> GiuNoBreathe's Content - Page 2 - AM FORUMS Jump to content

GiuNoBreathe

Members
  • Content Count

    218
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by GiuNoBreathe

  1. i prezzi di arbaconte sono davvero sotto la media....ottimooo la qualità xò nn la conosco..
  2. ragazzi non mi tornano i conti d=100 distanza dal buco in testata presa centralmente e la tacca piu vicina al grilletto per capirci a=4 cm lunghezza tra la legatura e l'archetto k=3,5 (350 %) sono super relax plus non vorrei tirarli troppo visto l'asta da 6.3 l=55 cm rispetto ai precedenti mi sembrano cortissimi...booo i precedenti che avevo comprato già fatti dal sito totemsub sono almeno 5 cm piu lunghi a ogni lato
  3. ahhaha magari non guasterebbe un pò i yoga ahahah
  4. ciao ragazzi devo tagliare i superelax plus da 17.5 per fare un singolo circolare per il mio omer carbonium 100 ora l'asta è una omer con 3 tacche da 6,25 lunga 140 cm ora la formula mi dice (d-a)/2k ma non ho ben capito sto fattore a come devo calcolarlo (considerando che utilizzerò il dynema per legare, che avevo già fatti dai precedenti elastici) e soprattutto quale fattore k è migliore per questo tipo di elastici... grazie
  5. ottimi consigli...si in effetti la vasellina ci vorrebbe..il mio tubo che sfrega sempre sul lato destro della testa fa rumore e si sente
  6. un'altra cosa...spesso in acqua bassissima ho notato che i pesci si spaventano acnhe quando soffio nel tubo per buttar fuori l'acqua....se per esempio sono al limite della negatività e sono in fase di preparazione per rimanere i più in acqua ..in espirazione mi entra acqua nel tubo e poi dovendola togliere si fa casino...sta cosa mi fa andare sui nervi a volte...
  7. in questo periodo dal metro ai 5-6...ci sono zone dove la profondità varia parecchio....
  8. io per esempio gli accorgimenti che prendo è: 1.scendere il più lentamente possibile 2.usare il meno possibile le pinne e spostarmi a braccia nell'agguato soprattutto un problema che trovo spesso in acqua è: -- quando respiro e sono al limite della negatività scendo in fase di espirazione e creo rumore con l'acqua che entra nel tubo -- i piombi della cintura sbattono sempre agli scogli -- quando pesco in profondità diverse la pesata è un casino..una volta sono positivo una voolta troppo negativo..
  9. cioa ragazzi vorrei aprire un 3d che può essere utile a tutti i neofiti, al fine di riportare le vostre esperienze nel basso fondo. l'obiettivo mio e anche vostro se vi interessa la cosa, è quella di elencare tutti gli accorgimeti per fare meno rumore in acqua e per avvicinare al meglio il pesce. se c'è qualcosa in giro nel forum potete anche linkare... ciaooo
  10. ...se la zona di pesca è tipica delle dighe foranee o frangiflutti, dove i saraghi entrano da una parte e non si sa che fine fanno come vi approcciate..? la pesca in tana funziona? o è del tutto inutile...io spesso vado in un posto dove ci sono saraghi da chilo....e non ne riesco mai tirarne fuori uno....conoscono talmente bene il sub che appena ti avvicini..si infilano in questi massi e ci girano di dentro....all'agguato ho provato spesso..e anche all'aspetto...solo con il mare mosso...all'aspetto forse sia ha qualche possibilità..
  11. beh dai queste giornate storte capitano a tutti, a me capitano quando cambio tipo di fucile mi ci vuole una pescata di adattamento...magari avevi qualche problemino già ad inizio pescata con l'asta...o come dici tu era troppo esplosivo il fucile e non aveva sufficiente precisione... cmq i pesci l'hai visto e questo è già una cosa...
  12. nn pensavo che in liguria la situazione fosse cosi disastrosa....io ieri ho incontrato cefali mostruosi..non ho voluto spararli xke cercavo solo la spigola...e poi non mi piacciono da mangiare.. cmq stamane acqua cristallina....nuovo posto zero pesci...solo un saragotto strappato..sparato dalla superficie..bah...sto mare sta diventando peggio del deserto del sahara...
  13. si certo non vado in paranoia....però sono un pò incazzato con me stesso....perche ho abbassato l'attenzione proprio quando non dovevo....nel bassofondo soprattutto con acqua chiara ho proprio difficoltà a tirar fuori pesci decenti apparte i cefali onnipresenti...
  14. oggi vado a mare, una giornata stupenda sole, mare calmissimo anche troppo acqua apparentemente limpidissima. decido di andare in posto che non frequento da molto..una serie di barriere frangiflutti a protezione di case sul mare (naturamente ecomostri calabresi come al solito) .... girano solo cefaloni enormi e saraghetti ..non voglio sparare i cefali cerco solo la spigola... ad un certo punto faccio un aspetto tra due massi quadrati messo a V, dopo circa 40 secondi non arriva nulla e risalgo non avevo più fiato, nel momento in cui mi alzo dagli scogli...sulla destra oltre lo scoglio una SPIGO
  15. grande...non vedo spigole da una vita ufff
  16. bravissimo..ma mi spiegate i serra con queste temperature? non erano pesci che gradiscono le acque temperate..con l'acqua cosi fredda non è strano vederli?
  17. ci sono anche io ..... abito a Fuscaldo provincia di Cosenza....e pesco nel deserto compreso tra amantea fino a diamante scalea....hihih se qualcuno mi vuole contattare per una pescata volentieri..io pesco solo in basso fondo..max 10 metri
  18. speriamo che lo ritrovi...io conosco un pò di gente che ci va spesso tra cui...lo prete ...vedo che posso fare.. c'è qualche post che parla di s.irene? io sono di cosenza ma non riesco mai ad organizzarmi per andare a pesca li...
  19. bella pescata..e anche bel posto....dalla foto si vede della roccia fantastica...
  20. ciao ragazzi mi servirebbero un 10 metri di dynema, non vorrei comprare sui negozi perche per pochi soldi manco mi fanno fare l'ordine mi affido a voi magnanimi pescatori. ciao
  21. in merito a questa discussione vorrei chiedervi.....come vi approcciate alla pesca in tana...io pesco sempre all'aspetto e all'agguato da quando sono passato all'arbalete e ho lasciato la tana solo ad eventuali occasioni (proprio quando vedo il pesce in tana) ma non cerco mai questa pesca nonostante il fatto che sia redditizia in termini di catture.... la domanda che vi pongo da inesperto....quale tana scegliere per non fare un sali e scendi continuo che porterebbe anche ad un disturbo del pesce....? ci sono segnali....? o a istinto?
  22. sono daccordissimo con te piero....anche io ero partito con prospettive di carriera e soldi...pensavo che i soldi fossero tutto nella vita ..ma a 18/19 anni si è ancora immaturi per fare le scelte giuste..o almeno io lo ero....io mi sento felice e sto bene solo quando sto nel mio ambiente preferito e quando faccio ciò che desidero di più cioè stare a contatto con la natura...nonostante tutti i sacrifici fatti per studiare sono arrivato di fronte ad un bivio che mi porterà sicuramente a fare la scelta meno razionale e più coraggiosa....i sogni bisogna cercare di concretizzarli e io lo voglio fa
×
×
  • Create New...