sicuramente, pesci cosi, per chi come il sottoscritto non riesce ad andare a pesca con regolarità capitano poche volte nella vita. La coppiola, forse, ma con molta attenzione. In quei casi è facile lasciarsi ingannare nella focalizzazione di un doppio obiettivo, per cui, meglio puntare ad un pesce e poi vediamo (soprattutto, chi come per il sottoscritto, non ha molta dimestichezza con coppiole e sangue freddo). Anche perché, a mio avviso, le più piccole stanno davanti
  12. Come promesso, con ritardo ho inviato la comunicazione chiedendo anche che sia resa visibile sul loro sito, per la trasparenza della PA, la proposta n. 620 poi ritirata al fine di conoscerne il testo, gli autori e lo schieramento politico di questi ultimi. Davvero incredibile questa storia. ciao Luciano
  13. Chiedo scusa per il mio precedente intervento, in parte Ot, e dovuto alla rabbia nel vedere il fiorire di AMP con fondi pubblici destinati a Presidenti e consigli direttivi che era più attinente al topic sulle AMP di Giorgio. Detto ciò, straquoto l'intervento sopracitato, in quanto, le frettolose smentite ecc. non devono far pensare che l'allarme sia finito ne penso che, sebbene apparentemente circoscritto ad una sola Regione, non riguardi tutti noi per le conseguenze che può avere nell'indurre altre regioni ad ipotizzare di adottare regolamenti del genere. Mi prometto, nei prossimi giorni
  14. Ammetto di aver letto velocemente sia la bozza che la lettera predisposta da inviare in segno di legittima protesta preventiva. Tuttavia, è ormai purtroppo chiaro, basta leggersi quella lettera citata da Giorgio, come "hanno" deciso di utilizzarci come capro espiatorio senza alcuna valida ragione scientifica e biologica. Non solo! Pur conoscendo diversi amanti degli animali, quasi ambientalisti ma non integralisti, nessuno mi ha mai manifestato una condanna per la PIA. Eventualmente, dopo alcune spiegazioni, si sono convinti della nostra capacità selettiva nelle catture e nella sportività del
  15. Va be, che te lo dico a fare.....bellissimi!!!! Particolarmente interessante le fasi della partenza e di finte tra gli atleti... Molto istruttivi. ciao Luciano
  16. Complimenti per la cattura inaspettata, adesso, facci sapere per pura curiosità se la tana della seconda cerniotta "tiene" visto che sembrerebbero in quel di Talamone da come hai descritto il posto. ciao
  17. Grande a Giorgio ed a tutto lo staff per il lavoro che hanno dedicato e che continuano a dedicare a questo bellissimo forum ed ezine. E' sempre un piacere leggervi e buttare un occhio nella home page. Un salutone Luciano
  18. Non vorrei dire una fesseria, ma mi sembra che spesi meno di 4 euro vari dadi ed un paio di perni filettati. Inoltre, comprai il tutto abbastanza velocemente in una qualsiasi ferramente e lo montai in 5 minuti prima di una scarrellata (si può quasi dire davanti allo scivolo). Qualcuno mi aveva consigliato di far saldare il pezzo rotto da un fabbro, ma secondo me la spesa sarebbe stata più elevata. Anche la ricerca del pezzo in qualche demolitore, a mio avviso, richiede molto più tempo. ciao
  19. Riparata un paio di anni fa nel modo da te descritto. Grosso perno con dado saldato mentre nella parte filettata ho inserito un altro dado. Un paio di rondelle di spessore e, per ora, regge. Non so se sono riuscito a spiegarmi, ma se vai in una ferramenta con il pezzo rotto, dovresti trovare il perno filettato più o meno della misura /spessore e lunghezza) che ti dicevo. ciao
  20. Sarà fatto..... siete stati grandi come al solito!! Vi racconto che sabato, con altri due amici, ci siam collegati dal gommone diverse volte durante la pescata per seguire l'evolversi del campionato.... ciao Luciano
  21. La tecnologia aiuta, ma i Gps e gli atteggiamenti che ti hanno raccontato i tuoi amici è, a mio avviso, uno dei motivi per cui si tende meno ad andare a pescare insieme a persone che si conoscono da poco rispetto a quanto si faceva invece una volta. ciao Luciano
×
×
  • Create New...