> Riccardo Paladino's Content - AM FORUMS Jump to content

Riccardo Paladino

Members
  • Content Count

    500
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Riccardo Paladino

  1. ok grazie, era solo per una mia statistica personale a me è capitato pure un caso di emottisi e dopo vari pareri medici, alquanto vaghi, ad essere sincero maturai la convinzione personale che le 2 cose fossero legate, per questioni di capacità polmonare e blood-shift in ogni caso mi pare che sia le didattiche principali che i pareri dei più autorevoli medici ne sconsigliano la pratica quindi non credo serva parlarne
  2. Ciao, né sono un medico né saprei dare risposte alle tue domande Ma vorrei chiederti se per caso tu risucchi l'aria della maschera in risalita.
  3. cerco per un mio amico a cui è volata dal gommone una sola pinna del seguente tipo pala Cetma Prana S rossa con scarpetta Pathos 42-44 verde naturalmente i colori sono secondari e le cerchiamo anche separate grazie
  4. e ciò che galleggia è niente al confronto di quello che c'è sul fondo ma... occhio non vede... purtroppo invece noi vediamo
  5. solo un appunto: non serve aumentare il peso ma il peso specifico medio, quindi ti potresti mangiare un bue ma non servirebbe molto allo scopo
  6. scusate , ne approfitto della discussione per togliermi dei dubbi che da sempre ho e che non so se potrò mai togliermeli da me con la pratica com'è l'immersione in apnea in acqua dolce? intendo rispetto al mare, facilitata o più difficoltosa? come influisce sulla dinamica del tuffo la differenza dei pesi specifici dei 2 ambienti? teoricamente ho pensato che l'acqua dolce, essendo più leggera richieda meno zavorra e quindi favorisca l'immersione e renda più faticosa la risalita, ma quanto? e poi probabilmente anche la pressione agente sul subacqueo e quindi i cambi di assetto saranno meno
  7. .....Premesso che non conosco questo procedimento chiamato "abbagliatura"... dopo una breve ricerca ribadisco ma mi correggo ...si chiama "baiatura" http://www.apneamagazine.com/ibf/index.php/topic/13919-per-chi-prende-pesci-enormi/?p=125796
  8. una plancetta chiusa coibentata io non l'ho mai vista, in ogni caso conosco il modello in oggetto e posso affermare che non è coibentata ma una semplice lastra di vtr che con tutto il gelcoat sarà ca. 5mm di spessore
  9. bah, non ho esperienze in tal senso ma mi sono potuto fare un'idea quelle rare volte che sono andato a pesca per i fatti miei con la plancetta chiusa, mi fermavo periodicamente o al bisogno per svuotarla ma solo per questioni di peso al traino, non pensavo potesse servire pure alla conservazione del pescato, in gara magari non avrei perso questo tempo tuttavia questa vicenda mi ha fatto riflettere e ritengo possa esserci un fondamento, dovuto ai diversi coefficienti convettivi tra acqua ed aria, lo stesso principio per cui i pescatori professionisti usano far fare subito un bagno in acqua e gh
  10. a me non sembra che nella replica abbiano chiesto una revisione della classifica ma mi sembra soltanto uno scritto atto a difendersi dalla accuse più o meno velate che siano stati mosse nei loro confronti in diversi canali pubblici, accuse che vanno bel oltre le conclusioni del gdg o mi sbaglio?
  11. se fosse vera l'assenza del ghiaccio per le 5 ore tra fine gara e pesatura, sarebbe una mancanza grave dell'organizzazione e tutto sarebbe da rivedere IMHO
  12. in homepage adesso c'è la replica degli atleti interessati dalla squalifica
  13. Si è disputato oggi, qualcuno ha notizie? ricordo che è valevole per l'accesso diretto ai prossimi assoluti ciao
  14. potrei ipotizzare che nei 2 casi la differenza sta nel modo in cui il pescatore sia sia "imbattuto" nel pesce in questione, casuale o guidato da qui la differente valutazione
×
×
  • Create New...