> g.doddis's Content - Page 6 - AM FORUMS Jump to content

g.doddis

Socio ASD AM
  • Content Count

    2,267
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by g.doddis

  1. Figurati Dan... Chiunque abbia un minimo di buon senso comprende che questa è la prova tangibile e lampante del falimento delle AMP all'italiana. Ma la triste verità è che i farabutti che le sostengono a spada tratta hanno la faccia come il deretano, e vedrai che - contraddizione nella contraddizione - troveranno proprio in questi fatti un motivo per giustificare la loro esistenza e di conseguenza garantirsi il magna-magna negli anni a venire. Sono pronto a scommettere che la loro logica sarà quella del "poco è meglio che niente": come giustamente dice Matteo, se l'area marina protetta ha pers
  2. ...Merita si! Grande Ricky!!!
  3. Mah, non so. Premesso che non conosco questo procedimento chiamato "abbagliatura", credo che il paragone tra un pesce cotto in forno a 100° ed uno bollito non sia completamente calzante col caso del pesce mal conservato oggetto della squalifica. Mi spiego meglio: sicuramente il pesce bollito cuoce prima e meglio del pesce cotto in forno a 100°C, dal momento che il coefficiente di scambio termico dell'acqua è di almeno un ordine di grandezza superiore a quello dell'aria; ma è anche vero che la plancetta è lambita in basso dall'acqua relativamente fresca del mare che sicuramente aiuta e rallenta
  4. dal 7-8 dicembre all'11. Ancora non è stato deciso nulla comunque, era un'idea. Prova a sentire il Fini per i dettagli...
  5. Ciao Tano, come va? Bisogna che organizziamo una spedizione a spigole e cefalosauri dove sappiamo noi oltre confine, prima che arrivi la neve..... Ciao Frank. Quando vuoi, io sono qui. Da qualche anno sono anche diventato gommodotato, quindi se organizziamo ce la spassiamo ancora di più. Fatti sentire... P.S.: - Ci sei alla svigliacca dell'Immacolata?
  6. Domenica scorsa sono uscito a pesca con un amico a Chioggia. Io ho rimediato un sonoro cappotto, ma il mio amico ha ammazzato una leccia di 16 kg. Presa relativamente fonda, sul filo dei 15 m.
  7. Leggendo la versione dei diretti interessati nell'articolo dell'e-zine, mi è subito sorta una domanda: per quale motivo la cattiva conservazione del pescato sarebbe conseguenza diretta dell'infiltrazione di acqua all'interno della plancetta? Si sostiene forse che il pesce si sarebbe conservato meglio rimanendo a secco? La cosa sinceramente mi lascia un po' perplesso... Rimanendo chiuso dentro una plancetta, a secco, sotto il sole e senza ghiaccio, secondo me sarebbe stato di gran lunga peggio. Ma forse sono io che non ho capito, o mi sfugge qualcosa?
  8. Giustissimo quello detto finora da chi ha commentato prima di me. Aggiungerei un'altra considerazione forse banale, e cioè la tecnica di pesca che si intende praticare. Nello specifico, se si pesca in tana o al razzolo, è meglio montare aste più corte per ovvi motivi di ingombri e praticità di utilizzo negli spazi angusti. Addirittura c'è qualcuno che per pescare in tana utilizza aste tahitiane apposite, con aletta e punta relativamente più corte rispetto a alle tahitiane standard.
  9. Ciguatera nel Mediterraneo? Sicuro? Noi le mangiamo sempre crude Tra l'altro, non mi risulta neanche che le tossine della ciguatera siano termolabili. Fermo restando che la lampuga, se cotta troppo, tende a diventare stopposa.
  10. Hai ragione! Un vero professionista riempirebbe bocca e branchie col ghiaccio per sfruttare anche l'osmosi dell'acqua dolce oltre a bloccare la perdita di liquidi. Poi per non lasciare nulla al caso non esiterebbe a un colpo tardivo con fiocinetta negli occhi, oppure a una cucita con lo spillone nel punto di crisi. Ma ce n'è per i veri professionisti............. queste son cosette da poco...... Vecchi volponi... Ne sapete una più del diavolo! Vai Mauro, rivela qualche altro "accorgimento" del professionista a noi neofiti...
  11. Azioni di pesca davvero belle. Bravissimo!
  12. Le centinaia di controlli a mare a cui ognuno è sottoposto? Pensavo che ovunque nel mondo ne facessero 10 volte di più di controlli perché son più evoluti, a iniziare dal Brasile. Di solito si lamentano tutti che da noi non c'è controllo e gli altri distruggono tutto Sottoscrivo. In 25 anni di pesca in Italia non sono stato controllato una, e dico UNA sola volta. Diversamente, quando vado in Croazia (ho cominciato a pescarci 10 anni or sono), mediamente vengo controllato una volta su tre.
  13. Di per sè la spigola è un pesce molto curioso, e il più delle volte non bisogna far nulla per farla avvicinare. L'unico accorgimento che adotto quasi sempre quando la battuta è mirata alle spigole, è di lasciare il boccaglio in bocca durante il tuffo. Credo infatti che il gorgoglio delle bolle d'aria che escono dal tubo quando si va giù stuzzica ancora di più la curiosità di questo predatore. Comunque posso dirti che ho preso diverse spigole anche senza tenere il boccaglio in bocca, quindi probabilmente questo è un dettaglio di poco conto. Un altro richiamo per le spigole molto conosciuto e us
  14. Ho appena dato il mio piccolo contributo. So che è poca cosa, comunque spero possa essere d'aiuto a far sì che questa realtà continui ad esistere negli anni a venire. La chiusura di AM sarebbe una disgrazia non solo per chi, come me, la segue da diverso tempo e ci è affezionato, ma anche e soprattutto per le discipline di cui è portabandiera e portavoce unico nel suo genere. Spero di venire imitato... perciò, fatevi sotto, gente!
  15. Bella Conuzzo! Certo che vederti in prima categoria farà un certo effetto... Tra te e il tuo "compare" campione in carica sono sicuro che negli anni a venire ne vedremo delle belle!
  16. Bellissima!!! Te l'ho detto, il mimetismo-insalata fa pesce!
  17. Ciao sharkman92, Effettivamente nulla è casuale. La scelta della posizione in cui fissare la staffa sul fucile dipende solo dalla necessità di avere un campo visivo il più possibile sgombro da impedimenti in fase di puntamento del bersaglio. La videocamera e di conseguenza la staffa vanno tenute all'esterno della nostra visuale, pertanto se sei mancino vanno posizionate sul lato sinistro del fucile; vice-versa se sei destro. In linea di principio il ragionamento che hai fatto sulla pesca in parete non è errato, ma pensa comunque che solitamente le staffe o le relative slitte (in caso di staffe
  18. Staffa venduta, il post si può chiudere. Grazie
  19. Vendo staffa Giman Sub per impugnatura Cressi Geronimo. La staffa, che come potete vedere si trova in ottime condizioni, è adatta per videocamere con attacco a vite (Midland XTC, Sony, etc.). Vendo a 10 € + s.s. comprensiva di viteria e fascetta di fissaggio.
  20. Dopo le solite tre settimane di ferie passate in terra natale e le pochissime battute di pesca nel Basso Jonio con risultati mediamente mediocri - come ormai regolarmente avviene da qualche anno a questa parte -, si ritorna alla solita routine casa-famiglia-lavoro. E a far danni in Golfo il fine settimana, quando gli impegni e il meteo lo permettono. Alla prossima Tano
×
×
  • Create New...