> sspirito's Content - Page 4 - AM FORUMS Jump to content

sspirito

Members
  • Content Count

    453
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by sspirito

  1. Che spettacolo, non ne avevo mai vista una! :clapping: Ha il capoccione proprio uguale alle nostre cernie del mediterraneo pero' color rosso fuoco! Marco, una curiosita': che ci fa' il tuo collega con quei due pesciolini appesi alla cintura? Li usate come richiamo? Tipo un'esca? Semplice curiosita'.
  2. Belle pescatelle variate :clapping:
  3. Nooo, che peccato... Anche se avevo gia' letto il tuo racconto e sapevo che si era strappata ho fatto il tifo per te finno all'ultimo. Speravo che la trovavi stecchita un po' piu' avanti. E vabbe'...e' parte del gioco
  4. Di solito la 5mm va bene dai 16 ai 24 gradi, sotto i 15-16 gradi la 7mm ci sta tutta
  5. Non cominciamo con la santa inquisizione ogni volta che esce fuori la foto di una cernia. Le Cernie bianche non raggiungono le dimensioni delle cernie comuni, quella della foto e' adulta da un pezzo, io gli avrei sparato.
  6. Di questo periodo c'e' un'invasione di sti sorci di mare al gusto turbodiesel. Se qualcuno vuole praticare la pesca tradizionale aborigena vi porto io in un posticino...portate una lancia e mezza pagnotta di pane (anche una mazza da baseball ed un retino vanno bene, o si puo' anche pescare a pietrate) :lol:
  7. Ma allora esistono! :lol: Bella cattura da ricordare, metti un bel cerchietto rosso sul calendario
  8. Puoi provare con un raffio lungo con un disincaglia asta sulla punta. Te lo puoi auto costruire da solo o lo compri gia' fatto. La omer ne ha uno lungo circa 70-80cm molto resistente. Io ne ho fatto uno di circa un metro, da una parte l'ho fatto ad uncino, dall'altra ho saldato una piastra metallica (piegata ad U) con un taglio in mezzo che serve per afferrare il codolo dell'asta ed aiuta a "svitarla". Inutile ripetere di fare tanta attenzione quando ci si infila sotto una roccia per recuperare un'asta.
  9. Ma e' il nostro amico Marcomix? Vabbuo'...in un modo o nell'altro continua a sorprenderci con dei video incredibili :lol: P.S. A chi non e' capitato qualcosa di simile (ma con branchi di cefaloni) scagli la prima pietra
  10. E' come dice Gpizz...marketing virale. tra l'altro gli attori sembrano presi al discount
  11. Credo che si tratti dello stesso equivoco che succede ogni tanto qui in Spagna. Alcuni agenti mal informati (e mezzi ignoranti in materia...)confondono gli oleo con fucili a bombola di aria compressa (vietati)... Tra l'altro...che io sappia, questi tipi di fucili non sono mai stati prodotti in serie da nessuna ditta, si trattava di prototipi anni 70-80, deve essere una leggenda urbana che si e' tramandata negli anni e che continua a creare casini perche' nessuno modifica la normativa in modo da essere chiara a tutti. Qui tra l'altro abbiamo problemi anche con gli acquascooter proprio pe
  12. E' normale, e' normale... E' anche probabile che il nuovo fucile sia piu' potente del vecchio (forse per gli elastici nuovi) e non ti sei ancora abituato al rinculo. Ieri ad esempio ho cambiato degli elastici vecchissimi sul mio fucile, ormai erano ridotti ad un elastico di mutanda, ho messo gli stessi identici elastici...ma essendo nuovi sono molto piu' potenti. Inutile dire che la mia mano non era piu' abituata a tanto rinculo, ho iniziato la giornata sbagliando un saragotto facile facile, ho continuato padellando un'orata, sono seguiti 3 cefalosauri sbagliati incredibilmente quando era
  13. Bellissima Spigolona :clapping: l'ultima volta che ne ho vista una avevo ancora la 7mm Tutti a criticare e fare polemiche sul peso del pesce e nessuno che sottolinea la cosa piu' importante: La foto del pescatore con trofeo, arma, pareo ed infradito stile Briatore...come diceva Giulio Cesare...NUN SE PO' VEDE' :subh: Ti condanno ad andare a prenderne un'altra e rifare la foto senza pareo
  14. Anche a mio avviso questo è un post interessante e da non sottovalutare. Ma ho capito bene? La soluzione da utilizzare è l'amuchina, giusto? Riprendo dal mio post iniziale dove mi sono preoccupato di evidenziare le accortezze da usare Aggiungo per completezza che è indispensabile separare i pezzi che compongono lo snorkel per evitare che rimanga traccia del prodotto nelle congiunzioni ed ovviamente per pulire al meglio le varie parti Chi è interessato può facilmente verificare che dopo una abbondante risciacquata non resta traccia del prodotto Non essendo ne medico ne un chim
  15. Circa 3-4 anni fa feci la stupidaggine di lasciare a bagno il tubo in acqua e candeggina. Anche se lavato abbondantemente ed apparentemente non presentava piu' puzza di candeggina sembra che qualcosa dentro era rimasta. A quanto pare la candeggina a contatto con l'acqua sprigiona fumi tossici...e visto che il boccaglio lo teniamo direttamente in bocca...mi sono preso una brutta intossicazione. La cosa strana fu' che non notai nessun sintoma immediatamente ma dopo 3-4 giorni comincia con una tosse secca incessante che non mi ha dato tregua per quasi 3 settimane. Nessun calmente o trattame
  16. idem per me...pesco quasi sempre da solo, un po' per scelta, un po' perche' il tempo per pescare me lo devo veramente inventare. Vi diro' un'altra cosa...meglio soli che male accompagnati. Pesco come e quando mi pare, esco dall'acqua quando (IO) sono stanco o quando ho freddo, le mie apnee sono sempre un 20-30% inferiori al mio limite, cosi' come le mie quote di pesca. Il compagno di pesca e' buono averlo se e' una persona responsabile ma personalmente in questo campo ho conosciuto molti piu' irresponsabili che responsabili. Mi e' capitato spesso di pescare con gente molto piu' brava
  17. Una cosa che non capiro' mai, sembra stupido ma meriterebbe uno studio scientifico serio. I pesci hanno la memoria (ed intelligenza) sufficente per ricordare e distinguere dettagli come un fucile in mano al sub? Si, no, forse...non lo so, per me e' un mistero che ha qualcosa di incredibile. Nuotando goffamente senza muta e senza pinne riusciamo quasi a toccare salponi, spigole, cefali e saraghi con le mani; se sei mimetizzato e fermo come una roccia ma con un fucile in mano gli stessi pesci schizzano via come proiettili al minimo movimento. Boh...non lo capiremo mai P.S. Belle foto
  18. Inutile commentare il video. Mi tolgo il cappello per la qualita' delle inquadrature fatte in apnea. Molta gente sicuramente non si rende conto di quanto sia difficile fare dei filmati di qualita' in apnea fino a quando non ci si prova a farne uno; e' veramente difficle. Bravo 2 volte :clapping:
  19. Io sapevo che l'acciaio delle aste e' gia' temperato, proprio per quello bisogna evitare di surriscaldarlo nuovamente quando si affila la punta, perche' potrebbe perdere le proprieta' dell'acciaio temperato. Molte punte le ho rovinate quando ero alle prime armi perche' le affilavo orgogliosamente "a spillo" con il flessibile, quando la punta era ardente la immergevo in acqua; pensavo di fare qualcosa di buono, in realta' stavo facendo un disastro. Non sono un'esperto di meccanica pero' so' che la tempra dell'acciaio inox non e' una cosa che si puo' fare in casa. Mi spiego meglio, non si p
  20. Va bbuo', visto che ormai abbiamo sconfinato in territorio OT...un po' di sano amarcord non guasta :D Questa e' l'ultimissima opportunita' che voglio dare a tutta l'italia intera....d'accordooo????? A sole cento cianquantaaaa milaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aahaahhh aahhhhh ahhhhhh http://www.youtube.com/watch?v=VQgBSA4Ml8c Segue la mia favorita....
  21. Si, l'okipa2 se non sbaglio sono 85 o 90cm...comunque anch'io sono alto 1,84...tieni conto che e' una plancetta da pesca, la devi spingere "alla meno peggio" con tutta l'attrezzatura sopra, la muta, i piombi...non e' valida la regola della tavola da bodysurf che e' tutt'altra cosa. Comunque se proprio vuoi qualcosa di piu' grande la dive hunter c'e' l'ha un mio compagno, e' comoda se porti molta attrezzatura extra, ma e' abbastanza piu' pesante da trascinare. Un'altra cosa...la parte in plastica trasparente non serve, non si vede assolutamente niente attraverso il fondo. Ti prego, dicci
×
×
  • Create New...